IGIENE ORALE INDICE

Commenti

Transcript

IGIENE ORALE INDICE
ISTRUZIONE OPERATIVA
Cod. IO 03 Rev. 00
IGIENE ORALE
Data 01/01/2014
Pagina 1 di 5
INDICE
1.
OBIETTIVO ....................................................................... 2
2.
PERSONALE COINVOLTO E RESPONSABILITÀ .............................. 2
3.
FREQUENZA ...................................................................... 2
4.
DOCUMENTI A SUPPORTO ..................................................... 2
5.
MATERIALE E MODALITÀ OPERATIVE ....................................... 3
5.1
Ospite con dentatura propria e parzialmente autosufficiente: ................... 3
5.2
Ospite totalmente dipendente e/o portatore di sonde (PEG, SNG) .............. 3
5.3
Ospite con protesi dentaria: ........................................................ 4
6.
VERIFICHE........................................................................ 5
Motivo revisione
Verifica RSQ
Approvazione Dirigente
La responsabilità dell’eliminazione delle copie obsolete è a carico dei destinatari di questa documentazione.
ISTRUZIONE OPERATIVA
Cod. IO 03 Rev. 00
IGIENE ORALE
Data 01/01/2014
Pagina 2 di 5
OBIETTIVO
Le attività volte ad assicurare l’igiene orale dell’ospite sono effettuate, da parte di un
Operatore di Assistenza, a favore degli ospiti del Centro Servizi Anziani di Chioggia
“F.F. Casson” per:

assicurare l’igiene ed il benessere psico-fisico della persona;

prevenire le malattie;

curare l’aspetto fisico ed incentivare i rapporti sociali.
1. PERSONALE COINVOLTO E RESPONSABILITÀ
Operatore di Assistenza
Ha la responsabilità di:

effettuare l’intervento secondo le modalità descritte dal presente protocollo e
secondo quanto indicato nel Piano Assistenziale Individuale dell’utente;

registrare l’intervento non effettuato;

richiedere l’intervento di un Infermiere nel caso si sospetta siano presenti
infezioni del cavo orale.
Responsabile di Nucleo
Ha la responsabilità di:

effettuare attività di supervisione e controllo;

verificare la motivazione della non effettuazione dell’intervento.
Infermiere
Ha la responsabilità di:

controllare il cavo orale delle persone assistite.
2. FREQUENZA
Quotidiana o al bisogno.
3. DOCUMENTI A SUPPORTO



Diario dell’ospite;
Piano Assistenziale Individuale;
Tabella informativa ospite-tipo di intervento.
ISTRUZIONE OPERATIVA
Cod. IO 03 Rev. 00
IGIENE ORALE
Data 01/01/2014
Pagina 3 di 5
4. MATERIALE E MODALITÀ OPERATIVE
5.1















Ospite con dentatura propria e parzialmente autosufficiente:
Guanti monouso;
Dentifricio;
Spazzolino personale;
Colluttorio o altra soluzione antisettica;
Bicchiere;
Bacinella reniforme;
Asciugamano.
Chiudere la porta della stanza per garantire la privacy dell’ospite;
lavare le mani ed indossare i D.P.I. (guanti monouso);
preparare il materiale necessario;
se è possibile accompagnarlo in bagno:
 far lavare le mani e aiutarlo, se necessario, nella manovra di pulizia dei
denti;
 al termine far sciacquare la bocca con acqua e con l’ultimo sciacquo
utilizzare il colluttorio;
se non è possibile mobilizzarlo:
 far assumere all’ospite la posizione più idonea, seduta o in decubito
laterale;
 proteggere con un asciugamano il corpo e la biancheria dell’ospite;
 invitare la persona, aiutandola se necessario, a spazzolare i denti e la
lingua nel modo corretto;
 al termine far sciacquare la bocca con acqua e nell’ultimo sciacquo usare il
colluttorio;
nel caso si sospettino infezioni del cavo orale, richiedere l’intervento di un
infermiere;
finire di sistemare l’ospite;
pulire e riporre il materiale usato, eliminare i rifiuti e lavarsi le mani.
5.2
Ospite totalmente dipendente e/o portatore di sonde (PEG, SNG)
 Guanti monouso;
 Colluttorio o altra soluzione antisettica;
 Bacinella reniforme;
 Abbassalingua;
 Tamponi di garza;
 Lampadina portatile;
 Asciugamano
ISTRUZIONE OPERATIVA
Cod. IO 03 Rev. 00
IGIENE ORALE
Data 01/01/2014








Pagina 4 di 5
Chiudere la porta della stanza per garantire la privacy dell’ospite;
lavare le mani ed indossare i D.P.I. (guanti monouso);
preparare il materiale necessario;
porre la persona in posizione laterale in quanto detta postura consente di
prevenire l’aspirazione di muco e liquidi;
aprire la bocca dell’ospite aiutandosi con una spatola abbassalingua e con un
tampone di garza, montato su un altro abbassalingua e imbibito di collutorio,
pulire i denti sia nella parte interna che esterna partendo sempre dal margine
gengivale. Il tampone va cambiato frequentemente. Sciacquare i denti con
tamponi di garza imbibiti di acqua e completare la pulizia estendendola a tutta la
cavità buccale.
riposizionare l’ospite, pulire e riordinare il materiale utilizzato, eliminare i rifiuti,
togliere i guanti e lavare le mani.
segnalare nel diario dell’ospite se l’intervento non viene effettuato;
nel caso si sospettino infezioni del cavo orale, richiedere l’intervento di un
infermiere.
5.3
Ospite con protesi dentaria:
 Guanti monouso;
 Colluttorio o altra soluzione antisettica;
 Bicchiere;
 Bacinella reniforme;
 Abbassalingua;
 Tamponi di garza;
 Contenitore e pastiglia per protesi dentaria;
 Pasta adesiva;
 Lampadina portatile;
 Asciugamano.





chiudere la porta della stanza per garantire la privacy dell’ospite;
lavarsi le mani ed indossare i D.P.I. (guanti monouso).
alla sera invitare e/o aiutare la persona a rimuovere la protesi dentaria e riporla
nello specifico contenitore, precedentemente riempito d’acqua e contenente la
pastiglia disinfettante, dopo aver spazzolato le superfici interne ed esterne;
al mattino invitare e/o aiutare la persona assistita ad effettuare la pulizia della
cavità buccale (vedi modalità operative ospite totalmente dipendente), quindi
sciacquare bene la protesi sotto acqua corrente e aiutare, se necessario, a
riposizionarla in bocca;
nei casi in cui la protesi non risulti aderente alla bocca cospargerla con la pasta
adesiva e fissarla al palato;
ISTRUZIONE OPERATIVA
Cod. IO 03 Rev. 00
IGIENE ORALE
Data 01/01/2014




Pagina 5 di 5
risciacquare il contenitore della dentiera, chiuderlo e riporlo sul comodino;
pulire e riordinare il materiale utilizzato, eliminare i rifiuti, togliere i guanti e
lavare le mani;
segnalare nel diario dell’ospite il perché l’intervento non viene effettuato;
nel caso si sospettino infezioni del cavo orale, richiedere l’intervento di un
infermiere.
5. VERIFICHE
Il grado di aggiornamento del presente protocollo è verificato con cadenza annuale.

Documenti analoghi