leggi

Commenti

Transcript

leggi
ECCE DOMUS
domoarigato
[email protected]
# 3 - febbraio 2010
Intrattenimento
domestico e
sistema
informatico
integrato: unire
l'utile al
dilettevole
(febbraio 2010)
Home theater e cablaggio
strutturato: multimediali sempre
Una giovane coppia
molto appassionata di
elettronica ed abituata a
vivere la casa in modo
intenso - casa ufficio, casa
fitness, casa-lounge - ci ha
chiesto di realizzare un
impianto audio/video e di
intrattenimento di ultima
generazione, semplice da
utilizzare e perfettamente
integrato nell'abitazione.
Si tratta di un luminoso
appartamento situato a
n o rd d i V i a re g g i o , a l
secondo piano, dove
l'intelligente pre-esistenza
di canalizzazioni disponibili
in tutte le zone della casa,
1
domoarigato di
stefano andrea pierini
phone: +39 328 7511506
ci ha dato la possibilità di
centralizzare le sorgenti
audio-video in un rack
compatto, posizionato in
un piccolo vano all'interno
di un ripostiglio.
Il sistema multiroom è
composto da: decoder
satellitare; Apple Tv per la
riproduzione della musica
ed accesso ai contenuti
Tv;
PS2;
player
multimediale per foto e
video archiviati su un NAS
(network attached stored)
collegato via LAN della
capacità di 4TB che
accoglie musica, foto,
video e dati, backup dei
via mincio, 5 lido di camaiore
55041 / italia (lucca)
v.a.t. n: 01997360464
notebook dei proprietari.
Nella zona tecnica ci sono
uno switch 24 porte Gb ed
un router per l'accesso ad
internet.
Due reti wi-fi dedicate con
acces point Apple sono
state attivate una per
l'accesso alla rete
domestica e l'altra per il
funzionamento del
telecomando touch
screen Philips Pronto TSU
9600. I tempi di
realizzazione dell'impianto,
data la disponibilità
dell'hardware in casa,
sono stati di 3 settimane.
[email protected]
[email protected]
www.domoarigato.it
domoarigato
ecce domus
COME FUNZIONA
Il salone è dotato di un sistema home theater 5.1
con una Tv Lcd da 32". I committenti non hanno
voluto investire eccessivamente sulla Tv Lcd
riutilizzando il prodotto già acquistato
precedentemente. La loro scelta è stata di
concentrarsi sulla funzionalità e le prestazioni
dell'intero sistema più che sullo sfoggio
tecnologico ed estetico dell'hardware.
Ci hanno chiesto anche di riutilizzare gli
altoparlanti vintage in legno che hanno
conservato dalla loro gioventù. Visto il buono
stato e l'ottima qualità sono stati integrati con
successo nell'area del salone.
Il telecomando Pronto TSU9600 si occupa della
gestione del sistema nell'ambiente principale,
mentre negli altri ambienti i committenti hanno
voluto impiegare i loro i-phone personali che con
un software di remotizzazione sono utilizzati come
dei semplici telecomandi universali.
L'accesso a tutti i contenuti - film, musica, video,
Sat, console di gioco, web - è semplice ed
intuitivo.
Il cuore del sistema è un sinto-amplificare Denon
capace di gestire due zone a/v e una zona
audio in modo completamente indipendente.
Ciò significa che è possibile ad esempio giocare
con una console nel living, guardare un
programma satellitare nella zona pranzo e
ascoltare la musica dell'Apple Tv nelle camere,
oppure avere la stessa sorgente in tutti gli
ambienti della casa.
Il dispositivo Denon è alloggiato nel rack
all'interno del ripostiglio dell'area giorno. Nello
stesso vano sono contenuti tutti gli apparati
collegati al sinto-amplificatore.
Grazie alla presenza di idonee canalizzazioni ci è
stato possibile stendere cavi dedicati per gli
altoparlanti del salone. Il segnale video ad alta
definizione (HDMI) viene trasmesso alla Tv del
salone tramite un extender HDMI su Cat 6.
L'utilizzo di un extender invece del cavo HDMI
permette di estendere la portata oltre i 20/25
metri, limite massimo per questa categoria di
cavi.
I segnali audio e video vengono inviati dal rack
alla Tv della sala pranzo tramite un extender a/V
su Cat. 6.
L'audio nelle camere arriva agli speaker tramite i
cavi dedicati attraverso le canalizzazioni.
Il risultato finale: centralizzazione dei dispositivi,
qualità e performance elevate, sfruttamento
intelligente dell'investimento iniziale.
Il sistema si
controlla anche
dall'iPhone
La scelta dei
componenti hw e la
programmazione sono
pre-requisiti
fondamentali per un
sistema di successo.
La scelta ampia e la
consulenza di un
tecnico specializzato
permettono di creare
un sistema a costi
contenuti, in linea con
il portafoglio del
cliente.
2
[email protected]
www.domoarigato.it