DELIBERA GC 029 presa d`atto aggiudicaz_defin vendita capannone

Commenti

Transcript

DELIBERA GC 029 presa d`atto aggiudicaz_defin vendita capannone
LA GIUNTA COMUNALE
RICHIAMATA la propria deliberazione, esecutiva ai sensi di Legge:
 n. 23/2011 del 07/04/2011 - Indirizzi della Giunta Comunale per la vendita e l’acquisto di immobili per
fronteggiare prioritarie esigenze del Comune di Castell’Alfero;
VISTE le deliberazioni del Consiglio Comunale, esecutive ai sensi di Legge:
 n. 27/2011 del 21/07/2011 - delocalizzazione magazzino manutenzione e realizzazione centro operativo polifunzionale: esito valutazioni propedeutiche. Esame e approvazione della relazione della
Giunta Comunale;
 n. 28/2011 del 21/07/2011 – esame e approvazione del Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari del Comune di Castell’Alfero, art. 58 D.L. n. 112/2009 e s.m.i.;
 n. 29/2011 del 21/07/2011 – alienazione dell’immobile di proprietà comunale denominato”magazzino” sito in fraz. Stazione; approvazione della perizia di stima; motivazioni e determinazioni del Consiglio Comunale;
RICHIAMATA la propria deliberazione, esecutiva ai sensi di Legge:
 n. 19/2013 del 28/03/2013: Alienazione autorimessa comunale in via Casale, 97 loc. Stazione – approvazione bando di gara – indirizzi per il responsabile del servizio
con la quale fu deciso di procedere all’alienazione dell’edificio de quo, con ricorso a gara informale a evidenza pubblica da indire ai sensi dell’art. 8 del vigente Regolamento Comunale per la vendita dei beni immobili;
VISTO il verbale di gara relativo alla seduta tenutasi dalla Commissione in data 30/05/2013, contenente la
graduatoria provvisoria:
1) Gamba Giuseppe, per conto della ditta GAMBA GIUSEPPE & C. s.n.c.: prezzo offerto € 200.093,00;
VISTO il vigente Regolamento Comunale per la vendita dei beni immobili, adottato ai sensi dell'art. 12, secondo comma Legge 127/97;
RISCONTRATO che gli atti procedurali che hanno portato alla suddetta aggiudicazione sono meritevoli di
approvazione;
VISTO l’art. 41 del R.D. 23/05/1923, n. 827;
VISTI lo statuto, il regolamento per la disciplina dei contratti e il regolamento di contabilità comunali;
RICHIAMATO il T.U. delle Leggi sull’ordinamento degli enti locali, approvato con DECRETO LEGISLATIVO
18 agosto 2000, n. 267 e s.m.i.;
VISTO il parere favorevole espresso dal responsabile utc ai sensi dell’art. 49 T.U. delle Leggi
sull’ordinamento degli enti locali, approvato con d.L.vo 18/8/2000, n. 267 e s.m.i., circa la regolarità tecnica
della presente proposta di deliberazione;
VISTO il parere favorevole espresso dal responsabile del servizio finanziario ai sensi dell’art. 49 T.U. delle
Leggi sull’ordinamento degli enti locali, approvato con d.L.vo 18/8/2000, n. 267 e s.m.i., circa la regolarità
contabile della presente proposta di deliberazione;
RICHIAMATO il D. L.vo n. 267/2000;
CON VOTI unanimi, espressi e controllati nelle forme di legge,
DELIBERA
1.
di approvare le premesse quale parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
2.
di prendere atto dell’aggiudicazione in via definitiva alla ditta GAMBA GIUSEPPE & C. s.n.c., con
sede in Castell’Alfero, via Statale, 149, dell’alienazione del fabbricato descritto in premessa, al
prezzo di € 200.093,00 oltre spese, come evidenziato nel verbale in data 30/05/2013, che si approva integralmente per quanto espresso in narrativa.
Successivamente, con votazione unanime, espressa e controllata nelle forme di legge,
DELIBERA
Dichiarare il presente provvedimento immediatamente eseguibile, ai sensi e per gli effetti dell’art. 134, comma 4, del D.L.vo n. 267/2000.

Documenti analoghi