Marsiglia e Costa Azzurra Un itinerario di 4 giorni fra architettura e

Commenti

Transcript

Marsiglia e Costa Azzurra Un itinerario di 4 giorni fra architettura e
Marsiglia e Costa Azzurra
Un itinerario di 4 giorni fra architettura e arte contemporanea nella città porta del
Mediterraneo, capitale europea della cultura 2013
Come : in Pullman GT, pernottamento in Hotel ****, con accompagnatore italiano ed esperto di architettura
locale.
Quando : l’itinerario proposto ha una durata di 4 giorni, dal 23 al 26 maggio 2013 .
Programma
giorno 1, giovedì 23
ATTRAVERSO LA COSTA AZZURRA, FINO A NIZZA
La prima tappa verso la Costa Azzurra sarà a Bordighera, per una visita alla Fondazione Pompeo Mariani prevista per
fine mattinata. Pranzo a Bordighera, e trasferimento nel primo pomeriggio a Cap Martin - Roquebrune, per una visita
guidata presso il Cabanon e ai luoghi di Le Corbusier.
Trasferimento nel pomeriggio a Nizza: la visita comincia con una passeggiata in centro città e sulla Promenade des
Anglais, simbolo della città borghese del XIX secolo, e continua con la visita alla Promenade des Arts, sede di un
complesso di architettura e arte contemporanea comprendente il Teatro Nazionale di Nizza, il Musée d’Art moderne
et d’Art Contemporain (compatibilmente con l’orario di arrivo sarà possibile fare una breve visita alla straordinaria
collezione post anni 60 di opere della città natale di Yves Klein), la Biblioteca Luis Nucéra, opera del 2002 degli
architetti Bayard et Chapus, caratterizzata dal monumentale edificio-scultura a forma di testa cubica dello scultore
S.Sosno, diventato uno dei simboli della città, con installazione luminosa notturna dell’artista Y. Kersalé e in seguito
cena e serata a disposizione.
Si propone il pernottamento nell’hotel 4 stelle Hi Hotel, i cui interni sono curati e interamente arredati dalla designer
francese Matali Crasset, o in alternativa in una struttura equivalente più tradizionale.
giorno 2, venerdì 24
VERSO MARSIGLIA
Il viaggio prosegue attraversando il panorama della Costa Azzurra, con una tappa a Saint Paul de Vence, per incontrare
i capolavori della Fondazione Maeght, straordinario museo in cui è possibile visitare all’interno dell’architettura
pensata da Sert una delle collezioni d’arte del XX secolo più importanti d’Europa, con opere di Bonnard, Braque,
Calder, Chagall, Chillida, Giacometti, Léger, Miró.
A seguire è prevista una tappa a Biot, per la visita del Musée National Fernand Léger.
Pranzo e trasferimento nel pomeriggio a Marsiglia, presso l’Unité d’Habitation, dove è prevista una visita guidata e il
pernottamento per i due giorni di soggiorno in città. Dopo la visita guidata, cena e passeggiata per un primo approccio
al nucleo storico della città, rappresentato dal quartiere Panier, e visita al Vieux Port, recentemente completamente
ristrutturato con masterplan e progettazione di Foster and Patners, e del paesaggista francese Michel Desvigne. In
serata, per chi lo desiderasse, possibilità di cenare al ristorante dello chef Alexandre Mazzia presso l’Unité
d’Habitation.
giorno 3, sabato 25
MARSIGLIA CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA
La giornata è dedicata ai numerosi spazi culturali e architetture rinnovate o costruite in occasione della manifestazione
del 2013, come il MuCEM di Rudy Ricciotti, la stazione ferroviaria CMA CGM rinnovata dal progetto di Zaha Hadid,
l’EuroMed Center di Fuksas, la riconversione dell’area dei Docks dei 5+1 AA, Il rinnovamento della zona ex-industriale
Quais d’Arenc.
La visita sarà realizzata in compagnia dell’architetto Joel Tanguy, professionista operante da più di 15 anni a Marsiglia
e nella regione Rhone Alpes, con cui scopriremo i numerosi cambiamenti che hanno trasformato il volto della città.
Per la serata è prevista la cena sociale (ristorante in via di definizione).
giorno 4, domenica 26
MARSIGLIA, HYERES E RITORNO
Tempo libero in prima mattinata, o in alternativa è possibile organizzare una visita guidata presso il Chateau de Buzine
recentemente restaurato e trasformato in centro culturale e mediateca, oppure a una delle architetture dei grandi
maestri del secolo scorso, come R. Simounet o F. Pouillon.
Si prevede in tarda mattinata il trasferimento a Hyeres per la visita di un gioiello dell’architettura e dell’arte del secolo
scorso: la Villa Noailles di R. Mallet-Stevens, ora trasformata in un dinamco museo di architettura fotografia e design
contemporanei.
Rientro a Monza previsto in serata.
Costi e modalità di iscrizione
il costo del viaggio è stimato in 535,00 € per un gruppo di 30 partecipanti;
a tale cifra sarà da aggiungere il costo della cena sociale (ristorante in via di definizione).
il costo del viaggio comprende.
-viaggio di A/R e spostamenti in loco come da programma in Pullman GT;
-1 notte con prima colazione in Hotel**** a Nizza (Hi Hotel);
-2 notti con prima colazione presso l’hotel all’interno dell’Unité d’Habitation a Marsiglia;
-biglietto di ingresso alla Fondazione Pompeo Mariani;
-visita guidata al Cabanon e ai luoghi di Le Corbusier a Cap Martin;
-biglietto di ingresso alla Fondazione Maeght;
-biglietto di ingresso al musée National Fernand Léger;
-biglietto di ingresso alla Villa Noailles;
-cena sociale (ristorante in via di definizione);
-assicurazione medica e furto bagaglio per tutta la durata del soggiorno,
-accompagnatore italiano esperto di architettura locale per tutta la durata del soggiorno;
-giornata di visita alle nuove realizzazioni Marsiglia 2013 in compagnia di un Architetto
professionista locale.
il costo del viaggio non comprende
-pasti e bevande (ad eccezione di quanto previsto dal programma);
-spese personali come lavanderia, mance, telefono, ecc.;
-qualsiasi altra voce non compresa in “il costo del viaggio comprende”.
per la camera singola: supplemento da definire su richiesta.
Il presente programma è soggetto a riconferma una volta verificato il numero dei partecipanti e la disponibilità dei
servizi proposti al momento dell’effettiva prenotazione.
- Francia - Nizza - Tete Carré - Testa Quadrata Arte Moderna - Realizzazione dell'Architetto Sacha Sosno nel 2002
Scultura Abitata - Uffici - Struttura interamente realizzata in alluminio altezza 26 metri di altezza -