Motoclub BB1 Bibione

Commenti

Transcript

Motoclub BB1 Bibione
© Eugenio Cova - ECComunicazione.com - Remixed by © studiomobile
Bibione Sand Extreme Challenge 2012
Motoclub BB1 Bibione
Nell’autunno dell’ormai lontano 1986, a opera di un piccolo gruppo di
appassionati fuoristradisti, viene fondato il Motoclub BB1 Bibione.
Dopo i più recenti successi, il Motoclub BB1 Bibione, forte della sua pluridecennale esperienza
organizzativa e del sempre positivo supporto del pubblico e della critica, per l’edizione 2012 intende elevare
ulteriormente il già spettacolare livello delle gare proposte, presentando per la prima volta in assoluto un
evento ad altissima tensione: la Bibione Sand Extreme Challenge 2012 !
Durante i giorni della manifestazione, si svolgeranno ben 3 elettrizzanti gare: sabato 7 aprile, fortissimi
piloti da tutta Italia si daranno battaglia nelle avvincenti manche in notturna del SUPERMARECROSS Campionato internazionale d’Italia di motocross su sabbia. Lunedì 9 aprile invece, a scaldare gli animi degli
spettatori inizieranno i piloti delle coppie per contendersi - in due avvincenti manche da due ore ciascuna
- la prestigiosa vittoria nell’edizione 2012 della ormai classica BIBIONE BEACH MOTOR RACE. A questi
nella seconda parte di gara si aggiungeranno, provenienti da tutta Europa, gli specialisti della durata, che si
sfideranno per il primato nella seconda tappa dell’ EUROPEAN CROSS-COUNTRY CHALLENGE.
Sin dall’inizio, i soci (circa 30) si contraddistinguono per creatività e
determinazione. Animati dalla forza di volontà e dalla passione autentica che
li ha sempre accompagnati, già nella primavera del 1987 riescono a posare la
prima, fondamentale pietra di una manifestazione che ha contribuito alla storia
delle competizioni motociclistiche
trivenete: la Bibione Enduro.
Una gara di enduro vero, con
un percorso impegnativo ma fuori
dagli schemi tradizionali che, nel corso delle sue sole quattro edizioni, ha
saputo raccogliere sia i consensi dei migliori piloti di allora che del pubblico,
accorso sempre numeroso a quello che è ormai uno degli eventi principali
di apertura della stagione balneare bibionese. Dagli 80 piloti della prima
edizione si arriva infatti ai 300 dell’edizione del 1990, con la partecipazione
dei migliori specialisti nazionali (Signorelli, Nicoli, Rinaldi e molti altri).
BIBIONE SAND EXTREME CHALLENGE 2012: UN EVENTO AD ALTISSIMA TENSIONE!
PROGRAMMA PROVVISORIO DELLA MANIFESTAZIONE
Con il passare degli anni il Motoclub BB1 Bibione cresce rapidamente per numero di soci e capacità organizzativa,
e nel 1991 giunge il momento per compiere un primo salto di qualità: in agosto, al culmine della stagione turistica e
in pieno centro città, le fervide menti della società danno vita al Summer
Cross: una gara di motocross in stile americano, con cui il Motoclub
BB1 Bibione si pone tra i primi organizzatori di gare in notturna a livello
nazionale.
Sabato 07 Aprile 2012
SUPERMARECROSS
Campionato Internazionale d’Italia su sabbia
09:00 - 12:00
Operazioni Preliminari
12:45 - 14:10
Prove ufficiali
15:20 - 17:15
Qualificazioni
17:45 - 19:00
Prime manche (tutte le classi)
20:45 - 22:00
Seconde manche (tutte le classi)
23:00
Trofeo Supercampione Coast to Coast
Anche a questa manifestazione il pubblico e i migliori crossisti attribuiscono
da subito grande merito, partecipando numerosi. Tra i piloti ricordiamo una
giovanissima Stefy Baù, prima donna europea ad affermarsi nel difficile
campionato motocross femminile statunitense nonché plurivincitrice dello
stesso, così come di molteplici campionati italiani e anche di un campionato
mondiale.
(primi 10 classificati gruppi A MX1 e MX2)
Nel 1992 viene ripetuta con grande successo l’esperienza del Summer Cross, ma nel 1993 il sodalizio si sfalda.
Tensioni interne, e le sempre crescenti difficoltà amministrative per l’organizzazione di gare enduristiche sfociano in
un anno di stallo per il Motoclub BB1 Bibione.
A seguire premiazioni
Il successivo 1994 vede una riconciliazione tra i soci, e segna la definitiva
rinascita della Bibione Enduro, tuttavia come gara di durata a squadre di
tre piloti e che si svolge ormai solo su sabbia, sull’arenile di Bibione.
Domenica 08 Aprile 2012 - DA CONFERMARE
10:30
Apertura chioschi enogastronomici
14:00
Motoincontro
21:00
Concerto cover band
Dal 1994 al 2006 la crescita del motoclub è costante, e la Bibione Enduro
- divenuta un appuntamento irrinunciabile per tutti gli appassionati - richiama
sempre più pubblico nonché piloti di livello sempre più alto: nell’Albo d’Oro
della manifestazione sono impressi nomi come Orioli, Pellegrinelli, Rossi,
Ravaglia, tutti italiani campioni mondiali, cui si affiancano sempre più stranieri
fra cui Tiainen, Aro, Müller, e ancora fortissimi piloti locali come Crivellari,
Hriaz, Cabass, Facchin, e moltissimi altri ancora.
Lunedì 09 Aprile 2012
BIBIONE BEACH MOTOR RACE 2012
EUROPEAN CROSS-COUNTRY CHALLENGE
08:00 - 10:00
Operazioni Preliminari
11:00 - 13:00
Prima manche Bibione Beach Motor Race 2012
13:30 - 14:00
Pausa e riordino piloti
14:00 - 16:00
Seconda manche Bibione Beach Motor Race 2012
Gli anni della maturità del Motoclub BB1 Bibione coincidono con
un’ulteriore svolta nel 2007, con il cambio di formula e la ridenominazione
della oramai nota manifestazione in Bibione Beach Motor Race.
Così, arrivato a festeggiare 25 anni di vita, nel 2011 il Motoclub BB1 Bibione
introduce con successo l’organizzazione di una tappa del Supermarecross,
il Campionato Italiano di Motocross su sabbia, cui nel 2012 si aggiungerà
anche, in parallelo alla ormai consueta Bibione Beach Motor Race, la
tappa italiana dell’ European Cross-Country Challenge.
e manche unica European Cross-Country Challenge
16:30
Premiazioni
IL PROGRAMMA
© LucasPhoto
Durante tutti i giorni della manifestazione saranno in
funzione fornitissimi chioschi enogastronomici. L’area di
Piazzale Zenith offrirà inoltre ampi spazi a disposizione di
espositori e ditte del settore.
Motoclub BB1 Bibione: 25 anni di passione,
di voglia di divertirsi e inventare ogni volta
qualcosa di unico!
LA STORIA
Bibione Sand Extreme Challenge 2012
PROMOZIONE
VANTAGGI
Sin dai primi anni di attività organizzativa, le manifestazioni promosse dal Motoclub BB1 Bibione hanno riscosso
un notevole apprezzamento, che si è tradotto in un costante aumento del pubblico presente.
La Bibione Sand Extreme Challenge 2012 si presenta come un evento molto articolato, con ben 3 gare i
cui partecipanti provengono da tutta Italia e dalle nazioni vicine.
Questo, a tutto vantaggio sia della promozione turistica della località di Bibione che degli eventuali sponsor, cui
viene offerta un’utenza molto numerosa e alquanto diversificata, sia per target che per provenienza geografica
(Nord Italia, Austria e Slovenia), fattore oggi importantissimo in un’ottica di promozione globale.
È ormai un dato stabile la presenza di piloti, con tutto il loro seguito, provenienti dalle vicine Austria e Slovenia,
che di anno in anno rinnovano la preferenza per questa manifestazione e per la località che la ospita, e che hanno
scoperto la bellezza di Bibione anche come luogo in cui trascorrere le loro vacanze estive.
Lo sprone per gli organizzatori a migliorarsi di anno in anno ha portato col tempo all’acquisizione di importanti
gare - quali il Supermarecross e l’European Cross-Country Challenge - che si aggiungono alla tradizionale Bibione
Beach Motor Race, ampliando ulteriormente l’afflusso di spettatori e quindi incrementando ancora di più il volano
promozionale legato alla manifestazione nel suo complesso.
L’aggiunta di altre due gare non potrà quindi che confermare e aumentare lo sviluppo in questa direzione,
portando dunque ulteriori notevoli benefici alle aziende operanti nel commercio e nel settore ricettivo turistico,
sia esso alberghiero che extra-alberghiero, oltre al generale incremento della conoscenza della località.
Dall’edizione 2012 il Motoclub BB1 Bibione ha dunque rafforzato l’impegno nel settore delle Pubbliche Relazioni,
dotandosi di un proprio ufficio stampa e appoggiandosi a professionisti della comunicazione, per garantire ai
propri partner il raggiungimento degli obiettivi prefissati.
Tutte le aziende interessate potranno quindi contare su un interlocutore capace, con cui concordare al meglio la
veicolazione del proprio marchio durante l’evento, nei modi che potranno essere studiati di volta in volta per meglio
rispondere alle specifiche esigenze.
© Eugenio Cova - ECComunicazione.com
Bibione Sand Extreme Challenge 2012
LA PROMOZIONE
MEDIA IMPIEGATI
La pubblicizzazione di questo evento, così importante per la città di Bibione e seguito da anni dagli appassionati
di tutto il Nord Italia e anche esteri, verrà veicolata attraverso i seguenti media, sia per la promozione che per la
copertura post-gara:
Radio
Circuito Radio Metró ed emittenti locali
Televisione
Nuvolari TV, Moto TV, Telefriuli (Effemotori + TG), Italia 1 (Studio Sport)
Quotidiani
Locali (Il Gazzettino, Messaggero Veneto, La Nuova Venezia)
Riviste specializzate
Motocross (anche con inserzioni a pagamento), MX-Motosprint, X-Offroad, ecc.
Internet
Siti web degli organizzatori (www.mcbibione.com, www.depetripool.com,
www.fxaction.it) e degli organi federali, siti organi istituzionali e portali turistici,
siti specializzati italiani, austriaci e sloveni; il tutto, con veicolazione statica e filmica
Affissioni
In tutto il Triveneto (ca. 1.000 manifesti)
Volantinaggio
In tutto il Triveneto e nazioni confinanti (ca. 5.000 pieghevoli)
I MEDIA
Motoclub BB1 Bibione e FX Action
presentano
SUPERMARECROSS
Campionato Internazionale d’Italia su sabbia
© Eugenio Cova - ECComunicazione.com
Supermarecross
Supermarecross
Sabato 7 aprile 2012
A grande richiesta, dopo il fantastico successo dell’edizione 2011, nella cittadina di Bibione ritorna un evento unico
e insolito: il SUPERMARECROSS
Una gara di motocross in cui, ai già impegnativi ostacoli di un tracciato fuoristradistico, si aggiunge la difficoltà di
condurre la moto tra le buche e i canali che da subito si creano nel morbido fondo sabbioso.
Bibione ospiterà quindi nuovamente una delle tappe di questo pluridecennale campionato italiano, con i migliori
specialisti nazionali della disciplina che per l’occasione verranno sfidati dai piloti locali, ottimi conoscitori della sabbia,
e dai forti contendenti provenienti da Austria e Slovenia.
Tutto questo, su un percorso impegnativo ma altamente spettacolare, creato sull’arenile antistante Piazzale Zenith
a tutto vantaggio del pubblico, che potrà comodamente - e gratuitamente - assistere alle funamboliche esibizioni dei
centauri godendo di una tribuna più unica che rara, con il meraviglioso mare di Bibione sullo sfondo.
I piloti inizieranno a saggiare la pista già nel pomeriggio, con le prove libere e le manche di qualificazione; quando
poi al calare della sera si accenderanno i riflettori, sotto la loro potente luce si contenderanno la vittoria nelle varie
classi, e i migliori potranno accedere alla finalissima che decreterà il Supercampione Coast to Coast:
La manifestazione, nella sua unicità, sarà dunque fulcro di raccolta per un pubblico proveniente da tutto il Nord-Est
Italia, regione ricca di cultura motoristica e di appassionati, ma anche dalle confinanti zone austriache e slovene.
PUBBLICO
Per questo evento sono attesi più di 10.000 spettatori.
Il SUPERMARECROSS è il campionato italiano di motocross su sabbia, aperto alla partecipazione internazionale,
che si svolge ormai da oltre tre decenni. Inizialmente, le gare si tenevano quasi esclusivamente sulle spiagge delle
regioni meridionali, ma negli ultimi anni a queste si sono aggiunte diverse località del Centro e Nord Italia.
Al SUPERMARECROSS hanno vittoriosamente partecipato diversi piloti impostisi successivamente anche a
livello italiano, come Vincenzo Lombardo, Antonio Mancuso, Felice Compagnone, o addirittura mondiale come il
siciliano 5 volte Campione del Mondo Antonio Cairoli.
Le gare si svolgono in due manche di 15 minuti + 2 giri per ciascuna categoria, precedute da turni di prove libere
(per prendere confidenza con il tracciato) e da turni di qualificazione, in cui i tempi marcati da ciascun pilota ne
decretano l’ordine di schieramento al cancello di partenza.
Le categorie partecipanti sono la MX1 (moto a 4 tempi fino a 450 cc o a 2 tempi fino a 250 cc), la MX2 (moto a 4
tempi fino a 250 cc o a 2 tempi fino a 125 cc), la 125 (moto a 2 tempi fino a 125 cc) e la Minicross (moto a 2 tempi
da 60 e 85 cc)
DATI TECNICI
LE GARE
Denominazione:
SUPERMARECROSS - Campionato Internazionale d’Italia su sabbia
Partecipanti:
circa 150, provenienti da tutta Italia, più occasionali partecipazioni straniere
Lunghezza tracciato:
circa 1 km
Svolgimento della gara:
prove libere e qualifiche diurne, finali in notturna
Personale impiegato:
40 persone (dedicate esclusivamente alla gara)
Watt impiegati:
50.000 / 30 fari
FX Action
Via Tremaiola 136
55045 M. di P.Santa / LU
Motoclub BB1 Bibione
Via Andromeda 83
30020 Bibione / VE
www.fxaction.it
[email protected]
www.mcbibione.com
[email protected]
LE GARE
European Cross-Country Challenge
Bibione Beach Motor Race 2012
La BIBIONE BEACH MOTOR RACE è una gara di durata a squadre, che si svolge - pur se precedentemente
con differente denominazione e formula di gara - dall’ormai lontano 1994.
Motoclub BB1 Bibione e De Petri Adventure
presentano
La sua formula di gara è tanto semplice, quanto massacrante: i piloti, su moto a cilindrata libera e alternandosi a
piacere sul percorso di gara, devono compiere quanti più giri possibile del tracciato nel tempo prestabilito.
BIBIONE BEACH MOTOR RACE 2012
Vista la sua singolarità, ed essendo una delle prime gare dell’anno, ha sempre attirato molti nomi di grosso calibro
dell’enduro e del cross, sia italiano che mondiale; tra i vincitori ricordiamo E. Orioli, T. Pellegrinelli, A. Signorelli, C.
Rossi, C. Ravaglia, M. Sant, F. Hriaz, A. Cabass, G. Crivellari, M. Rubin, C. Houjaux, W. Müller, S. Aro L. Pretto, M.
Dal Bosco, M. Micheluz, S. Passeri, A. Nicoli, F. Animento, V. Dami, V. Cominotto, M. Staufer e P. Bertuzzo.
e
EUROPEAN CROSS-COUNTRY CHALLENGE
Lunedì 9 aprile 2012
DATI TECNICI
Lo stesso percorso che al sabato vedrà sfidarsi i “sabbiaioli” puri, debitamente modificato e, soprattutto, allungato
a circa 5 km, al lunedì accoglierà piloti da tutta Europa che si contenderanno i prestigiosi trofei in palio per la vittoria
nella BIBIONE BEACH MOTOR RACE 2012 e nell’EUROPEAN CROSS-COUNTRY CHALLENGE.
Anche per questa occasione, come di consuetudine, è atteso un numerosissimo pubblico, che potrà assistere
- ancora una volta gratuitamente - dalle tribune naturali offerte da Piazzale Zenith e dalle bellissime passeggiate
lungomare sopraelevate allo spettacolo offerto dalle due gare in programma.
Apriranno la manifestazione in tarda mattinata le squadre, con la prima manche della BIBIONE BEACH MOTOR
RACE, cui nel primo pomeriggio si aggiungeranno i temerari in solitaria dell’EUROPEAN CROSS-COUNTRY
CHALLENGE per una combattutissima e avvincente seconda manche adrenalinica al massimo.
PUBBLICO
© Eugenio Cova - ECComunicazione.com
© LucasPhoto
Per questo evento sono attesi più di 20.000 spettatori.
LE GARE
Lunghezza tracciato:
circa 5 km
Svolgimento della gara:
a coppie su 2 manche da 2 ore ciascuna
Personale impiegato:
50 persone (dedicate esclusivamente alla gara)
DATI TECNICI
Un percorso spettacolare e veloce (tipo motocross) ma anche molto tecnico e selettivo (tipo enduro), che metterà
a durissima prova uomini e mezzi. Ad aumentare le incognite cui ogni partecipante dovrà far fronte, la necessità di
svolgere cambi di pilota e di effettuare rifornimenti per giungere al termine delle due ore di gara.
www.depetripool.com
[email protected]
circa 100, provenienti dal Nord Italia, Austria e Slovenia
Anche qui, i piloti partecipanti sono di numerose nazionalità e fra di loro molti nomi conosciuti, come I. Cervantes,
M. Graziani, J Figueras, A. Gritti, G. Redondi e M. Lucchese.
Ogni parte di gara durerà due ore, con partenza in linea tipo motocross, e risulterà vincitore la coppia o il pilota che
riuscirà a compiere il maggiore numero di giri dell’impegnativo percorso che si snoda interamente sulla spiaggia.
www.mcbibione.com
[email protected]
Partecipanti:
Come per la Bibione Beach Motor Race, la sua formula di gara è altrettanto semplice e impegnativa: i piloti
affrontano in solitaria, sul tempo complessivo di due ore di gara, un percorso fuoristradistico di varia natura che
devono ripetere quante più volte possibile.
È quindi attesa anche la presenza di partecipanti provenienti da Francia, Spagna, nonché dalle regioni Nordafricane.
De Petri Adventure
Via Nazionale, 19
24060 Rogno /BG
BIBIONE BEACH MOTOR RACE 2012
Il campionato EUROPEAN CROSS-COUNTRY CHALLENGE, nato da un paio di anni per iniziativa dell’ex
endurista e dakariano della prima ora Alessandro “Ciro” De Petri si sviluppa in quattro gare che si tengono in località
affacciate sul bacino del Mediterraneo.
Oltre alla tradizionale BIBIONE BEACH MOTOR RACE (gara di durata a coppie) la competizione riservata alla
categoria Marathon (cioé ai piloti che sfideranno la sabbia in solitario) da quest’anno 2012 verrà infatti sostituita da
una delle tappe dell’EUROPEAN CROSS-COUNTRY CHALLENGE, un trofeo nato da poco ma già ambitissimo
che si svolge in varie località affacciate sul bacino del Mediterraneo.
Motoclub BB1 Bibione
Via Andromeda 83
30020 Bibione / VE
Denominazione:
Denominazione:
EUROPEAN CROSS-COUNTRY CHALLENGE
Partecipanti:
circa 100, provenienti da Italia, Francia, Spagna e regioni mediterranee nordafricane
Lunghezza tracciato:
circa 5 km
Svolgimento della gara:
in solitario su manche unica da 2 ore
Personale impiegato:
50 persone (dedicate esclusivamente alla gara)
LE GARE
Bibione Sand Extreme Challenge 2012
Motoclub BB1 Bibione
SUPERMARECROSS
BIBIONE BEACH MOTOR RACE 2012
EUROPEAN CROSS-COUNTRY CHALLENGE
La storia del Motoclub BB1 Bibione,
dalla sua fondazione a oggi, è quella di
un’associazione solida e in costante crescita,
e i numeri lo confermano: dai circa 30 soci
del primo anno, l’aumento è stato costante.
MC BB1 - Soci e licenze
150
Soci
Licenze
125
100
75
BibionEnduro - Iscritti
Addetti cucina, bar, cassa
25 persone
Personale vario
10 persone
2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
2003
2002
2001
2000
1999
1997
1996
1995
1994
1993
1992
1991
1998
2011
30 persone
2010
Addetti creazione percorso
2009
4 persone
2008
Addetti stampa e PR
2007
8/10 persone
2006
Personale medico
2005
20 persone (sabato), 30 persone (lunedì)
2000
Ufficiali di Percorso (segnalatori)
1999
4 persone
1998
Commissari di Percorso
1997
4 persone
1987
Cronometristi
1996
PERSONALE DI SERVIZIO
1995
10 (per supporto fari e riprese videofotografiche)
1994
Piattaforme aeree autocarrate
1990
1 pala meccanica cingolata, 1 pala meccanica gommata
1989
Macchine movimento terra
150
1988
30 fari / 50.000 W
BibionEnduro / Bibione Beach Motor Race - Iscritti
Di pari passo con lo sviluppo della
società, anche il numero dei partecipanti alle
manifestazioni organizzate dal Motoclub:
250
125
l’inaspettato successo della formula di gara
200
100
della BibionEnduro (tuttavia in anni favorevoli
150
75
a quel tipo di competizioni), con una vera e
propria esplosione nel numero di partecipanti
100
50
fino a raggiungere in brevissimo tempo il tetto
50
25
massimo di 300 iscritti; la stasi degli anni ‘910
0
’93, seppure con l’altissimo gradimento - ma
anche le enormi ostilità - per il SummerCross
(di cui si sono purtroppo persi tutti i dati... ); la rinascita nel 1994, con la ristrutturazione del Direttivo e il riproponimento della BibionEnduro,
stavolta come gara di durata ed effettuata solo in spiaggia e successivamente ridenominata in Bibione Beach Motor Race.
300
Impianto di illuminazione
1990
1 x 24 mq a LED
2004
Maxischermo su camion
1989
2, uno interno al capannone (cibi e bevande) e uno esterno (solo bevande)
2003
Chioschi enogastronomici
1988
dimensione 8 x 10 m
2002
Palco gara
1987
dimensione 10 x 25 m
1986
Capannone
2001
DISPIEGAMENTO LOGISTICO
Eccetto i primi anni ‘90, con il passaggio
dall’euforia dei primi successi alla presa di 50
coscienza della maturità sociale, la continua 25
crescita della base associativa rispecchia il 0
consolidamento della posizione del sodalizio
fra le prime realtà nell’ambito fuoristradistico
triveneto. A ulteriore conferma di ciò, anche il numero di licenziati, il cui andamento pressochè parallelo a quello dei tesserati dimostra quanto
la componente competitiva sia sentita fra gli aderenti al gruppo.
Quest’ultima, nonostante i diversi cambiamenti alla formula di gara durante gli anni, è un evento che da subito è risultato apprezzatissimo
da piloti e spettatori, sia italiani che soprattutto stranieri, i quali la considerano ormai la manifestazione di apertura della stagione agonistica.
Tuttavia - e di questo se ne ritrova traccia nelle statistiche - soffre della scelta di essere una gara a sé stante, quindi non essendo inserita in
un campionato la partecipazione è spesso influenzata dalle condizioni metereologiche del giorno di gara.
Oltre a quelle citate poi, il Motoclub BB1 Bibione nei suoi 25 anni di vita ha organizzato anche altre gare, sempre di tipo fuoristradistico e
tutte con buon successo, anche se la manifestazione principale rimane la Bibione Beach Motor Race.
AREA ESPOSITORI
Per tutta la durata dell’evento una parte di Piazzale Zenith sarà adibita ad area espositiva.
In questa zona potranno essere accolte sia aziende direttamente coinvolte nella manifestazione (sponsor), che ditte
esterne a essa (siano queste del settore o meno), creando così una piccola fiera all’interno della manifestazione.
Gli affiliati al Motoclub BB1 Bibione comunque non si distinguono solo per
capacità organizzativa. Da specialisti della sabbia quali sono, hanno partecipato a
tutte le edizioni della 12 Ore di Lignano Sabbiadoro, ottenendo spesso risultati di
rilievo. Negli ultimi anni inoltre, si sono cimentati - con altrettanto successo - in alcune
delle più conosciute competizioni africane, come ad esempio Paolo Moro (ritratto
qui insieme a Jacky Ickx al Rally dei Faraoni 2008) o il trio Moro-Zaccheo-Zamparo,
vincitore per ben tre volte (2007-2009) della meno nota, ma non per questo meno
impegnativa, Desert Logic.
Inoltre, il Motoclub BB1 Bibione è da sempre degnamente e massicciamente
rappresentato nelle varie competizioni e nei campionati motocross, hard-race ed
enduro triveneti, riuscendo diverse volte a portare a casa la vittoria.
PLANIMETRIA AREA MANIFESTAZIONE
Infine, dallo scorso anno le sue fila annoverano il fortissimo pilota locale Pierfilippo
Bertuzzo, che ne porta alto il nome anche nei campionati Italiano ed Europeo
Motocross MX2.
Motoclub BB1 Bibione: 25 anni di successi,
dentro e fuori i campi di gara!
ESPOSITORI
PADDOCK
CAPANNONE
© Gilda
PERCORSO DI GARA
LA LOGISTICA
I DATI
La storia del Motoclub BB1 Bibione e dei suoi soci è quella di una lunga strada, intrapresa ormai molti anni fa.
Spesso tanto aspra quanto prodiga nella dolce ricompensa di esaltanti successi sportivi e organizzativi, ma
sempre percorsa a testa alta, guidati da una pura e interminabile passione per le moto fuoristrada e dal rispetto per
l’onesta competizione, sia dentro che fuori dai campi di gara.
Ringraziando tutti quanti hanno finora avuto fiducia nel nostro operato e quanti ancora continueranno a sostenerci
fattivamente, ci auguriamo di potere camminare insieme ancora a lungo su questa strada, e vi aspettiamo numerosissimi come sempre - alla prossima edizione della Bibione Sand Extreme Challenge!
Motoclub BB1 Bibione
Via Andromeda 83
30020 Bibione / VE
www.mcbibione.com
[email protected]