FESTIVAL: Giovanni Aloi a Cannes,NUOVI TALENTI: MArteLive

Commenti

Transcript

FESTIVAL: Giovanni Aloi a Cannes,NUOVI TALENTI: MArteLive
FESTIVAL: Giovanni Aloi a Cannes
Appena annunciata la decina di corti selezionati dalla Giuria di pre-selezione del festival più
importante dell’assolata primavera incalzante, il Festival di Cannes, in lizza per la prestigiosa
Palma D’Oro.
In testa alla lista spicca il nome di un italiano che andrà a portare alto l’onore cinematografico locale
con un prodotto su un tema che all’Italia, purtroppo, sta molto a cuore. Si tratta di Giovanni Aloi e
del suo brillante e memorabile A passo d’uomo. Un racconto di un operaio dell’ILVA schiacciato
dalla morsa della mancanza di lavoro, delle sue drammatiche mancanze quotidiane e della lotta
emotiva interiore con la propria dignità.
Il regista, che ha iniziato a far sentire la propria voce l’anno scorso con Pan Play Decadence, un
documentario proiettato da Toronto a Tokio passando per Roma, e il cui ultimo lavoro abbiamo
seguito da vicino durante l’ultima edizione di Visioni Italiane 2014, ha tutte le carte in regola per
sostenere l’ardua competizione che lo attenderà sulla Croisette al 67mo Festival di Cannes tra il 14 e
il 25 maggio 2014. D’altronde il cortometraggio, prodotto con il sostegno della Genova-Liguria
Film Commission e dal collettivo theSPONKstudios, ha già vinto il Bibbiena Film Festival e al
Corto Dorico 2013.
Per la selezione Cinefoundation invece, spicca l’altro nome nostrano: Fulvio Risuleo, che presenta
Lievito Madre (Sourdough), prodotta in seno al Centro Sperimentale di Cinematografia.
Ad entrambi i concorrenti, Indipendentidalcinema.it auguro il massimo del risultato!
NUOVI TALENTI: MArteLive Cinema cerca
nuovi registi emergenti
Iscrizioni aperte fino al 10 aprile in tutta Italia tranne che in Campania e
Lazio alla sezione cinema del festival nazionale MArteLive. Iscriviti su
www.marteawards.it
La sezione cinema di MArteLive è alla ricerca di nuovi talenti nel settore della regia
cinematografica. Attraverso questo concorso, giunto ormai alla sua dodicesima edizione, si pone
l’obbiettivo di mettere in evidenza i giovani talenti del campo, dando loro visibilità e la possibilità di
essere giudicati ed esaminati da una commissione competente nel settore. Negli anni sono stati
premiati artisti divenuti poi registi affermati a livello nazionale come Matteo Rovere, Giuseppe
Gagliardi e Claudio Giovannesi.
Tra i premi messi in palio vi sarà la possibilità di veder proiettato il proprio corto al Kino, di essere
distribuiti attraverso Cineama, oltre a spazi speciali su riviste di settore come News Cinema, Cinema
Bendato e CineVisioni, senza dimenticare il premio per la Miglior regia D-VISION che metterà in palio il
noleggio di attrezzatura del valore di €5.000, e il trofeo di Miglior sceneggiatura Zen Movie che
permetterà la produzione esecutiva di un lavoro inedito. I partecipanti saranno visionati da una
giuria autorevole composta da addetti ai lavori e dagli stessi rappresentanti dei partner
coinvolti.
I migliori artisti selezionati parteciperanno alla finale nazionale all’interno dellaBiennaleMArteLive
2014, un evento senza precedenti che quest’anno coinvolgerà tutta la città di Roma e alcuni paesi del
Lazio per sei giorni e sei notti in 42 location differenti e vedrà la partecipazione di oltre 900 artisti
tra “guest” ed emergenti delle varie discipline, selezionati attraverso il concorso in ogni regione
d’Italia. Sono previsti circa 300 spettacoli distribuiti su Roma e altre città del Lazio tra
concerti, performance, rappresentazioni teatrali e di danza, proiezioni, installazioni, reading, street art
e dj set nelle periferie, videomapping di monumenti e altro in perfetto stile MArteLive.
Vuoi iscriverti?
Clicca su www.marteawards.it, potrai registrarti alla tua sezione entro il 10 aprile.
I partecipanti saranno visionati da una giuria autorevole (http://goo.gl/oe9TU8) i premi
esclusivi sono riservati non solo ai vincitori, o ai primi classificati, ma anche a coloro il cui
lavoro sarà ritenuto degno di nota e attenzione.
Modalità di partecipazione:
1.
2.
3.
4.
Leggi attentamente il REGOLAMENTO (http://goo.gl/D4IV4N)
Scarica il bando della sezione o delle sezioni cui si vuole partecipare
Compila il form di iscrizione della sezione o delle sezioni scelte.
Entra in possesso della tessera associativa MArteCard, che offre sconti e agevolazioni
legate ad eventi artistici e culturali in tutta Italia.
INFO: [email protected][email protected]

Documenti analoghi