pictet funds (lux)

Commenti

Transcript

pictet funds (lux)
Cover
1-10-2007
8:15
Pagina 1
PICTET FUNDS (LUX)
Prospetti informativi semplificati (giugno 2007)
Società di Investimento Multicomparto
a Capitale Variabile
di Diritto Lussemburghese
AZIONARI
Tematici
PF
PF
PF
PF
PF
PF
PF
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
-
Pag.
3
7
11
15
19
23
27
Biotech
Clean Energy
Generics
Premium Brands
Security
Telecom
Water
Paesi Emergenti
PF
PF
PF
PF
PF
PF
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
-
Eastern Europe
Emerging Markets
Emerging Markets Index
Emerging Markets Large Cap
Greater China
Indian Equities
31
35
39
43
47
51
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
-
Continental European Equities
Euroland Index
Europe Index
European Equity Selection
European Sustainable Equities
Small Cap Europe
55
59
63
67
71
75
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
-
Asian Equities (ex Japan)
Japan Index
Japanese Equities 130/30
Japanese Equity Selection
Japanese Mid-Small Cap
Pacific (ex Japan) Index
79
83
87
91
95
99
-
Quantam
US Equities
US Equity Selection
USA Index
Europa
PF
PF
PF
PF
PF
PF
Asia
PF
PF
PF
PF
PF
PF
America
PF
PF
PF
PF
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
103
107
111
115
Globali
PF (Lux) - Global Equity Selection
119
FLESSIBILI
PF (Lux) - Absolute Return Global Conservative
PF (Lux) - Absolute Return Global Diversified
123
127
OBBLIGAZIONARI
PF
PF
PF
PF
PF
PF
PF
PF
PF
PF
PF
PF
PF
PF
PF
PF
PF
PF
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
-
Asian Local Currency Debt
CHF Bonds
Emerging Local Currency Debt
EUR Asset Backed Securities
EUR Bonds
EUR Corporate Bonds
EUR Government Bonds
EUR High Yield
EUR Inflation Linked Bonds
EUR Short Mid-Term Bonds
EUR Turbo Income
(EUR) Turbo Income V2
Global Emerging Debt
USD Bonds
USD Short Mid-Term Bonds
(USD) Turbo Income V2
World Bonds
World Government Bonds
131
135
139
143
147
151
155
159
163
167
171
175
179
183
187
191
195
199
MONETARI
PF
PF
PF
PF
(Lux)
(Lux)
(Lux)
(Lux)
-
CHF Liquidity
EUR Liquidity
JPY Liquidity
USD Liquidity
203
207
211
215
1
2
Pictet Funds (LUX) – Biotech
Prospetto informativo semplificato (giugno 2007)
Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell’ultimo prospetto ricevuto dalla Commission de
Surveillance du Secteur Financier – Lussemburgo.
Un Legale Rappresentante.
Prospetto Informativo Semplificato pubblicato mediante deposito presso l’archivio prospetti della CONSOB in data 16
ottobre 2007.
Informazioni
importanti
Il presente Prospetto informativo contiene le informazioni fondamentali
relative al comparto Pictet Funds (LUX) – Biotech (il “Comparto”). Per
informazioni più dettagliate, invitiamo a consultare la versione più recente
del prospetto informativo completo di Pictet Funds (LUX) (la “SICAV”)
attualmente in vigore. Il prospetto informativo completo e gli ultimi bilanci
annuali e semestrali potranno essere richiesti gratuitamente alla SICAV o
alla Banca depositaria.
1. Struttura
giuridica
Pictet Funds (LUX) (la "SICAV") è una società d’investimento a capitale
variabile (SICAV) di diritto lussemburghese a comparti multipli, in
conformità alle disposizioni della Parte I della legge del 20 dicembre 2002
sugli organismi d’investimento collettivo. La SICAV è stata costituita, per un
periodo illimitato, il 20 settembre 1991 con la denominazione Pictet
Umbrella Fund. Lo Statuto è stato modificato per l’ultima volta, mediante
atto notarile, in data 21 maggio 2007. La SICAV ha nominato Pictet Funds
(Europe) S.A. (la “Società di gestione”) in qualità di società di gestione, ai
sensi del capitolo 13 della legge del 20 dicembre 2002.
2. Obiettivi e
politica
d’investimento
La politica d’investimento del Comparto persegue la crescita attraverso
investimenti azionari o in titoli analoghi di società biofarmaceutiche di tipo
medicale con un profilo particolarmente innovativo. Il Comparto investirà
almeno due terzi degli attivi totali/patrimonio totale in azioni di società
attive in questo settore. In termini geografici, l’universo di investimento del
Comparto non è ristretto a una particolare zona. Tuttavia, in virtù del
carattere particolarmente innovativo dell’industria farmaceutica in Nord
America e nell’Europa occidentale, la maggioranza degli investimenti sarà
effettuata in quest’area.
Al fine di trarre vantaggio da progetti particolarmente innovativi in ambito
medicale, il Comparto Biotech potrà investire al massimo il 10% del
patrimonio netto in “Private Equity” e/o in titoli non quotati.
Il Comparto deterrà un portafoglio diversificato che sarà composto, entro i
limiti delle restrizioni all'investimento, da titoli di società quotate. Tali titoli
potranno essere, in particolare, azioni ordinarie, privilegiate e, in misura
minore, warrant su valori mobiliari e buoni di sottoscrizione. Inoltre, il
Comparto potrà altresì investire fino al 10% del suo patrimonio netto in OIC
di cui al titolo A, §1, punto 5) delle restrizioni all’investimento del prospetto
informativo completo.
Il Comparto ha altresì la facoltà di investire in prodotti strutturati quali, in
particolare, obbligazioni o altri valori mobiliari il cui rendimento sia, ad
esempio, collegato all’andamento di un indice, di valori mobiliari o di un
paniere di valori mobiliari ovvero di un organismo di investimento
collettivo.
Il Comparto potrà servirsi di tecniche e strumenti derivati nell'ambito di una
gestione efficace ed entro i limiti previsti dalle restrizioni all'investimento.
3
Il Comparto è soggetto ai rischi propri di ciascun investimento, in
particolare:
3. Profilo di rischio
del Comparto
• rischi specifici di un mercato
• variazioni dei tassi di cambio
• variazioni dei tassi d’interesse
Il capitale investito può subire fluttuazioni al rialzo o al ribasso e l’investitore
potrebbe non recuperare la totalità del capitale inizialmente investito.
Si richiama tuttavia l'attenzione degli investitori sul fatto che
l'acquisizione di strumenti derivati implica alcuni rischi che potrebbero
produrre un effetto negativo sulla performance del Comparto. Inoltre, i
warrant presentano un rischio economico superiore alla media in
ragione della loro volatilità.
Per maggiori informazioni riguardo ai rischi connessi alla politica
d’investimento, fare riferimento al prospetto informativo completo.
Rischio basso
Rischio medio-basso
Rischio medio
Rischio medio-alto
Rischio alto
▲
Il Comparto è un veicolo di collocamento destinato agli investitori:
4. Profilo
dell'investitore tipo
• che desiderano investire in azioni del settore delle biotecnologie a
livello mondiale
• che sono pronti a esporsi a forti variazioni delle quotazioni e che
quindi presentano una bassa avversione al rischio
• che hanno un orizzonte d'investimento a lungo termine (almeno 7
anni)
5. Categorie di azioni
Tipo di
azione
Attivata
Codice ISIN
Min.
iniziale
Valuta di
riferimento
Valuta/e di
sottoscrizione e
di rimborso**
Distribuzione
di dividendo
I (2)
LU0112497283
1 mln
USD
USD
–
P Cap
LU0090689299
–
USD
USD
–
2,40%
0,45%
0,30%
P Distr
LU0208607159
–
USD
USD
2,40%
0,45%
0,30%
R
LU0112497440
–
USD
USD
–
2,90%
0,45%
0,30%
Z (3)
LU0258985083
–
USD
USD
–
0%
0,45%
0,30%
I-EUR (2)
LU0255977372
(1)
EUR
EUR
–
1,20%
0,45%
0,30%
P Cap-EUR
LU0255977455
–
EUR
EUR
–
2,40%
0,45%
0,30%
R-EUR
LU0255977539
–
EUR
EUR
–
2,90%
0,45%
0,30%
HP Cap-EUR
LU0190161025
–
EUR
EUR
–
2,40%
0,50%
0,30%
HR-EUR
LU0190162189
–
EUR
EUR
–
2,90%
0,50%
0,30%
*
(1)
(2)
(3)
6. Performance
storiche
Commissioni (max %) *
Gestione Servizio
Banca
depositaria
1,20%
0,45%
0,30%
Percentuale annua del patrimonio netto medio attribuibile a questa categoria di
azioni.
USD 1.000.000 convertiti in EUR il giorno del VNI.
Azioni I: riservate agli investitori istituzionali.
Azioni Z: riservate agli investitori istituzionali che hanno sottoscritto con Pictet &
Cie, Genève, o con qualsiasi altra società del Gruppo Pictet, uno specifico
contratto relativamente ai compensi.
Il Comparto è stato attivato il 5 dicembre 2006. In tale data il Pictet FundsBiotech (PF – Biotech) ha conferito i propri attivi al Comparto in cambio di
azioni di quest’ultimo. Per il periodo antecedente al 5 dicembre 2006 è stata utilizzata
la performance del PF Biotech. Il Comparto ha ripreso la stessa politica e dispone
dello stesso gestore nonché dello stesso promotore del PF – Biotech, che alla
data del trasferimento sarà liquidato.
4
PERFORMANCE STORICA
40,00%
40,00%
30,00%
30,00%
20,00%
20,00%
10,00%
10,00%
0,00%
0,00%
-10,00%
-10,00%
-20,00%
-20,00%
-30,00%
-30,00%
2004
Azione I
2005
2006
Azione P Cap
Azione P Distr
2005
Azione R
2006
HP Cap EUR
HR EUR
Le azioni “I-EUR”, “P Cap-EUR” e “R-EUR” sono state attivate il 15 giugno
2006 e le azioni “Z” il 29 giugno 2006.
La performance passata non costituisce un indicatore della performance
futura.
7. Valore Netto
d’Inventario,
sottoscrizioni e
rimborsi
8. Oneri e spese del
Comparto
Frequenza di calcolo del Valore Netto
d’Inventario ("VNI")
Tutti i Giorni lavorativi e il primo
giorno di calendario del mese, purché
quest’ultimo sia diverso da sabato o
domenica
Valuta di consolidamento
USD
Termine di consegna degli ordini di
sottoscrizione e di rimborso
Entro le ore 15:00 del giorno
lavorativo precedente la data di
calcolo del VNI applicabile
Data valuta di pagamento
Nei 3 giorni lavorativi successivi al
calcolo del VNI applicabile
Pubblicazione del VNI
Il Valore Netto d’Inventario è reso
pubblico ogni giorno di valutazione
presso la sede legale della Società di
gestione e sul sito di Pictet Funds
S.A.
www.pictetfunds.com
•
Spese pagabili direttamente dall’investitore
Gli intermediari potranno prelevare sulle azioni del Comparto le
commissioni massime sotto indicate:
Categoria di azioni (1)
I
P Cap
P Distr
R
Z
(1)
Ingresso
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
Uscita
5%
5%
5%
5%
5%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo il 3%
Massimo l’1%
Conversione
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
2%
2%
2%
2%
2%
e loro eventuali azioni corrispondenti.
Inoltre, in relazione alla commercializzazione della SICAV all’estero, la
normativa vigente in alcune giurisdizioni potrebbe imporre la presenza
di un Agente di pagamento locale. In tal caso, vi è la possibilità che gli
investitori domiciliati in tali giurisdizioni debbano farsi carico delle
spese e delle commissioni prelevate dagli Agenti di pagamento locali.
In base alle pratiche di mercato e alle esigenze di distributori locali, il
Distributore generale potrà avere la necessità di stabilire importi minimi
di sottoscrizione delle azioni del Comparto, di limitare le conversioni tra
le classi di azioni e, nei limiti imposti dal Prospetto, di imporre una
politica specifica per le commissioni di sottoscrizione, rimborso e
conversione prelevate a favore dei distributori locali.
5
•
Spese pagabili dal Comparto:
Saranno inoltre a carico del Comparto, oltre alle commissioni descritte
al precedente punto 5, le commissioni e spese di intermediazione, la taxe
d’abonnement, le spese legali e di revisione contabile e qualsiasi altra
spesa sostenuta per conto del Comparto.
9. Regime fiscale
Il Comparto è soggetto alla legislazione fiscale lussemburghese. Spetta agli
eventuali acquirenti di Azioni del Comparto consultare il Prospetto
informativo completo e informarsi direttamente in merito alla legislazione e
alle norme applicabili all’acquisto, al possesso ed eventualmente alla vendita
di Azioni, tenuto conto della rispettiva residenza o nazionalità.
In conformità alle leggi vigenti in Lussemburgo, il Comparto non è soggetto
ad alcuna imposta lussemburghese sul reddito o sulle plusvalenze, né
tramite ritenuta alla fonte né con qualsiasi altro metodo. L’attivo netto del
Comparto è tuttavia soggetto a una tassa annua dello 0,05% pagabile alla
fine di ciascun trimestre e calcolata sull’importo dell’attivo netto del
Comparto alla fine di ogni trimestre. Tale tassa sarà tuttavia ridotta allo
0,01% per gli attivi relativi alle Azioni riservate agli investitori istituzionali.
10. Varie
Per richiedere i prospetti informativi, i rapporti annuali, semestrali e altre
informazioni relative alla SICAV, rivolgersi a:
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Tel: +352.467.171-1, Fax: +352 220 229
11. Altre
informazioni
Società di gestione
Pictet Funds (Europe) S.A.
3, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Società di revisione della SICAV
Deloitte S.A.
560, Rue de Neudorf, L-2220 Lussemburgo
Banca depositaria
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Consulente legale
Elvinger, Hoss & Prussen
2, Place Winston Churchill, B.P. 425,
L-2014 Lussemburgo
Agente per i trasferimenti, Agente
amministrativo
e Agente di pagamento
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Promotore
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1 boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Gestore:
Sectoral Asset Management Inc., Montreal
6
Commissione di vigilanza
CSSF - Commission de Surveillance du
Secteur Financier
110, route d’Arlon, L-2991 Lussemburgo
Distributore generale
Qualsiasi persona giuridica del gruppo
Pictet detenuta direttamente
o indirettamente da Pictet & Cie,
Genève e abilitata a esercitare tali mansioni.
Pictet Funds (LUX) – Clean Energy
Prospetto informativo semplificato (giugno 2007)
Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell’ultimo prospetto ricevuto dalla Commission
de Surveillance du Secteur Financier – Lussemburgo.
Un Legale Rappresentante.
Prospetto Informativo Semplificato pubblicato mediante deposito presso l’archivio prospetti della CONSOB in data
16 ottobre 2007.
Informazioni
importanti
Il presente Prospetto informativo contiene le informazioni fondamentali
relative al comparto Pictet Funds (LUX) – Clean Energy (il "Comparto").
Per informazioni più dettagliate, invitiamo a consultare la versione più
recente del prospetto informativo completo di Pictet Funds (LUX) (la
"SICAV") attualmente in vigore. Il prospetto informativo completo e gli
ultimi bilanci annuali e semestrali potranno essere richiesti gratuitamente
alla SICAV o alla Banca depositaria.
1. Struttura
giuridica
Pictet Funds (LUX) (la "SICAV") è una società d’investimento a capitale
variabile (SICAV) di diritto lussemburghese a comparti multipli, in
conformità alle disposizioni della Parte I della legge del 20 dicembre 2002
sugli organismi d’investimento collettivo. La SICAV è stata costituita, per
un periodo illimitato, il 20 settembre 1991 con la denominazione Pictet
Umbrella Fund. Lo Statuto è stato modificato per l’ultima volta, mediante
atto notarile, in data 21 maggio 2007. La SICAV ha nominato Pictet Funds
(Europe) S.A. (la "Società di gestione") in qualità di società di gestione, ai
sensi del capitolo 13 della legge del 20 dicembre 2002.
2. Obiettivi e
politica
d’investimento
Questo Comparto applica una strategia di crescita del capitale investendo
almeno due terzi degli attivi totali/patrimonio totale in azioni emesse da
società che contribuiscono alla riduzione delle emissioni di carbonio
(incoraggiando ad esempio la produzione e il consumo di energia pulita).
L'universo d'investimento non è limitato ad una precisa zona geografica.
Le società target saranno prevalentemente, ma non esclusivamente, attive
nei seguenti ambiti: risorse e infrastrutture più pulite, attrezzature e
tecnologie volte a ridurre le emissioni di monossido di carbonio,
produzione, trasmissione e distribuzione di energia più pulita, trasporti e
carburanti più puliti ed efficienza energetica.
Il Comparto deterrà un portafoglio diversificato che sarà composto, entro i
limiti delle restrizioni all’investimento, da titoli di società quotate. Tali titoli
potranno essere, in particolare, azioni ordinarie, privilegiate, obbligazioni
convertibili e, in misura minore, warrant su valori mobiliari e buoni di
sottoscrizione. Inoltre il Comparto potrà investire, fino al 10% del suo
patrimonio netto, in OIC di cui al titolo A, §1, punto 5) delle restrizioni
all’investimento del Prospetto informativo completo.
Gli investimenti in titoli di credito in conformità con la direttiva europea
2003/48/CE non potranno superare il 15%.
Il Comparto ha altresì la facoltà di investire in prodotti strutturati quali, in
particolare, obbligazioni o altri valori mobiliari il cui rendimento sia, ad
esempio, collegato all’andamento di un indice, di valori mobiliari o di un
paniere di valori mobiliari ovvero di un organismo di investimento
collettivo.
7
Il Comparto potrà servirsi di tecniche e strumenti derivati nell’ambito di
una gestione efficace ed entro i limiti previsti dalle restrizioni
all’investimento.
3. Profilo di rischio
del Comparto
Il Comparto è soggetto ai rischi propri di ciascun investimento, in
particolare:
• rischi specifici di un mercato
• variazioni dei tassi di cambio
• variazioni dei tassi d’interesse
Il capitale investito può subire fluttuazioni al rialzo o al ribasso e
l’investitore potrebbe non recuperare la totalità del capitale inizialmente
investito.
Si richiama tuttavia l’attenzione degli investitori sul fatto che l’utilizzo
di strumenti derivati implica alcuni rischi che potrebbero produrre un
effetto negativo sulla performance del Comparto. Inoltre, i warrant
presentano un rischio economico superiore alla media in ragione della
loro volatilità.
Per maggiori informazioni riguardo ai rischi connessi alla politica
d’investimento, fare riferimento al prospetto informativo completo.
Rischio basso
Rischio medio-basso
Rischio medio
Rischio medio-alto Rischio alto
4. Profilo
dell'investitore tipo
Il Comparto è un veicolo di collocamento destinato agli investitori:
• che desiderano investire su scala mondiale in titoli di società che
producono energia pulita e ne incoraggiano il consumo;
• che sono pronti a esporsi a variazioni importanti delle quotazioni e
che quindi presentano una bassa avversione al rischio.
5. Categorie di azioni
Tipo di
azione
Attivata
Codice ISIN
Min.
iniziale
Valuta di
riferimento
Valuta/e di
sottoscrizione e
di rimborso
Distribuzione
di dividendo
Commissioni (max %) *
Gestione
Servizio
Banca
depositaria
I (2)
LU0280430405
1 mln
USD
USD
–
1,20%
0,45%
0,30%
P Cap
LU0280430660
–
USD
USD
–
2,40%
0,45%
0,30%
P Distr
LU0280430744
–
USD
USD
2,40%
0,45%
0,30%
R
LU0280431049
–
USD
USD
–
2,90%
0,45%
0,30%
Z (3)
–
–
USD
USD
–
0,00%
0,45%
0,30%
I-EUR (2)
–
(1)
EUR
EUR
–
1,20%
0,45%
0,30%
P Cap-EUR
–
EUR
EUR
–
2,40%
0,45%
0,30%
P Distr-EUR
–
–
EUR
EUR
2,40%
0,45%
0,30%
R-EUR
–
EUR
EUR
–
2,90%
0,45%
0,30%
LU0280435388
LU0280435461
*
(1)
(2)
(3)
6. Performance
storiche
Percentuale annua del patrimonio netto medio attribuibile a questa categoria
di azioni.
1.000.000 USD convertiti in euro alla data del VNI.
Azioni I: riservate agli investitori istituzionali.
Azioni Z: riservate agli investitori istituzionali che hanno sottoscritto con
Pictet & Cie, Genève, o con qualsiasi altra società del gruppo Pictet, uno
specifico contratto relativamente ai compensi.
Il Comparto è stato attivato il 15 maggio 2007.
Al momento non disponiamo dei dati relativi alla performance storica.
La performance passata non costituisce un indicatore della performance
futura.
8
7. Valore Netto
d’Inventario,
sottoscrizioni e
rimborsi
8. Oneri e spese del
Comparto
Frequenza di calcolo del Valore Netto
d’Inventario ("VNI")
Tutti i Giorni lavorativi e il primo
giorno di calendario del mese,
purché quest’ultimo sia diverso da
sabato o domenica.
Valuta di consolidamento
USD
Termine di consegna degli ordini di
sottoscrizione e di rimborso
Entro le ore 15:00 del giorno
lavorativo precedente la data di
calcolo del VNI applicabile.
Data valuta di pagamento
Nei 3 giorni lavorativi successivi al
calcolo del VNI applicabile.
Pubblicazione del VNI
Il Valore Netto d’Inventario è reso
pubblico ogni giorno di valutazione
presso la sede legale della Società di
gestione e sul sito di Pictet Funds
S.A.
www.pictetfunds.com
•
Spese pagabili direttamente dall’investitore
Gli intermediari potranno prelevare sulle azioni del Comparto le
commissioni massime sotto indicate:
Categoria di Azioni (1)
I
P Cap
P Distr
R
Z
(1)
Ingresso
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
5%
5%
5%
5%
5%
Uscita
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo il 3%
Massimo l’1%
Conversione
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
2%
2%
2%
2%
2%
e loro eventuali azioni corrispondenti.
Inoltre, in relazione alla commercializzazione della SICAV all’estero, la
normativa vigente in alcune giurisdizioni potrebbe imporre la presenza
di un Agente di pagamento locale. In tal caso, vi è la possibilità che gli
investitori domiciliati in tali giurisdizioni debbano farsi carico delle
spese e delle commissioni prelevate dagli Agenti di pagamento locali.
In base alle pratiche di mercato e alle esigenze di distributori locali, il
Distributore generale potrà avere la necessità di stabilire importi
minimi di sottoscrizione delle azioni del Comparto, di limitare le
conversioni tra le categorie di azioni e, nei limiti imposti dal Prospetto,
di imporre una politica specifica per le commissioni di sottoscrizione,
rimborso e conversione prelevate a favore dei distributori locali.
•
Spese pagabili dal Comparto:
Saranno inoltre a carico del Comparto, oltre alle commissioni descritte
al precedente punto 5, le commissioni e spese di intermediazione, la
taxe d’abonnement, le spese legali e di revisione contabile e qualsiasi
altra spesa sostenuta per conto del Comparto.
9. Regime fiscale
Il Comparto è soggetto alla legislazione fiscale lussemburghese. Spetta agli
eventuali acquirenti di Azioni del Comparto consultare il Prospetto
informativo completo e informarsi direttamente in merito alla legislazione e
alle norme applicabili all’acquisto, al possesso ed eventualmente alla
vendita di Azioni, tenuto conto della rispettiva residenza o nazionalità.
In conformità alle leggi vigenti in Lussemburgo, il Comparto non è soggetto
ad alcuna imposta lussemburghese sul reddito o sulle plusvalenze, né
tramite ritenuta alla fonte né con qualsiasi altro metodo. L’attivo netto del
Comparto è tuttavia soggetto a una tassa annua dello 0,05% pagabile alla
fine di ciascun trimestre e calcolata sull’importo dell’attivo netto del
Comparto alla fine di ogni trimestre. Tale tassa sarà tuttavia ridotta allo
0,01% per gli attivi relativi alle Azioni riservate agli investitori
istituzionali.
9
10. Varie
Per richiedere i prospetti informativi, i rapporti annuali, semestrali e altre
informazioni relative alla SICAV, rivolgersi a:
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Tel: +352.467.171-1, Fax: +352 220 229
11. Altre
informazioni
Società di gestione
Pictet Funds (Europe) S.A.
3, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Banca depositaria
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Agente per i trasferimenti, amministrativo
e di pagamento
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Promotore
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Gestori
Pictet Asset Management Limited, Londra
Pictet Asset Management S.A., Ginevra
10
Società di revisione della SICAV
Deloitte S.A.
560, Rue de Neudorf, L-2220
Lussemburgo
Consulente legale
Elvinger, Hoss & Prussen
2, Place Winston Churchill, B.P. 425,
L-2014 Lussemburgo
Commissione di vigilanza
CSSF - Commission de Surveillance du
Secteur Financier
110, route d’Arlon, L-2991 Lussemburgo
Distributore generale
Qualsiasi persona giuridica del gruppo
Pictet
detenuta
direttamente
o
indirettamente da Pictet & Cie, Genève e
abilitata a esercitare tali mansioni.
Pictet Funds (LUX) – Generics
Prospetto informativo semplificato (giugno 2007)
Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell’ultimo prospetto ricevuto dalla Commission de
Surveillance du Secteur Financier – Lussemburgo.
Un Legale Rappresentante.
Prospetto Informativo Semplificato pubblicato mediante deposito presso l’archivio prospetti della CONSOB in data
16 ottobre 2007.
Informazioni
importanti
Il presente Prospetto informativo contiene le informazioni fondamentali
relative al comparto Pictet Funds (LUX) – Generics (il “Comparto”). Per
informazioni più dettagliate, invitiamo a consultare la versione più recente
del prospetto informativo completo di Pictet Funds (LUX) (la “SICAV”)
attualmente in vigore. Il prospetto informativo completo e gli ultimi bilanci
annuali e semestrali potranno essere richiesti gratuitamente alla SICAV o
alla Banca depositaria.
1. Struttura
giuridica
Pictet Funds (LUX) (la "SICAV") è una società d’investimento a capitale
variabile (SICAV) di diritto lussemburghese a comparti multipli, in
conformità alle disposizioni della Parte I della legge del 20 dicembre 2002
sugli organismi d’investimento collettivo. La SICAV è stata costituita, per un
periodo illimitato, il 20 settembre 1991 con la denominazione Pictet
Umbrella Fund. Lo Statuto è stato modificato per l’ultima volta, mediante
atto notarile, in data 21 maggio 2007. La SICAV ha nominato Pictet Funds
(Europe) S.A. (la “Società di gestione”) in qualità di società di gestione, ai
sensi del capitolo 13 della legge del 20 dicembre 2002.
2. Obiettivi e
politica
d’investimento
La politica d’investimento del Comparto persegue la crescita del capitale,
investendo almeno due terzi degli attivi totali/patrimonio totale in azioni o
titoli analoghi di società attive nel settore dei farmaci generici. In termini
geografici, l’universo di investimento del Comparto non è ristretto a una
particolare zona. Tuttavia, in virtù del carattere particolarmente attivo
dell’industria dei farmaci generici in Nord America e nell’Europa
occidentale, la maggioranza degli investimenti sarà effettuata in quest’area.
Il Comparto deterrà un portafoglio diversificato che sarà composto, in linea
di principio, da titoli di società quotate. Tali titoli potranno essere, in
particolare, azioni ordinarie, privilegiate, obbligazioni convertibili e, in
misura minore, warrant su valori mobiliari e buoni di sottoscrizione. Inoltre,
il Comparto potrà altresì investire fino al 10% del suo patrimonio netto in
OIC di cui al titolo A, §1, punto 5) delle restrizioni all’investimento del
prospetto informativo completo.
Il Comparto ha altresì la facoltà di investire in prodotti strutturati quali, in
particolare, obbligazioni o altri valori mobiliari il cui rendimento sia, ad
esempio, collegato all’andamento di un indice, di valori mobiliari o di un
paniere di valori mobiliari ovvero di un organismo di investimento
collettivo.
Il Comparto potrà servirsi di tecniche e strumenti derivati nell'ambito di una
gestione efficace ed entro i limiti previsti dalle restrizioni all'investimento.
3. Profilo di rischio
del Comparto
Il Comparto è soggetto ai rischi propri di ciascun investimento, in
particolare:
11
• rischi specifici di un mercato
• variazioni dei tassi di cambio
• variazioni dei tassi d’interesse
Il capitale investito può subire fluttuazioni al rialzo o al ribasso e l’investitore
potrebbe non recuperare la totalità del capitale inizialmente investito.
Si richiama tuttavia l'attenzione degli investitori sul fatto che
l'acquisizione di strumenti derivati implica alcuni rischi che potrebbero
produrre un effetto negativo sulla performance del Comparto. Inoltre, i
warrant presentano un rischio economico superiore alla media in
ragione della loro volatilità.
Per maggiori informazioni riguardo ai rischi connessi alla politica
d’investimento, fare riferimento al prospetto informativo completo.
Rischio basso
Rischio medio-basso
Rischio medio
Rischio medio-alto
Rischio alto
4. Profilo
dell'investitore tipo
Il Comparto è un veicolo di collocamento destinato agli investitori:
• che desiderano investire in azioni di società operanti nel segmento
dei farmaci generici a livello mondiale
• che sono pronti a esporsi a forti variazioni delle quotazioni e che
quindi presentano una bassa avversione al rischio
• che hanno un orizzonte d'investimento a lungo termine (almeno 7
anni)
5. Categorie di azioni
Tipo di azione
Attivata
Codice ISIN
Min.
Valuta di
iniziale riferimento
Valuta/e di
sottoscrizione
e di rimborso
Distribuzione
di dividendo
Commissioni (max %)*
Gestione
Servizio
Banca
depositaria
I (2)
LU0188500879
1 mln
USD
USD
–
1,20%
0,45%
0,30%
P Cap
LU0188501257
–
USD
USD
–
2,40%
0,45%
0,30%
P Distr
LU0208613470
–
USD
USD
2,40%
0,45%
0,30%
R
LU0188501331
–
USD
USD
–
2,90%
0,45%
0,30%
Z (3)
LU0188501687
–
USD
USD
–
0%
0,45%
0,30%
I-EUR (2)
LU0255978693
(1)
EUR
EUR
–
1,20%
0,45%
0,30%
P Cap-EUR
LU0255978776
–
EUR
EUR
–
2,40%
0,45%
0,30%
R-EUR
LU0255978859
–
EUR
EUR
–
2,90%
0,45%
0,30%
HP Cap-EUR (4)
LU0248320664
–
EUR
EUR
–
2,40%
0,50%
0,30%
HR-EUR
LU0248320821
–
EUR
EUR
–
2,90%
0,50%
0,30%
*
(1)
(2)
(3)
(4)
6. Performance
storiche
Percentuale annua del patrimonio netto medio attribuibile a questa categoria di
azioni.
USD 1.000.000 convertiti in EUR il giorno del VNI.
Azioni I: riservate agli investitori istituzionali.
Azioni Z: riservate agli investitori istituzionali che hanno sottoscritto con Pictet &
Cie, Genève , o con qualsiasi altra società del Gruppo Pictet, uno specifico
contratto relativamente ai compensi.
Azioni con copertura: azioni finalizzate ad assicurare un’ampia copertura del
rischio di cambio rispetto a una determinata valuta.
Il Comparto è stato attivato il 28 novembre 2006. A tale data Pictet FundsGenerics (PF – Generics) ha conferito i propri attivi al Comparto, in cambio
di azioni di quest’ultimo. La performance del Comparto PF Generics è stata
utilizzata per il periodo anteriore al 28 novembre 2006. Il Comparto ha
adottato la medesima politica e dispone del medesimo gestore e promotore
del Comparto PF – Generics, liquidato alla data del trasferimento.
Le azioni HP Cap-EUR e HR-EUR sono state attivate il 23 marzo 2006 e le
azioni I-EUR, P Cap-EUR, R-EUR il 15 giugno 2006.
12
PERFORMANCE STORICA
40,00%
30,00%
20,00%
10,00%
0,00%
-10,00%
-20,00%
-30,00%
2005
Azione I
Azione P Cap
2006
Azione P Distr
Azione R
Azione Z
La performance passata non costituisce un indicatore della performance
futura.
7. Valore Netto
d’Inventario,
sottoscrizioni e
rimborsi
8. Oneri e spese del
Comparto
Frequenza di calcolo del Valore Netto
d’Inventario ("VNI")
Tutti i Giorni lavorativi e il primo
giorno di calendario del mese, purché
quest’ultimo sia diverso da sabato o
domenica
Valuta di consolidamento
USD
Termine di consegna degli ordini di
sottoscrizione e di rimborso
Entro le ore 15:00 del giorno
lavorativo precedente la data di
calcolo del VNI applicabile
Data valuta di pagamento
Nei 3 giorni lavorativi successivi al
calcolo del VNI applicabile
Pubblicazione del VNI
Il Valore Netto d’Inventario è reso
pubblico ogni giorno di valutazione
presso la sede legale della Società di
gestione e sul sito di Pictet Funds
S.A.
www.pictetfunds.com
•
Spese pagabili direttamente dall’investitore
Gli intermediari potranno prelevare sulle azioni del Comparto le
commissioni massime sotto indicate:
Categoria di azioni (1) Ingresso
I
P Cap
P Distr
R
Z
(1)
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
Uscita
5%
5%
5%
5%
5%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo il 3%
Massimo l’1%
Conversione
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
2%
2%
2%
2%
2%
e loro eventuali azioni corrispondenti.
Inoltre, in relazione alla commercializzazione della SICAV all’estero, la
normativa vigente in alcune giurisdizioni potrebbe imporre la presenza
di un Agente di pagamento locale. In tal caso, vi è la possibilità che gli
investitori domiciliati in tali giurisdizioni debbano farsi carico delle
spese e delle commissioni prelevate dagli Agenti di pagamento locali.
In base alle pratiche di mercato e alle esigenze di distributori locali, il
Distributore generale potrà avere la necessità di stabilire importi minimi
di sottoscrizione delle azioni del Comparto, di limitare le conversioni tra
le classi di azioni e, nei limiti imposti dal Prospetto, di imporre una
politica specifica per le commissioni di sottoscrizione, rimborso e
conversione prelevate a favore dei distributori locali.
13
•
Spese pagabili dal Comparto:
Saranno inoltre a carico del Comparto, oltre alle commissioni descritte
al precedente punto 5, le commissioni e spese di intermediazione, la taxe
d’abonnement, le spese legali e di revisione contabile e qualsiasi altra
spesa sostenuta per conto del Comparto.
9. Regime fiscale
Il Comparto è soggetto alla legislazione fiscale lussemburghese. Spetta agli
eventuali acquirenti di Azioni del Comparto consultare il Prospetto
informativo completo e informarsi direttamente in merito alla legislazione e
alle norme applicabili all’acquisto, al possesso ed eventualmente alla vendita
di Azioni, tenuto conto della rispettiva residenza o nazionalità.
In conformità alle leggi vigenti in Lussemburgo, il Comparto non è soggetto
ad alcuna imposta lussemburghese sul reddito o sulle plusvalenze, né
tramite ritenuta alla fonte né con qualsiasi altro metodo. L’attivo netto del
Comparto è tuttavia soggetto a una tassa annua dello 0,05% pagabile alla
fine di ciascun trimestre e calcolata sull’importo dell’attivo netto del
Comparto alla fine di ogni trimestre. Tale tassa sarà tuttavia ridotta allo
0,01% per gli attivi relativi alle Azioni riservate agli investitori istituzionali.
10. Varie
Per richiedere i prospetti informativi, i rapporti annuali, semestrali e altre
informazioni relative alla SICAV, rivolgersi a:
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Tel: +352.467.171-1, Fax: +352 220 229
11. Altre
informazioni
Società di gestione
Pictet Funds (Europe) S.A.
3, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Società di revisione della SICAV
Deloitte S.A.
560, Rue de Neudorf, L-2220 Lussemburgo
Banca depositaria
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Consulente legale
Elvinger, Hoss & Prussen
2, Place Winston Churchill, B.P. 425,
L-2014 Lussemburgo
Agente per i trasferimenti, Agente
amministrativo
e Agente di pagamento
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Promotore
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1 boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Gestore:
Sectoral Asset Management Inc., Montreal
14
Commissione di vigilanza
CSSF - Commission de Surveillance du
Secteur Financier
110, route d’Arlon, L-2991 Lussemburgo
Distributore generale
Qualsiasi persona giuridica del gruppo
Pictet detenuta direttamente
o indirettamente da Pictet & Cie,
Genève e abilitata a esercitare tali
mansioni.
Pictet Funds (LUX) – Premium Brands
Prospetto informativo semplificato (giugno 2007)
Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell’ultimo prospetto ricevuto dalla Commission de
Surveillance du Secteur Financier – Lussemburgo.
Un Legale Rappresentante.
Prospetto Informativo Semplificato pubblicato mediante deposito presso l’archivio prospetti della CONSOB in data 16
ottobre 2007.
Informazioni
importanti
Il presente Prospetto informativo contiene le informazioni fondamentali
relative al comparto Pictet Funds (LUX) – Premium Brands (il “Comparto”).
Per informazioni più dettagliate, invitiamo a consultare la versione più
recente del prospetto informativo completo di Pictet Funds (LUX) (la
“SICAV”) attualmente in vigore. Il prospetto informativo completo e gli
ultimi bilanci annuali e semestrali potranno essere richiesti gratuitamente
alla SICAV o alla Banca depositaria.
1. Struttura
giuridica
Pictet Funds (LUX) (la "SICAV") è una società d’investimento a capitale
variabile (SICAV) di diritto lussemburghese a comparti multipli, in
conformità alle disposizioni della Parte I della legge del 20 dicembre 2002
sugli organismi d’investimento collettivo. La SICAV è stata costituita, per un
periodo illimitato, il 20 settembre 1991 con la denominazione Pictet
Umbrella Fund. Lo Statuto è stato modificato per l’ultima volta, mediante
atto notarile, in data 21 maggio 2007. La SICAV ha nominato Pictet Funds
(Europe) S.A. (la “Società di gestione”) in qualità di società di gestione, ai
sensi del capitolo 13 della legge del 20 dicembre 2002.
2. Obiettivi e
politica
d’investimento
Il Comparto applicherà una strategia di crescita del capitale, investendo
almeno due terzi degli attivi totali/patrimonio totale in azioni emesse da
società operanti nel settore dei prodotti di marca che forniscano prestazioni
e prodotti di qualità elevata. Tali società godono di un elevato grado di
riconoscibilità da parte del mercato, in quanto hanno la capacità di creare o
di orientare le tendenze dei consumi. Esse possono inoltre beneficiare di un
certo potere di determinazione dei prezzi. Queste società sono soprattutto
specializzate in prodotti e servizi di lusso o nel finanziamento di questo
genere di attività. D’altro canto, l’universo d’investimento del Comparto non
sarà limitato ad alcuna particolare area geografica.
Il Comparto deterrà un portafoglio diversificato che sarà composto, entro i
limiti delle restrizioni all'investimento, da titoli di società quotate. Tali titoli
potranno essere, in particolare, azioni ordinarie, privilegiate e, in misura
minore, warrant su valori mobiliari e buoni di sottoscrizione. Inoltre, il
Comparto potrà altresì investire fino al 10% del suo patrimonio netto in OIC
di cui al titolo A, §1, punto 5) delle restrizioni all’investimento del prospetto
informativo completo.
Il Comparto ha altresì la facoltà di investire in prodotti strutturati quali, in
particolare, obbligazioni o altri valori mobiliari il cui rendimento sia, ad
esempio, collegato all’andamento di un indice, di valori mobiliari o di un
paniere di valori mobiliari ovvero di un organismo di investimento
collettivo.
Il Comparto potrà servirsi di tecniche e strumenti derivati nell'ambito di una
gestione efficace ed entro i limiti previsti dalle restrizioni all'investimento.
15
Il Comparto è soggetto ai rischi propri di ciascun investimento, in
particolare:
3. Profilo di rischio
del Comparto
• rischi specifici di un mercato
• variazioni dei tassi di cambio
• variazioni dei tassi d’interesse
Il capitale investito può subire fluttuazioni al rialzo o al ribasso e l’investitore
potrebbe non recuperare la totalità del capitale inizialmente investito.
Si richiama tuttavia l'attenzione degli investitori sul fatto che
l'acquisizione di strumenti derivati implica alcuni rischi che potrebbero
produrre un effetto negativo sulla performance del Comparto. Inoltre, i
warrant presentano un rischio economico superiore alla media in
ragione della loro volatilità.
Per maggiori informazioni riguardo ai rischi connessi alla politica
d’investimento, fare riferimento al prospetto informativo completo.
Rischio basso
Rischio medio-basso
Rischio medio
Rischio medio-alto
Rischio alto
▲
Il Comparto è un veicolo di collocamento destinato agli investitori:
4. Profilo
dell'investitore tipo
• che desiderano investire su scala mondiale in azioni di società
specializzate in prodotti e servizi di fascia alta, che godono di un
elevato grado di riconoscibilità e che rivestono un importante
valore simbolico
• che sono pronti a esporsi a forti variazioni delle quotazioni e che
quindi presentano una bassa avversione al rischio
• che hanno un orizzonte d’investimento a medio-lungo termine
(almeno 5 anni)
5. Categorie di azioni
Tipo di
azioni
Attivata
Codice ISIN
Min.
iniziale
Valuta di
riferimento
Valuta/e di
sottoscrizione e
di rimborso**
Distribuzione
di dividendo
Commissioni (max %)*
Gestione
Servizio
Banca
depositaria
–
1,20%
0,45%
0,30%
I (1)
LU0217138485
1 mln
EUR
EUR
P Cap
LU0217139020
–
EUR
EUR-USD
–
2,40%
0,45%
0,30%
P Distr
LU0217139533
–
EUR
EUR-USD
2,40%
0,45%
0,30%
R
LU0217138725
–
EUR
EUR-USD
–
2,90%
0,45%
0,30%
Z (2)
–
LU0294819544
–
EUR
EUR
–
0%
0,45%
0,30%
I-USD (1)
LU0280433417
(3)
USD
USD
–
1,20%
0,45%
0,30%
P Cap-USD
LU0280433847
–
USD
USD
–
2,40%
0,45%
0,30%
R-USD
LU0280434068
–
USD
USD
–
2,90%
0,45%
0,30%
*
**
(1)
(2)
(3)
Percentuale annua del patrimonio netto medio attribuibile a questa categoria di
azioni.
Le spese di conversione saranno a carico del Comparto.
Azioni I: riservate agli investitori istituzionali.
Azioni Z: riservate agli investitori istituzionali che hanno sottoscritto con Pictet &
Cie, Genève, o con qualsiasi altra società del Gruppo Pictet, uno specifico
contratto relativamente ai compensi.
1.000.000 EUR convertiti in dollari statunitensi alla data del VNI.
16
6. Performance
storiche
Il Comparto è stato attivato il 29 novembre 2006. In tale data il Pictet FundsPremium Brands (PF – Premium Brands) ha conferito i propri attivi al
Comparto in cambio di azioni di quest’ultimo. Per il periodo antecedente al
29 novembre 2006 è stata utilizzata la performance del PF Premium Brands.
Il Comparto ha ripreso la stessa politica e dispone dello stesso gestore
nonché dello stesso promotore del PF – Premium Brands, che è stato
liquidato alla data del trasferimento.
PERFORMANCE STORICA
80,00%
60,00%
40,00%
20,00%
0,00%
-20,00%
-40,00%
-60,00%
2003
Azione I
2004
Azione P Cap
2005
Azione P Distr
Azione R
Le azioni I-USD, P Cap-USD e R-USD sono state attivate il 23 gennaio 2007 e
le azioni Z il 3 aprile 2007.
La performance passata non costituisce un indicatore della performance
futura.
7. Valore Netto
d’Inventario,
sottoscrizioni e
rimborsi
8. Oneri e spese del
Comparto
Frequenza di calcolo del Valore Netto
d’Inventario ("VNI")
Tutti i Giorni lavorativi e il primo
giorno di calendario del mese, purché
quest’ultimo sia diverso da sabato o
domenica
Valuta di consolidamento
EUR
Termine di consegna degli ordini di
sottoscrizione e di rimborso
Entro le ore 15:00 del giorno
lavorativo precedente la data di
calcolo del VNI applicabile
Data valuta di pagamento
Nei 3 giorni lavorativi successivi al
calcolo del VNI applicabile
Pubblicazione del VNI
Il Valore Netto d’Inventario è reso
pubblico ogni giorno di valutazione
presso la sede legale della Società di
gestione e sul sito di Pictet Funds
S.A.
www.pictetfunds.com
•
Spese pagabili direttamente dall’investitore
Gli intermediari potranno prelevare sulle azioni del Comparto le
commissioni massime sotto indicate:
Categoria di azioni (1) Ingresso
I
P Cap
P Distr
R
Z
(1)
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
Uscita
5%
5%
5%
5%
5%
e loro eventuali azioni corrispondenti.
17
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo il 3%
Massimo l’1%
Conversione
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
2%
2%
2%
2%
2%
Inoltre, in relazione alla commercializzazione della SICAV all’estero, la
normativa vigente in alcune giurisdizioni potrebbe imporre la presenza
di un Agente di pagamento locale. In tal caso, vi è la possibilità che gli
investitori domiciliati in tali giurisdizioni debbano farsi carico delle
spese e delle commissioni prelevate dagli Agenti di pagamento locali.
In base alle pratiche di mercato e alle esigenze di distributori locali, il
Distributore generale potrà avere la necessità di stabilire importi minimi
di sottoscrizione delle azioni del Comparto, di limitare le conversioni tra
le classi di azioni e, nei limiti imposti dal Prospetto, di imporre una
politica specifica per le commissioni di sottoscrizione, rimborso e
conversione prelevate a favore dei distributori locali.
•
Spese pagabili dal Comparto:
Saranno inoltre a carico del Comparto, oltre alle commissioni descritte
al precedente punto 5, le commissioni e spese di intermediazione, la taxe
d’abonnement, le spese legali e di revisione contabile e qualsiasi altra
spesa sostenuta per conto del Comparto.
9. Regime fiscale
Il Comparto è soggetto alla legislazione fiscale lussemburghese. Spetta agli
eventuali acquirenti di Azioni del Comparto consultare il Prospetto
informativo completo e informarsi direttamente in merito alla legislazione e
alle norme applicabili all’acquisto, al possesso ed eventualmente alla vendita
di Azioni, tenuto conto della rispettiva residenza o nazionalità.
In conformità alle leggi vigenti in Lussemburgo, il Comparto non è soggetto
ad alcuna imposta lussemburghese sul reddito o sulle plusvalenze, né
tramite ritenuta alla fonte né con qualsiasi altro metodo. L’attivo netto del
Comparto è tuttavia soggetto a una tassa annua dello 0,05% pagabile alla
fine di ciascun trimestre e calcolata sull’importo dell’attivo netto del
Comparto alla fine di ogni trimestre. Tale tassa sarà tuttavia ridotta allo
0,01% per gli attivi relativi alle Azioni riservate agli investitori istituzionali.
10. Varie
Per richiedere i prospetti informativi, i rapporti annuali, semestrali e altre
informazioni relative alla SICAV, rivolgersi a:
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Tel: +352.467.171-1, Fax: +352 220 229
11. Altre
informazioni
Società di gestione
Pictet Funds (Europe) S.A.
3, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Società di revisione della SICAV
Deloitte S.A.
560, Rue de Neudorf, L-2220 Lussemburgo
Banca depositaria
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Consulente legale
Elvinger, Hoss & Prussen
2, Place Winston Churchill, B.P. 425,
L-2014 Lussemburgo
Agente per i trasferimenti, Agente
amministrativo
e Agente di pagamento
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Promotore
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1 boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Gestori
Pictet Asset Management S.A., Ginevra
Pictet Asset Management Limited, Londra
18
Commissione di vigilanza
CSSF - Commission de Surveillance du
Secteur Financier
110, route d’Arlon, L-2991 Lussemburgo
Distributore generale
Qualsiasi persona giuridica del gruppo
Pictet detenuta direttamente
o indirettamente da Pictet & Cie,
Genève e abilitata a esercitare tali mansioni.
Pictet Funds (LUX) – Security
Prospetto informativo semplificato (giugno 2007)
Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell’ultimo prospetto ricevuto dalla
Commission de Surveillance du Secteur Financier – Lussemburgo.
Un Legale Rappresentante.
Prospetto Informativo Semplificato pubblicato mediante deposito presso l’archivio prospetti della CONSOB in
data 16 ottobre 2007.
Informazioni
importanti
Il presente prospetto informativo contiene le principali informazioni
relative al comparto Pictet Funds (LUX) – Security (il “Comparto”). Per
maggiori informazioni fare riferimento alla versione più recente del
prospetto informativo completo di Pictet Funds (LUX) (la “SICAV”)
attualmente in vigore. Il prospetto informativo completo e gli ultimi bilanci
annuali e semestrali potranno essere richiesti gratuitamente alla SICAV o
al Depositario.
1. Struttura
giuridica
Pictet Funds (LUX) (la “SICAV”) è una società d’investimento a capitale
variabile (SICAV) di diritto lussemburghese a comparti multipli, in
conformità alle disposizioni della Parte I della legge del 20 dicembre 2002
sugli organismi d’investimento collettivo. La SICAV è stata costituita per
un periodo illimitato il 20 settembre 1991 con la denominazione Pictet
Umbrella Fund. Gli statuti della SICAV sono stati modificati per l’ultima
volta mediante atto notarile 21 maggio 2007. La SICAV ha nominato Pictet
Funds (Europe) S.A. (la “Società di Gestione”) quale società di gestione ai
sensi del capitolo 13 della Legge del 20 dicembre 2002.
2. Obiettivi e
politica di
investimento
Il Comparto applica una strategia di crescita del capitale attraverso
investimenti prevalentemente in azioni o titoli analoghi emessi da società
che contribuiscono ad assicurare l’integrità, la salute e la libertà, siano esse
individuali, aziendali o politiche. Il Comparto investirà almeno due terzi
degli attivi totali/patrimonio totale in azioni di società attive in questo
settore.
Le società target saranno prevalentemente ma non esclusivamente attive
nei
seguenti
ambiti:
sicurezza
Internet,
sicurezza
software,
telecomunicazioni e materiale informatico, sicurezza fisica e tutela della
salute, sicurezza degli accessi e degli identificativi, sicurezza stradale,
sicurezza dell’ambiente di lavoro e difesa dello Stato, ecc. . .
Il comparto deterrà un portafoglio diversificato che sarà composto, in linea
di principio, da titoli di società quotate. Tali titoli potranno essere, in
particolare, azioni ordinarie, privilegiate, obbligazioni convertibili e, in
misura minore, warrant su valori mobiliari e buoni di sottoscrizione. Inoltre
il Comparto potrà investire, fino al 10% del suo patrimonio netto, in OIC di
cui al titolo A, §1, punto 5) delle restrizioni all’investimento del Prospetto
informativo completo.
Gli investimenti in titoli di credito in conformità alla direttiva europea
2003/48/CE non potranno superare il 15%.
Il comparto potrà inoltre investire in prodotti strutturati quali, in
particolare, obbligazioni o altri valori mobiliari il cui rendimento sia, ad
esempio, collegato all’andamento di un indice, di valori mobiliari o di un
paniere di valori mobiliari, ovvero di un organismo di investimento
collettivo.
19
Il Comparto potrà servirsi di tecniche e strumenti derivati nell’ambito di
una gestione efficace entro i limiti previsti dalle restrizioni all’investimento.
3. Categoria di
rischio del
comparto
Il Comparto è soggetto ai rischi relativi a ogni investimento e, in
particolare:
• rischi specifici di un mercato
• variazioni dei tassi di cambio
• variazioni dei tassi d’interesse
Il capitale investito può subire fluttuazioni al rialzo o al ribasso e
l’investitore potrebbe non recuperare la totalità del capitale inizialmente
investito.
Si richiama l’attenzione degli investitori sul fatto che l’utilizzo di
strumenti derivati comporta tuttavia alcuni rischi che potrebbero
incidere negativamente sulla performance del Comparto. Inoltre, i
warrant presentano un rischio economico superiore alla media in
ragione della loro volatilità.
Rischio basso
Rischio medio-basso
Rischio medio
Rischio medio-alto Rischio alto
Per maggiori informazioni riguardo ai rischi connessi alla politica
d’investimento, fare riferimento al Prospetto informativo completo.
4. Profilo della
tipologia di
investitore
Il comparto è un veicolo di collocamento destinato agli investitori:
• che sono pronti a forti variazioni delle quotazioni e che quindi
presentano una bassa avversione al rischio;
• Che hanno un orizzonte di investimento a medio e a lungo termine
(5 anni e oltre).
5. Categorie di
azioni
Tipo di
azioni
Attivata
Codice ISIN
Min.
iniziale
Valuta di
riferimento
Valuta/e di
sottoscrizione e
di rimborso
Distribuzione
di dividendo
I (1)
LU0256845834
1 mln
P Cap
LU0256846139
–
USD
USD
–
USD
USD-EUR
–
2,40%
0,45%
0,30%
P Distr
LU0256846303
R
LU0256846568
–
USD
USD-EUR
2,40%
0,45%
0,30%
–
USD
USD-EUR
–
2,90%
0,45%
0,30%
Commissioni (max %) *
Gestione
Servizio
Banca
depositaria
1,20%
0,45%
0,30%
Z (2)
–
–
–
USD
USD
–
0%
0,45%
0,30%
I-EUR (1)
LU 0270904351
(3)
EUR
EUR
–
1,20%
0,45%
0,30%
P Cap-EUR
LU0270904781
–
EUR
EUR
–
2,40%
0,45%
0,30%
R-EUR
LU0270905242
–
EUR
EUR
–
2,90%
0,45%
0,30%
*
**
(1)
(2)
(3)
6. Performance
storiche
Percentuale annua del patrimonio netto medio attribuibile a questa categoria di azioni.
Le spese di conversione saranno a carico del Comparto.
Azioni I: riservate agli investitori istituzionali.
Azioni Z: riservate agli investitori istituzionali che hanno sottoscritto con Pictet & Cie,
Genève, o con qualsiasi altra società del Gruppo Pictet, uno specifico contratto
relativamente ai compensi.
1.000.000 USD convertiti in euro alla data del VNI.
Il Comparto è stato avviato il 1° novembre 2006.
Al momento non disponiamo dei dati relativi alla performance storica.
La performance passata non costituisce un indicatore della performance
futura.
20
7. Valore netto di
inventario,
sottoscrizioni e
rimborsi
8. Oneri e spese del
Comparto
Frequenza di calcolo del Valore netto
d’inventario ("VNI")
Tutti i Giorni lavorativi e il primo
giorno di calendario del mese,
purché quest’ultimo sia diverso dal
sabato o dalla domenica.
Valuta di consolidamento
USD
Termine di consegna degli ordini di
sottoscrizione e di rimborso
Entro e non oltre le ore 15:00 del
giorno lavorativo precedente la data
di calcolo del VNI applicabile.
Data valore di pagamento
Nei 3 giorni lavorativi successivi al
calcolo del VNI applicabile.
Pubblicazione del VNI
Comunicato presso la sede legale
della SICAV in ogni giorno di
valutazione e sul sito di Pictet Funds
S.A.
www.pictetfunds.com
•
Spese pagabili direttamente dall’investitore
Gli intermediari potranno prelevare sulle azioni del Comparto le
commissioni massime sotto indicate:
Categoria di azioni (1)
Ingresso
Uscita
Conversione
I
P Cap
P Distr
R
Z
Max 5%
Max 5%
Max 5%
Max 5%
Max 5%
Max 1%
Max 1%
Max 1%
Max 3%
Max 1%
Max 2%
Max 2%
Max 2%
Max 2%
Max 2%
(1)
e loro eventuali azioni corrispondenti.
Inoltre, nell’ambito della commercializzazione della SICAV all’estero, la
normativa in vigore in alcune giurisdizioni potrebbe richiedere
obbligatoriamente la presenza di un Agente di pagamento locale. In tal
caso, gli investitori domiciliati in tali giurisdizioni potrebbero doversi
far carico delle spese e delle commissioni applicate dagli Agenti di
pagamento locali.
In base alle pratiche di mercato e alle esigenze di distributori locali, il
Distributore generale potrà avere la necessità di stabilire importi
minimi di sottoscrizione delle azioni del Comparto, di limitare le
conversioni tra le classi di azioni e, nei limiti imposti dal Prospetto
informativo, di imporre una politica specifica per le commissioni di
sottoscrizione, rimborso e conversione prelevate a favore dei
distributori locali.
•
Spese pagabili dal Comparto:
Saranno inoltre a carico del Comparto, oltre alle commissioni descritte
al precedente punto 5, le commissioni e spese di intermediazione, la taxe
d’abonnement, le spese legali e di revisione contabile e qualsiasi altra
spesa sostenuta per conto del Comparto.
9. Regime fiscale
Il Comparto è soggetto alla normativa fiscale lussemburghese. Spetta agli
eventuali acquirenti di Azioni del Comparto consultare il Prospetto
informativo completo e informarsi direttamente in merito alla legislazione e
alle norme applicabili all’acquisto, al possesso ed eventualmente alla
vendita di Azioni, tenuto conto della rispettiva residenza o nazionalità.
In conformità alle leggi vigenti in Lussemburgo, il Comparto non è soggetto
ad alcuna imposta lussemburghese sul reddito o sulle plusvalenze, né
tramite ritenuta alla fonte né con qualsiasi altro metodo. L’attivo netto del
Comparto è tuttavia soggetto a una tassa annua dello 0,05% pagabile alla
fine di ciascun trimestre e calcolata sull’importo dell’attivo netto del
Comparto alla fine di ogni trimestre. Tale tassa sarà tuttavia ridotta allo
0,01% per le disponibilità relative alle Azioni riservate agli investitori
istituzionali.
21
10. Varie
Per richiedere i prospetti informativi, i rapporti annuali, semestrali e altre
informazioni relative alla SICAV, rivolgersi a:
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Tel: +352 467 171-1, Fax: +352 220 229
11. Altre
informazioni
Società di gestione
Pictet Funds (Europe) S.A.
3, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Banca Depositaria
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Agente di trasferimento,
Agente amministrativo e
Agente di pagamento
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Promotore
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Gestori
Pictet Asset Management S.A., Ginevra
Pictet Asset Management Limited, Londra
22
Società di revisione della SICAV
Deloitte S.A.
560, Rue de Neudorf, L-2220
Lussemburgo
Consulente legale
Elvinger, Hoss & Prussen
2, Place Winston Churchill, B.P. 425,
L-2014 Lussemburgo
Commissione di vigilanza
CSSF - Commission de Surveillance du
Secteur Financier
110, route d’Arlon, L-2991 Lussemburgo
Distributore generale
Qualsiasi società giuridica del gruppo
Pictet
posseduta
direttamente
o
indirettamente da Pictet & Cie, Ginevra e
abilitata a esercitare tali funzioni.
Pictet Funds (LUX) – Telecom
Prospetto informativo semplificato (giugno 2007)
Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell’ultimo prospetto ricevuto dalla Commission de
Surveillance du Secteur Financier – Lussemburgo.
Un Legale Rappresentante.
Prospetto Informativo Semplificato pubblicato mediante deposito presso l’archivio prospetti della CONSOB in data 16
ottobre 2007.
Informazioni
importanti
Il presente Prospetto informativo contiene le informazioni fondamentali
relative al comparto Pictet Funds (LUX) – Telecom (il “Comparto”). Per
informazioni più dettagliate, invitiamo a consultare la versione più recente
del prospetto informativo completo di Pictet Funds (LUX) (la “SICAV”)
attualmente in vigore. Il prospetto informativo completo e gli ultimi bilanci
annuali e semestrali potranno essere richiesti gratuitamente alla SICAV o
alla Banca depositaria.
1. Struttura
giuridica
Pictet Funds (LUX) (la "SICAV") è una società d’investimento a capitale
variabile (SICAV) di diritto lussemburghese a comparti multipli, in
conformità alle disposizioni della Parte I della legge del 20 dicembre 2002
sugli organismi d’investimento collettivo. La SICAV è stata costituita, per un
periodo illimitato, il 20 settembre 1991 con la denominazione Pictet
Umbrella Fund. Lo Statuto è stato modificato per l’ultima volta, mediante
atto notarile, in data 21 maggio 2007. La SICAV ha nominato Pictet Funds
(Europe) S.A. (la “Società di gestione”) in qualità di società di gestione, ai
sensi del capitolo 13 della legge del 20 dicembre 2002.
2. Obiettivi e
politica
d’investimento
La politica d’investimento del Comparto persegue la crescita del capitale,
investendo almeno due terzi degli attivi totali/patrimonio totale in azioni di
società del settore dei servizi di telecomunicazione, delle tecnologie di rete e
di telecomunicazione, oltre che nel campo dei computer e dei software.
I rischi potranno essere minimizzati attraverso una ripartizione geografica
diversificata del portafoglio.
La Società di gestione eserciterà un costante controllo sugli eventi
economici e politici dei paesi in cui investe il Comparto, dando preferenza ai
titoli con un potenziale di crescita elevato e a società dall’attività mirata
piuttosto che alle aziende importanti più note.
Il Comparto deterrà un portafoglio diversificato che sarà composto, entro i
limiti delle restrizioni all'investimento, da titoli di società quotate. Tali titoli
potranno essere, in particolare, azioni ordinarie, privilegiate e, in misura
minore, warrant su valori mobiliari e buoni di sottoscrizione. Inoltre, il
Comparto potrà altresì investire fino al 10% del suo patrimonio netto in OIC
di cui al titolo A, §1, punto 5) delle restrizioni all’investimento del prospetto
informativo completo.
Il Comparto ha altresì la facoltà di investire in prodotti strutturati quali, in
particolare, obbligazioni o altri valori mobiliari il cui rendimento sia, ad
esempio, collegato all’andamento di un indice, di valori mobiliari o di un
paniere di valori mobiliari ovvero di un organismo di investimento
collettivo.
Il Comparto potrà servirsi di tecniche e strumenti derivati nell'ambito di una
gestione efficace ed entro i limiti previsti dalle restrizioni all'investimento.
23
Il Comparto è soggetto ai rischi propri di ciascun investimento, in
particolare:
3. Profilo di rischio
del Comparto
• rischi specifici di un mercato
• variazioni dei tassi di cambio
• variazioni dei tassi d’interesse
Il capitale investito può subire fluttuazioni al rialzo o al ribasso e l’investitore
potrebbe non recuperare la totalità del capitale inizialmente investito.
Si richiama tuttavia l'attenzione degli investitori sul fatto che
l'acquisizione di strumenti derivati implica alcuni rischi che potrebbero
produrre un effetto negativo sulla performance del Comparto. Inoltre, i
warrant presentano un rischio economico superiore alla media in
ragione della loro volatilità.
Per maggiori informazioni riguardo ai rischi connessi alla politica
d’investimento, fare riferimento al prospetto informativo completo.
Rischio basso
Rischio medio-basso
Rischio medio
Rischio medio-alto
Rischio alto
▲
Il Comparto è un veicolo di collocamento destinato agli investitori:
4. Profilo
dell'investitore tipo
• che desiderano investire in azioni relative ai settori delle
apparecchiature per telecomunicazioni e dei servizi di
telecomunicazione a livello globale
• che sono pronti a esporsi a forti variazioni delle quotazioni e che
quindi presentano una bassa avversione al rischio
• che hanno un orizzonte d'investimento a lungo termine (almeno 7
anni)
5. Categorie di azioni
Tipo di
azione
Attivata
Codice ISIN
Min.
iniziale
Valuta di
riferimento
I (1)
LU0101689882
1 mln
USD
Valuta/e di
sottoscrizione
e di
rimborso**
USD
–
1,20%
0,40%
0,30%
P Cap
LU0101692670
–
USD
USD-EUR
–
2,40%
0,40%
0,30%
P Distr
LU0208609445
–
USD
USD-EUR
2,40%
0,40%
0,30%
R
LU0101692753
–
USD
USD-EUR
–
2,90%
0,40%
0,30%
Z (2)
LU0258986560
–
USD
USD
–
0%
0,40%
0,30%
*
**
(1)
(2)
6. Performance
storiche
Distribuzione
Commissioni (max %)*
di dividendo Gestione Servizio
Banca
depositaria
Percentuale annua del patrimonio netto medio attribuibile a questa categoria di
azioni.
Le spese di conversione saranno a carico del Comparto.
Azioni I: riservate agli investitori istituzionali.
Azioni Z: riservate agli investitori istituzionali che hanno sottoscritto con Pictet &
Cie, Genève, o con qualsiasi altra società del Gruppo Pictet, uno specifico
contratto relativamente ai compensi.
Il Comparto è stato attivato il 20 novembre 2006. A tale data Pictet FundsTelecom (PF – Telecom) ha conferito i propri attivi al Comparto, in cambio
di azioni di quest’ultimo. La performance del Comparto PF Telecom è stata
utilizzata per il periodo anteriore al 20 novembre 2006. Il Comparto ha
adottato la medesima politica e dispone del medesimo gestore e promotore
del Comparto PF – Telecom, liquidato alla data del trasferimento.
24
PERFORMANCE STORICA
80,00%
60,00%
40,00%
20,00%
0,00%
-20,00%
-40,00%
-60,00%
2004
2005
Azione I
Azione P Cap
2006
Azione P Distr
Azione R
La performance passata non costituisce un indicatore della performance
futura.
Le azioni Z sono state attivate il 29 giugno 2006.
7. Valore Netto
d’Inventario,
sottoscrizioni e
rimborsi
8. Oneri e spese del
Comparto
Frequenza di calcolo del Valore Netto
d’Inventario ("VNI")
Tutti i Giorni lavorativi e il primo
giorno di calendario del mese, purché
quest’ultimo sia diverso da sabato o
domenica
Termine di consegna degli ordini di
sottoscrizione e di rimborso
Entro le ore 15:00 del giorno
lavorativo precedente la data di
calcolo del VNI applicabile
Data valuta di pagamento
Nei 3 giorni lavorativi successivi al
calcolo del VNI applicabile
Pubblicazione del VNI
Il Valore Netto d’Inventario è reso
pubblico ogni giorno di valutazione
presso la sede legale della Società di
gestione e sul sito di Pictet Funds
S.A.
www.pictetfunds.com
•
Spese pagabili direttamente dall’investitore
Gli intermediari potranno prelevare sulle azioni del Comparto le
commissioni massime sotto indicate:
Categoria di azioni (1)
I
P Cap
P Distr
R
Z
(1)
Ingresso
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
Uscita
5%
5%
5%
5%
5%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo il 3%
Massimo l’1%
Conversione
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
2%
2%
2%
2%
2%
e loro eventuali azioni corrispondenti.
Inoltre, in relazione alla commercializzazione della SICAV all’estero, la
normativa vigente in alcune giurisdizioni potrebbe imporre la presenza
di un Agente di pagamento locale. In tal caso, vi è la possibilità che gli
investitori domiciliati in tali giurisdizioni debbano farsi carico delle
spese e delle commissioni prelevate dagli Agenti di pagamento locali.
In base alle pratiche di mercato e alle esigenze di distributori locali, il
Distributore generale potrà avere la necessità di stabilire importi minimi
di sottoscrizione delle azioni del Comparto, di limitare le conversioni tra
le classi di azioni e, nei limiti imposti dal Prospetto, di imporre una
politica specifica per le commissioni di sottoscrizione, rimborso e
conversione prelevate a favore dei distributori locali.
25
•
Spese pagabili dal Comparto:
Saranno inoltre a carico del Comparto, oltre alle commissioni descritte
al precedente punto 5, le commissioni e spese di intermediazione, la taxe
d’abonnement, le spese legali e di revisione contabile e qualsiasi altra
spesa sostenuta per conto del Comparto.
9. Regime fiscale
Il Comparto è soggetto alla legislazione fiscale lussemburghese. Spetta agli
eventuali acquirenti di Azioni del Comparto consultare il Prospetto
informativo completo e informarsi direttamente in merito alla legislazione e
alle norme applicabili all’acquisto, al possesso ed eventualmente alla vendita
di Azioni, tenuto conto della rispettiva residenza o nazionalità.
In conformità alle leggi vigenti in Lussemburgo, il Comparto non è soggetto
ad alcuna imposta lussemburghese sul reddito o sulle plusvalenze, né
tramite ritenuta alla fonte né con qualsiasi altro metodo. L’attivo netto del
Comparto è tuttavia soggetto a una tassa annua dello 0,05% pagabile alla
fine di ciascun trimestre e calcolata sull’importo dell’attivo netto del
Comparto alla fine di ogni trimestre. Tale tassa sarà tuttavia ridotta allo
0,01% per gli attivi relativi alle Azioni riservate agli investitori istituzionali.
10. Varie
Per richiedere i prospetti informativi, i rapporti annuali, semestrali e altre
informazioni relative alla SICAV, rivolgersi a:
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Tel: +352.467.171-1, Fax: +352 220 229
11. Altre
informazioni
Società di gestione
Pictet Funds (Europe) S.A.
3, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Società di revisione della SICAV
Deloitte S.A.
560, Rue de Neudorf, L-2220 Lussemburgo
Banca depositaria
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Consulente legale
Elvinger, Hoss & Prussen
2, Place Winston Churchill, B.P. 425,
L-2014 Lussemburgo
Agente per i trasferimenti, Agente
amministrativo
e Agente di pagamento
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Promotore
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1 boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Gestori
Pictet Asset Management S.A., Ginevra
Pictet Asset Management Limited, Londra
26
Commissione di vigilanza
CSSF - Commission de Surveillance du
Secteur Financier
110, route d’Arlon, L-2991 Lussemburgo
Distributore generale
Qualsiasi persona giuridica del gruppo
Pictet detenuta direttamente
o indirettamente da Pictet & Cie,
Genève e abilitata a esercitare
mansioni.
tali
Pictet Funds (LUX) – Water
Prospetto informativo semplificato (giugno 2007)
Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell’ultimo prospetto ricevuto dalla Commission de
Surveillance du Secteur Financier – Lussemburgo.
Un Legale Rappresentante.
Prospetto Informativo Semplificato pubblicato mediante deposito presso l’archivio prospetti della CONSOB in data
16 ottobre 2007.
Informazioni
importanti
Il presente Prospetto informativo contiene le informazioni fondamentali
relative al comparto Pictet Funds (LUX) – Water (il “Comparto”). Per
informazioni più dettagliate, invitiamo a consultare la versione più recente
del prospetto informativo completo di Pictet Funds (LUX) (la “SICAV”)
attualmente in vigore. Il prospetto informativo completo e gli ultimi bilanci
annuali e semestrali potranno essere richiesti gratuitamente alla SICAV o
alla Banca depositaria.
1. Struttura
giuridica
Pictet Funds (LUX) (la "SICAV") è una società d’investimento a capitale
variabile (SICAV) di diritto lussemburghese a comparti multipli, in
conformità alle disposizioni della Parte I della legge del 20 dicembre 2002
sugli organismi d’investimento collettivo. La SICAV è stata costituita, per
un periodo illimitato, il 20 settembre 1991 con la denominazione Pictet
Umbrella Fund. Lo Statuto è stato modificato per l’ultima volta, mediante
atto notarile, in data 21 maggio 2007. La SICAV ha nominato Pictet Funds
(Europe) S.A. (la “Società di gestione”) in qualità di società di gestione, ai
sensi del capitolo 13 della legge del 20 dicembre 2002.
2. Obiettivi e
politica
d’investimento
La politica d’investimento del Comparto consiste in investimenti in azioni di
società di tutto il mondo attive nei settori acqua e aria.
Le società operanti nel settore acqua saranno in particolare società
produttrici d’acqua, società di condizionamento e desalinazione, società di
distribuzione, società di imbottigliamento, trasporto e instradamento,
società specializzate nel trattamento delle acque reflue e fognarie e nel
trattamento dei rifiuti solidi, liquidi e chimici, società di gestione di
depuratori, società di apparecchiature e società di consulenza ed
engineering connesse alle attività sopra descritte.
Le società nel settore aria saranno in particolare società incaricate del
controllo della qualità dell’aria, società che forniscono le apparecchiature
necessarie al filtraggio dell’aria e società produttrici di catalizzatori per
veicoli.
Il Comparto investirà almeno due terzi degli attivi totali/patrimonio totale
in azioni di società attive nel settore acqua.
Il Comparto deterrà un portafoglio diversificato che sarà composto, entro i
limiti delle restrizioni all'investimento, da titoli di società quotate. Tali titoli
potranno essere, in particolare, azioni ordinarie, privilegiate e, in misura
minore, warrant su valori mobiliari e buoni di sottoscrizione. Inoltre, il
Comparto potrà altresì investire fino al 10% del suo patrimonio netto in
OIC di cui al titolo A, §1, punto 5) delle restrizioni all’investimento del
prospetto informativo completo.
Il Comparto ha altresì la facoltà di investire in prodotti strutturati quali, in
particolare, obbligazioni o altri valori mobiliari il cui rendimento sia, ad
27
esempio, collegato all’andamento di un indice, di valori mobiliari o di un
paniere di valori mobiliari ovvero di un organismo di investimento
collettivo.
Il Comparto potrà servirsi di tecniche e strumenti derivati nell'ambito di
una gestione efficace ed entro i limiti previsti dalle restrizioni
all'investimento.
3. Profilo di rischio
del Comparto
Il Comparto è soggetto ai rischi propri di ciascun investimento, in
particolare:
• rischi specifici di un mercato
• variazioni dei tassi di cambio
• variazioni dei tassi d’interesse
Il capitale investito può subire fluttuazioni al rialzo o al ribasso e
l’investitore potrebbe non recuperare la totalità del capitale inizialmente
investito.
Si richiama tuttavia l'attenzione degli investitori sul fatto che
l'acquisizione di strumenti derivati implica alcuni rischi che potrebbero
produrre un effetto negativo sulla performance del Comparto. Inoltre, i
warrant presentano un rischio economico superiore alla media in
ragione della loro volatilità.
Per maggiori informazioni riguardo ai rischi connessi alla politica
d’investimento, fare riferimento al prospetto informativo completo.
Rischio basso
Rischio medio-basso
Rischio medio
Rischio medio-alto Rischio alto
4. Profilo
dell'investitore tipo
Il Comparto è un veicolo di collocamento destinato agli investitori:
• che desiderano investire in azioni di società specializzate nel
settore legato all’acqua a livello globale
• che sono pronti a esporsi a variazioni delle quotazioni e che quindi
presentano una bassa avversione al rischio
• che hanno un orizzonte d’investimento a medio-lungo termine
(almeno 5 anni)
5. Categorie di azioni
Tipo di
azione
Attivata
Codice ISIN
Min.
iniziale
Valuta di
riferimento
Valuta/e di
sottoscrizione
e di rimborso
Distribuzione
di dividendo
I (2)
LU0104884605
1 mln
EUR
EUR
–
P Cap
LU0104884860
–
EUR
EUR
–
2,40%
0,45%
0,30%
P Distr
LU0208610294
–
EUR
EUR
2,40%
0,45%
0,30%
R
LU0104885248
–
EUR
EUR
–
2,90%
0,45%
0,30%
Z (3)
–
LU0239939290
–
EUR
EUR
–
0%
0,45%
0,30%
I-USD (2)
LU0255980244
(1)
USD
USD
–
1,20%
0,45%
0,30%
P Cap-USD
LU0255980327
–
USD
USD
–
2,40%
0,45%
0,30%
R-USD
LU0255980673
–
USD
USD
–
2,90%
0,45%
0,30%
*
(1)
(2)
(3)
Commissioni (max %)*
Gestione Servizio
Banca
depositaria
1,20%
0,45%
0,30%
Percentuale annua del patrimonio netto medio attribuibile a questa categoria
di azioni.
EUR 1.000.000 convertiti in USD il giorno del VNI.
Azioni I: riservate agli investitori istituzionali.
Azioni Z: riservate agli investitori istituzionali che hanno sottoscritto con
Pictet & Cie, Genève, o con qualsiasi altra società del Gruppo Pictet, uno
specifico contratto relativamente ai compensi.
28
6. Performance
storiche
Il Comparto è stato attivato il 15 novembre 2006. A tale data Pictet FundsWater (PF – Water) ha conferito i propri attivi al Comparto, in cambio di
azioni di quest’ultimo. La performance del Comparto PF Water è stata
utilizzata per il periodo anteriore al 15 novembre 2006. Il Comparto ha
adottato la medesima politica e dispone del medesimo gestore e promotore
del Comparto PF – Water, liquidato alla data del trasferimento.
PERFORMANCE STORICA
40,00%
30,00%
20,00%
10,00%
0,00%
-10,00%
-20,00%
-30,00%
2004
2005
Azione I
Azione P Cap
2006
Azione P Distr
Azione R
Le azioni Z sono state attivate il 4 gennaio 2006 e le azioni I-USD, P CapUSD e R-USD il 29 maggio 2006.
La performance passata non costituisce un indicatore della performance
futura.
7. Valore Netto
d’Inventario,
sottoscrizioni e
rimborsi
8. Oneri e spese del
Comparto
Frequenza di calcolo del Valore Netto
d’Inventario ("VNI")
Tutti i Giorni lavorativi e il primo
giorno di calendario del mese,
purché quest’ultimo sia diverso da
sabato o domenica
Valuta di consolidamento
EUR
Termine di consegna degli ordini di
sottoscrizione e di rimborso
Entro le ore 15:00 del giorno
lavorativo precedente la data di
calcolo del VNI applicabile
Data valuta di pagamento
Nei 3 giorni lavorativi successivi al
calcolo del VNI applicabile
Pubblicazione del VNI
Il Valore Netto d’Inventario è reso
pubblico ogni giorno di valutazione
presso la sede legale della Società di
gestione e sul sito di Pictet Funds
S.A.
www.pictetfunds.com
•
Spese pagabili direttamente dall’investitore
Gli intermediari potranno prelevare sulle azioni del Comparto le
commissioni massime sotto indicate:
Categoria di azioni (1)
I
P Cap
P Distr
R
Z
(1)
Ingresso
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
5%
5%
5%
5%
5%
Uscita
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo il 3%
Massimo l’1%
Conversione
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
2%
2%
2%
2%
2%
e loro eventuali azioni corrispondenti.
Inoltre, in relazione alla commercializzazione della SICAV all’estero, la
normativa vigente in alcune giurisdizioni potrebbe imporre la presenza
di un Agente di pagamento locale. In tal caso, vi è la possibilità che gli
investitori domiciliati in tali giurisdizioni debbano farsi carico delle
spese e delle commissioni prelevate dagli Agenti di pagamento locali.
29
In base alle pratiche di mercato e alle esigenze di distributori locali, il
Distributore generale potrà avere la necessità di stabilire importi
minimi di sottoscrizione delle azioni del Comparto, di limitare le
conversioni tra le classi di azioni e, nei limiti imposti dal Prospetto, di
imporre una politica specifica per le commissioni di sottoscrizione,
rimborso e conversione prelevate a favore dei distributori locali.
•
9. Regime fiscale
Spese pagabili dal Comparto:
Saranno inoltre a carico del Comparto, oltre alle commissioni descritte
al precedente punto 5, le commissioni e spese di intermediazione, la taxe
d’abonnement, le spese legali e di revisione contabile e qualsiasi altra
spesa sostenuta per conto del Comparto.
Il Comparto è soggetto alla legislazione fiscale lussemburghese. Spetta agli
eventuali acquirenti di Azioni del Comparto consultare il Prospetto
informativo completo e informarsi direttamente in merito alla legislazione e
alle norme applicabili all’acquisto, al possesso ed eventualmente alla
vendita di Azioni, tenuto conto della rispettiva residenza o nazionalità.
In conformità alle leggi vigenti in Lussemburgo, il Comparto non è soggetto
ad alcuna imposta lussemburghese sul reddito o sulle plusvalenze, né
tramite ritenuta alla fonte né con qualsiasi altro metodo. L’attivo netto del
Comparto è tuttavia soggetto a una tassa annua dello 0,05% pagabile alla
fine di ciascun trimestre e calcolata sull’importo dell’attivo netto del
Comparto alla fine di ogni trimestre. Tale tassa sarà tuttavia ridotta allo
0,01% per gli attivi relativi alle Azioni riservate agli investitori
istituzionali.
10. Varie
Per richiedere i prospetti informativi, i rapporti annuali, semestrali e altre
informazioni relative alla SICAV, rivolgersi a:
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Tel: +352.467.171-1, Fax: +352 220 229
11. Altre
informazioni
Società di gestione
Pictet Funds (Europe) S.A.
3, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Società di revisione della SICAV
Deloitte S.A.
560, Rue de Neudorf, L-2220 Lussemburgo
Banca depositaria
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Consulente legale
Elvinger, Hoss & Prussen
2, Place Winston Churchill, B.P. 425,
L-2014 Lussemburgo
Agente per i trasferimenti, Agente
amministrativo
e Agente di pagamento
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Promotore
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1 boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Gestori
Pictet Asset Management S.A., Ginevra
Pictet Asset Management Limited, Londra
30
Commissione di vigilanza
CSSF - Commission de Surveillance du
Secteur Financier
110, route d’Arlon, L-2991 Lussemburgo
Distributore generale
Qualsiasi persona giuridica del gruppo
Pictet detenuta direttamente
o indirettamente da Pictet & Cie,
Genève e abilitata a esercitare tali
mansioni.
Pictet Funds (LUX) – Eastern Europe
Prospetto informativo semplificato (giugno 2007)
Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell’ultimo prospetto ricevuto dalla Commission de
Surveillance du Secteur Financier – Lussemburgo.
Un Legale Rappresentante.
Prospetto Informativo Semplificato pubblicato mediante deposito presso l’archivio prospetti della CONSOB in data 16
ottobre 2007.
Informazioni
importanti
Il presente Prospetto informativo contiene le informazioni fondamentali relative
al comparto Pictet Funds (LUX) – Eastern Europe (il “Comparto”). Per
informazioni più dettagliate, invitiamo a consultare la versione più recente del
prospetto informativo completo di Pictet Funds (LUX) (la “SICAV”) attualmente
in vigore. Il prospetto informativo completo e gli ultimi bilanci annuali e
semestrali potranno essere richiesti gratuitamente alla SICAV o alla Banca
depositaria.
1. Struttura giuridica
Pictet Funds (LUX) (la "SICAV") è una società d’investimento a capitale variabile
(SICAV) di diritto lussemburghese a comparti multipli, in conformità alle
disposizioni della Parte I della legge del 20 dicembre 2002 sugli organismi
d’investimento collettivo. La SICAV è stata costituita, per un periodo illimitato, il
20 settembre 1991 con la denominazione Pictet Umbrella Fund. Lo Statuto è
stato modificato per l’ultima volta, mediante atto notarile, in data 21 maggio
2007. La SICAV ha nominato Pictet Funds (Europe) S.A. (la “Società di
gestione”) in qualità di società di gestione, ai sensi del capitolo 13 della legge del
20 dicembre 2002.
2. Obiettivi e politica
d’investimento
Il Comparto investirà almeno due terzi degli attivi totali/patrimonio totale in
valori mobiliari di emittenti con attività principale e/o sede legale in paesi
dell’Europa dell’Est.
Il Comparto investirà altresì in titoli negoziati sul mercato russo "RTS Stock
Exchange".
Il Comparto deterrà un portafoglio diversificato che sarà composto, in linea di
principio, da titoli di società quotate. Tali titoli potranno essere, in particolare,
azioni ordinarie, privilegiate, obbligazioni convertibili e, in misura minore,
warrant su valori mobiliari e buoni di sottoscrizione. Inoltre, il Comparto potrà
altresì investire fino al 10% del suo patrimonio netto in OIC di cui al titolo A, §1,
punto 5) delle restrizioni all’investimento del prospetto informativo completo.
Il Comparto ha altresì la facoltà di investire in prodotti strutturati quali, in
particolare, obbligazioni o altri valori mobiliari il cui rendimento sia, ad
esempio, collegato all'andamento di un indice, di valori mobiliari o di un paniere
di valori mobiliari ovvero di un organismo di investimento collettivo.
Il Comparto potrà servirsi di tecniche e strumenti derivati nell'ambito di una
gestione efficace ed entro i limiti previsti dalle restrizioni all'investimento.
3. Profilo di rischio
del Comparto
Il Comparto è soggetto ai rischi propri di ciascun investimento, in particolare:
•
•
•
rischi specifici di un mercato
variazioni dei tassi di cambio
variazioni dei tassi d’interesse
Il capitale investito può subire fluttuazioni al rialzo o al ribasso e l’investitore
potrebbe non recuperare la totalità del capitale inizialmente investito.
31
Si richiama l'attenzione degli investitori sul fatto che l'acquisizione di
strumenti derivati implica tuttavia alcuni rischi che potrebbero produrre
un effetto negativo sulla performance del Comparto. Inoltre, i warrant
presentano un rischio economico superiore alla media in ragione della loro
volatilità.
Per maggiori informazioni riguardo ai rischi connessi alla
d’investimento, fare riferimento al prospetto informativo completo.
Rischio basso
Rischio medio-basso
Rischio medio
Rischio medio-alto
politica
Rischio alto
▲
4. Profilo
dell'investitore tipo
Il Comparto è un veicolo di collocamento destinato agli investitori:
•
•
•
che desiderano investire in azioni di società che abbiano la propria
sede e/o che svolgano la loro attività principale nell’Europa orientale,
ivi comprese Russia e Turchia
che sono pronti a esporsi a forti variazioni delle quotazioni e che
quindi presentano una bassa avversione al rischio
che hanno un orizzonte d'investimento a lungo termine (almeno 7 anni)
5. Categorie di azioni
Tipo di
azione
Attivata
Codice ISIN
Min.
iniziale
Valuta di
riferimento
Valuta/e di
sottoscrizione e
di rimborso**
Distribuzione
di dividendo
I (1)
LU0131718073
1 mln
EUR
EUR
–
1,80%
0,80%
0,30%
P Cap
LU0130728842
–
EUR
EUR
–
2,40%
0,80%
0,30%
P Distr
LU0208608983
–
EUR
EUR
2,40%
0,80%
0,30%
R
LU0131719634
–
EUR
EUR
–
2,90%
0,80%
0,30%
Z (2)
LU0230608332
–
EUR
EUR
–
0%
0,80%
0,30%
Commissioni (max %) *
Gestione
Servizio
Banca
depositaria
*
Percentuale annua del patrimonio netto medio attribuibile a questa categoria
di azioni.
(1) Azioni I: riservate agli investitori istituzionali.
(2) Azioni Z: riservate agli investitori istituzionali che hanno sottoscritto con
Pictet & Cie, Genève , o con qualsiasi altra società del Gruppo Pictet, uno
specifico contratto relativamente ai compensi.
6. Performance
storiche
Il Comparto è stato attivato il 14 novembre 2006. A tale data Pictet FundsEastern Europe (PF - Eastern Europe) ha conferito i propri attivi al Comparto, in
cambio di azioni di quest’ultimo. La performance del Comparto PF - Eastern
Europe è stata utilizzata per il periodo anteriore al 14 novembre 2006. Il
Comparto ha adottato la medesima politica e dispone del medesimo gestore e
promotore del Comparto PF - Eastern Europe, liquidato alla data del
trasferimento.
PERFORMANCE STORICA
80,00%
60,00%
40,00%
20,00%
0,00%
-20,00%
-40,00%
-60,00%
2004
Azione I
2005
Azione P Cap
2006
Azione P Distr
Azione R
La performance passata non costituisce un indicatore della performance futura.
32
7. Valore Netto
d’Inventario,
sottoscrizioni e
rimborsi
8. Oneri e spese del
Comparto
•
Frequenza di calcolo del Valore Netto
d’Inventario ("VNI")
Tutti i Giorni lavorativi e il primo
giorno di calendario del mese, purché
quest’ultimo sia diverso da sabato o
domenica.
Termine di consegna degli ordini di
sottoscrizione e di rimborso
Entro le ore 15:00 del giorno
lavorativo precedente la data di
calcolo del VNI applicabile
Data valuta di pagamento
Nei 4 giorni lavorativi successivi al
calcolo del VNI applicabile
Pubblicazione del VNI
Il Valore Netto d’Inventario è reso
pubblico ogni giorno di valutazione
presso la sede legale della Società di
gestione e sul sito di Pictet Funds
S.A.
www.pictetfunds.com
Spese pagabili direttamente dall’investitore
Gli intermediari potranno prelevare
commissioni massime sotto indicate:
Categoria di azioni (1)
I
P Cap
P Distr
R
Z
Ingresso
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
sulle
azioni
Uscita
5%
5%
5%
5%
5%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo il 3%
Massimo l’1%
del
Comparto
le
Conversione
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
2%
2%
2%
2%
2%
(1) e loro eventuali azioni corrispondenti.
Inoltre, in relazione alla commercializzazione della SICAV all’estero, la
normativa vigente in alcune giurisdizioni potrebbe imporre la presenza di
un Agente di pagamento locale. In tal caso, vi è la possibilità che gli
investitori domiciliati in tali giurisdizioni debbano farsi carico delle spese e
delle commissioni prelevate dagli Agenti di pagamento locali.
In base alle pratiche di mercato e alle esigenze di distributori locali, il
Distributore generale potrà avere la necessità di stabilire importi minimi di
sottoscrizione delle azioni del Comparto, di limitare le conversioni tra le
classi di azioni e, nei limiti imposti dal Prospetto, di imporre una politica
specifica per le commissioni di sottoscrizione, rimborso e conversione
prelevate a favore dei distributori locali.
•
Spese pagabili dal Comparto:
Saranno inoltre a carico del Comparto, oltre alle commissioni descritte al
precedente punto 5, le commissioni e spese di intermediazione, la taxe
d’abonnement, le spese legali e di revisione contabile e qualsiasi altra spesa
sostenuta per conto del Comparto.
9. Regime fiscale
Il Comparto è soggetto alla legislazione fiscale lussemburghese. Spetta agli
eventuali acquirenti di Azioni del Comparto consultare il Prospetto informativo
completo e informarsi direttamente in merito alla legislazione e alle norme
applicabili all’acquisto, al possesso ed eventualmente alla vendita di Azioni,
tenuto conto della rispettiva residenza o nazionalità.
In conformità alle leggi vigenti in Lussemburgo, il Comparto non è soggetto ad
alcuna imposta lussemburghese sul reddito o sulle plusvalenze, né tramite
ritenuta alla fonte né con qualsiasi altro metodo. L’attivo netto del Comparto è
tuttavia soggetto a una tassa annua dello 0,05% pagabile alla fine di ciascun
trimestre e calcolata sull’importo dell’attivo netto del Comparto alla fine di ogni
trimestre. Tale tassa sarà tuttavia ridotta allo 0,01% per gli attivi relativi alle
Azioni riservate agli investitori istituzionali.
33
10. Varie
Per richiedere i prospetti informativi, i rapporti annuali, semestrali e altre
informazioni relative alla SICAV, rivolgersi a:
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Tel: +352.467.171-1, Fax: +352 220 229
11. Altre
informazioni
Società di gestione
Pictet Funds (Europe) S.A.
3, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Società di revisione della SICAV
Deloitte S.A.
560, Rue de Neudorf, L-2220 Lussemburgo
Banca depositaria
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Consulente legale
Elvinger, Hoss & Prussen
2, Place Winston Churchill, B.P. 425,
L-2014 Lussemburgo
Agente per i trasferimenti, Agente
amministrativo
e Agente di pagamento
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Promotore
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1 boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Gestori
Pictet Asset Management Limited, Londra
Pictet Asset Management S.A., Ginevra
34
Commissione di vigilanza
CSSF - Commission de Surveillance du
Secteur Financier
110, route d’Arlon, L-2991 Lussemburgo
Distributore generale
Qualsiasi persona giuridica del gruppo
Pictet detenuta direttamente
o indirettamente da Pictet & Cie,
Genève e abilitata a esercitare tali mansioni.
Pictet Funds (LUX) – Emerging Markets
Prospetto informativo semplificato (giugno 2007)
Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell’ultimo prospetto ricevuto dalla Commission de
Surveillance du Secteur Financier – Lussemburgo.
Un Legale Rappresentante.
Prospetto Informativo Semplificato pubblicato mediante deposito presso l’archivio prospetti della CONSOB in data 16
ottobre 2007.
Informazioni
importanti
Il presente Prospetto informativo contiene le informazioni fondamentali
relative al comparto Pictet Funds (LUX) – Emerging Markets (il
“Comparto”). Per informazioni più dettagliate, invitiamo a consultare la
versione più recente del prospetto informativo completo di Pictet Funds
(LUX) (la “SICAV”) attualmente in vigore. Il prospetto informativo completo
e gli ultimi bilanci annuali e semestrali potranno essere richiesti
gratuitamente alla SICAV o alla Banca depositaria.
1. Struttura
giuridica
Pictet Funds (LUX) (la "SICAV") è una società d’investimento a capitale
variabile (SICAV) di diritto lussemburghese a comparti multipli, in
conformità alle disposizioni della Parte I della legge del 20 dicembre 2002
sugli organismi d’investimento collettivo. La SICAV è stata costituita, per un
periodo illimitato, il 20 settembre 1991 con la denominazione Pictet
Umbrella Fund. Lo Statuto è stato modificato per l’ultima volta, mediante
atto notarile, in data 21 maggio 2007. La SICAV ha nominato Pictet Funds
(Europe) S.A. (la “Società di gestione”) in qualità di società di gestione, ai
sensi del capitolo 13 della legge del 20 dicembre 2002.
2. Obiettivi e
politica
d’investimento
Il Comparto investirà almeno due terzi degli attivi totali/patrimonio totale in
titoli di società con attività principale e/o sede legale in paesi emergenti.
Per paesi emergenti si intendono quei paesi che, all’epoca dell’investimento,
sono considerati paesi industrialmente in via di sviluppo dal Fondo
Monetario Internazionale, dalla Banca Mondiale, dall’International Finance
Corporation (IFC) o da una delle grandi banche d’investimento. A titolo
esemplificativo ma non esaustivo, tali paesi comprendono: Messico, Hong
Kong, Singapore, Turchia, Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria, Israele,
Sudafrica, Cile, Slovacchia, Brasile, Filippine, Argentina, Tailandia, Corea
del Sud, Colombia, Taiwan, Indonesia, India, Cina, Romania, Ucraina,
Malesia, Croazia, Russia.
Il Comparto investirà altresì in titoli negoziati sul mercato russo "RTS Stock
Exchange".
Il Comparto deterrà un portafoglio diversificato che sarà composto, in linea
di principio, da titoli di società quotate. Tali titoli potranno essere, in
particolare, azioni ordinarie, privilegiate, obbligazioni convertibili e, in
misura minore, warrant su valori mobiliari e buoni di sottoscrizione. Inoltre,
il Comparto potrà altresì investire fino al 10% del suo patrimonio netto in
OIC di cui al titolo A, §1, punto 5) delle restrizioni all’investimento del
prospetto informativo completo.
Il Comparto ha altresì la facoltà di investire in prodotti strutturati quali, in
particolare, obbligazioni o altri valori mobiliari il cui rendimento sia, ad
esempio, collegato all’andamento di un indice, di valori mobiliari o di un
paniere di valori mobiliari ovvero di un organismo di investimento
collettivo.
35
Il Comparto potrà servirsi di tecniche e strumenti derivati nell'ambito di una
gestione efficace ed entro i limiti previsti dalle restrizioni all'investimento.
3. Profilo di rischio
del Comparto
Il Comparto è soggetto ai rischi propri di ciascun investimento, in
particolare:
• rischi specifici di un mercato
• variazioni dei tassi di cambio
• variazioni dei tassi d’interesse
Il capitale investito può subire fluttuazioni al rialzo o al ribasso e l’investitore
potrebbe non recuperare la totalità del capitale inizialmente investito.
Si richiama tuttavia l'attenzione degli investitori sul fatto che
l'acquisizione di strumenti derivati implica alcuni rischi che potrebbero
produrre un effetto negativo sulla performance del Comparto. Inoltre, i
warrant presentano un rischio economico superiore alla media in
ragione della loro volatilità.
Per maggiori informazioni riguardo ai rischi connessi alla politica
d’investimento, fare riferimento al prospetto informativo completo.
Rischio basso
Rischio medio-basso
Rischio medio
Rischio medio-alto
Rischio alto
▲
4. Profilo
dell'investitore tipo
Il Comparto è un veicolo di collocamento destinato agli investitori:
• che desiderano investire in azioni di società che abbiano la propria
sede e/o che svolgano la loro attività principale nei mercati
emergenti
• che sono pronti a esporsi a forti variazioni delle quotazioni e che
quindi presentano una bassa avversione al rischio
• che hanno un orizzonte d'investimento a lungo termine (almeno 7
anni)
5. Categorie di azioni
Tipo di
azione
Attivata
Codice ISIN
Min.
iniziale
Valuta di
riferimento
Valuta/e di
sottoscrizione e
di rimborso**
Distribuzione
di dividendo
I (2)
LU0131725870
1 mln
USD
USD
–
2,00%
0,40%
0,30%
P Cap
LU0130729220
–
USD
USD
–
2,50%
0,40%
0,30%
P Distr
LU0208608397
–
USD
USD
2,50%
0,40%
0,30%
R
LU0131726092
–
USD
USD
–
2,90%
0,40%
0,30%
Z (3)
LU0208604560
–
USD
USD
–
0%
0,40%
0,30%
I-EUR (2)
LU0257357813
(1)
EUR
EUR
–
2,00%
0,40%
0,30%
P Cap-EUR
LU0257359355
–
EUR
EUR
–
2,50%
0,40%
0,30%
R-EUR
LU0257359603
–
EUR
EUR
–
2,90%
0,40%
0,30%
*
(1)
(2)
(3)
6. Performance
storiche
Commissioni (max %) *
Gestione Servizio
Banca
depositaria
Percentuale annua del patrimonio netto medio attribuibile a questa categoria di
azioni.
USD 1.000.000 convertiti in EUR il giorno del VNI.
Azioni I: riservate agli investitori istituzionali.
Azioni Z: riservate agli investitori istituzionali che hanno sottoscritto con Pictet &
Cie, Genève , o con qualsiasi altra società del Gruppo Pictet, uno specifico
contratto relativamente ai compensi.
Il Comparto è stato attivato il 13 novembre 2006. A tale data Pictet FundsEmerging Markets (PF – Emerging Markets) ha conferito i propri attivi al
Comparto, in cambio di azioni di quest’ultimo. La performance del
Comparto PF – Emerging Markets è stata utilizzata per il periodo anteriore
al 13 novembre 2006. Il Comparto ha adottato la medesima politica e
dispone del medesimo gestore e promotore del Comparto PF – Emerging
Markets, liquidato alla data del trasferimento.
36
PERFORMANCE STORICA
80,00%
60,00%
40,00%
20,00%
0,00%
-20,00%
-40,00%
-60,00%
2004
2005
Azione I
Azione P Cap
2006
Azione P Distr
Azione R
Azione Z
La performance passata non costituisce un indicatore della performance
futura.
Le azioni I-EUR, P Cap-EUR e R-EUR sono state attivate il 9 giugno 2006.
7. Valore Netto
d’Inventario,
sottoscrizioni e
rimborsi
8. Oneri e spese del
Comparto
Frequenza di calcolo del Valore Netto
d’Inventario ("VNI")
Tutti i Giorni lavorativi e l’ultimo
giorno di calendario del mese, purché
quest’ultimo sia diverso da sabato o
domenica
Valuta di consolidamento
USD
Termine di consegna degli ordini di
sottoscrizione e di rimborso
Entro le ore 15:00 del giorno
lavorativo precedente la data di
calcolo del VNI applicabile
Data valuta di pagamento
Nei 4 giorni lavorativi successivi al
calcolo del VNI applicabile
Pubblicazione del VNI
Il Valore Netto d’Inventario è reso
pubblico ogni giorno di valutazione
presso la sede legale della Società di
gestione e sul sito di Pictet Funds
S.A.
www.pictetfunds.com
•
Spese pagabili direttamente dall’investitore
Gli intermediari potranno prelevare sulle azioni del Comparto le
commissioni massime sotto indicate:
Categoria di azioni (1)
I
P Cap
P Distr
R
Z
(1)
Ingresso
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
Uscita
5%
5%
5%
5%
5%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo il 3%
Massimo l’1%
Conversione
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
2%
2%
2%
2%
2%
e loro eventuali azioni corrispondenti.
Inoltre, in relazione alla commercializzazione della SICAV all’estero, la
normativa vigente in alcune giurisdizioni potrebbe imporre la presenza
di un Agente di pagamento locale. In tal caso, vi è la possibilità che gli
investitori domiciliati in tali giurisdizioni debbano farsi carico delle
spese e delle commissioni prelevate dagli Agenti di pagamento locali.
In base alle pratiche di mercato e alle esigenze di distributori locali, il
Distributore generale potrà avere la necessità di stabilire importi minimi
di sottoscrizione delle azioni del Comparto, di limitare le conversioni tra
le classi di azioni e, nei limiti imposti dal Prospetto, di imporre una
politica specifica per le commissioni di sottoscrizione, rimborso e
conversione prelevate a favore dei distributori locali.
37
•
9. Regime fiscale
Spese pagabili dal Comparto:
Saranno inoltre a carico del Comparto, oltre alle commissioni descritte
al precedente punto 5, le commissioni e spese di intermediazione, la taxe
d’abonnement, le spese legali e di revisione contabile e qualsiasi altra
spesa sostenuta per conto del Comparto.
Il Comparto è soggetto alla legislazione fiscale lussemburghese. Spetta agli
eventuali acquirenti di Azioni del Comparto consultare il Prospetto
informativo completo e informarsi direttamente in merito alla legislazione e
alle norme applicabili all’acquisto, al possesso ed eventualmente alla vendita
di Azioni, tenuto conto della rispettiva residenza o nazionalità.
In conformità alle leggi vigenti in Lussemburgo, il Comparto non è soggetto
ad alcuna imposta lussemburghese sul reddito o sulle plusvalenze, né
tramite ritenuta alla fonte né con qualsiasi altro metodo. L’attivo netto del
Comparto è tuttavia soggetto a una tassa annua dello 0,05% pagabile alla
fine di ciascun trimestre e calcolata sull’importo dell’attivo netto del
Comparto alla fine di ogni trimestre. Tale tassa sarà tuttavia ridotta allo
0,01% per gli attivi relativi alle Azioni riservate agli investitori istituzionali.
10. Varie
Per richiedere i prospetti informativi, i rapporti annuali, semestrali e altre
informazioni relative alla SICAV, rivolgersi a:
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Tel: +352.467.171-1, Fax: +352 220 229
11. Altre
informazioni
Società di gestione
Pictet Funds (Europe) S.A.
3, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Società di revisione della SICAV
Deloitte S.A.
560, Rue de Neudorf, L-2220 Lussemburgo
Banca depositaria
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Consulente legale
Elvinger, Hoss & Prussen
2, Place Winston Churchill, B.P. 425,
L-2014 Lussemburgo
Agente per i trasferimenti, Agente
amministrativo
e Agente di pagamento
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Promotore
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1 boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Gestori
Pictet Asset Management Limited, Londra
Pictet & Cie, Ginevra
Pictet Asset Management S.A., Ginevra
38
Commissione di vigilanza
CSSF - Commission de Surveillance du
Secteur Financier
110, route d’Arlon, L-2991 Lussemburgo
Distributore generale
Qualsiasi persona giuridica del gruppo
Pictet detenuta direttamente
o indirettamente da Pictet & Cie,
Genève e abilitata a esercitare tali mansioni.
Pictet Funds (LUX) –
Emerging Markets Index
Prospetto informativo semplificato (giugno 2007)
Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell’ultimo prospetto ricevuto dalla Commission de
Surveillance du Secteur Financier – Lussemburgo.
Un Legale Rappresentante.
Prospetto Informativo Semplificato pubblicato mediante deposito presso l’archivio prospetti della CONSOB in data 16
ottobre 2007 .
Informazioni
importanti
Il presente Prospetto informativo contiene le informazioni fondamentali relative
al comparto Pictet Funds (LUX) – Emerging Markets Index (il “Comparto”). Per
informazioni più dettagliate, invitiamo a consultare la versione più recente del
prospetto informativo completo di Pictet Funds (LUX) (la “SICAV”) attualmente
in vigore. Il prospetto informativo completo e gli ultimi bilanci annuali e
semestrali potranno essere richiesti gratuitamente alla SICAV o alla Banca
depositaria.
1. Struttura giuridica
Pictet Funds (LUX) (la "SICAV") è una società d’investimento a capitale variabile
(SICAV) di diritto lussemburghese a comparti multipli, in conformità alle
disposizioni della Parte I della legge del 20 dicembre 2002 sugli organismi
d’investimento collettivo. La SICAV è stata costituita, per un periodo illimitato, il
20 settembre 1991 con la denominazione Pictet Umbrella Fund. Lo Statuto è
stato modificato per l’ultima volta, mediante atto notarile, in data 21 maggio
2007. La SICAV ha nominato Pictet Funds (Europe) S.A. (la “Società di
gestione”) in qualità di società di gestione, ai sensi del capitolo 13 della legge del
20 dicembre 2002.
2. Obiettivi e politica
d’investimento
Il Comparto si propone di offrire agli investitori la possibilità di partecipare alla
crescita dei mercati emergenti, rispecchiando l’andamento dell’indice MSCI
Emerging Markets e investendo almeno i due terzi del patrimonio netto in titoli
compresi in tale indice.
Il Comparto investirà altresì in titoli negoziati sul mercato russo "RTS Stock
Exchange".
Il Comparto deterrà un portafoglio diversificato che sarà composto, in linea di
principio, da titoli di società quotate. Tali titoli potranno essere, in particolare,
azioni ordinarie, privilegiate, obbligazioni convertibili e, in misura minore,
warrant su valori mobiliari e buoni di sottoscrizione. Inoltre, il Comparto potrà
altresì investire fino al 10% del suo patrimonio netto in OIC di cui al titolo A, §1,
punto 5) delle restrizioni all’investimento del prospetto informativo completo.
Il Comparto ha altresì la facoltà di investire in prodotti strutturati quali, in
particolare, obbligazioni o altri valori mobiliari il cui rendimento sia, ad
esempio, collegato all’andamento di un indice, di valori mobiliari o di un paniere
di valori mobiliari ovvero di un organismo di investimento collettivo.
Il Comparto potrà servirsi di tecniche e strumenti derivati nell'ambito di una
gestione efficace ed entro i limiti previsti dalle restrizioni all'investimento.
3. Profilo di rischio
del Comparto
Il Comparto è soggetto ai rischi propri di ciascun investimento, in particolare:
• rischi specifici di un mercato
• variazioni dei tassi di cambio
• variazioni dei tassi d’interesse
39
Il capitale investito può subire fluttuazioni al rialzo o al ribasso e l’investitore
potrebbe non recuperare la totalità del capitale inizialmente investito.
Si richiama l'attenzione degli investitori sul fatto che il Comparto avrà altresì la
facoltà di avvalersi di strumenti derivati e di investire in warrant. L’acquisto di
strumenti derivati implica tuttavia alcuni rischi che potrebbero produrre un
effetto negativo sulla performance del Comparto. Inoltre, i warrant presentano
un rischio economico superiore alla media in ragione della loro volatilità.
Per maggiori informazioni riguardo ai rischi connessi alla
d’investimento, fare riferimento al prospetto informativo completo.
Rischio basso
Rischio medio-basso
Rischio medio
Rischio medio-alto
politica
Rischio alto
▲
4. Profilo
dell'investitore tipo
Il Comparto è un veicolo di collocamento destinato agli investitori:
•
•
•
che desiderano riprodurre la performance dell’indice MSCI Emerging
Markets
che sono pronti a esporsi a forti variazioni delle quotazioni e che
quindi presentano una bassa avversione al rischio
che hanno un orizzonte d’investimento a medio-lungo termine (almeno
7 anni)
5. Categorie di azioni
Tipo di
azioni
Attivata
Codice ISIN
Min.
iniziale
Valuta di
riferimento
Valuta/e di
sottoscrizione e
di rimborso**
Distribuzione
di dividendo
Commissioni (max %)*
Gestione
Servizio
Banca
depositaria
–
0,60%
0,10%
0,30%
I (1)
LU0188497985
1 mln
USD
USD
P Cap
LU0188499254
–
USD
USD-EUR
–
0,90%
0,10%
0,30%
P Distr
LU0208606003
–
USD
USD-EUR
0,90%
0,10%
0,30%
R
LU0188499684
–
USD
USD-EUR
–
1,35%
0,10%
0,30%
Z (2)
LU0188500283
–
USD
USD
–
0%
0,10%
0,30%
I-EUR (1)
–
–
(3)
EUR
EUR
–
0,60%
0,10%
0,30%
P Cap-EUR
–
–
–
EUR
EUR
–
0,90%
0,10%
0,30%
R-EUR
–
–
–
EUR
EUR
–
1,35%
0,10%
0,30%
*
**
(1)
(2)
(3)
6. Performance
storiche
Percentuale annua del patrimonio netto medio attribuibile a questa categoria di
azioni.
Le spese di conversione saranno a carico del Comparto.
Azioni I: riservate agli investitori istituzionali.
Azioni Z: riservate agli investitori istituzionali che hanno sottoscritto con Pictet &
Cie, Genève , o con qualsiasi altra società del Gruppo Pictet, uno specifico
contratto relativamente ai compensi.
1.000.000 USD convertiti in euro alla data del VNI.
Il Comparto è stato attivato il 17 novembre 2006. In tale data il Pictet FundsEmerging Markets Index (PF – Emerging Markets Index) ha conferito i propri
attivi al Comparto in cambio di azioni di quest’ultimo. Per il periodo antecedente
al 17 novembre 2006 è stata utilizzata la performance del PF Emerging Markets
Index. Il Comparto ha ripreso la stessa politica e dispone dello stesso gestore
nonché dello stesso promotore del PF – Emerging Markets Index, che è stato
liquidato alla data del trasferimento.
40
PERFORMANCE STORICA
40,00%
30,00%
20,00%
10,00%
0,00%
-10,00%
-20,00%
-30,00%
2005
Azione I
Azione P Cap
2006
Azione P Distr
Azione R
Azione Z
Index
La performance passata non costituisce un indicatore della performance futura.
7. Valore Netto
d’Inventario,
sottoscrizioni e
rimborsi
8. Oneri e spese del
Comparto
Frequenza di calcolo del Valore Netto
d’Inventario ("VNI")
Tutti i Giorni lavorativi e l’ultimo giorno
di calendario del mese, purché
quest’ultimo sia diverso da sabato o
domenica
Valuta di consolidamento
USD
Termine di consegna degli ordini di
sottoscrizione e di rimborso
Entro le ore 12:00 del giorno lavorativo
precedente la data di calcolo del VNI
applicabile
Data valuta di pagamento
Nei 2 giorni lavorativi successivi al
calcolo del VNI applicabile
Pubblicazione del VNI
Il Valore Netto d’Inventario è reso
pubblico ogni giorno di valutazione
presso la sede legale della Società di
gestione e sul sito di Pictet Funds S.A.
www.pictetfunds.com
•
Spese pagabili direttamente dall’investitore
Gli intermediari potranno prelevare sulle
commissioni massime sotto indicate:
Categoria di azioni (1)
I
P Cap
P Distr
R
Z
(1)
Ingresso
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
azioni
Uscita
5%
5%
5%
5%
5%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo il 3%
Massimo l’1%
del
Comparto
le
Conversione
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
2%
2%
2%
2%
2%
e loro eventuali azioni corrispondenti.
A favore del Comparto vengono prelevate spese di investimento e
disinvestimento non superiori all’1%. L’investitore è invitato ad informarsi
sul tasso che sarà effettivamente applicato a ciascuna operazione.
Inoltre, in relazione alla commercializzazione della SICAV all’estero, la
normativa vigente in alcune giurisdizioni potrebbe imporre la presenza di
un Agente di pagamento locale. In tal caso, vi è la possibilità che gli
investitori domiciliati in tali giurisdizioni debbano farsi carico delle spese e
delle commissioni prelevate dagli Agenti di pagamento locali.
In base alle pratiche di mercato e alle esigenze di distributori locali, il
Distributore generale potrà avere la necessità di stabilire importi minimi di
sottoscrizione delle azioni del Comparto, di limitare le conversioni tra le
classi di azioni e, nei limiti imposti dal Prospetto, di imporre una politica
specifica per le commissioni di sottoscrizione, rimborso e conversione
prelevate a favore dei distributori locali.
•
Spese pagabili dal Comparto:
Saranno inoltre a carico del Comparto, oltre alle commissioni descritte al
precedente punto 5, le commissioni e spese di intermediazione, la taxe
d’abonnement, le spese legali e di revisione contabile e qualsiasi altra spesa
sostenuta per conto del Comparto.
41
9. Regime fiscale
Il Comparto è soggetto alla legislazione fiscale lussemburghese. Spetta agli
eventuali acquirenti di Azioni del Comparto consultare il Prospetto informativo
completo e informarsi direttamente in merito alla legislazione e alle norme
applicabili all’acquisto, al possesso ed eventualmente alla vendita di Azioni,
tenuto conto della rispettiva residenza o nazionalità.
In conformità alle leggi vigenti in Lussemburgo, il Comparto non è soggetto ad
alcuna imposta lussemburghese sul reddito o sulle plusvalenze, né tramite
ritenuta alla fonte né con qualsiasi altro metodo. L’attivo netto del Comparto è
tuttavia soggetto a una tassa annua dello 0,05% pagabile alla fine di ciascun
trimestre e calcolata sull’importo dell’attivo netto del Comparto alla fine di ogni
trimestre. Tale tassa sarà tuttavia ridotta allo 0,01% per gli attivi relativi alle
Azioni riservate agli investitori istituzionali.
10. Varie
Per richiedere i prospetti informativi, i rapporti annuali, semestrali e altre
informazioni relative alla SICAV, rivolgersi a:
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Tel: +352.467.171-1, Fax: +352 220 229
11. Altre
informazioni
Società di gestione
Pictet Funds (Europe) S.A.
3, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Società di revisione della SICAV
Deloitte S.A.
560, Rue de Neudorf, L-2220 Lussemburgo
Banca depositaria
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Consulente legale
Elvinger, Hoss & Prussen
2, Place Winston Churchill, B.P. 425,
L-2014 Lussemburgo
Agente per i trasferimenti, Agente
amministrativo
e Agente di pagamento
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Promotore
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1 boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Gestori
Pictet Asset Management S.A., Ginevra
Pictet Asset Management Limited, Londra
42
Commissione di vigilanza
CSSF - Commission de Surveillance du
Secteur Financier
110, route d’Arlon, L-2991 Lussemburgo
Distributore generale
Qualsiasi persona giuridica del gruppo
Pictet detenuta direttamente
o indirettamente da Pictet & Cie,
Genève e abilitata a esercitare tali mansioni.
Pictet Funds (LUX) –
Emerging Markets Large Cap
Prospetto informativo semplificato (giugno 2007)
Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell’ultimo prospetto ricevuto dalla Commission de
Surveillance du Secteur Financier – Lussemburgo.
Un Legale Rappresentante.
Prospetto Informativo Semplificato pubblicato mediante deposito presso l’archivio prospetti della CONSOB in data 16
ottobre 2007.
Informazioni
importanti
Il presente Prospetto informativo contiene le informazioni fondamentali relative
al comparto Pictet Funds (LUX) – Emerging Markets Large Cap (il “Comparto”).
Per informazioni più dettagliate, invitiamo a consultare la versione più recente
del prospetto informativo completo di Pictet Funds (LUX) (la “SICAV”)
attualmente in vigore. Il prospetto informativo completo e gli ultimi bilanci
annuali e semestrali potranno essere richiesti gratuitamente alla SICAV o alla
Banca depositaria.
1. Struttura giuridica
Pictet Funds (LUX) (la "SICAV") è una società d’investimento a capitale variabile
(SICAV) di diritto lussemburghese a comparti multipli, in conformità alle
disposizioni della Parte I della legge del 20 dicembre 2002 sugli organismi
d’investimento collettivo. La SICAV è stata costituita, per un periodo illimitato, il
20 settembre 1991 con la denominazione Pictet Umbrella Fund. Lo Statuto è
stato modificato per l’ultima volta, mediante atto notarile, in data 21 maggio
2007. La SICAV ha nominato Pictet Funds (Europe) S.A. (la “Società di
gestione”) in qualità di società di gestione, ai sensi del capitolo 13 della legge del
20 dicembre 2002.
2. Obiettivi e politica
d’investimento
Il Comparto investirà almeno due terzi degli attivi totali/patrimonio totale in
titoli di società a grande capitalizzazione con attività principale e/o sede legale in
paesi emergenti.
Per paesi emergenti si intendono quei paesi che, all’epoca dell’investimento,
sono considerati paesi industrialmente in via di sviluppo dal Fondo Monetario
Internazionale, dalla Banca Mondiale, dall’International Finance Corporation
(IFC) o da una delle grandi banche d’investimento. A titolo esemplificativo ma
non esaustivo, tali paesi comprendono: Messico, Hong Kong, Singapore,
Turchia, Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria, Israele, Sudafrica, Cile,
Slovacchia, Brasile, Filippine, Argentina, Tailandia, Corea del Sud, Colombia,
Taiwan, Indonesia, India, Cina, Romania, Ucraina, Malesia, Croazia, Russia.
In base alla definizione adottata, le società a grande capitalizzazione sono quelle
comprese tra le dieci maggiori società di ciascuno dei paesi interessati e/o con
capitalizzazione superiore a un miliardo di USD.
Il Comparto investirà altresì in titoli negoziati sul mercato russo "RTS Stock
Exchange".
Il Comparto deterrà un portafoglio diversificato che sarà composto, in linea di
principio, da titoli di società quotate. Tali titoli potranno essere, in particolare,
azioni ordinarie, privilegiate, obbligazioni convertibili e, in misura minore,
warrant su valori mobiliari e buoni di sottoscrizione. Inoltre, il Comparto potrà
altresì investire fino al 10% del suo patrimonio netto in OIC di cui al titolo A, §1,
punto 5) delle restrizioni all’investimento del prospetto informativo completo.
Gli investimenti in titoli di credito in conformità alla direttiva europea
2003/48/CE non potranno superare il 15%.
43
Il Comparto ha altresì la facoltà di investire in prodotti strutturati quali, in
particolare, obbligazioni o altri valori mobiliari il cui rendimento sia, ad
esempio, collegato all’andamento di un indice, di valori mobiliari o di un paniere
di valori mobiliari ovvero di un organismo di investimento collettivo.
Il Comparto potrà servirsi di tecniche e strumenti derivati nell'ambito di una
gestione efficace ed entro i limiti previsti dalle restrizioni all'investimento.
3. Profilo di rischio
del Comparto
Il Comparto è soggetto ai rischi propri di ciascun investimento, in particolare:
•
•
•
rischi specifici di un mercato
variazioni dei tassi di cambio
variazioni dei tassi d’interesse
Il capitale investito può subire fluttuazioni al rialzo o al ribasso e l’investitore
potrebbe non recuperare la totalità del capitale inizialmente investito.
Si richiama l'attenzione degli investitori sul fatto che l'utilizzo di strumenti
derivati implica tuttavia alcuni rischi che potrebbero produrre un effetto
negativo sulla performance del Comparto. Inoltre, i warrant presentano un
rischio economico superiore alla media in ragione della loro volatilità.
Per maggiori informazioni riguardo ai rischi connessi alla
d’investimento, fare riferimento al prospetto informativo completo.
Rischio basso
Rischio medio-basso
Rischio medio
Rischio medio-alto
politica
Rischio alto
4. Profilo
dell'investitore tipo
Il Comparto è un veicolo di collocamento destinato agli investitori:
•
•
•
che desiderano investire almeno due terzi del patrimonio netto in
azioni di società a forte capitalizzazione che abbiano la propria sede
e/o che svolgano la loro attività principale nei mercati emergenti
che sono pronti a esporsi a forti variazioni delle quotazioni e che
quindi presentano una bassa avversione al rischio
che hanno un orizzonte d'investimento a lungo termine (almeno 7 anni)
5. Categorie di azioni
Tipo di
azione
Attivata
Codice ISIN
Min.
iniziale
Valuta di
riferimento
Valuta/e di
sottoscrizione e
di rimborso**
Distribuzione
di dividendo
I (2)
LU0209257368
1 mln
USD
USD
–
1,50%
0,40%
0,30%
P Cap
LU0209257525
–
USD
USD
–
2,50%
0,40%
0,30%
P Distr
LU0209257954,
–
USD
USD
2,50%
0,40%
0,30%
R
LU0209258846
–
USD
USD
–
2,90%
0,40%
0,30%
Z (3)
LU0209259141
–
USD
USD
–
0%
0,40%
0,30%
I-EUR (2)
LU0255977703
(1)
EUR
EUR
–
1,50%
0,40%
0,30%
P Cap-EUR
LU0255977885
–
EUR
EUR
–
2,50%
0,40%
0,30%
R-EUR
LU0255977968
–
EUR
EUR
–
2,90%
0,40%
0,30%
HI-EUR (4)
LU0209259570
(1)
EUR
EUR
–
1,50%
0,45%
0,30%
HP Cap-EUR
LU0209260073
–
EUR
EUR
–
2.50%
0,45%
0,30%
HR-EUR
LU0209260743
–
EUR
EUR
–
2,90%
0,45%
0,30%
*
(1)
(2)
(3)
(4)
Commissioni (max %) *
Gestione
Servizio
Banca
depositaria
Percentuale annua del patrimonio netto medio attribuibile a questa categoria di
azioni.
USD 1.000.000 convertiti in EUR il giorno del VNI.
Azioni I: riservate agli investitori istituzionali.
Azioni Z: riservate agli investitori istituzionali che hanno sottoscritto con Pictet &
Cie, Genève , o con qualsiasi altra società del Gruppo Pictet, uno specifico
contratto relativamente ai compensi.
Azioni con copertura: azioni finalizzate ad assicurare un’ampia copertura del
rischio di cambio rispetto a una determinata valuta.
44
6. Performance
storiche
Il Comparto è stato attivato il 28 novembre 2006. A tale data Pictet FundsEmerging Markets Large Cap (PF – Emerging Markets Large Cap) ha conferito i
propri attivi al Comparto, in cambio di azioni di quest’ultimo.
Il Comparto ha adottato la medesima politica e dispone del medesimo gestore e
promotore del Comparto PF – Emerging Markets Large Cap, liquidato alla data
del trasferimento. La performance del Comparto PF – Emerging Markets Large
Cap è stata utilizzata per il periodo anteriore al 28 novembre 2006.
La performance passata non costituisce un indicatore della performance futura.
PERFORMANCE STORICA
40,00%
40,00%
30,00%
30,00%
20,00%
20,00%
10,00%
10,00%
0,00%
0,00%
-10,00%
-10,00%
-20,00%
-20,00%
-30,00%
-30,00%
2006
Azione I
2006
Azione P
Azione R
Azione P Distr
HI EUR
HP Cap EUR
HR EUR
Azione Z
Le azioni I-EUR, P Cap-EUR e R-EUR sono state attivate il 15 giugno 2006.
7. Valore Netto
d’Inventario,
sottoscrizioni e
rimborsi
8. Oneri e spese del
Comparto
Frequenza di calcolo del Valore Netto
d’Inventario ("VNI")
Tutti i Giorni lavorativi e l’ultimo giorno
di calendario del mese, purché
quest’ultimo sia diverso da sabato o
domenica
Valuta di consolidamento
USD
Termine di consegna degli ordini di
sottoscrizione e di rimborso
Entro le ore 15:00 del giorno lavorativo
precedente la data di calcolo del VNI
applicabile
Data valuta di pagamento
Nei 2 giorni lavorativi successivi al
calcolo del VNI applicabile
Pubblicazione del VNI
Il Valore Netto d’Inventario è reso
pubblico ogni giorno di valutazione
presso la sede legale della Società di
gestione e sul sito di Pictet Funds S.A.
www.pictetfunds.com
•
Spese pagabili direttamente dall’investitore
Gli intermediari potranno prelevare
commissioni massime sotto indicate:
Categoria di azioni (1)
I
P Cap
P Distr
R
Z
(1)
Ingresso
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
sulle
azioni
Uscita
5%
5%
5%
5%
5%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo il 3%
Massimo l’1%
del
Comparto
le
Conversione
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
2%
2%
2%
2%
2%
e loro eventuali azioni corrispondenti.
Inoltre, in relazione alla commercializzazione della SICAV all’estero, la
normativa vigente in alcune giurisdizioni potrebbe imporre la presenza di
un Agente di pagamento locale. In tal caso, vi è la possibilità che gli
investitori domiciliati in tali giurisdizioni debbano farsi carico delle spese e
delle commissioni prelevate dagli Agenti di pagamento locali.
45
In base alle pratiche di mercato e alle esigenze di distributori locali, il
Distributore generale potrà avere la necessità di stabilire importi minimi di
sottoscrizione delle azioni del Comparto, di limitare le conversioni tra le
classi di azioni e, nei limiti imposti dal Prospetto, di imporre una politica
specifica per le commissioni di sottoscrizione, rimborso e conversione
prelevate a favore dei distributori locali.
•
9. Regime fiscale
Spese pagabili dal Comparto:
Saranno inoltre a carico del Comparto, oltre alle commissioni descritte al
precedente punto 5, le commissioni e spese di intermediazione, la taxe
d’abonnement, le spese legali e di revisione contabile e qualsiasi altra spesa
sostenuta per conto del Comparto.
Il Comparto è soggetto alla legislazione fiscale lussemburghese. Spetta agli
eventuali acquirenti di Azioni del Comparto consultare il Prospetto informativo
completo e informarsi direttamente in merito alla legislazione e alle norme
applicabili all’acquisto, al possesso ed eventualmente alla vendita di Azioni,
tenuto conto della rispettiva residenza o nazionalità.
In conformità alle leggi vigenti in Lussemburgo, il Comparto non è soggetto ad
alcuna imposta lussemburghese sul reddito o sulle plusvalenze, né tramite
ritenuta alla fonte né con qualsiasi altro metodo. L’attivo netto del Comparto è
tuttavia soggetto a una tassa annua dello 0,05% pagabile alla fine di ciascun
trimestre e calcolata sull’importo dell’attivo netto del Comparto alla fine di ogni
trimestre. Tale tassa sarà tuttavia ridotta allo 0,01% per gli attivi relativi alle
Azioni riservate agli investitori istituzionali.
10. Varie
Per richiedere i prospetti informativi, i rapporti annuali, semestrali e altre
informazioni relative alla SICAV, rivolgersi a:
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Tel: +352.467.171-1, Fax: +352 220 229
11. Altre
informazioni
Società di gestione
Pictet Funds (Europe) S.A.
3, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Società di revisione della SICAV
Deloitte S.A.
560, Rue de Neudorf, L-2220 Lussemburgo
Banca depositaria
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Consulente legale
Elvinger, Hoss & Prussen
2, Place Winston Churchill, B.P. 425,
L-2014 Lussemburgo
Agente per i trasferimenti, Agente
amministrativo
e Agente di pagamento
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Promotore
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1 boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Gestori
Pictet Asset Management Limited, Londra
Pictet Asset Management S.A., Ginevra
46
Commissione di vigilanza
CSSF - Commission de Surveillance du
Secteur Financier
110, route d’Arlon, L-2991 Lussemburgo
Distributore generale
Qualsiasi persona giuridica del gruppo
Pictet detenuta direttamente
o indirettamente da Pictet & Cie,
Genève e abilitata a esercitare tali mansioni.
Pictet Funds (Lux) – Greater China
Prospetto informativo semplificato (giugno 2007)
Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell’ultimo prospetto ricevuto dalla Commission de
Surveillance du Secteur Financier – Lussemburgo.
Un Legale Rappresentante.
Prospetto Informativo Semplificato pubblicato mediante deposito presso l’archivio prospetti della CONSOB in data 16
ottobre 2007.
Informazioni
importanti
Il presente Prospetto informativo contiene le informazioni fondamentali
relative al comparto Pictet Funds (LUX) – Greater China (il “Comparto”). Per
informazioni più dettagliate, invitiamo a consultare la versione più recente
del prospetto informativo completo di Pictet Funds (LUX) (la “SICAV”)
attualmente in vigore. Il prospetto informativo completo e gli ultimi bilanci
annuali e semestrali potranno essere richiesti gratuitamente alla SICAV o
alla Banca depositaria.
1. Struttura
giuridica
Pictet Funds (LUX) (la "SICAV") è una società d’investimento a capitale
variabile (SICAV) di diritto lussemburghese a comparti multipli, in
conformità alle disposizioni della Parte I della legge del 20 dicembre 2002
sugli organismi d’investimento collettivo. La SICAV è stata costituita, per un
periodo illimitato, il 20 settembre 1991 con la denominazione Pictet
Umbrella Fund. Lo Statuto è stato modificato per l’ultima volta, mediante
atto notarile, in data 21 maggio 2007. La SICAV ha nominato Pictet Funds
(Europe) S.A. (la “Società di gestione”) in qualità di società di gestione, ai
sensi del capitolo 13 della legge del 20 dicembre 2002.
2. Obiettivi e
politica
d’investimento
Il Comparto investirà almeno due terzi degli attivi totali/patrimonio totale in
titoli di società con attività preponderante e/o sede legale a Hong Kong, in
Cina o a Taiwan.
Il Comparto deterrà un portafoglio diversificato, composto in linea di
principio da titoli di società quotate. Tali titoli potranno essere, in
particolare, azioni ordinarie, privilegiate, obbligazioni convertibili e, in
misura minore, warrant su valori mobiliari e buoni di sottoscrizione. Inoltre,
il Comparto potrà altresì investire fino al 10% del suo patrimonio netto in
OIC di cui al titolo A, §1, punto 5) delle restrizioni all’investimento del
prospetto informativo completo.
Il Comparto ha altresì la facoltà di investire in prodotti strutturati quali, in
particolare, obbligazioni o altri valori mobiliari il cui rendimento sia, ad
esempio, collegato all’andamento di un indice, di valori mobiliari o di un
paniere di valori mobiliari ovvero di un organismo di investimento
collettivo.
Il Comparto potrà servirsi di tecniche e strumenti derivati nell'ambito di una
gestione efficace ed entro i limiti previsti dalle restrizioni all'investimento.
3. Profilo di rischio
del Comparto
Il Comparto è soggetto ai rischi propri di ciascun investimento, in
particolare:
• rischi specifici di un mercato
• variazioni dei tassi di cambio
• variazioni dei tassi d’interesse
47
Il capitale investito può subire fluttuazioni al rialzo o al ribasso e l’investitore
potrebbe non recuperare la totalità del capitale inizialmente investito.
Si richiama tuttavia l'attenzione degli investitori sul fatto che
l'acquisizione di strumenti derivati implica alcuni rischi che potrebbero
produrre un effetto negativo sulla performance del Comparto. Inoltre, i
warrant presentano un rischio economico superiore alla media in
ragione della loro volatilità.
Per maggiori informazioni riguardo ai rischi connessi alla politica
d’investimento, fare riferimento al prospetto informativo completo.
Rischio basso
Rischio medio-basso
Rischio medio
Rischio medio-alto
Rischio alto
4. Profilo
dell'investitore tipo
Il Comparto è un veicolo di collocamento destinato agli investitori:
• che desiderano investire in azioni di società che partecipano alla
crescita dell’economia cinese tramite investimenti in Cina, a Taiwan
e a Hong Kong
• che sono pronti a esporsi a forti variazioni delle quotazioni e che
quindi presentano una bassa avversione al rischio
• che hanno un orizzonte d'investimento a lungo termine (almeno 7
anni)
5. Categorie di azioni
Tipo di
azione
Attivata
Codice ISIN
Min.
iniziale
Valuta di
riferimento
Distribuzione
di dividendo
USD
Valuta/e di
sottoscrizione
e di rimborso
USD
I (2)
LU0168448610
1 mln
P Cap
LU0168449691
–
USD
USD
–
2,40%
0,45%
0,30%
P Distr
LU0208612407
R
LU0168450194
–
USD
USD
2,40%
0,45%
0,30%
–
USD
USD
–
2,90%
0,45%
0,30%
Z (3)
LU0258985919
–
USD
USD
–
0%
0,45%
0,30%
I-EUR (2)
P Cap-EUR
LU0255978008
(1)
EUR
EUR
–
1,20%
0,45%
0,30%
LU0255978347
–
EUR
EUR
–
2,40%
0,45%
0,30%
R-EUR
LU0255978263
–
EUR
EUR
–
2,90%
0,45%
0,30%
*
(1)
(2)
(3)
6. Performance
storiche
–
Commissioni (max %)*
Gestione Servizio
Banca
depositaria
1,20%
0,45%
0,30%
Percentuale annua del patrimonio netto medio attribuibile a questo tipo di azioni.
USD 1.000.000 convertiti in EUR il giorno del VNI.
Azioni I: riservate agli investitori istituzionali.
Azioni Z: riservate agli investitori istituzionali che hanno sottoscritto con Pictet &
Cie, Genève, o con qualsiasi altra società del Gruppo Pictet, uno specifico
contratto relativamente ai compensi.
Il Comparto è stato attivato il 27 novembre 2006. A tale data Pictet FundsGreater China (PF – Greater China) ha conferito i propri attivi al Comparto,
in cambio di azioni di quest’ultimo. La performance del Comparto PF
Greater China è stata utilizzata per il periodo anteriore al 27 novembre 2006.
Il Comparto ha adottato la medesima politica e dispone del medesimo
gestore e promotore del Comparto PF – Greater China, liquidato alla data
del trasferimento.
Le azioni I-EUR, P Cap-EUR e R-EUR sono state attivate il 15 giugno 2006 e
le azioni Z il 29 giugno 2006.
48
PERFORMANCE STORICA
80,00%
60,00%
40,00%
20,00%
0,00%
-20,00%
-40,00%
-60,00%
2004
2005
Azione I
Azione P Cap
2006
Azione P Distr
Azione R
La performance passata non costituisce un indicatore della performance
futura.
7. Valore Netto
d’Inventario,
sottoscrizioni e
rimborsi
8. Oneri e spese del
Comparto
Frequenza di calcolo del Valore Netto
d’Inventario ("VNI")
Tutti i Giorni lavorativi e l’ultimo
giorno di calendario del mese, purché
quest’ultimo sia diverso da sabato o
domenica
Valuta di consolidamento
USD
Termine di consegna degli ordini di
sottoscrizione e di rimborso
Entro le ore 15:00 del giorno
lavorativo precedente la data di
calcolo del VNI applicabile
Data valuta di pagamento
Nei 3 giorni lavorativi successivi al
calcolo del VNI applicabile
Pubblicazione del VNI
Il Valore Netto d’Inventario è reso
pubblico ogni giorno di valutazione
presso la sede legale della Società di
gestione e sul sito di Pictet Funds
S.A.
www.pictetfunds.com
•
Spese pagabili direttamente dall’investitore
Gli intermediari potranno prelevare sulle azioni del Comparto le
commissioni massime sotto indicate:
Categoria di azioni (1)
I
P Cap
P Distr
R
Z
(1)
Ingresso
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
Uscita
5%
5%
5%
5%
5%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo il 3%
Massimo l’1%
Conversione
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
2%
2%
2%
2%
2%
e loro eventuali azioni corrispondenti.
Inoltre, in relazione alla commercializzazione della SICAV all’estero, la
normativa vigente in alcune giurisdizioni potrebbe imporre la presenza
di un Agente di pagamento locale. In tal caso, vi è la possibilità che gli
investitori domiciliati in tali giurisdizioni debbano farsi carico delle
spese e delle commissioni prelevate dagli Agenti di pagamento locali.
In base alle pratiche di mercato e alle esigenze di distributori locali, il
Distributore generale potrà avere la necessità di stabilire importi minimi
di sottoscrizione delle azioni del Comparto, di limitare le conversioni tra
le classi di azioni e, nei limiti imposti dal Prospetto, di imporre una
politica specifica per le commissioni di sottoscrizione, rimborso e
conversione prelevate a favore dei distributori locali.
•
Spese pagabili dal Comparto:
Saranno inoltre a carico del Comparto, oltre alle commissioni descritte
al precedente punto 5, le commissioni e spese di intermediazione, la taxe
d’abonnement, le spese legali e di revisione contabile e qualsiasi altra
spesa sostenuta per conto del Comparto.
49
9. Regime fiscale
Il Comparto è soggetto alla legislazione fiscale lussemburghese. Spetta agli
eventuali acquirenti di Azioni del Comparto consultare il Prospetto
informativo completo e informarsi direttamente in merito alla legislazione e
alle norme applicabili all’acquisto, al possesso ed eventualmente alla vendita
di Azioni, tenuto conto della rispettiva residenza o nazionalità.
In conformità alle leggi vigenti in Lussemburgo, il Comparto non è soggetto
ad alcuna imposta lussemburghese sul reddito o sulle plusvalenze, né
tramite ritenuta alla fonte né con qualsiasi altro metodo. L’attivo netto del
Comparto è tuttavia soggetto a una tassa annua dello 0,05% pagabile alla
fine di ciascun trimestre e calcolata sull’importo dell’attivo netto del
Comparto alla fine di ogni trimestre. Tale tassa sarà tuttavia ridotta allo
0,01% per gli attivi relativi alle Azioni riservate agli investitori istituzionali.
10. Varie
Per richiedere i prospetti informativi, i rapporti annuali, semestrali e altre
informazioni relative alla SICAV, rivolgersi a:
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Tel: +352.467.171-1, Fax: +352 220 229
11. Altre
informazioni
Società di gestione
Pictet Funds (Europe) S.A.
3, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Società di revisione della SICAV
Deloitte S.A.
560, Rue de Neudorf, L-2220 Lussemburgo
Banca depositaria
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Consulente legale
Elvinger, Hoss & Prussen
2, Place Winston Churchill, B.P. 425,
L-2014 Lussemburgo
Agente per i trasferimenti, Agente
amministrativo
e Agente di pagamento
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Promotore
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1 boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Gestori
Pictet Asset Management S.A., Ginevra
Pictet Asset Management Limited, Londra
50
Commissione di vigilanza
CSSF - Commission de Surveillance du
Secteur Financier
110, route d’Arlon, L-2991 Lussemburgo
Distributore generale
Qualsiasi persona giuridica del gruppo
Pictet detenuta direttamente
o indirettamente da Pictet & Cie,
Genève e abilitata a esercitare tali
mansioni.
Pictet Funds (LUX) – Indian Equities
Prospetto informativo semplificato (giugno 2007)
Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell’ultimo prospetto ricevuto dalla Commission de
Surveillance du Secteur Financier – Lussemburgo.
Un Legale Rappresentante.
Prospetto Informativo Semplificato pubblicato mediante deposito presso l’archivio prospetti della CONSOB in data 16
ottobre 2007.
Informazioni
importanti
Il presente Prospetto informativo contiene le informazioni fondamentali relative
al comparto Pictet Funds (LUX) – Indian Equities (il “Comparto”). Per
informazioni più dettagliate, invitiamo a consultare la versione più recente del
prospetto informativo completo di Pictet Funds (LUX) (la “SICAV”) attualmente
in vigore. Il prospetto informativo completo e gli ultimi bilanci annuali e
semestrali potranno essere richiesti gratuitamente alla SICAV o alla Banca
depositaria.
1. Struttura
giuridica
Pictet Funds (LUX) (la "SICAV") è una società d’investimento a capitale variabile
(SICAV) di diritto lussemburghese a comparti multipli, in conformità alle
disposizioni della Parte I della legge del 20 dicembre 2002 sugli organismi
d’investimento collettivo. La SICAV è stata costituita, per un periodo illimitato, il
20 settembre 1991 con la denominazione Pictet Umbrella Fund. Lo Statuto è
stato modificato per l’ultima volta, mediante atto notarile, in data 21 maggio
2007. La SICAV ha nominato Pictet Funds (Europe) S.A. (la “Società di
gestione”) in qualità di società di gestione, ai sensi del capitolo 13 della legge del
20 dicembre 2002.
2. Obiettivi e
politica
d’investimento
La politica d'investimento del Comparto consiste nell’investimento diretto o
indiretto, come descritto nel Prospetto informativo completo in modo più
approfondito, in valori mobiliari emessi da società e istituti con sede in India o
con principale campo di attività in India.
Il Comparto investirà almeno due terzi degli attivi totali/patrimonio totale in
azioni di società con sede in India o che svolgono una parte preponderante della
loro attività economica in India.
Il Comparto potrà inoltre investire, a titolo accessorio, le proprie attività in titoli
emessi da società con sede o principale campo di attività in Pakistan,
Bangladesh e Sri Lanka.
Il Comparto deterrà un portafoglio diversificato, che sarà essenzialmente
composto da titoli di società quotate in borsa o negoziate su un mercato
regolamentato, funzionante regolarmente, riconosciuto e aperto al pubblico. Gli
investimenti in titoli non quotati non dovranno superare il 10% del patrimonio
netto del Comparto.
Il portafoglio potrà essere costituito da azioni ordinarie, privilegiate o
convertibili e da warrant su valori mobiliari. Esso potrà inoltre comprendere
certificati di deposito (GDR) emessi da società presenti in India o valori analoghi
quotati su una borsa in India o altrove.
Qualora le condizioni del mercato lo impongano, il portafoglio potrà inoltre
comprendere obbligazioni emesse da società con sede in India e obbligazioni
emesse o garantite dallo Stato indiano.
Inoltre, il Comparto potrà altresì investire fino al 10% del patrimonio netto in
OIC conformi alla definizione di cui al titolo A, §1, punto 5) delle restrizioni
all'investimento del Prospetto informativo completo e, entro i limiti delle
restrizioni all'investimento, in warrant su valori mobiliari e buoni di
sottoscrizione.
51
Il Comparto ha altresì la facoltà di investire in prodotti strutturati quali, in
particolare, obbligazioni o altri valori mobiliari il cui rendimento sia, ad
esempio, collegato all’andamento di un indice, di valori mobiliari o di un paniere
di valori mobiliari ovvero di un organismo di investimento collettivo.
Il Comparto potrà servirsi di tecniche e strumenti derivati nell'ambito di una
gestione efficace ed entro i limiti previsti dalle restrizioni all'investimento.
3. Profilo di rischio
del Comparto
Il Comparto è soggetto ai rischi propri di ciascun investimento, in particolare:
•
•
•
rischi specifici di un mercato
variazioni dei tassi di cambio
variazioni dei tassi d’interesse
Il capitale investito può subire fluttuazioni al rialzo o al ribasso e l’investitore
potrebbe non recuperare la totalità del capitale inizialmente investito.
Si richiama tuttavia l'attenzione degli investitori sul fatto che l'acquisizione
di strumenti derivati implica alcuni rischi che potrebbero produrre un
effetto negativo sulla performance del Comparto. Inoltre, i warrant
presentano un rischio economico superiore alla media in ragione della loro
volatilità.
Per maggiori informazioni riguardo ai rischi connessi alla
d’investimento, fare riferimento al prospetto informativo completo.
Rischio basso
Rischio medio-basso
Rischio medio
Rischio medio-alto
politica
Rischio alto
4. Profilo
dell'investitore tipo
Il Comparto è un veicolo di collocamento destinato agli investitori:
•
•
•
che desiderano investire in azioni di società che abbiano la propria
sede e/o che svolgano la loro attività principale in India
che sono pronti a esporsi a forti variazioni delle quotazioni e che
quindi presentano una bassa avversione al rischio
che hanno un orizzonte d'investimento a lungo termine (almeno 7 anni)
5. Categorie di azioni
Tipo di
azione
Attivata
Codice ISIN
Min.
iniziale
Valuta di
riferimento
Valuta/e di
sottoscrizione
e di rimborso
Distribuzione
di dividendo
I (2)
LU0180457029
1 mln
USD
USD
–
P Cap
LU0070964530
–
USD
USD
–
2,40%
0,65%
0,30%
P Distr
LU0208610534
–
USD
USD
2,40%
0,65%
0,30%
R
LU0177113007
–
USD
USD
–
2,90%
0,65%
0,30%
Z (3)
LU0232253954
–
USD
USD
–
0%
0,65%
0,30%
I-EUR (2)
LU0255978933
(1)
EUR
EUR
–
1,20%
0,65%
0,30%
P Cap-EUR
LU0255979071
–
EUR
EUR
–
2,40%
0,65%
0,30%
R-EUR
LU0255979154
–
EUR
EUR
–
2,90%
0,65%
0,30%
*
(1)
(2)
(3)
6. Performance
storiche
Commissioni (max %)*
Gestione Servizio
Banca
depositaria
1,20%
0,65%
0,30%
Percentuale annua del patrimonio netto medio attribuibile a questo tipo di azioni.
USD 1.000.000 convertiti in EUR il giorno del VNI.
Azioni I: riservate agli investitori istituzionali.
Azioni Z: riservate agli investitori istituzionali che hanno sottoscritto con Pictet &
Cie, Genève, o con qualsiasi altra società del Gruppo Pictet, uno specifico
contratto relativamente ai compensi.
Il Comparto è stato attivato il 4 dicembre 2006. A tale data Pictet Funds- Indian
Equities (PF – Indian Equities) ha conferito i propri attivi al Comparto, in cambio
di azioni di quest’ultimo. La performance del Comparto PF Indian Equities è
stata utilizzata per il periodo anteriore al 4 dicembre 2006. Il Comparto ha
adottato la medesima politica e dispone del medesimo gestore e promotore del
Comparto PF – Indian Equities, liquidato alla data del trasferimento .
52
PERFORMANCE STORICA
80,00%
60,00%
40,00%
20,00%
0,00%
-20,00%
-40,00%
-60,00%
2004
Azione I
2005
Azione P Cap
2006
Azione P Distr
Azione R
Azione Z
Le azioni I-EUR, P Cap-EUR e R-EUR sono state attivate il 15 giugno 2006.
La performance passata non costituisce un indicatore della performance futura.
7. Valore Netto
d’Inventario,
sottoscrizioni e
rimborsi
8. Oneri e spese del
Comparto
Frequenza di calcolo del Valore Netto
d’Inventario ("VNI")
Tutti i Giorni lavorativi e l’ultimo
giorno di calendario del mese, purché
quest’ultimo sia diverso da sabato o
domenica
Valuta di consolidamento
USD
Termine di consegna degli ordini di
sottoscrizione e di rimborso
Entro le ore 15:00 del giorno
lavorativo precedente la data di
calcolo del VNI applicabile
Data valuta di pagamento
Nei 5 giorni lavorativi successivi al
calcolo del VNI applicabile
Pubblicazione del VNI
Il Valore Netto d’Inventario è reso
pubblico ogni giorno di valutazione
presso la sede legale della Società di
gestione e sul sito di Pictet Funds
S.A.
www.pictetfunds.com
•
Spese pagabili direttamente dall’investitore
Gli intermediari potranno prelevare
commissioni massime sotto indicate:
Categoria di azioni (1)
I
P Cap
P Distr
R
Z
(1)
Ingresso
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
sulle
azioni
Uscita
5%
5%
5%
5%
5%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo il 3%
Massimo l’1%
del
Comparto
le
Conversione
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
2%
2%
2%
2%
2%
e loro eventuali azioni corrispondenti.
Inoltre, in relazione alla commercializzazione della SICAV all’estero, la
normativa vigente in alcune giurisdizioni potrebbe imporre la presenza di
un Agente di pagamento locale. In tal caso, vi è la possibilità che gli
investitori domiciliati in tali giurisdizioni debbano farsi carico delle spese e
delle commissioni prelevate dagli Agenti di pagamento locali.
In base alle pratiche di mercato e alle esigenze di distributori locali, il
Distributore generale potrà avere la necessità di stabilire importi minimi di
sottoscrizione delle azioni del Comparto, di limitare le conversioni tra le
classi di azioni e, nei limiti imposti dal Prospetto, di imporre una politica
specifica per le commissioni di sottoscrizione, rimborso e conversione
prelevate a favore dei distributori locali.
53
•
Spese pagabili dal Comparto:
Saranno inoltre a carico del Comparto, oltre alle commissioni descritte al
precedente punto 5, le commissioni e spese di intermediazione, la taxe
d’abonnement, le spese legali e di revisione contabile e qualsiasi altra spesa
sostenuta per conto del Comparto.
9. Regime fiscale
Il Comparto è soggetto alla legislazione fiscale lussemburghese. Spetta agli
eventuali acquirenti di Azioni del Comparto consultare il Prospetto informativo
completo e informarsi direttamente in merito alla legislazione e alle norme
applicabili all’acquisto, al possesso ed eventualmente alla vendita di Azioni,
tenuto conto della rispettiva residenza o nazionalità.
In conformità alle leggi vigenti in Lussemburgo, il Comparto non è soggetto ad
alcuna imposta lussemburghese sul reddito o sulle plusvalenze, né tramite
ritenuta alla fonte né con qualsiasi altro metodo. L’attivo netto del Comparto è
tuttavia soggetto a una tassa annua dello 0,05% pagabile alla fine di ciascun
trimestre e calcolata sull’importo dell’attivo netto del Comparto alla fine di ogni
trimestre. Tale tassa sarà tuttavia ridotta allo 0,01% per gli attivi relativi alle
Azioni riservate agli investitori istituzionali.
10. Varie
Per richiedere i prospetti informativi, i rapporti annuali, semestrali e altre
informazioni relative alla SICAV, rivolgersi a:
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Tel: +352.467.171-1, Fax: +352 220 229
11. Altre
informazioni
Società di gestione
Pictet Funds (Europe) S.A.
3, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Società di revisione della SICAV
Deloitte S.A.
560, Rue de Neudorf, L-2220 Lussemburgo
Banca depositaria
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Consulente legale
Elvinger, Hoss & Prussen
2, Place Winston Churchill, B.P. 425,
L-2014 Lussemburgo
Agente per i trasferimenti, Agente
amministrativo
e Agente di pagamento
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Promotore
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1 boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Gestori
Pictet Asset Management Limited, Londra
Pictet & Cie, Ginevra
Pictet Asset Management S.A., Ginevra
54
Commissione di vigilanza
CSSF - Commission de Surveillance du
Secteur Financier
110, route d’Arlon, L-2991 Lussemburgo
Distributore generale
Qualsiasi persona giuridica del gruppo
Pictet detenuta direttamente
o indirettamente da Pictet & Cie,
Genève e abilitata a esercitare tali
mansioni.
Pictet Funds (LUX) –
Continental European Equities
Prospetto informativo semplificato (giugno 2007)
Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell’ultimo prospetto ricevuto dalla Commission de
Surveillance du Secteur Financier – Lussemburgo.
Un Legale Rappresentante.
Prospetto Informativo Semplificato pubblicato mediante deposito presso l’archivio prospetti della CONSOB in data 16
ottobre 2007.
Informazioni
importanti
Il presente Prospetto informativo contiene le informazioni fondamentali
relative al comparto Pictet Funds (LUX) – Continental European Equities (il
“Comparto”). Per informazioni più dettagliate, invitiamo a consultare la
versione più recente del prospetto informativo completo di Pictet Funds
(LUX) (la “SICAV”) attualmente in vigore. Il prospetto informativo completo
e gli ultimi bilanci annuali e semestrali potranno essere richiesti
gratuitamente alla SICAV o alla Banca depositaria.
1. Struttura
giuridica
Pictet Funds (LUX) (la "SICAV") è una società d’investimento a capitale
variabile (SICAV) di diritto lussemburghese a comparti multipli, in
conformità alle disposizioni della Parte I della legge del 20 dicembre 2002
sugli organismi d’investimento collettivo. La SICAV è stata costituita, per un
periodo illimitato, il 20 settembre 1991 con la denominazione Pictet
Umbrella Fund. Lo Statuto è stato modificato per l’ultima volta, mediante
atto notarile, in data 21 maggio 2007. La SICAV ha nominato Pictet Funds
(Europe) S.A. (la “Società di gestione”) in qualità di società di gestione, ai
sensi del capitolo 13 della legge del 20 dicembre 2002.
2. Obiettivi e
politica
d’investimento
Il Comparto si propone di perseguire la crescita del capitale nel lungo
periodo, investendo almeno due terzi degli attivi totali/patrimonio totale in
un portafoglio diversificato di azioni di società che hanno sede e/o svolgono
una parte preponderante della loro attività economica in Europa
continentale e quotate nelle borse dell’Europa continentale. Si porrà
particolare attenzione alla selezione dei titoli effettuata in base a un’analisi
fondamentale. Il Comparto può investire fino al 10% del patrimonio netto in
warrant su tali azioni dell’Europa continentale. Il Comparto potrà altresì
investire in società dell’Europa continentale quotate su altre borse, fino a
non oltre il 10% del patrimonio netto.
Il portafoglio rispecchierà una preferenza per i titoli che offrono buone
prospettive di utili e di aumento del cash flow. La scelta dei titoli si fonderà
su una valutazione delle singole società. Il team di gestori condurrà
un'analisi primaria dettagliata per completare le informazioni comunicate
dai broker.
Inoltre, il Comparto potrà altresì investire fino al 10% del patrimonio netto
in OIC conformi alla definizione di cui al titolo A, §1, punto 5) delle
restrizioni all'investimento del Prospetto informativo completo e, entro i
limiti delle restrizioni all'investimento, in warrant su valori mobiliari e buoni
di sottoscrizione.
Il Comparto ha altresì la facoltà di investire in prodotti strutturati quali, in
particolare, obbligazioni o altri valori mobiliari il cui rendimento sia, ad
esempio, collegato all’andamento di un indice, di valori mobiliari o di un
55
paniere di valori mobiliari ovvero di un organismo di investimento
collettivo. Il Comparto potrà servirsi di tecniche e strumenti derivati
nell'ambito di una gestione efficace ed entro i limiti previsti dalle restrizioni
all'investimento.
Il Comparto è soggetto ai rischi propri di ciascun investimento, in
particolare:
3. Profilo di rischio
del Comparto
• rischi specifici di un mercato
• variazioni dei tassi di cambio
• variazioni dei tassi d’interesse
Il capitale investito può subire fluttuazioni al rialzo o al ribasso e l’investitore
potrebbe non recuperare la totalità del capitale inizialmente investito.
Si richiama l'attenzione degli investitori sul fatto che l'acquisizione di
strumenti derivati implica tuttavia alcuni rischi che potrebbero
produrre un effetto negativo sulla performance del Comparto. Inoltre, i
warrant presentano un rischio economico superiore alla media in
ragione della loro volatilità.
Per maggiori informazioni riguardo ai rischi connessi alla politica
d’investimento, fare riferimento al prospetto informativo completo.
Rischio basso
Rischio medio-basso
Rischio medio
Rischio medio-alto
Rischio alto
▲
Il Comparto è un veicolo di collocamento destinato agli investitori:
4. Profilo
dell'investitore tipo
• che desiderano investire in azioni di società dell’Europa
continentale
• che sono pronti a esporsi a variazioni delle quotazioni e che quindi
presentano una bassa avversione al rischio
• che hanno un orizzonte d’investimento a medio-lungo termine
(almeno 5 anni)
5. Categorie di azioni
Tipo di
azione
Attivata
Codice ISIN
Min.
iniziale
Valuta di
riferimento
Valuta/e di
sottoscrizione e
di rimborso**
Distribuzione
di dividendo
I (1)
LU0080237356
1 mln
EUR
EUR
–
0,90%
0,30%
0,30%
P Cap
LU0155304214
–
EUR
EUR
–
1,80%
0,30%
0,30%
P Distr
LU0208612233
–
EUR
EUR
1,80%
0,30%
0,30%
R
LU0155304487
–
EUR
EUR
–
2,50%
0,30%
0,30%
Z (2)
–
–
–
EUR
EUR
–
0%
0,30%
0,30%
*
(1)
(2)
6. Performance
storiche
Commissioni (max %) *
Gestione Servizio
Banca
depositaria
Percentuale annua del patrimonio netto medio attribuibile a questa categoria di
azioni.
Azioni I: riservate agli investitori istituzionali.
Azioni Z: riservate agli investitori istituzionali che hanno sottoscritto con Pictet &
Cie, Genève , o con qualsiasi altra società del Gruppo Pictet, uno specifico
contratto relativamente ai compensi.
Il Comparto è stato attivato il 20 novembre 2006. A tale data Pictet FundsContinental European Equities (PF – Continental European Equities) ha
conferito i propri attivi al Comparto, in cambio di azioni di quest’ultimo. La
performance del Comparto PF Continental European Equities è stata
utilizzata per il periodo anteriore al 20 novembre 2006. Il Comparto ha
adottato la medesima politica e dispone del medesimo gestore e promotore
del Comparto PF – Continental European Equities, liquidato alla data del
trasferimento.
56
PERFORMANCE STORICA
40,00%
30,00%
20,00%
10,00%
0,00%
-10,00%
-20,00%
-30,00%
2004
2005
Azione I
Azione P Cap
2006
Azione P Distr
Azione R
La performance passata non costituisce un indicatore della performance
futura.
7. Valore Netto
d’Inventario,
sottoscrizioni e
rimborsi
8. Oneri e spese del
Comparto
Frequenza di calcolo del Valore Netto
d’Inventario ("VNI")
Tutti i Giorni lavorativi e il primo
giorno di calendario del mese, purché
quest’ultimo sia diverso da sabato o
domenica
Termine di consegna degli ordini di
sottoscrizione e di rimborso
Entro le ore 15:00 del giorno
lavorativo precedente la data di
calcolo del VNI applicabile
Data valuta di pagamento
Nei 3 giorni lavorativi successivi al
calcolo del VNI applicabile
Pubblicazione del VNI
Il Valore Netto d’Inventario è reso
pubblico ogni giorno di valutazione
presso la sede legale della Società di
gestione e sul sito di Pictet Funds
S.A.
www.pictetfunds.com
•
Spese pagabili direttamente dall’investitore
Gli intermediari potranno prelevare sulle azioni del Comparto le
commissioni massime sotto indicate:
Categoria di azioni (1) Ingresso
I
P Cap
P Distr
R
Z
(1)
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
Uscita
5%
5%
5%
5%
5%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo il 3%
Massimo l’1%
Conversione
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
2%
2%
2%
2%
2%
e loro eventuali azioni corrispondenti.
Inoltre, in relazione alla commercializzazione della SICAV all’estero, la
normativa vigente in alcune giurisdizioni potrebbe imporre la presenza
di un Agente di pagamento locale. In tal caso, vi è la possibilità che gli
investitori domiciliati in tali giurisdizioni debbano farsi carico delle
spese e delle commissioni prelevate dagli Agenti di pagamento locali.
In base alle pratiche di mercato e alle esigenze di distributori locali, il
Distributore generale potrà avere la necessità di stabilire importi minimi
di sottoscrizione delle azioni del Comparto, di limitare le conversioni tra
le classi di azioni e, nei limiti imposti dal Prospetto, di imporre una
politica specifica per le commissioni di sottoscrizione, rimborso e
conversione prelevate a favore dei distributori locali.
•
Spese pagabili dal Comparto:
Saranno inoltre a carico del Comparto, oltre alle commissioni descritte
al precedente punto 5, le commissioni e spese di intermediazione, la taxe
d’abonnement, le spese legali e di revisione contabile e qualsiasi altra
spesa sostenuta per conto del Comparto.
57
9. Regime fiscale
Il Comparto è soggetto alla legislazione fiscale lussemburghese. Spetta agli
eventuali acquirenti di Azioni del Comparto consultare il Prospetto
informativo completo e informarsi direttamente in merito alla legislazione e
alle norme applicabili all’acquisto, al possesso ed eventualmente alla vendita
di Azioni, tenuto conto della rispettiva residenza o nazionalità.
In conformità alle leggi vigenti in Lussemburgo, il Comparto non è soggetto
ad alcuna imposta lussemburghese sul reddito o sulle plusvalenze, né
tramite ritenuta alla fonte né con qualsiasi altro metodo. L’attivo netto del
Comparto è tuttavia soggetto a una tassa annua dello 0,05% pagabile alla
fine di ciascun trimestre e calcolata sull’importo dell’attivo netto del
Comparto alla fine di ogni trimestre. Tale tassa sarà tuttavia ridotta allo
0,01% per gli attivi relativi alle Azioni riservate agli investitori istituzionali.
10. Varie
Per richiedere i prospetti informativi, i rapporti annuali, semestrali e altre
informazioni relative alla SICAV, rivolgersi a:
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Tel: +352.467.171-1, Fax: +352 220 229
11. Altre
informazioni
Società di gestione
Pictet Funds (Europe) S.A.
3, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Società di revisione della SICAV
Deloitte S.A.
560, Rue de Neudorf, L-2220 Lussemburgo
Banca depositaria
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Consulente legale
Elvinger, Hoss & Prussen
2, Place Winston Churchill, B.P. 425,
L-2014 Lussemburgo
Agente per i trasferimenti, Agente
amministrativo
e Agente di pagamento
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Promotore
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1 boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Gestori
Pictet Asset Management Limited, Londra
Pictet Asset Management S.A., Ginevra
58
Commissione di vigilanza
CSSF - Commission de Surveillance du
Secteur Financier
110, route d’Arlon, L-2991 Lussemburgo
Distributore generale
Qualsiasi persona giuridica del gruppo
Pictet detenuta direttamente
o indirettamente da Pictet & Cie,
Genève e abilitata a esercitare tali mansioni.
Pictet Funds (LUX) – Euroland Index
Prospetto informativo semplificato (giugno 2007)
Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell’ultimo prospetto ricevuto dalla Commission de
Surveillance du Secteur Financier – Lussemburgo.
Un Legale Rappresentante.
Prospetto Informativo Semplificato pubblicato mediante deposito presso l’archivio prospetti della CONSOB in data
16 ottobre 2007.
Informazioni
importanti
Il presente Prospetto informativo contiene le informazioni fondamentali
relative al comparto Pictet Funds (LUX) – Euroland Index (il “Comparto”).
Per informazioni più dettagliate, invitiamo a consultare la versione più
recente del prospetto informativo completo di Pictet Funds (LUX) (la
“SICAV”) attualmente in vigore. Il prospetto informativo completo e gli
ultimi bilanci annuali e semestrali potranno essere richiesti gratuitamente
alla SICAV o alla Banca depositaria.
1. Struttura
giuridica
Pictet Funds (LUX) (la "SICAV") è una società d’investimento a capitale
variabile (SICAV) di diritto lussemburghese a comparti multipli, in
conformità alle disposizioni della Parte I della legge del 20 dicembre 2002
sugli organismi d’investimento collettivo. La SICAV è stata costituita, per un
periodo illimitato, il 20 settembre 1991 con la denominazione Pictet
Umbrella Fund. Lo Statuto è stato modificato per l’ultima volta, mediante
atto notarile, in data 21 maggio 2007. La SICAV ha nominato Pictet Funds
(Europe) S.A. (la “Società di gestione”) in qualità di società di gestione, ai
sensi del capitolo 13 della legge del 20 dicembre 2002.
2. Obiettivi e
politica
d’investimento
Il Comparto si propone di offrire agli investitori la possibilità di partecipare
alla crescita del mercato azionario della zona euro attraverso uno strumento
che rispetti fedelmente l’andamento dell’indice MSCI EMU.
Tuttavia, il Comparto non è tenuto a detenere tutti i titoli che compongono
l'indice di riferimento e non è stato fissato alcun limite al numero minimo e
massimo di titoli detenuti in portafoglio (fermo restando tuttavia il rispetto
delle restrizioni all'investimento).
Il Comparto investirà almeno il 75% del patrimonio netto in azioni di società
con sede legale in paesi che fanno parte dell’Unione monetaria europea.
Il Comparto deterrà un portafoglio diversificato che sarà composto, in linea
di principio, da titoli di società quotate. Tali titoli potranno essere, in
particolare, azioni ordinarie, privilegiate, obbligazioni convertibili e, in
misura minore, warrant su valori mobiliari e buoni di sottoscrizione. Inoltre,
il Comparto potrà altresì investire fino al 10% del suo patrimonio netto in
OIC di cui al titolo A, §1, punto 5) delle restrizioni all’investimento del
prospetto informativo completo.
Gli investimenti in titoli di credito in conformità alla direttiva europea
2003/48/CE non potranno superare il 15%.
Il Comparto realizzerà la sua politica d’investimento puntando
sull'andamento e/o la volatilità dei mercati e potrà altresì accettare rischi di
credito su emittenti diversi.
Il Comparto potrà servirsi di tecniche e strumenti derivati nell'ambito di una
gestione efficace ed entro i limiti previsti dalle restrizioni all'investimento.
Inoltre, il Comparto avrà altresì la facoltà di investire in prodotti strutturati.
59
3. Profilo di rischio
del Comparto
Il Comparto è soggetto ai rischi propri di ciascun investimento, in
particolare:
• rischi specifici di un mercato
• variazioni dei tassi di cambio
• variazioni dei tassi d’interesse
Il capitale investito può subire fluttuazioni al rialzo o al ribasso e l’investitore
potrebbe non recuperare la totalità del capitale inizialmente investito.
Si richiama l'attenzione degli investitori sul fatto che l'acquisizione di
strumenti derivati implica tuttavia alcuni rischi che potrebbero
produrre un effetto negativo sulla performance del Comparto. Inoltre, i
warrant presentano un rischio economico superiore alla media in
ragione della loro volatilità.
Per maggiori informazioni riguardo ai rischi connessi alla politica
d’investimento, fare riferimento al prospetto informativo completo.
Rischio basso
Rischio medio-basso
Rischio medio
Rischio medio-alto
Rischio alto
4. Profilo
dell'investitore tipo
Il Comparto è un veicolo di collocamento destinato agli investitori:
• che desiderano riprodurre la performance dell’indice MSCI EMU
• che sono pronti a esporsi a variazioni delle quotazioni e che quindi
presentano una bassa avversione al rischio
• che hanno un orizzonte d’investimento a medio-lungo termine
(almeno 5 anni)
5. Categorie di azioni
Tipo di
azione
Attivata
Codice ISIN
Min.
iniziale
Valuta di
riferimento
Valuta/e di
sottoscrizione e
di rimborso**
Distribuzione
di dividendo
I (1)
LU0255980830
10 mln
EUR
EUR
–
0,30%
0,10%
0,30%
P Cap
LU0255980913
–
EUR
EUR
–
0,45%
0,10%
0,30%
P Distr
LU0255981051
–
EUR
EUR
0,45%
0,10%
0,30%
R
LU0255981135
–
EUR
EUR
–
0,90%
0,10%
0,30%
Z (2)
LU0255981218
–
EUR
EUR
–
0%
0,10%
0,30%
*
(1)
(2)
6. Performance
storiche
Commissioni (max %) *
Gestione
Servizio
Banca
depositaria
Percentuale annua del patrimonio netto medio attribuibile a questa categoria di
azioni.
Azioni I: riservate agli investitori istituzionali.
Azioni Z: riservate agli investitori istituzionali che hanno sottoscritto con Pictet &
Cie, Genève , o con qualsiasi altra società del Gruppo Pictet, uno specifico
contratto relativamente ai compensi.
Il Comparto è stato attivato il 21 novembre 2006. A tale data Pictet FundsEuroland Index (PF – Euroland Index) ha conferito i propri attivi al
Comparto, in cambio di azioni di quest’ultimo.
Il Comparto ha adottato la medesima politica e dispone del medesimo
gestore e promotore del Comparto PF-Euroland Index, liquidato alla data
del trasferimento. La performance del Comparto PF –Euroland Index sarà
utilizzata per il periodo anteriore al 21 novembre 2006.
Tuttavia, poiché il Comparto PF-Euroland Index è stato attivato il 3 luglio
2006, i dati sulla performance storica non coprono ancora un esercizio
completo e pertanto non sono riportati nel presente documento.
La performance passata non costituisce un indicatore della performance
futura.
60
7. Valore Netto
d’Inventario,
sottoscrizioni e
rimborsi
8. Oneri e spese del
Comparto
Frequenza di calcolo del Valore Netto
d’Inventario ("VNI")
Tutti i giorni lavorativi e il primo
giorno di calendario del mese, purché
quest’ultimo sia diverso da sabato o
domenica. Tuttavia, il calcolo del VNI
non verrà effettuato nei giorni,
benché lavorativi in Lussemburgo,
successivi a un giorno (diverso da
sabati e domeniche) di chiusura della
borsa in Francia, Germania, Italia,
Spagna, Paesi Bassi o in un paese in
cui la capitalizzazione dell’indice
MSCI EMU Standard Index sia
superiore al 10% (revisione annua al
31 dicembre)
Termine di consegna degli ordini di
sottoscrizione e di rimborso
Entro le ore 12:00 del giorno
lavorativo precedente la data di
calcolo del VNI applicabile
Data valuta di pagamento
Nei 2 giorni lavorativi successivi al
calcolo del VNI applicabile
Pubblicazione del VNI
Il Valore Netto d’Inventario è reso
pubblico ogni giorno di valutazione
presso la sede legale della Società di
gestione e sul sito di Pictet Funds
S.A.
www.pictetfunds.com
•
Spese pagabili direttamente dall’investitore
Gli intermediari potranno prelevare sulle azioni del Comparto le
commissioni massime sotto indicate:
Categoria di azioni (1)
I
P Cap
P Distr
R
Z
(1)
Ingresso
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
Uscita
5%
5%
5%
5%
5%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo il 3%
Massimo l’1%
Conversione
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
2%
2%
2%
2%
2%
e loro eventuali azioni corrispondenti.
A favore del Comparto vengono prelevate spese di investimento e
disinvestimento non superiori all’1%. L’investitore è invitato ad
informarsi sul tasso che sarà effettivamente applicato a ciascuna
operazione.
Inoltre, in relazione alla commercializzazione della SICAV all’estero, la
normativa vigente in alcune giurisdizioni potrebbe imporre la presenza
di un Agente di pagamento locale. In tal caso, vi è la possibilità che gli
investitori domiciliati in tali giurisdizioni debbano farsi carico delle
spese e delle commissioni prelevate dagli Agenti di pagamento locali.
In base alle pratiche di mercato e alle esigenze di distributori locali, il
Distributore generale potrà avere la necessità di stabilire importi minimi
di sottoscrizione delle azioni del Comparto, di limitare le conversioni tra
le classi di azioni e, nei limiti imposti dal Prospetto, di imporre una
politica specifica per le commissioni di sottoscrizione, rimborso e
conversione prelevate a favore dei distributori locali.
•
Spese pagabili dal Comparto:
Saranno inoltre a carico del Comparto, oltre alle commissioni descritte
al precedente punto 5, le commissioni e spese di intermediazione, la taxe
d’abonnement, le spese legali e di revisione contabile e qualsiasi altra
spesa sostenuta per conto del Comparto.
61
9. Regime fiscale
Il Comparto è soggetto alla legislazione fiscale lussemburghese. Spetta agli
eventuali acquirenti di Azioni del Comparto consultare il Prospetto
informativo completo e informarsi direttamente in merito alla legislazione e
alle norme applicabili all’acquisto, al possesso ed eventualmente alla vendita
di Azioni, tenuto conto della rispettiva residenza o nazionalità.
In conformità alle leggi vigenti in Lussemburgo, il Comparto non è soggetto
ad alcuna imposta lussemburghese sul reddito o sulle plusvalenze, né
tramite ritenuta alla fonte né con qualsiasi altro metodo. L’attivo netto del
Comparto è tuttavia soggetto a una tassa annua dello 0,05% pagabile alla
fine di ciascun trimestre e calcolata sull’importo dell’attivo netto del
Comparto alla fine di ogni trimestre. Tale tassa sarà tuttavia ridotta allo
0,01% per gli attivi relativi alle Azioni riservate agli investitori istituzionali.
10. Varie
Per richiedere i prospetti informativi, i rapporti annuali, semestrali e altre
informazioni relative alla SICAV, rivolgersi a:
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Tel: +352.467.171-1, Fax: +352 220 229
11. Altre
informazioni
Società di gestione
Pictet Funds (Europe) S.A.
3, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Società di revisione della SICAV
Deloitte S.A.
560, Rue de Neudorf, L-2220 Lussemburgo
Banca depositaria
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Consulente legale
Elvinger, Hoss & Prussen
2, Place Winston Churchill, B.P. 425,
L-2014 Lussemburgo
Agente per i trasferimenti, Agente
amministrativo
e Agente di pagamento
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Promotore
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1 boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Gestori
Pictet Asset Management S.A., Ginevra
Pictet Asset Management Limited, Londra
62
Commissione di vigilanza
CSSF - Commission de Surveillance du
Secteur Financier
110, route d’Arlon, L-2991 Lussemburgo
Distributore generale
Qualsiasi persona giuridica del gruppo
Pictet detenuta direttamente
o indirettamente da Pictet & Cie,
Genève e abilitata a esercitare tali mansioni.
Pictet Funds (LUX) – Europe Index
Prospetto informativo semplificato (giugno 2007)
Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell’ultimo prospetto ricevuto dalla Commission de
Surveillance du Secteur Financier – Lussemburgo.
Un Legale Rappresentante.
Prospetto Informativo Semplificato pubblicato mediante deposito presso l’archivio prospetti della CONSOB in data
16 ottobre 2007.
Informazioni
importanti
Il presente Prospetto informativo contiene le informazioni fondamentali
relative al comparto Pictet Funds (LUX) – Europe Index (il “Comparto”). Per
informazioni più dettagliate, invitiamo a consultare la versione più recente
del prospetto informativo completo di Pictet Funds (LUX) (la “SICAV”)
attualmente in vigore. Il prospetto informativo completo e gli ultimi bilanci
annuali e semestrali potranno essere richiesti gratuitamente alla SICAV o
alla Banca depositaria.
1. Struttura
giuridica
Pictet Funds (LUX) (la "SICAV") è una società d’investimento a capitale
variabile (SICAV) di diritto lussemburghese a comparti multipli, in
conformità alle disposizioni della Parte I della legge del 20 dicembre 2002
sugli organismi d’investimento collettivo. La SICAV è stata costituita, per un
periodo illimitato, il 20 settembre 1991 con la denominazione Pictet
Umbrella Fund. Lo Statuto è stato modificato per l’ultima volta, mediante
atto notarile, in data 21 maggio 2007. La SICAV ha nominato Pictet Funds
(Europe) S.A. (la “Società di gestione”) in qualità di società di gestione, ai
sensi del capitolo 13 della legge del 20 dicembre 2002.
2. Obiettivi e
politica
d’investimento
Il Comparto si propone di offrire agli investitori la possibilità di partecipare
alla crescita del mercato azionario europeo attraverso uno strumento che
rispetti fedelmente l’andamento dell’indice MSCI Europe.
Tuttavia, il Comparto non è tenuto a detenere tutti i titoli che compongono
l'indice di riferimento e non è stato fissato alcun limite al numero minimo e
massimo di titoli detenuti in portafoglio (fermo restando tuttavia il rispetto
delle restrizioni all'investimento).
Il Comparto deterrà un portafoglio diversificato che sarà composto, in linea
di principio, da titoli di società quotate. Tali titoli potranno essere, in
particolare, azioni ordinarie, privilegiate, obbligazioni convertibili e, in
misura minore, warrant su valori mobiliari e buoni di sottoscrizione. Inoltre,
il Comparto potrà altresì investire fino al 10% del suo patrimonio netto in
OIC di cui al titolo A, §1, punto 5) delle restrizioni all’investimento del
prospetto informativo completo.
Il Comparto ha altresì la facoltà di investire in prodotti strutturati quali, in
particolare, obbligazioni o altri valori mobiliari il cui rendimento sia, ad
esempio, collegato all’andamento di un indice, di valori mobiliari o di un
paniere di valori mobiliari ovvero di un organismo di investimento
collettivo.
Il Comparto potrà servirsi di tecniche e strumenti derivati nell'ambito di una
gestione efficace ed entro i limiti previsti dalle restrizioni all'investimento.
3. Profilo di rischio
del Comparto
Il Comparto è soggetto ai rischi propri di ciascun investimento, in
particolare:
• rischi specifici di un mercato
• variazioni dei tassi di cambio
• variazioni dei tassi d’interesse
63
Il capitale investito può subire fluttuazioni al rialzo o al ribasso e l’investitore
potrebbe non recuperare la totalità del capitale inizialmente investito.
Si richiama l'attenzione degli investitori sul fatto che l'acquisizione di
strumenti derivati implica tuttavia alcuni rischi che potrebbero
produrre un effetto negativo sulla performance del Comparto. Inoltre, i
warrant presentano un rischio economico superiore alla media in
ragione della loro volatilità.
Per maggiori informazioni riguardo ai rischi connessi alla politica
d’investimento, fare riferimento al prospetto informativo completo.
Rischio basso
Rischio medio-basso
Rischio medio
Rischio medio-alto
Rischio alto
▲
Il Comparto è un veicolo di collocamento destinato agli investitori:
4. Profilo
dell'investitore tipo
• che desiderano riprodurre la performance dell’indice MSCI Europe
• che sono pronti a esporsi a variazioni delle quotazioni e che quindi
presentano una bassa avversione al rischio
• che hanno un orizzonte d’investimento a medio-lungo termine
(almeno 5 anni)
5. Categorie di azioni
Tipo di
azione
Attivata
Codice ISIN
Min.
iniziale
Valuta di
riferimento
Valuta/e di
sottoscrizione e
di rimborso**
Distribuzione
di dividendo
I (1)
LU0188800162
10 mln
EUR
EUR
–
0,30%
0,10%
0,30%
P Cap
LU0130731390
–
EUR
EUR
–
0,45%
0,10%
0,30%
P Distr
LU0208604644
–
EUR
EUR
0,45%
0,10%
0,30%
R
LU0130731713
–
EUR
EUR
–
0,90%
0,10%
0,30%
Z (2)
LU0232583665
–
EUR
EUR
–
0%
0,10%
0,30%
*
(1)
(2)
6. Performance
storiche
Commissioni (max %) *
Gestione
Servizio
Banca
depositaria
Percentuale annua del patrimonio netto medio attribuibile a questa categoria di
azioni.
Azioni I: riservate agli investitori istituzionali.
Azioni Z: riservate agli investitori istituzionali che hanno sottoscritto con Pictet &
Cie, Genève , o con qualsiasi altra società del Gruppo Pictet, uno specifico
contratto relativamente ai compensi.
Il Comparto è stato attivato il 16 novembre 2006. A tale data Pictet FundsEurope Index (PF – Europe Index) ha conferito i propri attivi al Comparto, in
cambio di azioni di quest’ultimo. La performance del Comparto PF – Europe
Index è stata utilizzata per il periodo anteriore al 16 novembre 2006. Il
Comparto ha adottato la medesima politica e dispone del medesimo gestore
e promotore del Comparto PF – Europe Index, liquidato alla data del
trasferimento.
PERFORMANCE STORICA
40,00%
30,00%
20,00%
10,00%
0,00%
-10,00%
-20,00%
-30,00%
2004
Azione I
2005
Azione P Cap
Azione P Distr
2006
Azione R
Azione Z
Index
La performance passata non costituisce un indicatore della performance
futura.
64
7. Valore Netto
d’Inventario,
sottoscrizioni e
rimborsi
8. Oneri e spese del
Comparto
Frequenza di calcolo del Valore Netto
d’Inventario ("VNI")
Tutti i Giorni lavorativi e il primo
giorno di calendario del mese, purché
quest’ultimo sia diverso da sabato o
domenica. Tuttavia, il calcolo del VNI
non verrà effettuato nei giorni,
benché lavorativi in Lussemburgo,
successivi a un giorno (diverso da
sabati e domeniche) di chiusura della
borsa nel Regno Unito, in Francia,
Germania o in un paese in cui
capitalizzazione dell’indice MSCI
Europe Standard sia superiore al
10% (revisione annua al 31
dicembre)
Termine di consegna degli ordini di
sottoscrizione e di rimborso
Entro le ore 12:00 del giorno
lavorativo precedente la data di
calcolo del VNI applicabile
Data valuta di pagamento
Nei 2 giorni lavorativi successivi al
calcolo del VNI applicabile
Pubblicazione del VNI
Il Valore Netto d’Inventario è reso
pubblico ogni giorno di valutazione
presso la sede legale della Società di
gestione e sul sito di Pictet Funds
S.A.
www.pictetfunds.com
•
Spese pagabili direttamente dall’investitore
Gli intermediari potranno prelevare sulle azioni del Comparto le
commissioni massime sotto indicate:
Categoria di azioni (1) Ingresso
I
P Cap
P Distr
R
Z
(1)
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
Uscita
5%
5%
5%
5%
5%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo il 3%
Massimo l’1%
Conversione
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
2%
2%
2%
2%
2%
e loro eventuali azioni corrispondenti.
A favore del Comparto vengono prelevate spese di investimento e
disinvestimento non superiori all’1%. L’investitore è invitato ad
informarsi sul tasso che sarà effettivamente applicato a ciascuna
operazione.
Inoltre, in relazione alla commercializzazione della SICAV all’estero, la
normativa vigente in alcune giurisdizioni potrebbe imporre la presenza
di un Agente di pagamento locale. In tal caso, vi è la possibilità che gli
investitori domiciliati in tali giurisdizioni debbano farsi carico delle
spese e delle commissioni prelevate dagli Agenti di pagamento locali.
In base alle pratiche di mercato e alle esigenze di distributori locali, il
Distributore generale potrà avere la necessità di stabilire importi minimi
di sottoscrizione delle azioni del Comparto, di limitare le conversioni tra
le classi di azioni e, nei limiti imposti dal Prospetto, di imporre una
politica specifica per le commissioni di sottoscrizione, rimborso e
conversione prelevate a favore dei distributori locali.
•
Spese pagabili dal Comparto:
Saranno inoltre a carico del Comparto, oltre alle commissioni descritte
al precedente punto 5, le commissioni e spese di intermediazione, la taxe
d’abonnement, le spese legali e di revisione contabile e qualsiasi altra
spesa sostenuta per conto del Comparto.
65
9. Regime fiscale
Il Comparto è soggetto alla legislazione fiscale lussemburghese. Spetta agli
eventuali acquirenti di Azioni del Comparto consultare il Prospetto
informativo completo e informarsi direttamente in merito alla legislazione e
alle norme applicabili all’acquisto, al possesso ed eventualmente alla vendita
di Azioni, tenuto conto della rispettiva residenza o nazionalità.
In conformità alle leggi vigenti in Lussemburgo, il Comparto non è soggetto
ad alcuna imposta lussemburghese sul reddito o sulle plusvalenze, né
tramite ritenuta alla fonte né con qualsiasi altro metodo. L’attivo netto del
Comparto è tuttavia soggetto a una tassa annua dello 0,05% pagabile alla
fine di ciascun trimestre e calcolata sull’importo dell’attivo netto del
Comparto alla fine di ogni trimestre. Tale tassa sarà tuttavia ridotta allo
0,01% per gli attivi relativi alle Azioni riservate agli investitori istituzionali.
10. Varie
Per richiedere i prospetti informativi, i rapporti annuali, semestrali e altre
informazioni relative alla SICAV, rivolgersi a:
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Tel: +352.467.171-1, Fax: +352 220 229
11. Altre
informazioni
Società di gestione
Pictet Funds (Europe) S.A.
3, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Società di revisione della SICAV
Deloitte S.A.
560, Rue de Neudorf, L-2220 Lussemburgo
Banca depositaria
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Consulente legale
Elvinger, Hoss & Prussen
2, Place Winston Churchill, B.P. 425,
L-2014 Lussemburgo
Agente per i trasferimenti, Agente
amministrativo
e Agente di pagamento
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1, boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Promotore
Pictet & Cie (Europe) S.A.
1 boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo
Gestori
Pictet Asset Management S.A., Ginevra
Pictet Asset Management Limited, Londra
66
Commissione di vigilanza
CSSF - Commission de Surveillance du
Secteur Financier
110, route d’Arlon, L-2991 Lussemburgo
Distributore generale
Qualsiasi persona giuridica del gruppo
Pictet detenuta direttamente
o indirettamente da Pictet & Cie,
Genève e abilitata a esercitare tali mansioni.
Pictet Funds (LUX) –
European Equity Selection
Prospetto informativo semplificato (giugno 2007)
Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell’ultimo prospetto ricevuto dalla Commission de
Surveillance du Secteur Financier – Lussemburgo.
Un Legale Rappresentante.
Prospetto Informativo Semplificato pubblicato mediante deposito presso l’archivio prospetti della CONSOB in data
16 ottobre 2007.
Informazioni
importanti
Il presente Prospetto informativo contiene le informazioni fondamentali
relative al comparto Pictet Funds (LUX) – European Equity Selection (il
“Comparto”). Per informazioni più dettagliate, invitiamo a consultare la
versione più recente del prospetto informativo completo di Pictet Funds
(LUX) (la “SICAV”) attualmente in vigore. Il prospetto informativo completo
e gli ultimi bilanci annuali e semestrali potranno essere richiesti
gratuitamente alla SICAV o alla Banca depositaria.
1. Struttura
giuridica
Pictet Funds (LUX) (la "SICAV") è una società d’investimento a capitale
variabile (SICAV) di diritto lussemburghese a comparti multipli, in
conformità alle disposizioni della Parte I della legge del 20 dicembre 2002
sugli organismi d’investimento collettivo. La SICAV è stata costituita, per un
periodo illimitato, il 20 settembre 1991 con la denominazione Pictet
Umbrella Fund. Lo Statuto è stato modificato per l’ultima volta, mediante
atto notarile, in data 21 maggio 2007. La SICAV ha nominato Pictet Funds
(Europe) S.A. (la “Società di gestione”) in qualità di società di gestione, ai
sensi del capitolo 13 della legge del 20 dicembre 2002.
2. Obiettivi e
politica
d’investimento
Il Comparto si propone di offrire agli investitori la possibilità di partecipare
alla crescita del mercato azionario europeo.
Il Comparto investirà altresì in titoli negoziati sul mercato russo "RTS Stock
Exchange".
Il Comparto investirà almeno due terzi degli attivi totali/patrimonio totale in
azioni di società con sede in Europa o che svolgono una parte
preponderante della loro attività economica in Europa.
Il portafoglio sarà costituito da una selezione limitata di titoli che offrono
prospettive ottimali in base alla valutazione del gestore.
Il Comparto deterrà un portafoglio diversificato, composto in linea di
principio da titoli di società quotate. Tali titoli potranno essere, in
particolare, azioni ordinarie, privilegiate, obbligazioni convertibili e, in
misura minore, warrant su valori mobiliari e buoni di sottoscrizione. Inoltre,
il Comparto potrà altresì investire fino al 10% del suo patrimonio netto in
OIC di cui al titolo A, §1, punto 5) delle restrizioni all’investimento del
prospetto informativo completo.
Il Comparto ha altresì la facoltà di investire in prodotti strutturati quali, in
particolare, obbligazioni o altri valori mobiliari il cui rendimento sia, ad
esempio, collegato all’andamento di un indice, di valori mobiliari o di un
paniere di valori mobiliari ovvero di un organismo di investimento
collettivo.
Il Comparto potrà servirsi di tecniche e strumenti derivati nell'ambito di una
gestione efficace ed entro i limiti previsti dalle restrizioni all'investimento.
67
Il Comparto è soggetto ai rischi propri di ciascun investimento, in
particolare:
3. Profilo di rischio
del Comparto
• rischi specifici di un mercato
• variazioni dei tassi di cambio
• variazioni dei tassi d’interesse
Il capitale investito può subire fluttuazioni al rialzo o al ribasso e l’investitore
potrebbe non recuperare la totalità del capitale inizialmente investito.
Si richiama tuttavia l'attenzione degli investitori sul fatto che
l'acquisizione di strumenti derivati implica alcuni rischi che potrebbero
produrre un effetto negativo sulla performance del Comparto. Inoltre, i
warrant presentano un rischio economico superiore alla media in
ragione della loro volatilità.
Per maggiori informazioni riguardo ai rischi connessi alla politica
d’investimento, fare riferimento al prospetto informativo completo.
Rischio basso
Rischio medio-basso
Rischio medio
Rischio medio-alto
Rischio alto
▲
Il Comparto è un veicolo di collocamento destinato agli investitori:
4. Profilo
dell'investitore tipo
• che desiderano investire in azioni di società che abbiano la propria
sede e/o che svolgano la loro attività principale in Europa
• che sono pronti a esporsi a variazioni delle quotazioni e che quindi
presentano una bassa avversione al rischio
• che hanno un orizzonte d’investimento a medio-lungo termine
(almeno 5 anni)
5. Categorie di azioni
Tipo di
azione
Attivata
Codice ISIN
Min.
iniziale
Valuta di
riferimento
Valuta/e di
sottoscrizione e
di rimborso**
Distribuzione
di dividendo
I (1)
LU0155300493
1 mln
EUR
EUR
–
0,90%
0,40%
0,30%
P Cap
LU0130731986
–
EUR
EUR
–
1,80%
0,40%
0,30%
P Distr
LU0208607589
–
EUR
EUR
1,80%
0,40%
0,30%
R
LU0130732109
–
EUR
EUR
–
2,50%
0,40%
0,30%
Z (2)
LU0258985240
–
EUR
EUR
–
0%
0,40%
0,30%
*
(1)
(2)
6. Performance
storiche
Commissioni (max %) *
Gestione
Servizio
Banca
depositaria
Percentuale annua del patrimonio netto medio attribuibile a questa categoria di
azioni.
Azioni I: riservate agli investitori istituzionali.
Azioni Z: riservate agli investitori istituzionali che hanno sottoscritto con Pictet &
Cie, Genève, o con qualsiasi altra società del Gruppo Pictet, uno specifico
contratto relativamente ai compensi.
Il Comparto è stato attivato il 29 novembre 2006. A tale data Pictet FundsEuropean Equity Selection (PF – European Equity Selection) ha conferito i
propri attivi al Comparto, in cambio di azioni di quest’ultimo. La
performance del Comparto PF – European Equity Selection è stata utilizzata
per il periodo anteriore al 29 novembre 2006. Il Comparto ha adottato la
medesima politica e dispone del medesimo gestore e promotore del
Comparto PF – European Equity Selection, liquidato alla data del
trasferimento.
68
PERFORMANCE STORICA
40,00%
30,00%
20,00%
10,00%
0,00%
-10,00%
-20,00%
-30,00%
2004
Azione I
2005
Azione P Cap
2006
Azione P Distr
Azione R
La performance passata non costituisce un indicatore della performance
futura.
L’azione Z è stata attivata il 28 giugno 2006.
7. Valore Netto
d’Inventario,
sottoscrizioni e
rimborsi
8. Oneri e spese del
Comparto
Frequenza di calcolo del Valore Netto
d’Inventario ("VNI")
Tutti i Giorni lavorativi e il primo
giorno di calendario del mese, purché
quest’ultimo sia diverso da sabato o
domenica
Termine di consegna degli ordini di
sottoscrizione e di rimborso
Entro le ore 15:00 del giorno
lavorativo precedente la data di
calcolo del VNI applicabile
Data valuta di pagamento
Nei 3 giorni lavorativi successivi al
calcolo del VNI applicabile
Pubblicazione del VNI
Il Valore Netto d’Inventario è reso
pubblico ogni giorno di valutazione
presso la sede legale della Società di
gestione e sul sito di Pictet Funds
S.A.
www.pictetfunds.com
•
Spese pagabili direttamente dall’investitore
Gli intermediari potranno prelevare sulle azioni del Comparto le
commissioni massime sotto indicate:
Categoria di azioni (1) Ingresso
I
P Cap
P Distr
R
Z
(1)
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
Uscita
5%
5%
5%
5%
5%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo l’1%
Massimo il 3%
Massimo l’1%
Conversione
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
Massimo
il
il
il
il
il
2%
2%
2%
2%
2%
e loro eventuali azioni corrispondenti.
Inoltre, in relazione alla commercializzazione della SICAV all’estero, la
normativa vigente in alcune giurisdizioni potrebbe imporre la presenza
di un Agente di pagamento locale. In tal caso, vi è la possibilità che gli
investitori domiciliati in tali giurisdizioni debbano farsi carico delle
spese e delle commissioni prelevate dagli Agenti di pagamento locali.
In base alle pratiche di mercato e alle esigenze di distributori locali, il
Distributore generale potrà avere la necessità di stabilire importi minimi
di sottoscrizione delle azioni del Comparto, di limitare le conversioni tra
le classi di azioni e, nei limiti imposti dal Prospetto, di imporre una
politica specifica per le commissioni di sottoscrizione, rimborso e
conversione prelevate a favore dei distributori locali.
69