l`homo erectus e la scoperta del fuoco • breve descrizione dell`unita

Commenti

Transcript

l`homo erectus e la scoperta del fuoco • breve descrizione dell`unita
SCHEDA DI PRESENTAZIONE
• TITOLO: L’HOMO ERECTUS E LA SCOPERTA DEL FUOCO
• BREVE DESCRIZIONE DELL’UNITA’ DI APPRENDIMENTO: in questa
unità di apprendimento si vuole introdurre una riflessione su come l’uomo
abbia scoperto e imparato ad utilizzare il fuoco
• DIDATTIZZAZIONE e SEMPLIFICAZIONE a cura di: Carla Donelli
• LIVELLO DI COMPETENZA LINGUISTICA RICHIESTA: A2
• SI RIVOLGE A: studenti di classe III della scuola primaria
• USO: apprendimento con la guida di un insegnante
• ANNO DI EDIZIONE: 2007
• FONTI:
- Guida di storia Mappe – Juvenilia
- G. De Stefanis, L. Magistrali, Amico Picco, Il libro dei Saperi,
Mondatori Scuola
- Immagini trovate sulla guida Mappe e con il motore di ricerca Google
Immagini
• TEMPI DI ESECUZIONE: una lezione
L’HOMO ERECTUS E LA SCOPERTA DEL FUOCO
GUIDA PER L’INSEGNANTE
In questa unità di apprendimento si vuole introdurre una riflessione su come l’uomo
abbia scoperto e imparato ad utilizzare il fuoco.
Il livello linguistico del testo è un livello A2 (vedi Quadro comune europeo).
Come prerequisito è necessario che gli studenti sappiano orientarsi nel tempo fra
passato, presente e futuro, usare gli strumenti sussidiari al testo (cartine, immagini,
tabelle,…).
In questa unità si eserciterà la tecnica della LETTURA ORIENTATIVA.
La lettura orientativa è una lettura rapida e scorrevole; serve a farsi un’idea del testo e
di ciò che contiene.
Per mettere in pratica questo tipo di tecnica si consiglia di far leggere il testo con lo
scopo di cercare le idee principali dei paragrafi.
L’unita’ di apprendimento è divisa in 3 attività:
1. ATTIVITA’ DI PRE-LETTURA
Attività di brainstorming: serie di domande stimolo per suscitare l’interesse e
far emergere le conoscenze pregresse.
Attività stimolo: dopo aver richiamato le conoscenze pregresse degli studenti in
merito all’argomento, scriviamo alla lavagna le osservazioni emerse durante
l’attività di brainstorming.
2. ATTIVITA’ DI LETTURA O DI ASCOLTO
3. ATTIVITA’ DI POST-LETTURA
Lavorando in gruppo gli studenti esaminano le idee scritte alla lavagna durante
la fase di pre-lettura, controllano le affermazioni vere, correggono quelle errate
e aggiungono le conoscenze nuove.
Verificheranno poi l’acquisizione delle nuove conoscenze nella sezione “IO
IMPARO”.
Ogni gruppo realizzerà un cartellone.
Il cartellone più completo sarà appeso in classe e lasciato a disposizione di tutti
gli studenti come poster didattico.

Documenti analoghi