La valigia delle parole. Gruppo di parola per figli di genitori separati

Commenti

Transcript

La valigia delle parole. Gruppo di parola per figli di genitori separati
Ce nt ro di
M ed ia zi on e
e Te r ap ia
Fa m il ia re
SCHEDA DI ISCRIZIONE
AL GRUPPO DI PAROLA
Dati dei FIGLI che si intende iscrivere (possono essere iscritti massimo 2 figli per famiglia):
Nome e cognome
Data di nascita
Ce nt ro di
M ed ia zi on e
e Te r ap ia
Fa m ili ar e
Il Centro di Mediazione e Terapia
Familiare
è un servizio pubblico a
……………………………..
……………….
disposizione dei genitori che si separano e
……………………………..
………………
che non riescono a trovare soluzioni
soddisfacenti e costruttive per sé e per i
Dati della MADRE:
figli. Il centro offre i seguenti servizi:
Nome ………………………………………………………..
•
Cognome ……………………………………………………
•
Indirizzo …………………………………………………….
•
………………………………………………………………..
•
Telefono …………………………………………………….
E –mail ……………………………………………………..
Dati del PADRE:
•
Mediazione familiare
Terapia familiare
Gruppi per genitori separati (La
Funicolare)
Gruppi di Parola per figli di genitori
separati (La Valigia delle Parole)
LA VALIGIA
DELLE PAROLE
Gruppo di Parola
per figli
di genitori separati
Consulenza al genitore e alla coppia
PER INFO RMAZIO NI :
Nome ………………………………………………………..
Cognome ……………………………………………………
Indirizzo …………………………………………………….
SEGRETERIA
c/o Servizio di Psicologia
Strada Volvera 21 - Orbassano (TO)
………………………………………………………………..
Telefono …………………………………………………….
E –mail ……………………………………………………...
Tel. 011/9018593 - 011/9015057
(Dr.ssa Laezza)
Per l’iscrizione è indispensabile il consenso di entrambi
i genitori:
Firma della MADRE ……………………………………...
C.I.S.A.P.
Firma del PADRE …………………………………………
S.C. PSICOLOGIA ORBASSANO
CONSORZIO INTERCOMUNALE
DEI SERVIZI ALLA PERSONA
CONSORZIO INTERCOMUNALE
DI SERVIZI
Comuni di Collegno e Grugliasco
BEINASCO BRUINO ORBASSANO
PIOSSASCO RIVALTA VOLVERA
… per dire, fare e
riordinare i propri
“affetti personali” di
figlio nella
separazione
COS’E’ UN
ISCRIZIONI
GRUPPO DI PAROLA?
Il giorno mercoledì 24 settembre alle
ore 17,30, presso il BASCO in via Roma
La Valigia delle Parole è uno spazio per i
figli di genitori separati dai 7 ai 12 anni i
quali, pur non vivendo gravi disagi,
stanno incontrando alcune difficoltà
legate ai cambiamenti nella famiglia.
Attraverso la parola, il disegno, i giochi,
la scrittura, la musica, i film, il gruppo
potrà diventare uno spazio in cui:
- dare voce alle proprie paure, incertezze,
dubbi, sogni e desideri legati alla
delicata condizione di figlio di genitori
separati;
102 a Collegno, si terrà un incontro solo
per i genitori di presentazione dell’attività.
A CHI SI RIVOLGE?
Per l’iscrizione dovrà essere compilata
La Valigia delle Parole si rivolge ai figli di
la scheda di iscrizione di questo
genitori separati dai 7 ai 12 anni.
volantino,
Il gruppo si realizza in 4 incontri, di
mercoledì dalle ore 17,30 alle ore 19,30:
•
01 Ottobre 2014
•
08 Ottobre 2014
•
15 Ottobre 2014
- attribuire un nuovo significato alla
famiglia che cambia;
•
22 Ottobre 2014
- rinforzare il sentimento di fiducia nelle
proprie capacità e nelle relazioni con gli
altri.
La
seconda
parte
entrambi
-
presentandola
alla
Segreteria
in
Strada Volvera 21 a Orbassano, dalle
8.30 alle 16.30 (Tel 011.9018593);
-
presentandola
al
Poliambulatorio
“Villa Rosa”, in via Torino 1 a
dell’ultimo
Collegno, alla Segreteria del servizio
incontro
di psicologia al terzo piano dalle 8.30
(22 Ottobre dalle 18,30 alle 19,30) prevede la
alle 15 (Tel. 011.4017346 solo per
partecipazione anche di mamma e papà per
consegna delle schede);
DOVE?
-
consegnandola
all’incontro
presentazione del 24 settembre
La sede degli incontri è il “BASCO: Banco
L’iscrizione al gruppo è gratuita
i
modalità:
uno scambio tra genitori e figli.
Il gruppo è condotto da due psicologi.
da
genitori, scegliendo una delle seguenti
QUANDO?
sentirsi meno soli attraverso il
confronto con altri bimbi che vivono
simili difficoltà;
-
firmata
delle Associazioni e della Solidarietà di Col-
Per informazioni, telefonare ai
legno”, in via Roma 102 a Collegno (sotto la
n. 011.9018593 o 011.9015057,
Scuola dell'Infanzia Pajetta).
chiedendo della Dr.ssa Laezza.
di