Gennaio 2015 - Collegio Interprovinciale delle Ostetriche della

Commenti

Transcript

Gennaio 2015 - Collegio Interprovinciale delle Ostetriche della
Collegio Interprovinciale delle Ostetriche di PARMA e PIACENZA
CF:80003230341
Piazzale Sisto Rosa Badalocchio 9/B – 43126 Parma
tel./fax. 0521.234609
e mail: [email protected]
sito: www.collegioostetricheprpc.it
NOTIZIARIO
GENNAIO 2015
PIANO TRIENNALE PER LA PREVENZIONE
DELLA CORRUZIONE .
PROGRAMMA
TRIENNALE
PER
LA
TRASPARENZA E L’INTEGRITA’.
Si comunica che con delibera del 03 Dicembre 2014 il Consiglio
Direttivo del Collegio Interprovinciale delle Ostetriche di Parma e
Piacenza ha nominato Roma Cacciatore, Segretaria del Collegio,
Responsabile per la prevenzione della corruzione e trasparenza, ai
sensi dell’art. 1, comma 7 della legge 6 novembre 2012, n. 190.
Pertanto come da normativa tutta la documentazione è stata
pubblicata sul sito web istituzionale del Collegio, nella sezione
Trasparenza.
QUOTA 2015
E’ stata inviata comunicazione con gli estremi per il pagamento della
quota di iscrizione all’Albo per l’anno 2015. Vi ricordo che l’obbligo di
iscrizione è sancito dalla art. 2 comma 3 della Legge 01/02/2006
n.43. L’obbligo d’iscrizione all’Albo è requisito costitutivo della
professione ostetrica, indispensabile per poter svolgere l’attività
sanitaria sia in regime di libera professione sia in regime di lavoro
dipendente, pubblico e privato, a tutela e garanzia della professione
ostetrica e del sistema sanitario nazionale.
La quota deve essere versata esclusivamente a mezzo bonifico
bancario, indicando nella causale quota 2015 e nome-cognome
dell’iscritta a :
BANCA PROSSIMA C/C N. 1000/74033
intestato a Collegio Ost. di Parma e Piacenza
Filiale di Milano
IBAN
IT92 V033 5901 6001 0000 0074 033
ENTRO E NON OLTRE IL 30 APRILE 2015
La quota di iscrizione per l’anno 2015 è invariata a 120,00 €.
Se il pagamento non avverrà entro il 30 aprile 2015, per ogni mese
dell’anno in corso di morosità verrà applicata sanzione mensile di 2
euro.
Il 01.01.2016, in caso di mancato pagamento della quota del 2015,
nonostante il sollecito, il soggetto verrà cancellato per morosità
dall’albo e non potrà esercitare la professione ostetrica nè potrà
accedere a concorsi o esercitare libera professione.
Ricordo che invece per la cancellazione volontaria occorre essere in
regola con il pagamento dell’anno in cui si richiede e potete trovare la
modulistica necessaria nel nostro sito.
Per le colleghe pensionate la quota di iscrizione è ridotta, ed è
pari a 90€.
ABBONAMENTO D&D
D&D
Da qualche anno come Collegio, a seguito di mandato dell’Assemblea,
sono stati interrotti gli abbonamenti a riviste di interesse
professionale vista la facilità di reperire materiale on-line e
soprattutto visto lo scarso interesse delle iscritte alla consultazione in
sede.
Ad oggi la richiesta pare essere diversa da parte delle iscritte,
soprattutto per il grande numero di neolaureate non ancora occupate.
Proponiamo, a chi fosse interessato, un abbonamento cumulativo
biennale per la rivista D&D che riceverete a casa vostra.
Entro il 1 febbraio 2015 dovrete inviare e-mail di conferma adesione
a [email protected] Occorre indicare nome,
cognome e indirizzo a cui inviare la rivista. Più adesione avremo e più
ognuna di noi potrà avere uno sconto maggiore.
Esempio:
Minimo 10 persone 10% di sconto
Minimo 20 persone 20% di sconto
Minimo 40 persone 30% di sconto
Minimo 60 persone 50% di sconto
A coloro i quali avranno aderito il 2 febbraio arriverà e-mail con
numero di adesioni e quindi sconto applicato. Il versamento
dovrà essere eseguito sul C/C bancario del Collegio entro e non
oltre il 7 febbraio 2015, per poter poi procedere all’abbonamento
cumulativo.
FORMAZIONE
Abbiamo raccolto le richieste delle iscritte per la formazione del 2015.
Il Consiglio Direttivo, dopo aver valutato modalità e costi, ha stilato
una serie di appuntamenti formativi (sia laboratori che corsi di
aggiornamento) . A breve vi sarà inviata informativa con le modalità.
COGEAPS
Il Co.ge.APS ci ha inviato elenco professionisti certificabili e per
quanto riguarda il Collegio Ostetriche di Parma e Piacenza, su 295
iscritte solo 41 sarebbero potenzialmente certificabili con ecm.
Vi invieremo modulo per autocertificazione dati e modalità di
presentazione per periodi esoneri (esempio gravidanza) per poter
completare i dati mancanti. Per quanto riguarda i dipendenti del SSN,
regione Emilia-Romagna, tutto ciò che è stata formazione con ecm
regionale non è stata caricata, ma questo perchè l’ente ecm regione
“non parla” in termini di software con l’ente Co.ge.APS.
Ricordo a tutte le iscritte che la banca dati del Co.Ge.A.P.S. raccoglie
le anagrafiche di circa 1.100.000 professionisti e contiene
approssimativamente 185 milioni di crediti ECM. Si tratta quindi di
un sistema estremamente complesso ed il servizio di consultazione dei
crediti e costruzione del Dossier Formativo viene fornito, al momento,
a titolo sperimentale: le eventuali difficoltà o anomalie sono gestite
come work in progress.
Ricordo inoltre che non è il Collegio professionale di appartenenza che
carica i dati ECM, ma fornisce certificazione ed esoneri.
NEWSLETTER FNCO
Chi volesse riceverla sulla propria mail deve registrarsi nell’apposito
spazio (sul sito fnco) inserendo nome, cognome, indirizzo email e
Collegio di appartenenza, avendo cura di seguire le procedure
indicate.
ASSEMBLEA ORDINARIA DELLE ISCRITTE
Il 23 febbraio 2015 sarete convocate per l’assemblea ordinaria.
Convocazione e O.d.g esclusivamente a mezzo pec.
DA FNCO
XV GIORNATA DELL'ALLATTAMENTO. DALLA TEORIA ALLA
PRATICA: STRUMENTI CONCRETI PER IL SUCCESSO
DELL'ALLATTAMENTO
La Leche League - Lega per l’allattamento materno - organizza per la
prossima primavera il suo Congresso annuale sull’allattamento (17 aprile a
Tirrenia, vicino a Pisa, nel Grand Hotel Continental). L’obiettivo del Seminario
è fornire strumenti concreti per la pratica clinica degli operatori vicino alla
madre: per ottenere un aumento nei tassi di inizio, di esclusività e di durata
dell’allattamento (ed i benefici conseguenti per le famiglie, gli operatori, la
società), non è sufficiente avere conoscenza e padronanza delle informazioni
e delle ricerche più aggiornate, ma è necessario trasmetterle alla madre
entrando in sintonia con lei attraverso l’empatia, un counselling appropriato e
fornendo informazioni individualizzate e specifiche, nell’ottica del rispetto e
dell’empowerment.
Per ulteriori informazioni: www.lllitalia.org
VIDEO FNCO SU REPUBBLICA TV
"Senza ostetrica non parto"
Senza ostetrica non parto” il video vincitore del bando di concorso indetto
dalla Federazione nazionale collegi ostetriche è stato pubblicato su
Repubblica.
Il premio si pone come obiettivo quello di far conoscere la nostra professione
sanitaria e di presentare idee innovative. Il video è stato realizzato da Anna
Maria Gioacchini, ostetrica, e dà voce alle pazienti. Donne e madri che
raccontano quanto sia stato importante nelle ore del parto avere accanto
questa figura professionale
Per vedere il video:
http://video.repubblica.it/salute/senza-ostetrica-non-parto/186750/185645?ref=HRLV-21
DA UFFICIO STAMPA FNCO
Prodotti consigliati dalle ostetriche? Fnco: “Non abbiamo autorizzato
alcuna azienda”
La Presidente Miriam Guana chiarisce l’estraneità della federazione ai claim
pubblicitari
Roma, 14 gennaio 2015 - “La Fnco non ha autorizzato alcuna azienda a
promuovere un prodotto a proprio nome o a nome della professione”. Il
chiarimento arriva da Miriam Guana, Presidente della Federazione Nazionale
Collegi Ostetriche, a seguito di segnalazioni da parte delle iscritte riguardo un
messaggio pubblicitario che promuove la vendita di un prodotto per cicatrici e
smagliature come “consigliato dalle ostetriche”.
“L’attività della Federazione – ha spiegato la Presidente – è rivolta alla donna
e al bambino nell’ottica della tutela della loro salute durante il momento del
parto e per tutta la vita e non riguarda il consumatore o il potenziale
acquirente di un prodotto. Qualsiasi azienda che inserisce il parere
dell’ostetrica nei claim di marketing di prodotti dedicati alla donna – ha
concluso – non è stata mai autorizzata dalla Fnco”.
Ufficio Stampa
FEDERAZIONE NAZIONALE DEI COLLEGI DELLE OSTETRICHE
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Si RICORDA che dal 15 Novembre 2014, COME DA COMUNICAZIONE
INVIATA A TUTTE LE ISCRITTE, ogni informazione e/o convocazione è inviata
esclusivamente in formato elettronico, via e-mail agli indirizzi comunicati al
Collegio.
N.B. occorre comunicare al collegio anche eventuali variazione di residenza e/o
domicilio e attività lavorativa al fine di poterli comunicare agli enti preposti.