Relazione finale delle analisi relative alla statua di Cassius

Commenti

Transcript

Relazione finale delle analisi relative alla statua di Cassius
RELAZIONE FINALE DELLE ANALISI
RELATIVE ALLA
STATUA DI CASSIUS
APPARTENENTE ALLA COLLEZIONE DI PALAZZO
LANCELLOTTI AI CORONARI, ROMA
Dott.ssa Anna Maria MECCHI
Dott.ssa Susanna BRACCI
Dott. Fabio FRATINI
Novembre 2004
1
I campioni analizzati sono stati prelevati nel corso del Progetto di Ricerca e
Conservazione Palazzo Lancellotti ai Coronari, Roma.
Sono stati forniti da Agneta Freccero.
Statua n° 3 (ref A. Freccero)
Sigla e descrizione dei campioni forniti
S3:1c
S3:1d
grey III
white
S3:2a
S3:2c
grey II
yellow
S3:5a
S3:5b
grey II with white
yellow with colofonium
S3:7b
colofonium and yellow
S3:9b
colofonium and yellow
S:extra
additional sample
Breve descrizione dei campioni in sequenza stratigrafica (come riportato nella relazione
fornita da Freccero♣) con evidenziate le correlazioni di aspetto e composizione.
1
2
5
7
9
a
-
marmorino
-marmorino
-boiacca chiara
-
-
b
-
-
malta gialla
malta giallo-bruna
malta giallo-bruna
c
- marmorino
- malta chiara
- boiacca grigia
malta gialla
MARMO
MARMO
MARMO
d
- boiacca chiara
MARMO
MARMO
♣
The Research and Conservation Project at Palazzo Lancellotti ai Coronari, Rome- Conservation of Classical
Marble Statuari ICUG/ISV Rome, March 22nd – April 30th 2004 – A. Freccero Ed.
2
ID campione:
Prelievo effettuato da:
Descrizione:
Descrizione del
campione prelevato:
Analisi eseguite:
Foto del campione:
S3:1c
A.Freccero
grey III
campione grigio con grumo(?) di colore grigio più scuro e sottile strato
bianco
SS, FT-IR, XRD (vedi tabella 1 e 2)
Note:
L’analisi FT-IR è stata fatta sia della parte interna grigia chiara che
dello strato superficiale bianco con campionamento selettivo
Non si sono osservate differenze composizionali fra i due prelievi.
3
SEZIONE SOTTILE (S3:1c)
1c:
immagine della zona di contatto fra grumo grigio scuro e zona grigia chiaro del campione(sx
25X), strato bianco superficiale (dx, 25X)
1c:
zona grigia chiara (sx, 25X), grumo grigio scuro (dx, 25X)
DESCRIZIONE
Zona grigia chiara: inerte a grana grossolana con forme da subarrotondata a spigolose di
dimensioni medie fra 200 e 400 micron formato da quarzo (mono e policristallino), feldspati,
pirosseni, calcite spatica; legante carbonatico da micritico a microsparitico.
Grumo grigio scuro: inerte molto fine fra 30 e 40 micron di natura carbonatica, legante
carbonatico micritico;
Strato bianco: spessore molto variabile fra 300 e 800 micron con inerte costituito da calcite
spatica di forma spigolosa di dimensioni intorno a 100 micron (polvere di marmo) e legante
carbonatico.
Il legante dello strato “a marmorino” , analogo ed in continuità con la zona grigia chiara, è di
tipo cementizio.
4
ID campione:
Prelievo effettuato da:
Descrizione:
Descrizione del
campione prelevato:
Analisi eseguite:
Foto del campione:
S3:1d
A.Freccero
white
diversi frammenti grigio chiaro, di aspetto uniforme e grana fine
note:
Il campione è molto duro alla macinazione
SS, FT-IR, XRD (vedi tabella 1 e 2)
SEZIONE SOTTILE
1d: interno stucco (sx, 25x), cristalli di marmo sulla superficie (dx, 25X)
DESCRIZIONE
L’inerte è poco risolvibile si vedono delle lamelle di muscovite e un cristallo di calcite, il
legante è costituito da calcite con aspetto microsparitico, si notano cristalli di marmo sulla
superficie del campione dovuti al marmo di supporto.
5
ID campione:
Prelievo effettuato da:
Descrizione:
Descrizione del
campione prelevato:
Analisi eseguite:
Foto del campione:
S3:2a
A.Freccero
grey II
diversi frammenti di colore grigio, di aspetto uniforme e grana fine
note:
Il campione risulta simile al S3:5a
SS, FT-IR, XRD (vedi tabella 1 e 2)
SEZIONE SOTTILE
2a: immagine a Nicol paralleli (sx, 25X) e a Nicol incrociati (dx, 25X)
DESCRIZIONE
Campione con inerte costituito da frammenti di marmo di forma angolosa di dimensioni
comprese fra 50 e 400 micron, il legante è costituito da calcite prevalentemente di aspetto
micritico, porosità intermedia con pori di forma tondeggiante.
Legante idraulico, di aspetto analogo ai precedenti.
6
ID campione:
Prelievo effettuato da:
Descrizione:
Descrizione del
campione prelevato:
Analisi eseguite:
Foto del campione:
S3:2c
A.Freccero
yellow
diversi frammenti di colore grigio, di aspetto uniforme e grana fine
note:
il campione risulta simile al campione S3:5b
SS, FT-IR, XRD (vedi Tabella 1 e 2)
SEZIONE SOTTILE
2c: immagine a Nicol paralleli (sx, 25X) e a Nicol incrociati (dx, 25X)
DESCRIZIONE
Campione con inerte scarso di dimensioni da 600 a 50 micron costituito da calcite spatica e un
frammento di quarzo, legante calcitico poco risolvibile, omogeneo con porosità abbastanza
elevata di forma tondeggiante.
7
ID campione:
Prelievo effettuato da:
Descrizione:
Descrizione del
campione prelevato:
Analisieseguite:
Foto del campione:
S3:5a
A.Freccero
grey II with white
diversi frammenti di colore grigio, di aspetto uniforme con presenza di
grumi bianchi
SS, FT-IR, XRD (vedi tabella 1 e 2)
note:
sono evidenti grumi bianchi.
Il campione risulta simile al S3:2a
SEZIONE SOTTILE
5a: grumo bianco (sx, 25X) e zona grigia del campione (dx, 25X)
DESCRIZIONE
Nella sono presenti la zona grigia e quella bianca.
La zona grigia presenta un inerte costituito da frammenti di marmo di forma angolosa con
dimensioni da 50 a 500 micron, a da un legante costituito da calcite microsparitica (micritico);
Nella zona bianca il legante e l’inerte risultano poco risolvibili, di natura carbonatica con
presenza di una lamella di muscovite; questa zona risulta simile al campione S3:1d.
8
ID campione:
Prelievo effettuato da:
Descrizione:
Descrizione del
campione prelevato:
Analisi eseguite:
Foto del campione:
S3:5b
A.Freccero
yellow with colofonium
diversi frammenti di colore bruno chiaro
SS, FT-IR, XRD (vedi tabella 1 e 2)
note:
SEZIONE SOTTILE
5b: immagine 6X (sx) e 25Xx (dx)
DESCRIZIONE
Inerte scarso e legante poco risolvibile entrambi di natura carbonatica.
9
ID campione:
Prelievo effettuato da:
Descrizione:
Descrizione del
campione prelevato:
Analisi eseguite:
Foto del campione:
S3:7b
A.Freccero
colofonium and yellow
un frammento bruno di aspetto resinoso
note:
l’aspetto resinoso è evidente anche dopo macinatura
ID campione:
Prelievo effettuato da:
Descrizione:
Descrizione del
campione prelevato:
Analisi eseguite:
Foto del campione:
S3:9b
A.Freccero
colofonium and yellow
diversi frammenti bruni di aspetto resinoso
note:
l’aspetto resinoso è evidente anche dopo macinatura
SS, FT-IR, XRD (vedi tabella 1 e 2)
SS, FT-IR, XRD (vedi tabella 1 e 2)
SEZIONI SOTTILI (7b e 9b)
7b: immagine 6X
9b: immagine 25X
Entrambe i campioni risultano costituiti da colofonia e calcite non derivante da macinatura di
marmo. L’identificazione dei costituenti è stata possibile via FT-IR e XRD.
10
RISULTATI analisi
Tabella 1: analisi FT-IR
calcite
silicati
ossalati
altro
Ca(OH)2
S3:1c
+++
++
+
-
-
S3:1d
+++
muscovite
-
nitrati ++
-
++
S3:2a
+++
++
+
-
-
S3:2c
+++
++
-
-
-
S3:5a
+++
muscovite
-
-
++
S3:5b
+++
++
-
-
-
S3:7b
+++
-
-
colofonia
-
S3:9b
+++
-
-
colofonia
-
Tabella 2: analisi XRD
Campione
Calcite
Idrossido di calcio
Altro
S3 1c
X
-
Silicato di calcio
S3 1d
X
X
silicati* e muscovite (tr)
S3 2a
X
-
n.d.
S3 2c
X
-
n.d.
S3 5a
X
X
silicati e muscovite (tr)
S3 5b
X
-
silicato di calcio idrato
S3 7b
X
-
/
S3 9b
X
-
/
n.d. non determinato, non visibile nell’analisi XRD ma evidenti in FT-IR
11
73,9
70
65
2925,88
2514,54
60
55
3432,33
1799,32
50
712,61
45
1629,28
%T 40
1162,361060,88
35
30
874,11
25
20
1427,04
15
10,0
4000,0
3600
3200
2800
2400
2000
1800
1600
1400
1200
1000
800
600
370,0
600
370,0
cm-1
Spettro FT-IR del campione S3:1C
60,0
55
50
2513,75
45
2877,77
2986,34
40
1798,31
35
%T
30
712,75
25
1640,60
3643,33
1110,09
20
3436,12
970,72
15
874,19
10
1422,33
1384,76
5
0,0
4000,0
3600
3200
2800
2400
2000
1800
1600
cm-1
Spettro FT-IR del campione S3:1D
12
1400
1200
1000
800
72,2
70
65
2514,60
780,32
2925,02
60
847,96
55
50
1798,87
3435,65
712,69
45
1136,89
1055,15
1623,62
40
%T 35
30
25
874,11
20
15
1426,67
10
5
0,0
4000,0
3600
3200
2800
2400
2000
1800
1600
1400
1200
1000
800
600
370,0
cm-1
Spettro FT-IR del campione S3:2A
80,0
75
70
65
2517,53
60
1798,87
55
50
712,91
1620,51
3412,19
454,21
45
%T
40
35
1026,06
30
874,17
25
20
15
1426,96
10
5,0
4000,0
3600
3200
2800
2400
2000
1800
1600
cm-1
Spettro FT-IR del campione S3:2C
13
1400
1200
1000
800
600
370,0
57,9
55
50
2513,28
45
2876,29
2984,53
40
35
1799,20
30
848,23
%T
25
712,70
1112,89
1640,60
20
3436,10
968,13
15
874,44
10
1422,78
5
0,0
4000,0
3600
3200
2800
2400
2000
1800
1600
1400
1200
1000
800
600
370,0
600
370,0
cm-1
Spettro FT-IR del campione S3:5A
71,5
65
2516,80
60
55
712,79
50
45
1640,53
3436,00
1131,23
40
%T
1017,90
35
30
875,28
25
20
1431,21
15
10
5,0
4000,0
3600
3200
2800
2400
2000
1800
1600
cm-1
Spettro FT-IR del campione S3:5B
14
1400
1200
1000
800
75,5
70
65
60
2513,21
848,01
55
50
1798,72
3415,30
1035,01
45
2868,62
40
%T
712,81
1179,34
1148,21
35
2928,13
30
1696,62
25
20
15
875,03
10
1426,66
5
0,0
4000,0
3600
3200
2800
2400
2000
1800
1600
1400
1200
1000
800
600
370,0
cm-1
Spettro FT-IR del campione S3:7B
69,7
65
659,40
60
55
2513,23
50
848,01
45
3406,01
40
1798,71
1036,42
%T
35
2869,06
30
712,76
1179,00 1149,32
25
2926,52
1696,66
20
15
10
1425,27
874,85
5
0,0
4000,0
3600
3200
2800
2400
2000
1800
1600
cm-1
Spettro FT-IR del campione S3:9B
15
1400
1200
1000
800
600
370,0

Documenti analoghi