Svelata l`esatta strategia per realizzare un sito in 5

Commenti

Transcript

Svelata l`esatta strategia per realizzare un sito in 5
SEOLOGICO
Seo e Web Marketing Magazine
ANNO 0 - NUMERO 0 - FEBBRAIO 2014 - WWW.SEOLOGICO.IT
FACEBOOK
Scopri come utilizzare
Facebook per migliorare la
posizione del tuo sito
ADSENSE
Come guadagnare di più
con gli annunci
pubblicitari di Adsense
LANDING PAGE
Costruire una landing
page non è semplice. Ecco
cosa fare.
50.000 € al mese
Svelata l’esatta strategia
per realizzare un sito in
5 giorni, posizionarlo in
prima pagina su Google
e farlo fatturare 50.000
euro al mese.
BONUS
Ricevi un backlink
PR6 per il tuo sito.
Facile e veloce!
TUTTO QUESTO E MOLTO ALTRO ANCORA......
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
Copyright
Tutti i diritti sono riservati a norma di legge e a norma delle convenzioni internazionali. Nessuna parte di
questa pubblicazione può essere riprodotta o trasmessa in nessuna forma e per nessuna ragione, senza un
preventivo permesso rilasciato direttamente dall’autore.
Limitazioni di Responsabilità
Ogni sforzo è stato fatto per verificare che le informazioni contenute in questa rivista siano valide ed
accurate. Tuttavia, potrebbero esserci degli errori o delle omissioni sia tipografiche sia contenutistiche.
Per questo motivo, la seguente pubblicazione, deve essere presa solo come riferimento.
Le informazioni pubblicate non devono essere in alcun modo interpretate come consigli e suggerimenti
da seguire e/o da replicare. L’autore di questa rivista non può essere pertanto ritenuto responsabile per
qualsiasi perdita o danno causato da essa.
Permessi
E’ possibile avere il permesso di utilizzare il materiale contenuto nella rivisita solo ed esclusivamente
chiedendo l’autorizzazione tramite email inviata a [email protected] L’autorizzazione si intende
accordata solo dopo aver ricevuto una nostra esplicita risposta.
Rivista ideata e realizzata da:
Diego Gualdoni
Via Chiavellati 5/b
06034 Folgino - Italy
http://www.seologico.it
[email protected]
Copyright © 2014
Tutti i diritti riservati
WWW.SEOLOGICO.IT
2
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
LETTERA DALL’AUTORE
Non potete immaginare quanto sia felice ed
entusiasta per questa nuova avventura. Solo qualche
mese fa non avrei mai pensato di scrivere e
pubblicare una rivista tutta mia. Ma invece eccomi
qua. Di cosa parlerà questo magazine? Ma di Seo e
Web Marketing ovviamente.....
Diego Gualdoni
SEOLOGICO.IT
SEO E WEB MARKETING
MAGAZINE
Sono perfettamente cosciente che su Internet è
possibile trovare decine e decine di ottimi siti che già
parlano di Seo e Web Marketing, ma pochi lo fanno
nel modo con cui lo voglio fare io, e cioè condividere
esattamente le strategie e le tecniche che utilizzo in
prima persone e che funzionano davvero. Senza
nascondere nulla.
In questo numero, ad esempio, condivido
esattamente l’intera strategia che mi ha permesso di
realizzare un sito in grado di fatturare oltre 50.000
euro nel suo primo mese di vita. Così facendo,
tutti saranno in grado di replicare il risultato
ottenuto da me.
Ogni mese condividerò con voi i miei progetti seo di
maggior successo!
Concludo dicendo che non sono né uno scrittore, né
un giornalista e che per questo spero mi perdonerete
errori e una forma non sempre all’altezza. Cercherò
di migliorare con il tempo. Quello che mi auguro è
che siano soprattutto i contenuti a spingervi a
continuare a leggere questa rivista.
WWW.SEOLOGICO.IT
3
Hai bisogno di
più visite al tuo
sito Internet?
SERVIZI SEO CHE PORTANO RISULTATI
Affida il successo del tuo sito e della tua azienda a WebHosting.it
Creiamo storie online di successo,
ci piacerebbe che la tua azienda fosse la prossima.
WebHosting.it
http://www.webhosting.it
[email protected]
Tel: 0742.353796
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
SOMMARIO
Perché SeoLogico?
8
Cosa significa Seo?
11
Verifica della competizione di una
keyword: SeoQuake
15
COVER STORY
Da 0€€ a 50.000 €€ in un mese: svelata
l’esatta strategia utilizzata!
Social Media Marketing: le 5 strategie da
seguire
WWW.SEOLOGICO.IT
18
34
5
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
SOMMARIO
Come guadagnare di più con Adsense:
trucchi e suggerimenti
WordPress: guida alla sua installazione
partendo da zero
Anatomia di una landing page che
funziona davvero
Seo & Facebook: un connubio che
funziona!
Scopri come ottenere un link con Page
Rank 6. In modo semplice ed immediato.
WWW.SEOLOGICO.IT
37
41
43
46
50
6
SEGUI SEOLOGICO.IT SU
Ricevi in anteprima trucchi,
suggerimenti e novità dei prossimi
numeri. Seguici sul tuo social
network preferito.
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
Perché Seologico?
Sono certo che molti di voi si
dall’altra è perché voglio farlo, non solo
domanderanno quanto sia utile leggere e
attraverso il blog http://www.seologico.it,
seguire l’ennesimo blog, e in questo caso
ma anche attraverso una rivista da
specifico un magazine, che si occupa di
scaricare comodamente sul proprio tablet
Seo e di Web Marketing. La domanda è
o smartphone.
più che legittima dal momento che è
possibile trovare centinaia di blog, alcuni
Fatta questa premessa, voglio subito
anche molto interessanti, che trattano
chiarire il fatto che non intendo
questi argomenti.
assolutamente dire che solo l’esperto seo
migliore del mondo. Tutt’altro! Sono
La risposta è che da una parte ho voglia di
infatti sicuro al 100% che molti di voi
parlare delle tecniche e delle strategie che
sanno cose che io non so. Quello che
utilizzo per fare posizionamento senza
voglio fare è solamente raccontare le
nascondere nulla (in pochi lo fanno),
tecniche e strategie che ho sperimentato
WWW.SEOLOGICO.IT
8
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
personalmente e che mi hanno permesso
Agitando lo spettro delle penalizzazione,
di raggiungere ottimi risultati. Risultati
Google tiene sotto scacco milioni di
che tutti possono replicare.
webmaster.
Tra le tecniche di cui parlerò ce ne
Cosa significa Black Hat?
saranno certamente alcune di tipo Black
Leggendo le linee guida di Google è
Hat. Queste tecniche saranno trattate solo
possibile individuare la frase che segue:
a scopo informativo e mai vi suggerirò di
utilizzarle.
Qualsiasi link mirato a manipolare il PageRank
o il posizionamento di un sito nei risultati di
Google è buono o cattivo?
ricerca di Google può essere considerato parte di
La risposta è semplice, né l’uno né l’altro.
uno schema di link e costituisce una violazione
E’ una azienda gigantesca che fattura
delle Istruzioni per i webmaster di Google. Ciò
miliardi di dollari ogni mese e che come
include qualsiasi comportamento che manipoli i
tale vuole sfruttare il suo stato di
link al tuo sito o i link in uscita dal tuo sito.
monopolio.
Queste poche righe tracciano un limite
Con questo intendo chiarire perché ho da
netto ed inequivocabile. Da una parte ci
tempo smesso di seguire le linee guide di
sono i webmaster che rispettano le linee
Google quando realizzo nuovi progetti
guida, dall’altra quelli che le linee guida
Seo.
non le rispettano.
Le linee guida di Google, in realtà, non
E se è impossibile fare una percentuale tra
dicono nulla sul SEO. Dicono solo che
i due tipi di webmaster, posso con
devi scrivere del contenuto davvero
certezza affermare che tra le grandi
originale e che se non stai attento a come
aziende e i professionisti del web, il
promuovi il tuo sito, rischi di essere
99,99% di essi NON rispetta le linee
penalizzato…..
guida. Come me.
Ma questo non significa applicare
strategie Black Hat, significa invece
WWW.SEOLOGICO.IT
9
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
cercare di migliorare il posizionamento
del proprio sito e il numero backlink
senza però dimenticare di creare siti di
qualità che siano davvero utili per i
visitatori che arriveranno.
Fare Black Hat significa invece inondare la
rete con link e contenuti senza qualità
(spam) con il solo scopo di avere
maggiore visibilità.
E questo non è il mio caso, e spero
nemmeno il vostro.
PUBBLICITÀ
Vuoi dare visibilità alla
tua azienda?
CONTATTACI
WWW.SEOLOGICO.IT
10
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
Fonte: http://www.appsoftdevelopment.com
Cosa significa Seo?
La parola SEO è l'acronimo di Search
visitatore e, se possibile, il numero di
Engine Optimization che significa
vendite.
letteralmente ottimizzazione per i motori
di ricerca.
Il Search Engine Optimization è solo una
L'ottimizzazione è l'insieme di diverse
strategie che hanno lo scopo di aumentare
la posizione del sito nei risultati dei
motori di ricerca. La conseguenza di tutto
questo è quello di aumentare il flusso di
parte del Web Marketing, che è l’insieme
di diverse strategie che servono per dare
visibilità a 360° su Internet (motori di
ricerca, pubblicità a pagamento, video
marketing, social marketing ecc).
WWW.SEOLOGICO.IT
11
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
Perché è importante applicare queste
traffico potenziale. Dalla seconda pagina
strategie per il proprio sito? Perché solo
in poi, il traffico crolla sensibilmente.
in questo modo si riesce a garantire
visibilità e traffico verso le proprie pagine.
A questo punto immagino che vi stiate
domandando, ma come si ottimizza un
Tuttavia non basta ottimizzare il proprio
sito per i motori di ricerca? La risposta
sito per riuscire ad essere visibili, quello
deve essere necessariamente un po’
che è necessario è farlo meglio dei propri
articolata. Infatti, sono molti i fattori che
concorrenti. Infatti, i risultati di un
determinano l’ottimizzazione di un sito e
interessante studio condotto da
delle sue pagine.
moz.com indicano senza ombra di dubbio
perché sia vitale comparire entro i primi
10 posti.
E va detto anche che con il tempo questi
fattori sono cambiati, alcuni aumentando
la loro valenza, altri invece perdendo
Dai dati raccolti (FIG 1), appare evidente
quasi completamente il proprio valore.
come la prima posizione su Google,
garantisca oltre il 50% del traffico, mentre
la posizione n 10 garantisca il 9% del
E’ opinione comune, o comunque della
stragrande maggioranza degli esperti, che
FIG 1
WWW.SEOLOGICO.IT
12
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
i principali fattori in ordine di importanza
1) Ricerca delle parole chiave: tutti
sono:
quelli che ti hanno detto che questa fase è
fondamentale, hanno ragione. E’ proprio
1. BackLink (link su siti esterni diretti
verso un altro sito)
2. Keyword (parole chiave presenti nel
nome del dominio, nei tag title e
description e nel contenuto della
pagina)
3. Segnali Sociali (Like, Tweet, Google
+)
4. User Expirience (Tempo di visita,
Bounce Rate, Immagini, Video)
così.
Una corretta ricerca delle keyword è
paragonabile alle fondamenta di una casa.
Se le parole chiave raccolte non sono
quelle corrette, la casa crollerà presto!
Quindi scegliere le giuste parole chiave
significa gettare le basi del successo del
sito nel breve e nel lungo periodo.
Se a prima vista questi fattori non vi
2) Struttura del sito: la struttura del sito
dicono nulla, vi garantisco che essi
è strettamente collegata al risultato
decidono e condizionano le sorti di un
ottenuto dal precedente passaggio. La
sito.
lista delle parole chiave individuate dovrà
essere utilizzata per immaginare e
Sarà mia premura spiegarvi, non solo il
loro significato, ma anche come gestire e
disporre di questi fattori a proprio
realizzare la struttura del sito.
In pratica la o le parole chiave più
importanti dovranno essere associate alle
vantaggio.
pagine più importanti, mentre le parole
chiave meno importanti saranno associate
Ora, ogni esperto seo, ha le sue strategie e
a pagine più periferiche.
il suo modo di operare. Quello che segue
riassume le fasi attraverso le quali
imposto ogni progetto seo. Che sia per
me o che sia per i miei clienti.
3) Seo e WordPress: in questa fase, dal
momento in cui sono solito sviluppare i
miei progetti utilizzando WordPress,
WWW.SEOLOGICO.IT
13
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
procedo con l’installazione di questo CMS
Fatto questo, comincerò con
e mi occupo della sua ottimizzazione.
l’ottimizzazione del sito attraverso
Questo perché WordPress è un cms
tecniche off line. Creerò le condizioni
eccellente ma che non è ottimizzato per il
affinché il posizionamento del sito sia il
seo così come viene fornito, ci sono alcuni
migliore possibile.
accorgimenti da seguire….
4) Ottimizzazione Seo: durante questa
fase, che rappresenta un po’ lo stadio
finale della realizzazione e della
promozione del sito, mi preoccupo prima
di realizzare pagine ottimizzate e poi di
ottimizzare anche la struttura interna dei
link. Di fatto, si tratta di tecniche di
ottimizzazione on site, fatte cioè
direttamente sulle pagine.
DOMANDE?
Se hai richieste o domande da fare sul mondo
del Seo, non esitare a contattarmi. Sarò più che
felice di porti dare una risposta. Se posso.....
http://www.seologico.it/seo-domande-risposte/
WWW.SEOLOGICO.IT
14
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
Verifica della competizione di una
keyword: SeoQuake
Ci sono molti modi e molti fattori per
avvalerci di google.it. I risultati che si
giudicare se una determinata parola
ottengono possono essere analizzati nel
chiave può essere posizionata facilmente
modo che segue. Infatti dopo aver
oppure no.
effettuato una ricerca su Google posso
Per trovare una un parola chiave (o un
gruppo di esse) profittevole è
analizzare i risultati nel modo che segue:
■
Numero di risultati: quando si
indispensabile che abbia un alto volume
effettua una ricerca su Google, il
di ricerca e una bassa competizione.
motore di ricerca ci fornisce anche il
Per cominciare ad avere un idea di quanto
una keyword appartenga ad un mercato
numero di risultati ottenuti. Se lo
fai per il termine ipad, google.it
od una nicchia competitiva possiamo
WWW.SEOLOGICO.IT
15
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
restituisce circa 317.000.000
l’url e utilizzare questo tool: http://
risultati (FIG1).
www.prchecker.info/
Backlink: i backlink esprimono il
numero di link diretti verso un sito.
I link sono interpretati come voti.
Un sito che ha molti link diretti
FIG1
verso di esso avrà “peso” maggiore
rispetto ad uno con un numero di
Più è alto questo valore più sono i siti, e
backlink, e quindi di voti, minore.
dunque i competitori, che trattano di
Come per il Page Rank, anche in
quell’argomento. Una parola chiave che
questo caso, per calcolare il numero
restituisce oltre 300 milioni di pagine è
di link diretti alla pagina che
evidentemente una parola molto
vogliamo studiare, dobbiamo
competitiva per la quale cercare di
seguire questa procedura. Copiamo
ottenere visibilità.
■
l’url e incollatelo nello strumento
che vi fornisce https://ahrefs.com/
Page Rank: questo è un valore che è
stato ideato da Google. Sta ad
indicare il “peso” o la “forza” di un
■
sito. Il Page Rank varia da 0 a 10.
Più è alto questo valore più il sito è
autorevole e difficile da superare nei
risultati, almeno nel breve e medio
periodo. Per verificare il page rank
di almeno le pagine presenti ai
Segnali Sociali: in questo caso,
solitamente si fa riferimento ai like,
tweet e i +1 di Google. Più ce ne
sono, più alta è la considerazione
che Google ha del sito in questione.
Il sito https://ahrefs.com/ vi fornirà
anche questa informazione.
primi 10 posti è necessario copiare
WWW.SEOLOGICO.IT
16
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
■
Presenza su Yahoo: avere un sito
del sito utilizzate questo strumento:
indicizzato su Yahoo Directory è un
http://whois.net/
valore aggiunto. La registrazione
presso questa directory è a
pagamento. Per verificare se un sito
è presente nella directory, collegativi
E’ chiaro che questo tipo di valutazioni
sono molto complesse e soprattutto
molto lunghe da effettuare. Soprattutto se
si considera la necessità di dover fare
con l’indirizzo http://
queste verifiche per 10 parole chiave o
dir.yahoo.com/ e digitate questo
più.
operatore con l’indirizzo del sito da
Fortunatamente, ci sono dei tool che
verificare (Esempio:
possono aiutarci, riducendo
site:seologico.it).
■
drasticamente il tempo per effettuare
Presenza su Dmoz: Google da molta
importanza alla presenza di un sito
sulla directory Dmoz. Per cui, avere
il proprio sito censito da Dmoz è
Infatti, valutare attentamente tutti questi
valori per ogni nicchia e per ogni singolo
sito, potrebbe voler dire impiegare giorni
importante. La registrazione presso
e giorni di studi molto scrupolosi e anche
questa directory è gratuita. Per
noiosi.
verificare la presenza di un sito,
dovete digitare nel campo di ricerca
l’indirizzo compresso il www
Lo strumento a cui facciamo riferimento è
il plugin chiamato SeoQuake (http://
www.seoquake.com/).
(Esempio: www.apple.com)
■
questo genere di verifiche.
Età del domino: più la registrazione
Una volta installato il plugin e riavviato il
vostro browser (il plugin è compatibile
del dominio risale indietro nel
con i browser Chrome, Safari, Firefox e
tempo meglio è. Per scoprire l’età
Opera), basterà metterlo alla prova.
WWW.SEOLOGICO.IT
17
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
sulla prima pagina di Google hanno un
Andate su Google e inserite la parola
Page Rank che varia da 4 o 5, per poterli
chiave. La pagina che contiene i risultati
superare ci vorranno molti mesi di lavoro.
sarà modificata dal plugin con l’aggiunta
Quindi, in pochi secondi riusciamo a
di tanti dati preziosi che potranno essere
capire se la keyword selezionata in
utilizzati per capire se si sta facendo
precedenza fa al caso nostro.
riferimento ad un termine con molta
competizione oppure no.
Se invece, il Page Rank di alcune pagine
Il plugin può essere personalizzato a
che sono inferiori a 2 o 3 allora possiamo
seconda delle proprie necessità e
cominciare a pensare di aver trovato una
esigenze. Non necessariamente devono o
nicchia interessante.
presente tra i primi 10 posti hanno valori
possono interessarci tutti le opzioni
disponibili.
Lo stesso discorso vale per i backlink. Siti
Per la personalizzazione è necessario
qualche centinaio (anche se è impossibile
con un numero di backlink superiore a
accedere alle preferenze
del plugin.
Quando il plugin sarà
attivato, basta
osservare i risultati.
Sotto ogni sito
verranno indicati molti
valori, tra i quali quelli
indicati all’inizio
dell’articolo (vedi FIG
2).
Se i 10 siti presenti
FIG 2
WWW.SEOLOGICO.IT
18
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
fare una generalizzazione) sono siti
Questo ci aiuterà a capire la competitività
difficile da battere e superare nel breve
generale per il gruppo di parole chiave
periodo. Più basso è il numero dei link
individuate.
più facile sarà superarli nei risultati di
Google.
A questo punto è doveroso precisare che
una valutazione complessiva e dettagliata
non può limitarsi all’uso di questo plugin.
Nei prossimi numeri della rivista,
verranno pubblicati articoli in cui verrà
approfondito questo argomento. Verranno
forniti altri utili tool e sistemi per fare
una valutazione più approfondita e
“scientifica”.
Per ora può bastare questo primo
approccio. Ovviamente, con il tempo e
con la pratica, potrete affinare la vostra
abilità nel valutare la competitività di una
parola chiave ed avere un primo valido
riscontro a proposito della facilità di
posizionamento.
Se sono state individuate più keyword,
sarà necessario ripetere questo tipo di
operazione per ogni singola parola chiave.
WWW.SEOLOGICO.IT
19
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
Da 0 a 50.000€€ in un mese: svelata
l’esatta strategia utilizzata!
In questo articolo descrivo esattamente
chiaro e semplice possibile in modo da
tutti i passaggi che mi hanno permesso di
permettere a chiunque di replicare i
posizionare in solo 5 giorni il sito http://
risultati descritti. Ovviamente, pur
www.corsomassofisioterapia.com/ in
utilizzando un linguaggio meno tecnico
prima pagina su Google. Descriverò nel
possibile, sarà certamente più facile
dettaglio, senza nascondere
seguire questo tipo di guida da parte di
assolutamente nulla, tutti i passaggi
chi ha una certa familiarità con i temi
grazie ai quali ho realizzato il sito e le
trattati.
strategie seo che ho applicato.
Come avrete capito dal nome di dominio,
Cercherò di spiegare tutto nel modo più
l’obiettivo da raggiungere era quello di
WWW.SEOLOGICO.IT
20
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
lanciare e promuovere il corso di
personalizzazione che ho fatto è quella di
massofisioterapia che l’azienda
aver scelto la Lingua Italiana e l’Italia
committente stava per lanciare. Faccio
come paese di riferimento (B FIG1).
presente che il corso ha la durata di tre
anni e il costo di adesione è superiore ai
10.000 euro.
RICERCA PAROLE CHIAVE
Una volta terminato l’incontro con il
committente, mi metto subito al lavoro
cercando di farmi un idea su quali sono le
parole chiave più utilizzate dai possibili
clienti. Ovviamente inizio con lo
strumento che Google ci mette a
disposizione: AdWords Keyword Planner
(https://adwords.google.com/ko/
KeywordPlanner/Home)
Come tutti (o quasi) sapranno, questo è
uno strumento che consente di conoscere
quali sono i termini di ricerca più
utilizzati dagli utenti presso Google.
Il risultato che ho ottenuto è inizialmente
In questo caso, ho inserito il termine
specifico “corso di massofisioterapia” per
cominciare a farmi un idea (A FIG1). Se
invece avessi conosciuto di più
l’argomento, avrei potuto inserire più
termini contemporaneamente per
aumentare il numero di suggerimenti
ricevuti da Google. L’unica
FIG1
troppo generico. Google mi suggerisce
termini che al momento non mi servono
come per esempio il termine riflessologia
plantare. Allora torno indietro e inserisco
il termine massofisioterapia e
massofisioterapista, separati da una
virgola nell’opzione Inclusione/esclusione
termini (C FIG1). Questo mi permette di
circoscrivere i risultati ed ottenere
WWW.SEOLOGICO.IT
21
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
suggerimenti tutti strettamente legati al
termine massofisioterapia e/o al termine
corso massofisioterapista 210
massofisioterapista.
corso di massofisioterapia 110
scuola di massofisioterapia 90
Il risultato che ottengo è più mirato al
scuola massofisioterapia 90
mio obiettivo. Farò in tempo ad allargare
corsi di massofisioterapia 70
nuovamente la ricerca in un secondo
massofisioterapista triennale 70
momento qualora sia necessario
corsi massofisioterapia 70
aumentare il numero delle keyword che
diploma massofisioterapista 70
faranno parte della mia lista iniziale.
massofisioterapia corsi 50
massofisioterapista corso 50
In particolare vedo che il termine corso di
massofisioterapia è stato utilizzato
VALUTAZIONE COMPETITIVITÀ
nell’ultimo mese circa 110 volte, mentre il
DELLA NICCHIA
termine corso massofisioterapista genera
Come si può intuire facilmente dal
210 ricerche al mese. Non un granché.
numero di ricerche complessive, stiamo
parlando di una nicchia di mercato molto,
A questo punto faccio una selezione delle
molto piccola. Tuttavia gli alti costi di
keyword che indicano chiaramente che chi
adesione del corso la rendono comunque
sta facendo la ricerca è alla ricerca di un
molto profittevole. Ciò che ho fatto al
corso o di come si diventa
passaggio successivo è quello della
massofisioterapisti.
verifica della competitività. Questo per
capire se il lavoro di ottimizzazione
Infatti, il termine massofisioterapia non lo
avrebbe dato dei risultati nel breve
scelgo sebbene utilizzato 1000 volte ogni
(settimane o uno o due mesi) o nel lungo
mese, perché non indica l’intenzione di
periodo (diciamo oltre i tre mesi di
partecipare ad un corso di
lavoro).
massofisioterapia. Invece, i termini che
seguono, indicano chiaramente il
Per valutare questo aspetto, ho installato
desiderio di partecipare, di iscriversi o di
il plugin SEOQUAKE sul mio browser
informarsi sul corso.
(per approfondire l’argomento leggi
WWW.SEOLOGICO.IT
22
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
l’articolo Verifica della competizione di
che per esempio, per il termine spazio
una keyword: SeoQuake) e ho
web ci sono 4.350.000 pagine concorrenti.
cominciato a fare la verifica per ogni
singola keyword della mia lista.
Poi ho cominciato a valutare altri fattori,
come il page rank, i backlink, i like, tweet
Da un punto di vista operativo ho seguito
e i +1 di google plus delle pagine
questa procedura. Ho preso il termine
posizionate tra le prime 10 (A FIG2).
corso di massofisioterapia e l’ho digitato
Questi valori sono quelli che valuto
su google.it e cominciato ad osservare i
sempre per capire se una nicchia di
risultati ottenuti (FIG2)
mercato è competitiva oppure no.
Grazie al plugin SEOQUAKE riesco ad
avere una visione generale e veloce delle
competitività della nicchia e capisco
subito che per il termine utilizzato, è
possibile ottenere dei risultati nel breve
periodo. Ovviamente non posso sapere se
si tratta di giorni, una settimana o due.
Questo è un aspetto che scoprirò solo con
il tempo.
Come da FIG2 vedo che solo pochi siti
hanno un page rank oltre il due, tutti gli
altri hanno page rank 0 o addirittura n/a
(sito appena creato o di scarso valore). FIG2
Per quanto riguarda i backlink (altro
Il primo dato è che Google mi dice che per
considerazione) vedo che tutti i siti hanno
fattore che tengo molto in
il termine utilizzato ci sono 47.900 pagine
“concorrenti”. Non molte se si considera
valori davvero molto bassi. Questo è un
aspetto incoraggiante perché non sarà
WWW.SEOLOGICO.IT
23
SPAZIO WEB E REGISTRAZIONE DOMINI
Soddisfatti o Rimborsati
•Nome Dominio
•Spazio: 100MB
•Traffico Illimitato
•Inoltro Email
•Gestione DNS
•E altro ancora
• da 8.92 €/anno
WWW.WEBHOSTING.IT
WebHosting.it: Spazio
Web e Registrazione
domini dal 1999
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
difficile ottenere velocemente un numero
INSTALLAZIONE WORDPRESS
di backlink superiori ai concorrenti.
Per la flessibilità che ho e per gli infiniti
plugin di cui dispone, decido di installare
Lo stesso risultato lo ottengo valutando
ed utilizzare WordPress per la gestione
anche i valori legati ai like, tweet e google
del sito. Per la sua installazione e la sua
+, fattori che Google ora tiene molto in
ottimizzazione vi suggerisco di leggere la
considerazione.
pagina http://www.seologico.it/seo-perwordpress/
Le analisi fatte mi dicono, senza ombra di
dubbio, che il posizionamento di un
Questa lettura vi indichà le semplici
nuovo sito in questa nicchia non dovrebbe
procedure da seguire per la corretta
essere complesso. Anzi.
installazione di WordPress e i plugin
essenziali per rendere il CMS seo friendly.
SCELTA NOME DOMINIO
Una volta fatte le verifiche sulla
CREAZIONE CONTENUTI/PAGINE
competitività delle parole chiave è
Visto il così basso numero di parole
necessario o sviluppare una campagna seo
chiave scelte, molte delle quali sono per un dominio già esistente, oppure
delle semplici combinazione dei termini
decidere, come in questo caso, di
corso, massofisioterapia e
registrare un nuovo dominio.
massofisioterapista decido che non sono
molte le pagine da realizzare e i contenuti
Dopo gli ultimi aggiornamenti fatti da
da sviluppare.
Google al proprio algoritmo, sono in
molti ad affermare il fatto che i domini
Ed in effetti decido di realizzare una
contenenti le keyword (EMD o exact
homepage ottimizzata per le keyword
match domain) non siano più efficaci
corso di massofisioterapia e
come un tempo. Secondo me, che che se
massofisioterapista. Inoltre, decido di
ne dica, lo sono ancora e per questo
creare anche una pagina generica sulle
motivo decido di registrare il dominio
tecniche del massaggio oltre a realizzare
www.corsodimassofisioterapia.com
alcune classiche pagine come RICHIEDI
INFORMAZIONI, CONTATTACI e
WWW.SEOLOGICO.IT
25
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
PRIVACY. In tutto dunque 5 singole
Tuttavia, se si vogliono ottenere dei
pagine, tre delle quali senza contenuti
risultati per i propri siti o per quelli dei
specifici. Un vero e proprio micro sito.
propri clienti, è necessario pensare e
mettere in campo delle strategie che
Qui potrei aprire una polemica con tutti
facciano convertire i visitatori in contatti e
quelli che ti dicono che, per posizionarti
in potenziali clienti.
in prima pagina su Google devi realizzare
un sito di qualità. Stupidaggini!
Per questo motivo, contestualmente al
posizionamento del sito, mi sono
Sebbene realizzare un sito di qualità, alla
preoccupato anche di ottenere maggior
lunga ha i suo innegabili benefici, il case
contatti possibili da fornire al
study di cui vi sto parlando, è una prova
committente (che poi era l’obiettivo
provata che la qualità del sito NON sia
finale). Questo per fargli capire che non
vincolante al posizionamento ottenuto.
solo era stato fatto un ottimo lavoro di
posizionamento, ma anche che il sito era
In futuro, mi riprometto di riprendere il
stato concepito in un modo tale che i
discorso e di documentarlo in modo più
visitatori erano spinti a contattare
approfondito.
l’azienda di corsi di formazioni per avere
maggiori informazioni.
CONVERSIONI
In teoria, chi si occupa di seo deve solo
La strategia è stata quella di non mettere
preoccuparsi di rendere il sito visibile per
il prezzo del corso, e di non dare molte
i termini più pertinenti evidenziati
informazioni su come e dove il corso
durante la ricerca delle parole chiave. Le
veniva tenuto. Allo stesso tempo ho fatto
dinamiche del traffico, una volta che il
in modo che la parola GRATIS fosse
visitatore ha raggiunto il sito, non
messa in bella evidenza. Questo doveva
dovrebbero più riguardare l’esperto SEO,
servire come richiamo al modulo di
ma piuttosto colui che si occupa della
informazioni che poteva essere compilato
realizzazione grafica e contenutistica del
senza nessun vincolo da parte del
sito.
visitatore.
WWW.SEOLOGICO.IT
26
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
Ed in effetti la strategia ha funzionato.
possibile capire come si sia trattato di un
Nei gironi di massimo afflusso 70/80
vero successo, ottenuto in un lasso di
visite al giorno, il modulo contatti è stato
tempo brevissimo.
compilato anche 10/15 volte. Per un tasso
di conversione vicino al 20%. Davvero un
Registrazione dominio: 09/04/2013
ottimo risultato considerando che la
Pubblicazione contenuti: 11/04/2013
media di conversione difficilmente
Creazione primi backlink: 11/04/2013
raggiungono un tasso del 5%.
Primo passaggio di Google Bot: 12/04/2013
ANALYTICS
Prima visita dalla SERP di Google:
Per misurare i risultati ottenuti è
16/04/2013 (posizione numero 8 per il
necessario utilizzare un sistema di
termine corso di massofisioterapia)
statistiche attendibile e collaudato. Per
questo motivo non posso non far
Questo significa come il sito è comparso
riferimento a Google Analytics e a Google
in prima pagina su Google solo dopo 5
Webmaster Tools. Insieme, questi
giorni dal passaggio del suo spider
strumenti, mi forniscono tutte le
(FIG3). Nei giorni che sono seguiti, le
informazioni di cui ho bisogno. Sia valori
visite e i termini con cui il sito è
come il numero di
visite, il tempo di
visita e la frequenza
di rimbalzo, ma
anche e soprattutto
alle keyword che
fanno confluire
visite e contatti al
sito.
Ripercorrendo le
tappe di questa
campagna seo, è
FIG3
WWW.SEOLOGICO.IT
27
Hai bisogno di
più visite al tuo
sito Internet?
SERVIZI SEO CHE PORTANO RISULTATI
Affida il successo del tuo sito e della tua azienda a WebHosting.it
Creiamo storie online di successo,
ci piacerebbe che la tua azienda fosse la prossima.
WebHosting.it
http://www.webhosting.it
[email protected]
Tel: 0742.353796
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
raggiungibile sono aumentate
molti di voi sapranno, Google non
velocemente garantendo un buon traffico.
fornisce identici risultati a chi effettua le
stesse ricerche, ma le modula secondo
Ad oggi, nonostante non abbia più
fattori differenti che spiegherò un’altra
provveduto ad incrementare il numero di
volta. Quindi, quel valore è la posizione
backlink fatti nel primo mese (fase che
media per tutte le ricerche effettuate con
verrà descritta nel dettaglio nel passaggio
un termine specifico. Ad esempio, la
successivo), il sito http://
posizione media per il termine corso
www.corsomassofisioterapia.com/ è
massofisioterapia è pari a 2,7.
posizionato su Google in prima pagina per
47 parole chiave. Vedi FIG4
LINK BUILDING
E’ tutta una questione di link. Questo è
un concetto che ripeterò spesso e ad oggi
è secondo me, e non solo, l’aspetto in
assoluto in più importante in ogni
campagna seo. La costruzione dei
backlink diretti verso il sito che si vuole
promuovere e posizionare è di
FONDAMENTALE IMPORTANZA.
Per questo motivo è anche la fase più
complessa da realizzare, a meno che non
si conoscano le giuste strategie da seguire
FIG4
ed applicare. Ed è quello che sto per
Gli screenshot sopra riportati sono presi
spiegarvi. Ci sono molti modi per
direttamente dall’account di Google
ottenere dei backlink, in questo articolo vi
Analytics, e per questione di spazio,
spiego le poche strategie che ho
abbiamo solo preso le prime posizioni e le
utilizzato.
ultime. L’ultima colonna a destra si
riferisce alla posizione media delle
Intanto, descrivo brevemente quello che è
keyword nella SERP di Google. Come
il link ideale. Il link ideale, e che ha il
WWW.SEOLOGICO.IT
29
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
peso maggiore, è un link che proviene da
backlinks.html, inserire l’url del sito e
una pagina con alto page rank,
verificare esattamente il numero dei link e
contestuale, tematico, dofollow ed è
la loro posizione.
composto da un anchor text contenente la
keyword più importante (per
Blog Comments
approfondire l’argomento collegati con
Questo genere di link sono i più facili da
questa pagina: http://www.seologico.it/
ottenere. Il risultato sarà quello di
ottimizzazione-seo/).
ottenere una lista infinita di siti dove
poter lasciare un commento allegando
Attenzione però, non bisogna cadere nella
l’indirizzo del sito che si vuole
tentazione di cercare di ottenere solo
promuovere.
backlink ideali (ammesso che sia
possibile...). Questo porterebbe ad un
Per trovare siti tematici, basta utilizzare
profilo di backlink che Google
Google e fare una ricerca di questo tipo:
interpreterebbe come non naturale con
massofisioterapia "Powered by
una conseguente penalizzazione.
WordPress", oppure corso "Powered by
WordPress", oppure massaggio "Powered
L’obiettivo del webmaster è di raccogliere
by WordPress"
più link possibili che siano eterogenei tra
loro, prestando attenzione solo ad evitare
link spam e di scarso valore che
potrebbero compromettere il
posizionamento del sito.
Fatte queste premesse, ecco esattamente
come ho ottenuto i link sufficienti per
ottenere la prima pagina per il sito
oggetto di questo studio. Per avere una
esatta panoramica dei link ottenuti,
potete collegarvi con questo indirizzo
http://webmeup.com/tools/
FIG4
Come è possibile vedere dalla FIG4,
WWW.SEOLOGICO.IT
30
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
questo tipo di ricerca è composta da due
di comunicati stampa (per trovarli vai su
parti, la prima (massofisioterapia) mi
google.it e digita comunicati stampa).
permette di trovare siti che parlano di
massofisioterapia, la seconda parte
Ho realizzato e pubblicato un articolo per
“Powered by WordPress” mi consente di
ogni portale al quale mi sono iscritto
trovare siti realizzati in WordPress dove
aggiungendo un paio di link al sito del
sono sicuro di poter lasciare un
corso. Ovviamente gli articoli devono
commento (oltre 26.000 e ironia della
essere almeno di discreta qualità, tematici
sorte, il primo a comparire è proprio il
e non devono contenere più di un paio di
sito che ho realizzato).
link.
Nella seconda parte della ricerca ho
Annunci
utilizzato le virgolette per individuare i
In questo caso, ho trovato un sito che
siti contenente l’esatta frase, Powered by
permetteva di annunciare tramite il loro
WordPress appunto, termine che i siti
portale, l’esistenza di questo corso. Il sito
realizzati con questo CMS contengono.
era gratuito per un annuncio semplice,
mentre era a pagamento per un annuncio
A questo punto è bastato collegarsi con
che conteneva l’url del sito. Per questo
un sito alla volta, leggere l’articolo e
motivo ho optato per questa scelta.
aggiungere il commento aspettando che
Questo link si è rivelato molto
l’amministratore del sito decida di
importante.
pubblicarlo. Ovviamente non l’ho fatto
con tutti!
Dominio Scaduto
Quello di acquistare domini scaduti è una
Article Marketing
tecnica che va usata con cautela, ma è
Questa strategia ha perso un po’ della sua
stata anche la strategia più efficace.
efficacia nel tempo. Tuttavia può ancora
essere utilizzata per il posizionamento di
Se questa tecnica viene applicata nel
un sito. Per questo motivo, ho aperto
modo corretto non presenta nessun tipo
degli account con alcuni siti italiani che
di rischio. Quello che ho fatto io è stato
consentono la pubblicazione di articoli e
quello di cercare un sito scaduto che
WWW.SEOLOGICO.IT
31
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
avesse in qualche modo contenuti
Nei prossimi numeri, vi spiegherò
riconducibili a quello del corso.
esattamente come utilizzare questa
Per questo genere di ricerca ho utilizzato il
strategia in modo da non rischiare nessun
portale http://
tipo di penalizzazione.
www.deleteddomainslist.com/ ed
individuato il nome di dominio http://
CONCLUSIONI
therapistproject.org/. Il dominio, al
Come è facile intuire, il sito non ha solo
momento della ricerca aveva un page rank
generato un traffico targhettizzato, ma ha
2 (ora sceso ad 1) e un buon profilo di
generato delle vere e proprie iscrizioni al
backlink.
corso. A metà Maggio, appena un mese
dalla sua realizzazione, il sito ha generato
L’ho registrato, ho installato wordpress,
8 iscrizioni, al costo di oltre 10.000 euro
creato ¾ semplici pagine tematiche con il
ciascuna.
corso di massofisioterapia e pubblicato.
Una volta pubblicato questo sito, è bastato
Il sito è stato un successo, sia da un punto
attendere 5 giorni per vedere il sito del
di vista seo, sia da un punto di vista
corso “sghizzare” in prima pagina.
commerciale.
E’ inutile nascondere che questo sia stato
Come detto all’inizio, non ho applicato
l’asso nella manica del lavoro seo
nessun tipo di strategie o di tecnica
effettuato per questo sito, tuttavia, vi
differente da quelle descritte. Questo vi
sconsiglio di adottare questo tipo di
permetterà di replicare ciò che ho fatto io.
pratica perché potrebbe essere molto
rischioso.
Vuoi conoscere altri Case Study come questo?
Non perderti i prossimi numeri
WWW.SEOLOGICO.IT
32
SEGUI SEOLOGICO.IT SU
Ricevi in anteprima trucchi,
suggerimenti e novità dei prossimi
numeri. Seguici sul tuo social
network preferito.
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
Social Media Marketing: le 5
strategie da seguire
Non tutti i social network sono utili per le
Google +. Ovviamente ogni piattaforma
proprie strategie di marketing. Ma tutti i
ha le sue specificità che verranno trattate
social network vanno gestiti facendo
singolarmente nei prossimi numeri della
riferimento a delle strategie generali e
rivista.
consolidate. In questo articolo verranno
indicate 5 tra le strategie più comuni e
diffuse.
1. CREA UN PROFILO SOCIALE
CORRETTO
Non basta aprire un account sui
Le strategie che andiamo ad accennare in
principali social network per poter
questo paragrafo sono generiche e vanno
condurre una valida campagna di
adottate e applicate a Facebook, Twitter e
social marketing. Gli account vanno
WWW.SEOLOGICO.IT
34
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
personalizzati e aggiornati con
2. COINVOLGI GLI UTENTI
costanza. Questo lo si può fare
Coinvolgere gli amici è una legge
attraverso, per esempio,
fondamentale sia nella vita reale che
l’inserimento di immagini che
nei social network. Per ottenere
ritraggono il proprio logo e l’uso di
questo è necessario programmare e
keyword pertinenti al proprio
sviluppare un contenuto creativo e
business.
non promozionale. Contenuto che
Inoltre, quando distribuiamo
deve essere poi postato con
materiale pubblicitario, o
regolarità sui tuoi profili.
semplicemente il vostro biglietto da
Il tono dei nostri interventi, a
visita, fate in modo che siano
differenza del tono serio che
presenti le icone di Facebook,
dobbiamo avere sul nostro sito,
Twitter e Google +. La gente capirà
deve essere informale, divertente e
immediatamente che sei
genuino. Questo rende l’interazione
raggiungibile attraverso anche
con gli utenti più intima.
questi canali.
Ma il segreto più importante è
Aggiungi poi alle pagine del tuo sito
quello di essere rilevante. Un post
i bottoni che facilitino la
di valore attira l’attenzione con più
condivisione dei contenuti sui social
facilità. Essere rilevanti significa
network. I visitatori che ritengono
condividere informazioni davvero
interessanti i tuoi articoli con ogni
utili. La gente comincerà ad
probabilità, decideranno di
apprezzare i tuoi interventi e, come
condividerli su Internet.
conseguenza, sarà più attenta ai
Fai amicizia con gli esperti del tuo
servizi che vendi.
settore e scambia opinioni con loro.
L’interazione con gli esperti darà
3. OTTIENI LA LORO FIDUCIA
una maggiore visibilità anche a te. E
Presidia i tuoi account con
se c’è qualcuno che ti pone delle
regolarità. La velocità nel rispondere
domande o delle questioni, rispondi
a questioni o domande ti farà
con puntualità e cortesia.
diventare un punto di riferimento.
Fornisci contenuti in base alle
WWW.SEOLOGICO.IT
35
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
necessità dei clienti. Controlla ciò
5. MISURA E CORREGGI
che dicono i tuoi follower, prendi
Una regola fondamentale per ogni
spunto dai loro interventi, e se c’è
esperto di web marketing è quella di
qualche argomento che suscita
tracciare gli sforzi fatti e verificare i
interesse, prendi spunto da questo
risultati. Questo permette di
per contribuire con dei post tuoi che
modificare le strategie che non
completino l’argomento trattato con
funzionano e di applicare
approfondimenti e dettagli.
nuovamente quelle che funzionano.
Una volta ottenuta la loro fiducia
Nel prosieguo di questa guida,
sarà più semplice per te convertirli
tratteremo singolarmente gli
in clienti.
strumenti che è possibile utilizzare
per misurare i nostri sforzi.
4. REGOLA DELL‘80/20
6.
La regola dell‘80/20 indica quale
deve essere il rapporto tra
contenuto informativo (80%)
rispetto a quello promozionale
(20%). Molti esperti di marketing,
al di là delle possibili variazioni
sulle percentuali, concordano sul
fatto, che l’uso corretto dei social
media non deve prevedere un uso
eccessivo di post promozionali.
Anzi, post e contenuti promozionali
devono essere la netta minoranza. I
social netowrk devono servire per
farti diventare autorevole. Una volta
diventato autorevole, sarà più facile
trasformare i tuoi amici o follower
in clienti.
WWW.SEOLOGICO.IT
36
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
Come guadagnare di più con
Adsense: trucchi e suggerimenti
Inserire gli annunci a pagamento sul
proprio blog è uno dei sistemi preferiti
per monetizzare il traffico generato. La
maggior parte dei webmaster scelgono
Google Adsense in quanto indubbiamente
offre diversi vantaggi rispetto ad altri
network.
I principali vantaggi di cui possono
usufruire gli iscritti ad Adsense sono:
Numero di advertiser. Google dispone di
un numero praticamente illimitato di
aziende disposte a pagare per far veicolare
il proprio messaggio pubblicitario.
Aziende sparse in tutto il mondo. Quindi,
indifferentemente dal tipo di argomento
trattato dal sito del webmaster e dalla
provenienza dei visitatori, Adsense è in
grado di far visualizzare annunci sempre a
tema con le pagine che li contengono.
Facilità di gestione dell’annuncio. I
webmaster, tecnicamente conosciuti come
publisher, possono scegliere le dimensioni
e il colore del testo, eventuali bordi,
WWW.SEOLOGICO.IT
37
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
sfondo dell’annuncio ed altre
caratteristiche per meglio integrare
l’annuncio pubblicitario.
Guadagno per click. Un singolo click
può permettere al proprietario del sito di
guadagnare fino a 100 euro. Cosa che
nessun altro network è in grado di
garantire.
Inserire il codice AdSense sulle pagine è
molto semplice e non richiede abilità
tecniche particolari. Una volta creato
l’annuncio ed inserito il codice, basterà
attendere pochi minuti per vedere
l’annuncio comparire sul sito e
cominciare a guadagnare quando un
visitatore clicca su di esso.
Tuttavia, non tutti i blog e non tutti i siti
generano lo stesso guadagno da Adsense.
Uno degli aspetti più importante, in grado
di determinare il reale guadagno, è la
percentuale di click (clcik through rate,
CTR).
Un sito può avere migliaia di visite
giornaliere ma se genera 0 click sui propri
annunci, il guadagno sarà pari a 0. Se
invece un blog genera poco traffico, ma
tutti i visitatori cliccano sugli annunci,
allora alla fine della giornata la somma
generata potrebbe essere davvero
interessante.
Come è possibile aumentare dunque la
percentuale di clic? Uno dei fattori che
più influenza il CTR è la dimensione
dell’annuncio. Google ha almeno una
decina di formati tra cui scegliere. I più
diffusi sono quelli che seguono.
728 x 90 Leaderboard: questo è uno dei
formati che generano più click e il posto
migliore dove inserire questo tipo di
annuncio è in cima alla pagina, vicino al
logo del sito. Sia sotto che alla sua destra.
468 x 90 Banner: anche questo annuncio
genera buone percentuali, inoltre
generalmente questo formato ha un buon
CPC (cost per click). Cioè, le aziende
pagano cifre anche abbastanza alte per i
click generati da questi annunci.
160 x 600 Large Skyscraper: altro
annuncio con un buon potenziale di
guadagno. Con questo formato è possibile
scegliere sia la visualizzazione di
immagini che di semplice testo od
entrambe in modo alternato.
336 x 280 ad size or Large Rectangle:
l’annuncio di queste dimensioni è
probabilmente uno degli annunci più
profittevoli. E’ possibile scegliere di far
visualizzare un’immagine oppure del
testo. La migliore posizione per questo
annuncio è la sidebar, ammesso che il sito
abbia una sidebar abbastanza grande per
includerlo.
WWW.SEOLOGICO.IT
38
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
Adsense link units: è possibile inserire
nelle proprie pagine anche il codice per
generare questo tipo di annuncio, definito
come link units. Ci sono diverse
dimensioni tra cui scegliere, sia verticali
che orizzontali.
Quello che viene visualizzato non sono
altro che 3 o 4 link che fanno riferimento
ad annunci separati (di aziende diverse).
Questi annunci sono tematici, cioè sono
legati al contenuto della pagina.
Questo è un vantaggio, ma c’è anche uno
svantaggio. Infatti, per generare
guadagno, il visitatore non deve
solamente cliccare sull’annuncio, ma deve
anche cliccare una seconda volta sulla
landing page dove l’annuncio lo ha
portato e completare così il percorso
previsto dall’annuncio.
Ora vi chiederete quale è il migliore
annuncio per vostro sito, quello cioè che
generi il miglior CTR.
E’ ovviamente difficile dare una risposta
generalizzata che vada bene per tutti.
Nessuno può saperlo con certezza perché
ogni sito ha una storia a se e delle
caratteristiche specifiche. Il miglior modo
per scoprirlo è fare delle prove,
monitorare i risultati (la dashboard di
Adsense consente di fare delle valutazioni
molto approfondite) e trarre le proprie
conclusioni.
Utilizza un formato per una settimana, e
poi cambia. Alla fine della seconda
settimana avrai già dei dati importanti su
cui ragionare.
Aumentare il click through di un
annuncio non dipende solo dal formato e
dal posizionamento dell’annuncio. Ecco
altri utili accorgimenti che potete adottare
sul vostro blog per ottenere il massimo
dei risultati.
Contenuto spettacolare. Questa è una
delle strategie più efficaci. Invece di
scrivere degli articoli con il solo scopo di
piazzare gli annunci di Adsense, dedica un
po’ più di tempo per creare degli articoli
di qualità: il contenuto di qualità genera
più click. Annunci indesiderati. Se hai un sito con
tante pagine e articoli, rimuovi gli
annunci da quelli che generano scarso
traffico e conversioni. Questo dovrebbe
generare un immediato beneficio al CTR
dei tuoi annunci. Se usi WordPress c’è un
ottimo plugin che consente di gestire
quasi ogni aspetto che riguardano gli
annunci: Ad Injection (http://
wordpress.org/plugins/ad-injection/)
Link Interni. Questo è un sistema che
induce un visitatore a visualizzare più
pagine possibili all’interno del sito stesso.
Attraverso dei link strategici, il visitatore
sarà indotto a visitare e leggere più pagine
WWW.SEOLOGICO.IT
39
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
e dunque a visualizzare più annunci,
aumentando la percentuale del clcik
dell’annuncio di Adsense. Oltre che da un
punto di vista di Adsense, questa strategia
migliora anche l’ottimizzazione Seo del
sito.
Heat Maps. Questo sistema consente di
capire quali sono i punti più osservati dal
visitatore una volta che visualizza una
pagina. In questo modo è possibile capire
esattamente quale è la parte della pagina
che riceve maggiori click. Ed è proprio lì
che l’annuncio deve essere posizionato.
Google Analytics offre una funzione di
questo genere che consente di capire dove
posizionare l’annuncio. Per visualizzare
questa funzione, accedi a Analytics, poi
clicca su “Comportamento” e poi su
“Contenuto del sito” ed infine su “Tutte le
pagine”. Seleziona la pagina che vuoi
analizzare e poi clicca su “In-Page”. FIG1
I punti della pagina dove il visitatore
guarderà con più frequenza
corrispondono alle zone rosse, mentre le
zone meno osservate sono quelle in cui il
colore sarà azzurro o grigio.
In questo modo, sarà possibile capire
quale è il posizionamento migliore degli
annunci di Adsense.
FIG1
WWW.SEOLOGICO.IT
40
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
WordPress: guida alla sua
installazione partendo da zero
In questo articolo verrà spiegato come sia
semplice installare WordPress in italiano.
nome wordpress nella stessa cartella dove
avete scaricato il file zip.
Per cominciare è necessario scaricare
All’interno di essa ci sono tutti i file che
l’ultima versione del cms presso questo
devono essere trasferiti sul server in un
indirizzo: http://it.wordpress.org/
secondo momento. Procedere dunque con
Una volta terminato il download, bisogna
scompattare il file appena scaricato.
Questa procedura creerà una cartella dal
indicato all’interno della cartella di root
questo passaggio trasferendo il contenuto
(che a volte si può chiamare public_html,
oppure html a seconda della
WWW.SEOLOGICO.IT
41
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
configurazione scelta dal vostro provider)
utilizzando un programma ftp come ad
esempio FileZilla (https://filezillaproject.org/). Una volta trasferito tutto,
sarà necessario procurarsi i parametri del
database che servirà a WordPress per
funzionare. Questi parametri sono:
- Nome del database
- Nome utente
- Password
Questi valori li potete generare in
autonomia dal pannello di controllo del
dominio (anche in questo caso dipenderà
dal servizio che vi viene offerto dal vostro
provider) oppure chiederli direttamente al
vostro supporto tecnico.
In ogni caso, una volta in possesso dei
dati sopra indicati, dovete procedere
collegandovi con l’indirizzo del vostro sito
(es: www.seologico.it) e seguire le
istruzioni che compariranno sul vostro
browser.
Ad un certo punto, comparirà la
schermata riprodotta in FIG1. Tutto
quello che dovrà essere fatto è inserire i
tre dati richiesti lasciando i valori di
default nei campi rimanenti; Host del
database e Prefisso tabelle.
Basterà cliccare su Invio per completare
(quasi) la procedura. Al passaggio
successivo, dovrete creare l’utente
amministratore che sarà composto da un
nome utente(solitamente admin) ed una
password di vostra
scelta.
Pe color che
desiderano
approfondire la
procedura è possibile
vedere una video
guida presso questo
indirizzo: https://
www.youtube.com/
watch?
v=vGHok9h9Y3E
FIG 1
WWW.SEOLOGICO.IT
42
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
Anatomia di una landing page che
funziona davvero
Le landing pages sono delle pagine molto
semplicemente l’iscrizione ad una
particolari, non sempre legate al resto del
newsletter.
sito, concepite per il raggiungimento di
uno scopo preciso. Sono usate soprattutto
Le landing pages generalmente sono
per ottimizzare le campagne di AdWords
molto brevi e altamente focalizzate,
e hanno lo scopo di “spingere” il
tuttavia sono molti gli aspetti da curare
visitatore a compiere una determinata
per la sua realizzazione. La tecnica che
azione che può essere l’acquisto di un
dobbiamo tener presente nel momento in
prodotto, il download di un e-book, o più
cui si va a realizzare una landing page è
WWW.SEOLOGICO.IT
43
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
definita dal seguente acronimo: A.I.D.A.
■
Desiderio: dopo aver suscitato
(attenzione, interesse, desiderio e
interesse, una landing page che
azione).
funziona deve far nascere il
desiderio nel visitatore. Il desiderio
Questo quattro parole stanno ad indicare
può essere rappresentato dalla
le 4 fasi emotive attraverso le quali passa
voglia di fare un acquisto, di
un visitatore che decide di acquistare.
ricevere un ebook, oppure
semplicemente iscriversi ad una
Ecco come e dove evocare queste 4 fasi
newsletter. In questa fase, il lettore
all’interno di una landing page:
■
deve avere non solo la sensazione di
poter trovare la soluzione ai propri
Attenzione: il titolo della pagina
problemi ma anche di poterlo fare in
(quello che va inserito nei tag H1)
brevissimo tempo e in condizioni
ha una funzione fondamentale.
vantaggiose. Esempio: Immagina di
Deve subito attrarre l’attenzione del
andare al mare la prossima estate
visitatore. Per fare questo è
senza sentirti osservato perché sei
necessario inserire la parola chiave
fuori forma. Acquista il prodotto e
principale che deve essere contenuta
ricevilo in 24 ore direttamente a
in un titolo suggestivo e attraente.
casa tua.
Esempio: Sistema efficace per
dimagrire. Se l’attenzione del
■
■
Azione: quando il desiderio del
visitatore è catturata dal titolo,
visitatore ha raggiunto l’apice,
allora proseguirà con la lettura del
bisogna fornirgli tutti gli strumenti
contenuto della pagina.
per poter ottenere quanto
Interesse: l’interesse viene evocato
nel primo paragrafo dove devono
essere messi in evidenza i benefici
del prodotto o del servizio che si
intende vendere. Esempio:
finalmente un sistema semplice ed
efficace per dimagrire senza fatica.
WWW.SEOLOGICO.IT
promesso. Deve essere infatti
evidente quale è l’azione (call to
action) che va intrapresa per
concludere il percorso. Questa
azione deve essere facile da
individuare, magari anche con
l’aiuto di elementi grafici
44
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
accattivanti. Esempio: Acquista ora!
esporre i benefici e i vantaggi del
Registrati qui!
prodotto che si desidera vendere.
Ma non finisce qui, una landing page deve
E’ possibile approfondire l’argomento
essere:
attraverso questo link: http://
www.hongkiat.com/blog/beautiful-
■
Focalizzata: questo significa che
per funzionare deve essere
In questa pagina (scritta in inglese)
assolutamente pertinente con la
potrete trovare parte delle informazioni
ricerca che ha fatto il visitatore nel
riportate in questo articolo, ma anche
caso di una campagna AdWords. Ad
degli esempi reali.
esempio, se l’annuncio che viene
cliccato dall’utente è “Nuovo
sistema di dimagrimento efficace”,
la pagina per essere rilevante deve
occuparsi solo ed esclusivamente
della descrizione del servizio o
prodotto a cui fate riferimento.
■
Attraente: per la realizzazione di
una landing page ottimale, oltre che
al testo, dobbiamo pensare anche
all’aspetto grafico. Una pagina
professionale, ben curata da un
punto di vista grafico, converte più
facilmente di una pagina non
professionale e graficamente brutta.
■
landing-pages/
Ogni landing page può variare a seconda
delle necessità, facendo delle ricerche su
internet troverete certamente quella più
adatta alle vostre esigenze.
Un altro sito che vi suggeriamo di leggere
è questo: http://unbounce.com/landingpage-examples/36-landing-page-designscritiqued-for-conversion/
Qui si fa anche cenno ai 7 principi del
Conversion Centered Design (CCD). Che
sta a significare come una pagina deve
essere realizzata da un punto di vista
grafico con la finalità di convertire un
visitatore in un prospetto.
Chiara: il messaggio che comunica
una landing page deve essere chiaro.
Deve andare diritta al punto. Deve
WWW.SEOLOGICO.IT
45
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
Seo & Facebook: un connubio che
funziona!
Ebbene sì, Facebook può essere usato
Ma è anche possibile sfruttare Facebook
anche e solo come strumento all’interno
per il proprio business. Anche se
di una strategia seo più complessa.
un’azienda non ha un proprio sito
internet, Facebook può rivelarsi come uno
strumento per comunicare in modo più
Con questo intendo dire che l’uso di
Facebook può essere pensato in tanti
efficace con i propri clienti.
modi diversi. Più o meno tutti abbiamo
familiarità con Facebook. Gli utenti
Tuttavia, molte aziende preferiscono non
possono creare i loro profili personali,
aprire una profilo o una fanpage su
condividere immagini, video e pensieri.
Facebook temendo che questo risulti
WWW.SEOLOGICO.IT
46
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
molto impegnativo, sia in termini di
semplicemente adottare questi
tempo che di risorse da dedicare.
accorgimenti.
Lo scopo di questo articolo è invece
Nome del profilo: ricorda che Google
dimostrare come sia possibile utilizzare
assegna maggiore importanza ai
Facebook il minimo indispensabile
primissimi termini che compongono il
ottenendo però dei risultati davvero
nome della fanpage. Per questo motivo
importanti.
usa una o al massimo due keyword
quando creai una pagina.
Infatti, quello che sarà sufficiente fare, è
creare una fanpage con i giusti
Molti cadono nella tentazione di utilizzare
accorgimenti, ed eventualmente, inserire
molte keyword ma, oltre a rivelarsi una
contenuti con una frequenza che verrà
strategie inutile, può rivelarsi anche
stabilita da chi gestisce la pagina. Ad
dannosa. Infatti, provate ad immaginare
esempio, una volta a settimana, ogni 15
una pagina dal nome “Seo e Web
giorni, oppure una volta al mese.
Marketing, Social Media Marketing,
Facebook, Twitter e Google+ di
Questo sarà sufficiente per ottenere degli
indubbi vantaggi da Facebook, anche se
come è ovvio, maggiori saranno gli
aggiornamenti della bacheca, maggiori
saranno i benefici.
SeoLogico.it”. Credo che in molti
scapperebbero via leggendo un nome così
lungo e difficile da ricordare....
Keyword nella Url: come per lo step
precedente, anche in questo caso è
consigliabile inserire una o al massimo
Per chi non ha tempo o intenzione di
due keyword nell’url della pagina, che si
dedicare molto risorse alla gestione della
deve aggiungere al nome della vostra
pagina di Facebook, ma desidera
azienda.
comunque sfruttare questo social network
da un punto di vista seo, deve
Questo tipo di operazione però, può
essere fatta solo dopo che la fanpage ha
WWW.SEOLOGICO.IT
47
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
ricevuto almeno 25 mi piace. Se avete dei
anche il vostro indirizzo. Questo vi
contatti su Facebook, non sarà difficile
aiuterà nelle ricerche localizzate.
chiedere aiuto ai propri amici per
raggiungere e superare quel valore.
Backlink: in questo caso, come se fosse
un sito normale, è necessario creare dei
Breve descrizione: una volta realizzata la
link diretti verso la fanpage. O da siti
pagina, all’interno della sezione
normali, oppure dagli altri profili sociali
Informazioni sulla pagina, c’è la sezione
aperti come quello di Twitter, Google + e
Breve descrizione. Il contenuto che verrà
YouTube.
inserito in questa sezione (massimo 155
caratteri) verrà visualizzato sotto
l’immagine del profilo (FIG 1). Oltre ad
inserire il link alla vostra home page
(pazienza se è nofollow) dovete inserire
una descrizione leggibile che contenga le
Come afferma Google, una pagina o un
sito diventano tanto più autorevoli quanto
più link (di qualità) sono diretti verso di
loro.
principali keyword. Se potete, aggiungete
Aggiornamento
Profilo: quando si
pubblica un
aggiornamento sul
profilo è bene osservare
alcuni accorgimenti.
L’aggiornamento deve
contenere un testo con
le keyword principali.
E’ possibile aggiungere
anche un url nel caso in
cui facciate riferimento
ad un sito esterno.
FIG 1
WWW.SEOLOGICO.IT
48
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
Tieni presente che Google assegna
consente all’amministratore della pagina
maggior importanza alle prime 2/3 parole
di creare delle pagine secondarie
presenti (c’è chi dice solo una) nel post
ottimizzate per una singola keyword. E’
pubblicato. Inserisci quindi le keyword
come se si stesse creando un mini sito
all’inizio, se possibile.
all’interno di Facebook.
Descrizione Immagini: quando aggiungi
Questo genere di pagine hanno una forte
una foto o un’immagine all’album, è
valenza da un punto di vista seo. Infatti
possibile sfruttare l’opzione di aggiungere
Google recupera le informazioni della
una breve descrizione. In essa, oltre ad
note nel modo che segue (FIG 2).
aggiungere delle
keyword, è possibile
aggiungere anche un
indirizzo web.
Facebook Like Box:
attraverso l’indirizzo
http://
FIG 2
developers.facebook.com/docs/reference/
plugins/like-box/ è possibile creare e
personalizzare il codice per far apparire il
Il titolo della nota è paragonabile al tag
box sulle proprie pagine. Questo è un
title di una pagina, mentre il contenuto
modo per aggiungere dei link diretti alla
della nota viene interpretato come il tag
fanpage.
description di una pagina classica.
Le Note di Facebook: questo è uno
strumento tanto potente quanto
inutilizzato. Si tratta di una funzione che
WWW.SEOLOGICO.IT
49
SEOLOGICO: SEO E WEB MARKETING MAGAZINE
Scopri come ottenere un link con
Page Rank 6. In modo semplice ed
immediato.
Ottenere link con un alto page rank è uno
link in tempo reale con Page Rank fino a
degli obbiettivi più importanti di ogni
6.
webmaster.
L’aspetto più bello è che la procedura che
Tutti gli esperti seo sono concordi nel dire
vi verrà indicata vi permette di farlo in
che il singolo fattore più importante che
pochi secondi.
determina il posizionamento di un sito
sono la quantità e la qualità dei link
Per ottenere le istruzioni, collegati con
diretti verso di esso.
questo indirizzo: http://
In questo articolo, vi spieghiamo come è
possibile, per ognuno di voi ottenere un
www.seologico.it/news/link-pr6dofollow/
WWW.SEOLOGICO.IT
50
TI E’ PIACIUTO?
CONTINUA A
SEGUIRCI
Non perderti i prossimi numeri. Ogni
mese provvederemo a pubblicare nuovi
interessanti articoli sul Seo e sul Web
Marketing
STAY TUNED!

Documenti analoghi