Hystrix cristata

Commenti

Transcript

Hystrix cristata
Istrice
Hystrix cristata
Foto G. Tedaldi
Direttiva Habitat: Allegato IV.
Status e distribuzione nel Parco Nazionale: la specie è ben distribuita.
Elementi identificativi – è il più grosso roditore italiano, arriva a misurare 80 cm di lunghezza.
Facilmente riconoscibile, presenta una struttura robusta con il dorso e la coda ricoperti di aculei; quelli sul
dorso, lunghi (raggiungono i 40 cm) e robusti, vengono eretti dall'animale in situazione di pericolo, mentre
quelli della coda, cavi e corti, vengono fatti suonare per spaventare i predatori.
Habitat, biologia, ecologia – specie con abitudini solitarie e notturne, manifesta un'elevata capacità di
adattamento a diversi ambienti. Comunemente frequenta ecosistemi agro-forestali. L'accoppiamento è
primaverile.
Fattori di disturbo – non si riscontrano fattori di minaccia.
Indicazioni per la conservazione – non si evidenziano particolari misure di tutela da adottare.

Documenti analoghi

ISTRICE Hystrix cristata - Osservatorio Faunistico Regionale

ISTRICE Hystrix cristata - Osservatorio Faunistico Regionale Il Genere Hystrix comprende 8 specie distribuite in Europa, Africa ed Asia. In Italia è presente la sottospecie nominale Hystrix cristata cristata. Areale di distribuzione Diffusa in tutta l’Africa...

Dettagli