priisentati. . . presèntati".

Commenti

Transcript

priisentati. . . presèntati".
PRESHJ\ITAZIONE
AL TEMPIO
PRIISENTATI.
..
PRESÈNTATI".
.
Gesù viene presentatoal Tempio.Lui che lo era già, lo divieneanche
storicamente
con la sua vita impiegatanel tempoumanoe impegnatanella
salvezzaper noi in un tempoche Lui rendeeterno.Lui che e Tempiodel tutto
e nullaè senzadi Lui,rendel'uomoil SuoTempio.ll nostrocuoreè abitatodalla
S u a p e r s o n ac h e o g n ig i o r n os i l a s c i ap r e s e n t a r ed,a l l aV e r g i n eM a r i a ,a l l a
n o s t r aa t t e n z i o n ea, t u t t el e n o s t r ev i c e n d ed i g l o r i aa L u i ,c o m e a n c h ed i
peccatocontrodi Lui.Vuoleche il Suo Spiritoproclamiil VangelonelTempiodel
cuoredell'uomo:
ognigiornopermettiamolo!
...Contemporaneamente,
noistessisiamopresentati
da Mariaal Tempio,che
è Gesùper noi. La MadonnaLo invitaad accoglierci
e Lui semprelo fa con
amoreinfinito.L'Altissimo
nonè resistente
allenostresupplichee ci condona
o g n id e b i t os e m p l i c e m e n tpee r c h eL o p r e g h i a m o
e a n c o r ad i p i ù p e r c h ée
buono.Ci colmadellaSua grazia.
Francesco Francia e Bartolomeo Passerotti
Presenlazione di Gesù al tempio,
1580 circa, olio su tavola
...Concoraggio,
allora,presentiamoci
noial Tempio.
Mentresiamo per strada,mettiamocid'accordocon il nostroawersario, per non essererefrattariall'Amore.
Primadell'ingresso
al santuariodellaVita eterna,ove siedeil Giudicedei vivie dei morti,ricordiamoci
di chi
ha fame e di chi ha sete,di chi è malatoo prigioniero,di chi è soloo abbandonato...
per prowederepqr-qqe4q
possiamonellaverità.
Presentiamoci
al Tempioper donare,come "obolo",quantoè veramentenellenostrepossibilità,
senza
lasciaresolo quel miserosuperfluoche non impegnala nostravita in pienezza.Andiamoper batterciil pefto
sussurrando:
abbipietàdi me peccatore!
Non usciamodal Tempiose ci siamoparagonati
con superbiaa chi
disprezziamo,prepariamociinvecead accoglierele SacreCeneri,riflettendosu quantoci sia ancorada
relativizzaree viviamoquestaSantaQuaresimachiedendola graziad'un cuore contiito, che arrivia lodareil
Signoreneffapovertàfrancescana,
digiunandodal peccatoe facendosì che abbiacome unicaricchezzala
Parolache abitain noi,che siamoper grazia,Tempiodi Dio.
fr. AntonioM. Tofanelli
Ministroprovinciale
Dal2l al26 gennaio
s c o r s os i è s v o l t o ,
p r e s s oi l C o l l e g i o
Internazionale
in
Rom4 I'INCONTRO
D E I N U O V I
MINISTRIcon il
te ma: C H IA MA TI
PERANIMARE.
A FEBBRAIOFESTEGGIAMO
O n o m a s t i c i : 0 1F r . E n n i oT i a c c i- F r . E u c l i d e s
Severode LacerdaNeto;10 Fr.ArnaldoLucentini;27
F r . G a b r i e l eC r i s t a l d i n2i ;8 F r . R o m a nB u g a j- F r .
RomanMis
C o m p l e a n n i0
: 1 F r . E n n i oT i a c c i ; 0 2F r . A l c i m a r
C a l d a sM a g a l h à e s0; 7 F r . D à r e zN a r b o n ed o
N a s c i m e n tS
o i l v a ;1 5 F r . M i r c oM a r i n e l l i1; OF r .
Bonaventura
Z a m p i l l -i F r . R o m a nM i s ; 1 8 F r .
A g a t a n g e l oS a m p a l m i e r 2
i ;0 F r . G i a n N i c o l a
Pafadino;25
Fr.SilvanoMonini
A tutti i confratelli i nostri sinceri e fraterniauguri!
DALLE FRATERNffÀ
. TERNf S. Giovanni Bosco - ll 27 gennaio
scorso
,
è statoordinatodiaconofr. MarcoRonca.
U n i t ii n p r e g h i e r a u g u r i a m ou n b u o nt e m p od i
servizio,nellanuovaveste,al nostroconfratello.
* TERNf ParrocchiaSacroCuore- 17 febbraio
ore
,
1 1 . 0 0S . M E s s A
D E tc t o v A N ta, n i m a t ad a i n o s t r i
s t u d e n te
i p o s t - n o v i z ia, l t e r m i n ed e l l a m i s si o n e
giovaniinparrocchia.
2 FEBBRAIO
PRESENTAZIONEDI GESÙ.A'L,
TEMPIO
Si raccomanda vivamente a tutti i consacrati della
provincia di partecipare alla liturgia organizzata dal
proprio vescovo in cattedrale.
SPOLtrTO- 14Febbraioore 9.30
fncontro per Guardiani e Vicari
Animatorefr. FrancescoNeri ofm cap.
RICORRENZE
GIUBILARI
06 febbraio - 25" Professione
semplicedi
fr. GustavoAlvesdos SantosFilho
06 febbraio - 25' Professione
solennedi
fr. CelsoCaldasde Souza
19 febbraio- 65" Professione
solennedi
fr. Agatangelo
Sampalmieri
Rinnovandoi nostri auguri vi ringraziamoper il
s e r v i z i o c h e r e n d e t ea l l a P r o v i n c i a e a l l a
Viceprovincia.
FESTADI S.GIUSEPPEDA LEONESSA
Montemalbe:
Domenica3 febbraio ore 18,00- Concelebmzione
eucaristica,in onoredi S. Giuseppeda Leonessa,
presiedutada Mons.GiuseppeChiaretti,Arcivescovodi
Perugia- Città della Pieve,seguitada un'àgapefraterna
condivisacon i leonessani
residentia Perugia.
Assisi:
Lunedì 4 febbraio - Giornatadi fraternitàprovinciale
ore 12145- Pranzopressola DomusLaetitiae
ore 15130- Concelebrazione
eucaristica,pressola
chiesettadelle Carcerelle,presiedutadal Ministro
provincialefr. Antonio Maria Tofanelli.
Oltre ad essereun ulterioreappuntamento
per noi
religiosidellaProvincia,è un'importante
occasione
per
esprimerela nostrudevozioneal Santoleonessano.
Segretariatodella Fraternità
Servizio Forrnazíone iníziale
Assisi,Cristo Risorto
11-15Febbraio
Corsoper formatori
Per una rílettura della f;egola e delle Costituzioní dei Frati cappuccini
CITTA DI CASTELLO
16 Febbraio ore 10.00
Penitenzialequaresimaleper la Provincia
In preparazionealla S. Pasqua
PredicatoreS.E. Mons. Domenico Canciano
Vescovo di Città Castello
Segretariato della Evangelizzazíone
Fontm annualeper ifrút e i laìci delle comanítàpanocchìolì
Il posto della Parola di Dio
nella vita personale efamiliane,
nell'educazione dei figli e
nelle scelte umane e cristiane
Assisi,Domus Pacis-.Piazzadella PorziuncolaI
22-24Febbraio
Città del Vaticano, Sala del Tronetto, l2 gennaio 2008.
Il Calendario "Frate Indovino 2008" viene presentato a Sua Santità
Benedetto xvl. Il sommo Ponte/ìce si è trattenuto amabilmente con i
frati complimentandosí con chí lavora per l'edizione del noto
almanacco.