Domenico ci chiede: “Il mio cane prende sempre delle pietre grosse

Commenti

Transcript

Domenico ci chiede: “Il mio cane prende sempre delle pietre grosse
Domenico ci chiede:
“Il mio cane prende sempre delle pietre grosse le rosicchia si sentono i denti che
stritolano sul sasso sembra che lo vuole grattare..poi ci gioca e si avvicina a me per
farsela rubare ma lui ovviamente più veloce la prende e si allontana...se gli lancio le
pietre va a prenderle ma non te le da mai....comunque quello che mi preoccupa è quando
le rosicchia perchè si sta rovinando i denti. Cosa posso fare? Ha 10 anni e ha sempre
avuto questa abitudine fin da piccola.”
Gentile Domenico
sembra evidente che il suo cane abbia una caratteristica di possessività sull'oggetto
indicato ( ci sono razze canine o soggetti che tendono ad essere possessivi sugli
oggetti, specialmente quelli del gioco) che potrebbe essere risolta facendo un lavoro
con un educatore/istruttore cinofilo di indirizzo cognitivo-comportamentale il quale
saprà valutare anche l'eventuale intervento di un veterinario comportamentalista.
Per rispondere alla sua preoccupazione principale, che è quella dei denti, le consiglierei
di offrire al cane un'alternativa al sasso ad. esempio osso di pelle di bufalo ( se non
sono presenti disturbi intestinali legati ad intolleranze o a patologie croniche). Questo
ha la stessa caratteristica del sasso, si può rosicchiare, ma non crea problemi ai denti.
Rimango a disposizione per poterle eventualmente indicare una figura esperta nella
sua zona. Può contattare direttamente la rubrica che mi metterà in contatto con lei.
Cordiali saluti.