Presentazione attività PDF - ITTILINK Servizi tecnici per il mare

Commenti

Transcript

Presentazione attività PDF - ITTILINK Servizi tecnici per il mare
GHANA SEAFOOD MANAGEMENT
“Cooperazione Tecnico-Scientifica a Supporto della Pesca
Professionale e della Trasformazione dei Prodotti Ittici ”
REALIZZATO:
Dr Orazio Albano
Tecnico in Scienze della Pesca e
Trasformazione dei Prodotti Ittici
-P.O. Box 7564 AN Accra, Ghana
-Via Veneto 74100 Taranto, Italy
INDICE:
- PREMESSA
- OBIETTIVO GENERALE
- ORGANIZZAZIONE ESECUTRICE
- NATIONAL FOCAL POINTS
- INTRODUZIONE GHANA SEAFOOD MANAGEMENT
- SQUADRA DI ESPERTI PER STUDI ED ESECUZIONE DEL PROGETTO
- STRATEGIA
- METODI
- RISULTATI
- BENEFICIARI
PREMESSA:
La “Cooperazione Tecnico-Scientifica a Supporto della Pesca
Professionale e della Preparazione Tecnica sulla Trasformazione dei
Prodotti Ittici (GHANA SEAFOOD MANAGEMENT) è un Progetto
Internazionale realizzato con l’appoggio territoriale dell’Ambasciata
d’Italia in Ghana, con gli strumenti di cooperazione locali (Ghana
Investment Promotion Council e Ministry of Fisheries), e con l’apporto
stabile dell’azienda Italo-Ghanese, Ghana Seafood Management come
base logistica e realtà di ricezione del pescato.
Il progetto consiste nel trasferimento di know how in Ghana, tramite i
tecnici italiani per la formazione degli operatori ghanesi.
OBIETTIVO GENERALE
L’obiettivo a lungo termine del progetto è quello di assistere la pesca
atlantica in Ghana, impostare e organizzare meccanismi di
cooperazione tra il comparto settoriale italiano, e la sua relativa
esperienza tecnico-scientifica, e quella nazionale Ghanese.
- introduzione di innovative tecniche e attrezzi da pesca
- introduzione delle regole di igiene secondo gli standard europei
(HACCP)
- introduzione delle tecniche di preservazione della qualità del
pescato secondo gli standard richiesti per l’export e per il futuro del
mercato locale.
- introduzione moderne tecniche di conservazione e packaging dei
prodotti.
ORGANIZZAZIONE
ESECUTRICE
Ghana Seafood Management Co.Ltd
(rappresentata dal Dr Orazio Albano)
e Ambasciata d’Italia in Ghana
(studio di fattibilità e rapporti con gli enti locali)
NATIONAL FOCAL POINTS
Ciascuna nazione presente nel progetto ha indicato un proprio National
Focal Point, per assicurare un dialogo attivo e diretto tra i paesi. Il
National Focal Point è rappresentato dagli esperti nel settore della
pesca che hanno coadiuvato Ghana Seafood Management, a livello
nazionale, su componenti specifiche del progetto, assicurando un
flusso di informazione verso controparti scientifiche nazionali,
provvedendo al necessario supporto nella raccolta delle informazioni
e dei dati.
INTRODUZIONE
In accordo con il Codice di Condotta per la Pesca Responsabile, adottato dalla
FAO nel 1995, alla presenza di risorse ittiche sfruttate da una flotta
peschereccia vetusta e con sistemi di pesca poco razionali o superati,
l’introduzione e attuazione della gestione cooperativa delle risorse è un
obiettivo fondamentale. Le nazioni costiere sono consapevoli dei rischi
associati ad un errato sfruttamento degli stock ittici (In Ghana è il caso della
pesca delle aragoste sotto taglia e della cattura del novellame della maggior
parte delle specie di elevato valore commerciale) e delle conseguenti
implicazioni di ordine economico.
Da tempo nel West Africa, in tutti i settori di sviluppo, sono portate avanti
iniziative di cooperazione bilaterale, è il caso di estendere al comparto della
pesca un’azione razionale di sfruttamento delle risorse e della
manipolazione dei prodotti. Le nazioni africane sono consapevoli di questa
necessità e sono pronte alla introduzione di iniziative di azioni comuni. Allo
stesso modo, è necessario procedere al miglioramento delle conoscenze
tecnico-scientifiche delle scienze alieutiche, della biologia ed ecologia delle
specie presenti, delle tendenze economiche del settore e delle tecnologie
utilizzate.
SQUADRA DI ESPERTI PER
STUDI ED ESECUZIONE DEL
PROGETTO
• Capo Progetto Esperto in tecniche di sviluppo del
•
•
•
•
comparto ittico
Esperto in tecniche di sviluppo della pesca
Esperti in scienze della pesca, per la formazione del
personale
Esperto in trasformazione e igiene dei prodotti ittici
Esperto economico
STRATEGIA
PRIMO ANNO
- INDIVIDUAZIONE DELLA STRUTTURA BASE A TERRA
- INDIVIDUAZIONE DELLE ORGANIZZAZIONI LOCALI
- INDIVIDUAZIONE DEI PESCATORI E DELLE IMBARCAZIONI
- CORSI DI FORMAZIONE DEL PERSONALE
SECONDO ANNO
- SISTEMAZIONE DELLA BASE DI TRASFORMAZIONE PER LA VENDITA
- CREAZIONE DELLA RETE DI RACCOLTA DEL PESCATO
- CORSI DI FORMAZIONE PER IL PERSONALE ADDETTO ALLA
TRASFORMAZIONE
- RICERCA ECONOMICA SETTORE PESCA
METODI
INDIVIDUAZIONE DELLA STRUTTURA BASE A TERRA
La Divine Seafoods LTD.
Comprendeva una
struttura 1550 mq in
disuso dal 1998. Resa
sede del progetto è stata
completamente
ristrutturata. Comprende
uffici e sala convegni;
Sala di trasformazione
dei prodotti; magazzino
degli attrezzi da pesca
METODI
INDIVIDUAZIONE DELLE ORGANIZZAZIONI LOCALI
È stata contattato
l’organo istituzionale
ghanese Standard Board
con cui si è entrati in
stretta relazione.
Sono state contattate 22
associazioni di pescatori,
di cui si è entrati in
relazioni con le seguenti:
Accra New Town, Tema Fishing Harbour, keta, Dzita, Ada, Axim, Dixscof,
Elima, CapeCost castleview, Sekondi-Takoradi, Winneba, Awiem.
Le associazioni hanno rappresentato i punti di contatto con i pescatori e i
porti di reperimento del pescato.
METODI
INDIVIDUAZIONE DEI PESCATORI E DELLE IMBARCAZIONI
Sono stati contattati più
di trecento pescatori e
addetti alla pesca.
Sono state selezionate 16
imbarcazioni e 38 membri
degli equipaggi.
Sono stati analizzati i loro
dati di pesca per un anno
ed è stata effettuata la
formazione sulle tecniche
di pesca, norme igieniche
e conservazione del
prodotto
METODI
CORSI DI FORMAZIONE DEL PERSONALE
Sono state effettuate 40 ore di
corso per ogni imbarcazione
(intesa come equipaggio) creando
gruppi a seconda della pesca che
si consigliava di fare, secondo i
seguenti sistemi:
-long-line
-Strascico ai gamberi e specie
pregiate
-Trappole per crostacei
-Reti da posta.
Sono state effettuate 30 ore di
corso per tutti gli operatori
riguardo alle norme igieniche e la
conservazione del prodotto
METODI
SISTEMAZIONE DELLA BASE DI TRASFORMAZIONE, RESA
IDONEA ALLA RICEZIONE DEL PESCATO, FORNITURA DEL
GHIACCIO AI PESCATORI, LAVORAZIONE E VENDITA
Sono stati investiti dalla Ghana Seafood
Management Co. Ltd autonomamente
40,000 US dollars per il ripristino
completo dello stabilimento in disuso ed
è stato acquisito il permesso di vendita
nazionale e per l’estero
METODI
CREAZIONE DELLA RETE DI RACCOLTA DEL PESCATO
È satata stabilita la rete di connessione
tra i pescatori da noi formati e l’azienda
di lavorazione.
Tramite mezzi frigoriferi si raggiunge i
vari porti e villaggi per raccogliere il
pescato e fornire i pescatori del ghiaccio
METODI
CORSI DI FORMAZIONE PER IL PERSONALE ADDETTO
ALLA TRASFORMAZIONE
Sono stati selezionati 10 dipendenti ghanesi tutti con esperienze di
industrie di trasformazioni, muniti di titolo di scuola secondaria, ed è stato
effettuato un corso di 100 ore per la formazione di responsabili qualità,
trasformazione e packaging.
È stato redatto il manuale delle regole HACCP
METODI
RICERCA ECONOMICA ALL’INTERNO DEL SETTORE PESCA
- Individuazione delle specie da catturare a più alto reddito
- Individuazione della gamma di prodotti trasformati a valore
-
aggiunto
Creazione di un brand
Clienti e Fatturato
RISULTATI
Range dei prodotti freschi
CUTTELFISH
SEPIOLA
OCTOPUS
CASSAVA
RED SNAPPER
GROUPER
RED MULLET
DENTEX
RED SEA BREAMS
SOLE
LOBSTER MEDIUM SIZE
LOBSTER LARGE SIZE
LOBSTER MAXI SIZE
SWORD FISH whole
SWORD FISH LOIN
TUNA LIONS (yellowfin)
TUNA LIONS (bluefin or big eye)
Black tiger PRAWN
size1
Black tiger PRAWN
size0
Sea PRAWN
CRAB
seppia
seppioline
polpo arricciato
corvina
red snapper
cernia
triglie
dentici
Pagri
sogliole
arogosta misura media viva
aragosta misura grande viva
aragosta misura maxi > 1,5 Kg viva
pesce spada intero
filoni di pesce spada
filoni di tonno (pinna gialla)
filoni di tonno rosso
gamberoni 1
gamberoni 0
mazzancolla
granseola viva
RISULTATI
Range dei prodotti freschi
RISULTATI
Range dei prodotti trasformati
CUTTELFISH GUTTED
CUTTELFISH SLICE
SEPIOLA
OCTOPUS GUTTED
CASSAVA FILLET
SNAPPER FILLET
GROUPER FILLET
RED MULLET FILLET
DENTEX FILLET
SOLE GUTTED
BABY BARRACUDA
LOBSTER MEDIUM SIZE
LOBSTER LARGE SIZE
LOBSTER MAXI SIZE
SEAFOOD MIX SOUP
SEAFOOD MIX FRY
SWORD FISH SLICE
SWORD FISH skiwers
SWORD FISH LOIN
TUNA LIONS (yellowfin)
TUNA LIONS (bluefin or big eye)
PEELED WHITE SHRIMP
Shrimp skiwers
Black tiger PRAWN
size1
Black tiger PRAWN
size0
Sea PRAWN
CRAB
granseola
seppia pulita
fettuccine di seppia
seppioline
polpo arricciato
filetto di corvina
filetto di red snapper
filetti di cernia
filetti triglie
filetti di dentici
sogliole pulite
novellame di baracuda decapitati ed eviscerati
arogosta misura media
aragosta misura grande
aragosta misura maxi > 1,5 Kg
mix per zuppe di pesce, aragosta, seppia e vongole
mix per frittura di seppia, aragosta e novellame di barracuda
tranci di pesce spada
spiedini di pesce spada
filoni di pesce spada
filoni di tonno (pinna gialla)
filoni di tonno rosso
gamberetti sgusciati
spiedini di gamberi
gamberoni 1
gamberoni 0
mazzancolla
RISULTATI
Range dei prodotti
trasformati
RISULTATI
Creazione di un Brand
RISULTATI
Clienti e fatturato 2007
In Ghana:
Labadi Beach Hotel
La Palm Beach Hotel
Golden Tulip Hotel
African Regent Hotel
Le Maggellan Resturant
MammaMia Resturant
Le Buquet Resturant
Le tandem Resturant
Capitan Hook Resturant
Noble House Resturant
OceanSting FastFood
Oak Plaza Hotel Resturant
Koala Super Market
MaxMart Supermarket
Shoprite (Iper Market)
FATTURATO 2007:
Export:
170.000 U$
ZV Belgium
FATTURATO 2007:
40.00 U$
EverGreen Supermarket
SoTrek Supermarket
BENEFICIARI
I beneficiari del progetto sono stati gli amministratori ed i
gestori della pesca le cui capacità produttive sono
migliorate conseguentemente ad una maggiore
acquisizione di tecniche moderne e razionali.
Allo stesso modo sono stati gli operatori della
trasformazione che hanno acquisto professionalità e
competenze sulla corretta prassi di lavorazione secondo
il piano Haccp e le tecniche di lavorazione del pescato,
nonché gli Amministratori di GhanaSeafoodManagement
che hanno avviato un’attività produttiva e redditizia.
Ancora, beneficiari sono stati i vari istituti di ricerca
nazionali, le associazioni di pescatori e le organizzazioni
dell’industria del settore.
Infine, beneficiari saranno tutti coloro la cui attività dipende
dalle risorse ittiche, e dal loro mantenimento, attraverso
mirate politiche di gestione risultanti dalla cooperazione
tecnico- scientifica nazionali.
A TUTTI UN BUON LAVORO

Documenti analoghi

Speciale Pesca

Speciale Pesca della Banca Africana di Sviluppo (BAD), tuttavia ha contribuito nel 2006 all'1,5% del pil per una produzione di 41.674,1 tonnellate. Nello stesso documento si nota che "la pesca industriale contrib...

Dettagli