epifania 2017: gran tour andalusia

Commenti

Transcript

epifania 2017: gran tour andalusia
CONSULENZA VIAGGI s.r.l. Via Pietro Donadio, n°159 -80024- Cardito (NA)
tel. 081-8346375 – 081-3186615 – cell. 338-7514594
[email protected][email protected] – www.consulenzaviaggi.com
EPIFANIA 2017:
GRAN TOUR ANDALUSIA
Speciale Epifania a Siviglia con la tradizionale sfilata dei Re d’Oriente
Inizio dei servizi da Malaga il 4 gennaio 2017
Mercoledì 4 Gennaio.- MALAGA
Arrivo individuali a Malaga. Incontro con gli altri partecipanti in albergo e cena alle ore 20:30. Pernottamento.
Giovedì 5 Gennaio.- MALAGA – RONDA – SIVIGLIA
Prima colazione. Partenza per Ronda. Ronda è costruito sopra un promontorio roccioso dalle pareti verticali. Il Tajo, una profonda gola che
raggiunge i 100 metri di profondità, divide in due il centro urbano. Visita del vecchio quartiere, dove si trova la collegiata di Santa María, un
importante edificio rinascimentale che conserva all’interno un arco della ormai scomparsa moschea principale. Conclusione nella Plaza de Toros, un
meraviglioso esempio del Settecento. Pranzo libero. Proseguimento per Siviglia e tempo per seguire la tradizione spagnola d’assistere alla sfilata dei
Re d’Oriente. Tutte le città preparano una grande sfilata con diversi motivi, che termina con l’arrivo dei Re d’Oriente. Questo evento, per i suoi
colori, ricorda il carnevale. E’ un giorno speciale in cui tutti, grandi e piccini, prendono le caramelle, per esprimere i proprio desideri. Possibilità di
prendere un caffè o cioccolata con Roscon de Reyes (il dolce tipico che nasconde una piccola figurina che porta fortuna a chi la trova nella sua
porzione ). Cena e pernottamento in albergo.
Venerdì 6 Gennaio.- SIVIGLIA
Prima Colazione. Ampia panoramica della città e visita della Cattedrale, terzo tempio cristiano del mondo, un insieme armonioso d’insolita bellezza,
insieme alla Giralda, antico minareto della moschea, diventata poi il campanile della Cattedrale. Poi passeggiata per il singolare Quartiere di Santa
Cruz, un labirinto di vicoli dai nomi pieni di leggenda, piazzette e bellissimi cortili in fiore. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione dei
partecipanti. Cena e pernottamento in albergo.
Sabato 7 Gennaio.- SIVIGLIA – CORDOVA – GRANADA
Prima colazione e partenza per Cordoba. Visita della Moschea, una delle più belle opere dell'arte islamica in Spagna, con un bellissimo “bosco di
colonne” ed un sontuoso "mihrab". Continuazione con una passeggiata per il Quartiere Ebraico, con le sue viuzze caratteristiche, le case con i
balconi colmi di fiori ed i tradizionali cortili andalusi. Pranzo libero. Proseguimento per Granada. Cena e pernottamento.
Domenica 8 Gennaio.- GRANADA
Prima colazione. Al mattino, visita dell’Alhambra, il monumento più bello lasciato dall’arte araba. Una volta palazzo reale e fortezza, questo
complesso di stanze e cortili di una bellezza unica ci fa evocare lo splendore del passato arabo della città. Poi visita del Giardini del Generalife,
residenza di riposo dei re Naziridi, con splendidi giochi d’acqua e stagni in un giardino molto curato con abbondanti fiori di diverse specie. Pranzo
libero. Pomeriggio a disposizione. Cena e pernottamento in albergo.
Lunedì 9 Gennaio.- GRANADA – NERJA – MALAGA
Prima colazione e partenza per Nerja, cittadina che su un picco roccioso, chiamato il Balcone d’Europa da cui si gode un panorama di montagne e di
mare davvero unico. Visita della sua famosa Grotta, che possiede sale e gallerie con impressionanti strutture di stalattiti e stalagmiti. Proseguimento
per Málaga, per visita panoramica con belle vedute della città e la sua fortezza (Alcazaba), tra il porto e le montagne. Pranzo libero. Tempo a
disposizione per passeggiare per gli angoli più caratteristici del centro storico, come la Calle Larios, Pasaje de Chinitas, Plaza de la Merced (dove
nacque Picasso) e la Cattedrale. Cena e pernottamento.
Martedì 10 Gennaio.- MALAGA – GIBILTERRA – PUERTO BANUS (Marbella) – MALAGA
Prima colazione e partenza per Gibilterra(1). Tempo libero per scoprire la rocca e fare un pò di shopping nei negozietti della Main Street. (Opzionale:
visita panoramica con fermata a Europa Point, da dove nelle giornate chiare lo sguardo spazia fino al Marocco e alle montagne del Rif. Poi visita della riserva
naturale Upper Rock, con le uniche scimmie semi-selvagge d'Europa e la grotta di S. Michael, dove si può ammirare la singolare bellezza della natura cristallizzata
nelle sue stalagmite centenarie). Pranzo libero. Rientro in albergo con sosta a Puerto Banús, famosa località turistica della Costa del Sol frequentata da
molti V.I.P. Passeggiata lungo il porto turistico intorno al quale sorgono eleganti boutique e rinomati locali. Cena e pernottamento.
Mercoledì 11 Gennaio.- MALAGA
Prima colazione in hotel. Fine dei servizi.
(1) Se dovessero insorgere problemi doganali da rendere impossibile l’ingresso a Gibilterra, l’escursione sarà sostituita con un’altra visita.
QUOTA INDIVIDUALE (in camera doppia):
EURO 580,00
(quotazione senza volo)
-
Supplemento camera singola Euro 240,00
Riduzione 3° letto:
bambino (2/12 anni non compiuti) Euro 120,00 / adulti Euro 25,00
(camere triple su richiesta)
Quota di iscrizione:
Euro 10,00 per ogni adulto; Euro 5,00 per ogni bambino
(quota di iscrizione non rimborsabile)
La quota individuale comprende:
Pullman Gran Turismo per l’intero tour (dal 5 al 10 genn.);
7 pernottamenti e 7 prime colazioni in hotel 4 stelle/4 stelle sup. in camere
doppie con servizi privati e 7 cene in hotel con menù fissi a 3 portate;
Accompagnatore in lingua italiana;
Guide locali in lingua italiana a Ronda, Siviglia, Cordoba, Granada e
Málaga. Audioguida wifi in Alhambra, Moschea e Siviglia;
Ingressi: Cattedrale a Siviglia, Moschea a Cordoba, Alhambra a Granada,
Grotta a Nerja;
Assicurazione individuale medico/bagaglio.
La quota individuale non comprende:
Volo da e per l’Italia, trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto (da quotare su richiesta secondo il numero delle persone), pasti non menzionati,
bevande, ingressi non menzionati, escursioni extra e facoltative, eventuali tasse di soggiorno, facchinaggio, mance, quota di iscrizione,
assicurazione annullamento, extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.
Documento richiesto:
Carta d’identità valida per l’espatrio