Paolo Conte - ITIS Max Planck

Transcript

Paolo Conte - ITIS Max Planck
ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE “MAX PLANCK”
LANCENIGO DI VILLORBA (TREVISO) VIA FRANCHINI, 1
TEL. 0422/6171 FAX 0422/617224
www.itisplanck.it
Mercoledì 14 ott. 09 - pausa pranzo
Guida all’ascolto della musica
per info-approfondimenti
RivolgiTi alla biblioteca
1. Via con me, 2. Sotto le stelle del jazz, 3. Elisir, 4. Boogie, 5. Sparring partner, 6. Comedi, 7. Azzurro, 8. Gelato al limon, 9. Happy
feet, 10. Gli Impermeabili, 11. Max, 12. Gong-Oh, 13. Colleghi trascurati, 14. Bartali, 15. Alle prese con una verde Milonga,
16.Dracon, 17. Hemingway, 18. Ho ballato di tutto, 19. Quadrille, 20. Genova per noi.
“L'avvocato” Paolo Conte nasce ad Asti il 6 gennaio del 1937, figlio
di una famiglia agiata studia giurisprudenza, lavora come notaio e
in seguito come avvocato. Ad un certo punto della sua vita decide
di dedicarsi alla musica influenzato dal padre che era amante del
jazz.
Cantautore, compositore e pianista nel '62 fa la sua prima
incisione che si rivelò un fiasco, inizia a scrivere canzoni per altri
artisti, tra le quali la famosissima “Azzurro”. A metà degli anni
'70 partecipa al premio Tenco e da là inizia l'ascesa verso il
successo con le canzoni: Un gelato al limon, Bartali, Vieni via con
me etc.
Nel 1989 esce la commedia musicale da lui sognata, ideata e creata che si chiama “Razmataz”, la
commedia verrà accompagnata più tardi anche dall'uscita di un libro con disegni, spartiti e testi delle
canzoni, da un CD e da un DVD.
Si avvale sempre di ottimi musicisti e suona nei migliori teatri e sale da concerto del mondo.
Il disco è una raccolta del '98, “The Best Of” e contiene i pezzi più storici dell'artista.
a cura di Callegaro Franco

Documenti analoghi

Modena City Ramblers

Modena City Ramblers ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE “MAX PLANCK” LANCENIGO DI VILLORBA (TREVISO) VIA FRANCHINI, 1 TEL. 0422/6171 FAX 0422/617224

Dettagli