Gianluigi Buffon sarà bianconero fino al 2012 07.06.2007

Commenti

Transcript

Gianluigi Buffon sarà bianconero fino al 2012 07.06.2007
Gianluigi Buffon sarà bianconero fino al 2012
Firmato oggi il rinnovo. Il portiere campione del mondo ha prolungato di
un anno il contratto che lo lega alla Juventus.
Torino, 7 giugno 2007 – La Juventus Football Club ha prolungato fino al 30 giugno 2012 il
contratto di prestazione sportiva con Gianluigi Buffon. Il portiere campione del mondo è
stato ricevuto questo pomeriggio nella sede della Juventus dall’amministratore delegato
Jean-Claude Blanc e ha firmato l’accordo che lo legherà alla società fino tale data.
La prima reazione è quella di Jean-Claude Blanc, che ha espresso la propria soddisfazione
per l’accordo: «Oggi abbiamo raggiunto un altro risultato importante, perché la
permanenza di Buffon in bianconero era uno dei punti qualificanti del nostro piano per i
prossimi anni. Il fatto che il portiere campione del mondo abbia dato fiducia al nostro
progetto sportivo e che condivida le nostre ambizioni è motivo di particolare orgoglio.
Gianluigi ha apprezzato una proposta articolata e innovativa, che oltre a metterlo al
centro di un progetto sportivo importante, prevede anche la valorizzazione della sua
immagine. Per la Juventus – ha aggiunto Blanc – è la conferma della serietà con cui
stiamo costruendo una squadra competitiva per la prossima stagione».
Il presidente Cobolli Gigli ha sottolineato il valore di questo accordo, per la società e per
tutti i tifosi: «Siamo molto soddisfatti di questo accordo, perché consolida il rapporto di
fiducia con un grande campione: un uomo che condivide le nostre scelte e i nostri valori,
che in questi anni si è sempre impegnato con passione e professionalità e che ha sempre
onorato con grandi prestazioni la nostra maglia. Questa firma arriva a pochi giorni dalla
fine del campionato e sono certo che sarà accolta con entusiasmo da tutti gli juventini».
Alla soddisfazione dei vertici della Juventus si aggiunge quella di Buffon: «Un giorno
importante per me, perché ho scritto una nuova pagina della mia carriera e della mia
vita. Una scelta coerente con quella maturata l’anno scorso e che conferma il mio
attaccamento a questa squadra, alla società e ai tifosi della Juventus che non hanno mai
smesso di farmi sentire il loro affetto. Il progetto che mi è stato presentato è convincente
perché la società si è data obiettivi sportivi in cui credo e perché crea i presupposti per
un rapporto sempre più stimolante».
_______________________________________________________________________
UFFICIO STAMPA
Tel. +39 011.6563436
[email protected]
INVESTOR RELATIONS
Marco RE
Tel. +39 011.6563456
[email protected]