Perugia Viva, riduzione della tassa di occupazione di suolo pubblico

Commenti

Transcript

Perugia Viva, riduzione della tassa di occupazione di suolo pubblico
Gruppo Consiliare del
Partito Democratico
al Comune di Perugia
PROPOSTA DI MODIFICA: Rimodulazione aree e riduzione tassa di occupazione di
suolo pubblico in Centro Storico.
VISTO:
-
Il regolamento comunale per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche e per
l’applicazione della relativa tassa che considera l’intero Centro Storico di Perugia
come un’unica area omogenea.
VALUTATO CHE:
-
Il Centro Storico di Perugia presenta aree ad elevata presenza e transito di
persone e turisti, altre aree scarsamente frequentate e poco di passaggio.
-
Sia utile se non necessario, ma soprattutto urgente, la previsione di zone distinte
per il Centro Storico a seconda dell’area di pertinenza.
SI PROPONE DI MODIFICARE IL REGOLAMENTO COMUNALE:
-
Dividendo la I Categoria – Centro storico in due categorie distinte, Ia ed Ib, ed
inserendo tutte le vie, strade, corsi e piazze nella seconda categoria tranne:
•
Baglioni
•
Biordo Michelotti
•
Cavallotti
•
Danti
•
Danzetta
•
Italia
•
Matteotti
•
Maestà delle Volte
•
Mazzini
•
Morlacchi
-
•
IV Novembre
•
Rossi Scotti
•
Vannucci
Le tariffe per le occupazioni di suolo pubblico sia temporanee che permanenti per la
categoria Ia sono le stesse ora vigenti per la categoria I, mentre per la categoria Ib
saranno ridotte del 25% rispetto a quelle ora vigenti per la categoria I.
Consigliere
Tommaso Bori
(Gruppo Partito Democratico)