Tenuta di Castel Giocondo (Siena)

Commenti

Transcript

Tenuta di Castel Giocondo (Siena)
Tenuta di Castel Giocondo (Siena)
La Tenuta di Castel Giocondo è situata sul versante di Sud Ovest del territorio
di Montalcino ( Siena) a 40 Km in linea d’aria dal mare e a un’altitudine tra i
250 e i 400 metri s.l.m.
La proprietà si estende su una superficie collinare dominata da vigneti, boschi e
macchia mediterranea che raggiunge in totale gli 815 ettari. Di questi, 235
ettari sono coperti dai vigneti. La varietà prevalente è il Sangiovese.
L’antico borgo di Castel Giocondo domina la proprietà, col Castello che svetta
al centro. La rocca fu eretta in origine intorno al 1100 per difendere la via che
dal porto di Talamone portava a Siena.
Castel Giocondo fu fra le prime aziende a produrre Brunello ai primi del secolo
scorso.
Le due Guerre Mondiali che avevano duramente segnato il territorio, avevano
portato alla distruzione delle coltivazioni.
Fu merito di Vittorio Frescobaldi che nei primi Anni Settanta volle piantare
una superficie vitata di notevole estensione se l’azienda già intorno al 1974
poté riprendere la produzione del suo Brunello.
In seguito, nel 1989, lo stesso Frescobaldi decise di rilevare la maggioranza
dell’azienda di Castel Giocondo.
Attualmente Castel Giocondo ha una superficie di 152 ettari coltivati a
Sangiovese (Brunello) iscritti all’Albo del Brunello, che ne fanno una delle
maggiori realtà produttive della Regione di Montalcino.
Ma soprattutto la perfetta altitudine, l’esposizione ideale dei vigneti, l’influenza
della brezza marina unita alle caratteristiche del suolo il clima caldo asciutto, le
precipitazioni ben distribuite durante l’anno, il terreno argilloso fanno di
Castel Giocondo una delle aziende più importanti e vocate alla produzione di
grandi vini rossi, particolarmente complessi e strutturati.
A CastelGiocondo si producono vini di grande pregio, che godono di notevole
reputazione internazionale. CastelGiocondo Brunello di Montalcino e il
CastelGiocondo Riserva Brunello di Montalcino sono i due vini più
importanti e rappresentativi. Il Castel Giocondo Riserva è prodotto nelle
annate più favorevoli e in quantità limitate.
Distribuiti in oltre ottanta paesi, questi vini hanno ricevuto premi e
riconoscimenti dalle principali guide e testate giornalistiche. Lo stile dei vini ha
un occhio alla tradizione e uno all’innovazione.
La produzione di CastelGiocondo comprende anche Campo ai Sassi, Rosso
di Montalcino (100% Sangiovese) e Lamaione i.g.t., un cru di notevole
eleganza e spessore, che proviene dall’omonimo vigneto di uve Merlot.
CASTELGIOCONDO 2006
DENOMINAZIONE: Brunello di Montalcino DOCG
GENERALITÀ: Nasce da una rigorosissima selezione di sole uve Sangiovese nel vigneto, dove si rispettano scrupolosamente tutte le caratteristiche necessarie ad esaltare questa antico vitigno: l’altitudine ideale, i suoli drenanti e l’esposizione a sud-ovest. E’ un vino di grande struttura, elegante, equilibrato, con profumi intensi e grande finezza.
ANDAMENTO CLIMATICO Quest'anno la vendemmia si è mostrata subito particolarmente buona grazie al favorevole andamento stagionale. I mesi primaverili sono stati contraddistinti da clima temperato, con precipitazioni scarse e senza stress termici: questo ha favorito una buona condizione fitosanitaria delle uve. A fine maggio si è registrato un repentino abbassamento delle temperature che non ha provocato alcun danno, ma ha portato a un lieve rallentamento nella fenologia della pianta e a una percentuale superiore di fiori non fecondati. Questa fisiopatia ha dato vita a grappoli più spargoli (cioè radi) e quindi più sani. A luglio le temperature sono state elevate, mentre agosto è stato fresco, con moderate precipitazioni: un regime termico variato che ha garantito a tutte le varietà delle caratteristiche aromatiche molto interessanti, ricche d’intensità e complesse.La maturazione tra le diverse parti della bacca (polpa, buccia e vinaccioli)si è svolta con uniformità ed equilibrio, garantendo vini in prospettiva molto longevi.
CARATTERISTICHE DEL TERRITORIO DI PRODUZIONE
PROVENIENZA: Tenuta di Castel Giocondo, Montalcino
ALTIMETRIA: 250/450 metri
SUPERFICIE: 152 ettari
ESPOSIZIONE: Sud, sud-ovest
TIPOLOGIA SUOLO: 1)terreni ricchi di sabbia, ben drenati, discreta presenza di calcio. PH neutro o leggermente alcalino.2)terreni galestrosi, ricchi di argilla e ben dotati di calcio. Terreni “scuri”. PH leggermente alcalino
DENSITÀ IMPIANTI: 3000 viti per ha, nei vigneti di prima generazione; 5500 nei vigneti di recente impianto
ALLEVAMENTO: Cordone speronato e guyot
ETÀ VIGNETO: 29 anni
NOTE TECNICHE
NOTE ORGANOLETTICHE
VARIETÀ: Sangiovese 100%
RESA HA: 35 hl/ha
EPOCA VENDEMMIA: Prima settimana di ottobre
CONDUZIONE: Manuale
CONTENITORI FERMENTAZIONE: Inox
TEMPERATURA FERMENTAZIONE: < 30°
GRADI ALCOLICI: 13,5%
DURATA FERMENTAZIONE: 12 giorni
TEMPI DI MACERAZIONE: 32 giorni
FERMENTAZIONE MALOLATTICA: Svolta dopo quella alcolica
CONTENITORI DI AFFINAMENTO: Barriques di rovere francese e botti di rovere di Slavonia
TEMPI DI AFFINAMENTO: 4 anni come da disciplinare, di cui almeno 2 anni tra barriques e botti e 4 mesi di bottiglia
FORMATI DISPONIBILI: 0,375 lt., 0,75 lt., 1,5 lt., 3 lt.
2007 Copyright Marchesi de'Frescobaldi
[email protected]
www.frescobaldi.it
Alla vista è rosso rubino intenso con riflessi granato sull’unghia. È limpido, brillante e di bella consistenza. Al naso è molto complesso e si apre dapprima con intensi sentori fruttati di mora di rovo, ribes e ciliegia amarena, seguiti da note floreali di viola mammola e speziate di pepe nero, chiodi di garofano, tabacco, cacao, caffè e vaniglia. Nel finale si percepiscono anche sentori minerali (pietra focaia) e balsamici. In bocca è caldo e morbido, di bella freschezza e sapidità, equilibrato e con tannini in bella evidenza. Il finale è lungo e persistente con note fruttate nel retrogusto. ABBINAMENTO Brasato , filetto di manzo, formaggi stagionati
Marchesi de' Frescobaldi
Via S.Spirito 11 50125 - Firenze
tel: +39 055 27141
PREMI E RICONOSCIMENTI
1997
Wine Spectator
TOP 100: 8° vino al mondo (96 punti)
1999
Wine Spectator
TOP 100: 15° vino al mondo (95 punti)
2001
Wine Spectator
TOP 100: 27° vino nel mondo (94 punti)
2004
Wine Spectator
TOP 100, 15° vino del mondo (95 Punti)
2005
The Wine Advocate
91 punti
2005
Wine Spectator
90 punti
2005
Wine Enthusiast
92 punti
2003
Wine Spectator
2007 Copyright Marchesi de'Frescobaldi
90 punti
[email protected]
www.frescobaldi.it
Marchesi de' Frescobaldi
Via S.Spirito 11 50125 - Firenze
tel: +39 055 27141
2006
Wine Enthusiast
93 Punti
2005
JamesSuckling.Com
92 Punti
2006
JamesSuckling.Com
2007 Copyright Marchesi de'Frescobaldi
95 Punti
[email protected]
www.frescobaldi.it
Marchesi de' Frescobaldi
Via S.Spirito 11 50125 - Firenze
tel: +39 055 27141

Documenti analoghi

CASTELGIOCONDO RISERVA 2006 CARATTERISTICHE DEL

CASTELGIOCONDO RISERVA 2006 CARATTERISTICHE DEL fenologia  della  pianta  e  a  una  percentuale  superiore  di  fiori  non  fecondati.  Questa  fisiopatia  ha  dato  vita  a  grappoli  più  spargoli  (cioè  radi)  e  quindi  più  sani.  A  lugl...

Dettagli