dimissioni online: il cno chiede un intervento correttivo

Commenti

Transcript

dimissioni online: il cno chiede un intervento correttivo
Mercoledì,15Marzo2017-Direttore:AntonioGigliotti
LAVORO&PREVIDENZA
5MARZO2016
DIMISSIONIONLINE:ILCNOCHIEDEUNINTERVENTO
CORRETTIVO
Percontrastareilfenomenodellec.d.“dimissioniinbianco”,
l’art. 24 del D.Lgs. n. 151/2015 - sulle orme di quanto già
disposto dall’art. 4, co. 19 della L. n. 92/2012 (Riforma
Fornero) - ha ridisegnato le modalità per la cessazione del
rapporto di lavoro derivante da dimissioni volontarie e
risoluzioneconsensuale.
Infatti,l’art.24,co.3delD.Lgs.n.151/2015obbligaaidatoridi
lavoro–aldifuorideicasiprevistidell’art.55,co.4delD.Lgs.
n. 151/2001 – di utilizzare specifiche procedure affinché
possanoessereconsideratevalideledimissionivolontariee
la risoluzione consensuale. Il predetto articolato è stato
adottatodalDecretoMinisteriale(Lavoro)15dicembre2015,
pubblicatoinG.U.l’11gennaio2016.
La nuova procedura, che entrerà in vigore dal prossimo 12
marzo, a detta dei CdL rischia di gravare sui bilanci dello
Statoedeldatoredilavoro.DopolepropostedimodificaalJobsAct,presentatedallaCategorianelleaudizionidel
3 luglio al Senato e dell'8 luglio alla Camera dei Deputati, la richiesta di abrogazione della procedura inviata a
gennaioel'indaginedellaFondazioneStudisuglieffettidell'applicazionedelprovvedimento,ilCNOdeiConsulenti
delLavorohainviatounaletteraalMinistrodelLavoroGiulianoPolettiperchiederediriconsiderarelaportatadella
norma,attenuandoneglieffettisoprattuttoincasodiabbandonodelpostodilavoro.
"Noichiediamochevengaapplicatouncorrettivo-dichiaralaPresidenteMarinaCalderoneinun'intervistaallaweb
tv-perdarealdatoredilavorolapossib ilitàdifareunacomunicazioneallavoratore,viapecoraccomandata,ein
assenzadirisposta,dopo7giornidall'avviso,dipoterloconsideraredimessoenondovereffettuareunaprocedura
dilicenziamento".
Lanormasulledimissionionline,secondoiCdL,presentaalcuniprofilidielevatacriticitàerischiadiavereuncosto
molto elevato per le casse dello Stato. Infatti, con l’entrata in vigore della nuova disciplina, il datore di lavoro per
essereinregoladovràprocedereconillicenziamentopergiustacausadellavoratoreperabbandonodelpostodi
lavoro.Tuttavia,questasceltanonsaràassolutamenteindoloresottoilprofilodeicosti:ilticketlicenziamentoche
(per anzianità fino a 3 anni) può arrivare fino a 1.500 euro circa. Per le aziende si tratta di un maggior costo
potenzialedi105milionidieurol’anno.Trasformareunadimissionedifattoinunlicenziamentoeffettivo,però,porta
con sé altri effetti quali il riconoscimento dell’indennità di disoccupazione (oggi NASpI) a favore di chi ha
abbandonatoilpostodilavoro.
La Fondazione Studi CdL ha calcolato che su una retribuzione non superiore a 25.000 euro l’anno, il costo del
trattamentoper24mesièdicirca21.000euro.CiòsignificacheloStatopotrebbeesserechiamatoacorrispondere
aquestilavoratoriun’indennità(sudueanni)di1.47miliardidieuro.
AUTORE:REDAZIONEFISCALFOCUS
©InformatiS.r.l.–RiproduzioneRiserv ata
CATEGORIE:PREVIDENZAELAVORO>RAPPORTODILAVORO
©Informatisrl.Tuttiidirittiriserv ati.Allrightsreserv ed.
ViaAlemanni1-88040Pianopoli(CZ)-ITALY
P.IVA03426730796
E-mail:[email protected] al-foc us.it

Documenti analoghi