Programmi didattici per le scuole dell`infanzia

Commenti

Transcript

Programmi didattici per le scuole dell`infanzia
2011-2012
Programmi didattici
per le scuole
dell’infanzia
Linea Verde Giachino
Via Natta 6 - 10148 Torino
Tel. 0039.011.22.61.941
Fax 0039.011.22.63.114
www.buscompany.it
[email protected]
Catalogo valido da settembre 2011 a giugno 2012
Opuscolo pubblicitario non in vendita.
Organizzazione Tecnica:
Linea Verde Giachino s.r.l.
Via Natta 6
10148 Torino
Licenza n. 30/A.v. del 15/12/2010
Rilasciata dal Comune di Torino
Capitale Sociale € 20.000,00 i.v.
C.C.I.A.A. Torino REA n. 1131929 – RI n. 10420190018
Codice Fiscale e P. IVA 10420190018
Polizza Assicurativa R.C.G. n. 93720
Reale Mutua Assicurazioni
Coordinamento editoriale:
Emanuela Galleano
Collaboratori:
Ileana Cumina
Laura Benedetto
Elena Vassallo
Realizzazione grafica:
Studio Grafico Pixel - Torino (TO)
www.studiograficopixel.it
Stampa:
A4 Servizi Grafici
Chivasso
IN COLLABORAZIONE CON:
2
UNA SCELTA DI QUALITÀ
Gentili insegnanti,
Vi presentiamo la seconda edizione del catalogo
dedicato esclusivamente alle scuole dell’infanzia.
Di seguito troverete una collezione di percorsi fantasiosi
e naturalistici studiati appositamente per i più piccini, al
fine di poter offrire un prodotto specifico e selezionato.
Tutti gli itinerari sono modulabili sulle esigenze di ogni
singolo gruppo. Inoltre su richiesta organizziamo e
programmiamo uscite didattiche su misura.
Dopo anni di esperienza nel settore del turismo
scolastico, offriamo la garanzia di figure professionali
con pluriennale esperienza nella didattica, tariffe
vantaggiose e monitoraggio continuo sulla qualità dei
viaggi offerti.
Una qualità che mantiene fede alla nostra missione
secondo la quale il viaggio diventa motivo di stimolo alla
conoscenza, se strutturato ed organizzato.
RINGRAZIAMENTI
Si ringraziano per il materiale fotografico concesso:
Associazione Acqueterre a Nordovest, Bioparco Zoom,
Comune di Castellar, Elena Perlino, Farmer’s Market Green
Farm, Fotolia, Fondo Ambiente Italiano.
3
info e prenotazioni
PRENOTAZIONI
É possibile ricevere informazioni sull’organizzazione tecnica o effettuare una richiesta di preventivo per l’attività
prescelta telefonando al numero verde 800.01.56.01, inviando una e-mail a [email protected] o il modulo di
pag. 5 compilato via fax al numero 011/2263114.
La prenotazione deve essere confermata per iscritto mediante posta o fax su apposito modulo contrattuale fornito
dalla Linea Verde Giachino, compilato in ogni sua parte, timbrato e firmato dal Capo d’Istituto. L’accettazione delle
prenotazioni è subordinata alla disponibilità di date e di posti e si intende perfezionata solo al momento della nostra
conferma scritta.
LINEA VERDE GIACHINO - VIA NATTA 6 - 10148 TORINO
TEL. 011.2263190 - 011.2261941 - FAX 011.2263114
e-mail: [email protected] - www.buscompany.it
QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Le quote indicate sul catalogo sono valide per partenze dalle località indicate e vengono calcolate sulla base di un
numero minimo di studenti. Generalmente è prevista la gratuità per gli insegnanti. Per partenze da altre zone o
numeri di studenti diversi dalla fascia indicata sul catalogo è possibile richiedere un preventivo particolareggiato.
Ricordiamo inoltre che i prezzi pubblicati sul catalogo potrebbero essere soggetti a variazioni durante il corso dell’anno
per motivazioni non imputabili a Linea Verde Giachino (alcuni listini seguono l’anno solare e non la stagione scolastica
e al momento della pubblicazione del catalogo non sono stati ancora ufficializzati).
PROGRAMMI SU RICHIESTA
La nostra organizzazione è in grado di programmare ed organizzare itinerari su richiesta specifica degli insegnanti.
TRASPORTO IN AUTOBUS E TRENO
Per il trasporto ci si avvale di pullman G.T. dotati di tutti i requisiti richiesti dalle disposizioni della circolare ministeriale
n°291 del 14.10.92. Su richiesta prima della partenza verrà consegnata alla scuola la documentazione relativa al
mezzo di trasporto. Essendo un’agenzia abilitata Trenitalia organizziamo anche viaggi in treno.
PAGAMENTI
Per i viaggi di una giornata non sarà richiesto alcun acconto. L’importo totale sarà fatturato sulla base degli studenti
prenotati come da elenco che la scuola dovrà inviare 4 giorni lavorativi prima della partenza. Per mancata presentazione
alla partenza verrà addebitata la penale del 50% sulla quota individuale prevista. Qualora però il numero degli studenti
prenotati o presenti sia inferiore alla fascia di validità del preventivo indicata verrà comunque fatturato il numero
minimo di studenti paganti previsto (penali del 100% fino al raggiungimento della fascia minima indicata e del 50%
per i restanti studenti prenotati ma non presenti). In caso di annullamento dell’intero viaggio a meno di 30 giorni dalla
data di partenza verrà applicata una penale pari al 50% dell’importo totale.
4
CONTROLLO QUALITÀ
Le impressioni di un viaggio sono un elemento importante per ottimizzare e migliorare la nostra offerta. A questo
scopo vi richiediamo di compilare il questionario che vi sarà consegnato durante l’uscita didattica. Ogni risposta verrà
attentamente analizzata dai nostri operatori per monitorare l’andamento complessivo di ogni singola proposta.
PROMOZIONI E SCONTI
Abbiamo previsto tariffe speciali su alcuni viaggi effettuati nei periodi di bassa stagione.
BASSA STAGIONE DA SETTEMBRE 2011 AL 9 MARZO 2012
BASSA STAGIONE DALL’ 1 AL 30 GIUGNO 2012
ALTA STAGIONE DAL 12 MARZO 2012 AL 31 MAGGIO 2012
ASSICURAZIONE
Tutti i partecipanti ai viaggi sono coperti oltre che da una polizza assicurativa per il trasporto in autobus anche da
un’assistenza medico sanitaria attiva 24 ore su 24 e denominata ´Interassistance 24 ore su 24` fornita da:
Le relative condizioni sono contenute integralmente nel Certificato Assicurativo che verrà consegnato alla partenza
unitamente agli altri documenti di viaggio. Seguire attentamente le istruzioni riportate sul modulo è fondamentale
per una corretta e rapida liquidazione del danno. Per ogni richiesta di assistenza contattare la centrale operativa al
numero telefonico evidenziato sul Certificato di Assicurazione.
Ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003 (c.d. Privacy) informiamo che i dati personali degli Assicurati verranno trattati esclusivamente
per le finalità di questo specifico rapporto assicurativo. Titolare del trattamento è Mondial Assistance Italia S.p.A.
Ai sensi dell’art. 123 del D. Lgs. 17/03/1995, n. 175 ed in conformità con quanto disposto dalla circolare Isvap n. 303
del 02/06/1997, Vi informiamo che eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri
devono essere inoltrati per iscritto a:
Mondial Assistance Italia S.p.A. - Servizio Qualità
Via Ampère, 30 - 20131 Milano (Italia)
Fax +39 02 26 624 008
e-mail: [email protected]
Per richieste di rimborsi inviare comunicazioni e
documentazione, esclusivamente a mezzo posta, a:
MONDIAL ASSISTANCE ITALIA S.p.A.
Servizio Liquidazione Danni
Via Ampère, 30 - 20131 Milano
MODULO DI RICHIESTA PREVENTIVO
In caso di richieste multiple Vi preghiamo di fotocopiare il modulo, compilarlo (sono obbligatori i campi contrassegnati con l’asterisco) ed inviarlo via fax al seguente numero: 011/2263114.
*NOME SCUOLA _______________________________________________*INDIRIZZO_____________________________________________*N________
*CITTÁ_______________________________________*CAP__________*PROV_________*TEL____________________________*FAX________________
E-MAIL_________________________________________*INSEGNANTE REFERENTE ________________________________ CELL _____________________
DESIDERO RICEVERE, SENZA ALCUN IMPEGNO O PROMESSA D’ACQUISTO, UN PREVENTIVO PER:
*ITINERARIO N° ____________________________________ PAG __________________ (PER ITINERARI FUORI CATALOGO POTETE CONTATTARCI AL NUMERO 800.01.56.01)
*DATA ITINERARIO ________________________ALTERNATIVA______________________
*TOTALE BAMBINI ___________ *ETÀ _______________ *TOTALE INSEGNANTI _____________ * EVENTUALI GENITORI_____________
PRESENZA DI DISABILI MOTORI SI NO
NECESSITÁ DI BUS CON PEDANA SI NO
PER UNA CORRETTA E FUNZIONALE ORGANIZZAZIONE DEL VIAGGIO È NECESSARIO CHE VENGA COMUNICATO PER ISCRITTO IN FASE DI PREVENTIVO L’EVENTUALE PRESENZA DI STUDENTI AFFETTI DA ALLERGIE,
INTOLLERANZE ALIMENTARI O disabilitÀ
____________________________________________________________________________________________________________________
____________________________________________________________________________________________________________________
____________________________________________________________________________________________________________________
NOTE O RICHIESTE PARTICOLARI
____________________________________________________________________________________________________________________
____________________________________________________________________________________________________________________
____________________________________________________________________________________________________________________
In base all’art 13 del D.lgs. 196 del 30/06/2003 finalizzato a tutelare la privacy personale La informiamo che i suoi dati personali potranno da noi essere utilizzati con trattamento interno elettronico o manuale per le seguenti finalità: invio cataloghi,
informazioni commerciali, materiale informativo e promozionale vario sulle attività turistiche e didattiche organizzate da Linea Verde Giachino s.r.l. Il conferimento dei Suoi dati per scopi commerciali ai sensi della legge è facoltativo e si intende tacitamente
fornito qualora non pervenga da parte sua comunicazione scritta di dissenso in merito a quanto sopra esposto. Il trattamento dei suoi dati personali viene effettuato nel rispetto della legge.
Firma di autorizzazione al trattamento dei dati personali.
TOUR OPERATOR > LINEA VERDE GIACHINO s.r.l. - Via Natta, 6 - 10148 TORINO Tel. 011/226 19 41 - Fax 0 11/226 31 14 - e-mail: [email protected] - www.buscompany.it
5
A01 PINOCCHIO: UNA LEGGENDA CHE NON FINISCE MAI
Vernante
INFO TECNICHE A01 > € 18,50 bassa stagione € 22,00 alta stagione per partenze da Alba.
€ 17,50 bassa stagione € 20,00 alta stagione per partenze da Cuneo e Saluzzo.
€ 20,00 bassa stagione € 24,00 alta stagione per partenze da Torino (1° e 2° cintura) e Asti.
Le quotazioni sono valide da 40 a 47 bambini e comprendono: trasporto in autobus, esperto per l’intera giornata, ingressi al museo, locale al coperto per
consumare il pranzo al sacco, attività ludico-didattiche, assicurazione.
Il viaggio conduce a Vernante, dove i bimbi ripercorreranno gli aspetti più
significativi dell’immortale avventura del burattino di legno attraverso i
150 murales dipinti sulle facciate delle case. Incontreranno così Mastro
Geppetto e la Fata Turchina, simboli dell’amore e della tenerezza dei
genitori, il gatto e la volpe, personificazione dei pericoli e degli inganni
del mondo; il grillo parlante che mette in guardia dalle minacce della
vita ed infine lo stesso Pinocchio, burattino vivace, curioso e pieno di
vita. La mattinata si concluderà al simpatico Museo C’era una volta,
mentre nel pomeriggio i bambini saranno impegnati in attività ludicodidattiche in compagnia di colori, giochi, animazioni e….. della propria
fantasia!
A02 LA MAGIA DEI SUONI
Valle Varaita
Una giornata in Valle Varaita dedicata interamente alla musica. In
mattinata le avventure di un simpatico villaggio abitato da gnomi
introdurranno i bambini al mondo dei suoni. Il laboratorio si aprirà con
la lettura di una storia che permetterà di conoscere i diversi parametri
del suono intervallata da alcune canzoni e divertenti giochi. I bambini
avranno anche la possibilità di sperimentare modalità di produzione
di suoni con semplici strumenti, con il proprio corpo e con la voce. Il
pomeriggio è dedicato ad un laboratorio di ascolto durante il quale
verranno proposti simpatici giochi ed attività ludiche che permetteranno
ai bimbi di fare proprie le diverse caratteristiche musicali.
6
INFO TECNICHE A02 > € 20,50 bassa stagione € 23,50 alta stagione per partenze da Asti.
€ 17,50 bassa stagione € 20,00 alta stagione per partenze da Cuneo e Saluzzo.
€ 19,00 bassa stagione € 21,50 alta stagione per partenze da Torino.
Le quotazioni sono valide da 40 a 47 bambini e comprendono: trasporto in autobus, esperto per l’intera giornata, locale al coperto per consumare il pranzo al
sacco, attività ludico-didattiche, assicurazione. L’itinerario è gestito dallo staff educativo de La Fabbrica dei Suoni di Venasca.
A03 LO GNOMO RACCONTA
Mattie
Lo scenario delle attività è un mulino immerso nel cuore della Valle
di Susa. Ad accogliere i bambini saranno l’intenso profumo di timo e
finocchio selvatico, il fruscio delle foglie dei secolari alberi di castagno,
il rumore dell’acqua che scorre nei ruscelli e tantissimi eleganti e nobili
cavalli. Il mattino sarà dedicato ad un’insolita passeggiata alla scoperta
delle tracce lasciate da immaginari gnomi e folletti, al fine di esplorare,
con un approccio fantastico, l’ambiente boschivo. Dopo il pranzo presso
l’agriturismo sarà possibile “fare amicizia” con i cavalli e concludere la
giornata con un divertente ed emozionante giro in sella.
INFO TECNICHE A03 > € 29,00 bassa stagione € 32,50 alta stagione per partenze da Alba.
€ 30,50 bassa stagione € 34,00 alta stagione per partenze da Cuneo.
€ 27,50 bassa stagione € 31,00 alta stagione per partenze da Torino, Asti e Saluzzo.
Le quotazioni sono valide da 40 a 47 bambini e comprendono: trasporto in autobus, attività didattiche, esperto per l’intera giornata, pranzo in agriturismo,
assicurazione.
A04 DAL SEME AL PANE SFORNATO
Mattie
Con questo itinerario i bambini diventeranno veri e propri panettieri,
seguendo tutto il percorso dal seme nella terra al pane sfornato caldo
e fragrante. La giornata comincerà con la visita delle antiche macine
di un mulino ed il racconto della storia e dell’origine degli ingredienti,
dai vari tipi di farina al sale, al lievito. A seguire ogni bimbo potrà
manipolare parte dell’impasto e farne una pagnotta che verrà cotta
in forno e che potranno portare a casa. Un’esperienza che permetterà
ai bambini di comprendere più a fondo gli aspetti della loro realtà e
quotidianità e che si concluderà con un emozionante giro a cavallo.
INFO TECNICHE A04 > € 29,00 bassa stagione € 32,50 alta stagione per partenze da Alba.
€ 30,50 bassa stagione € 34,00 alta stagione per partenze da Cuneo.
€ 27,50 bassa stagione € 31,00 alta stagione per partenze da Torino, Asti e Saluzzo.
Le quotazioni sono valide da 40 a 47 bambini e comprendono: trasporto in autobus, attività didattiche, esperto per l’intera giornata, pranzo in agriturismo,
assicurazione.
7
A05 LA FATTORIA DEL GELATO
Carmagnola
Gelato, natura e tanto divertimento! Ecco gli ingredienti di una
giornata che i bambini potranno vivere in una fattoria. Protagonista
dell’itinerario è infatti il gelato, prodotto con il latte munto dalle
mucche che mangiano l’erba della fattoria, quella stessa erba su cui
i bambini potranno giocare e divertirsi. In mattinata è prevista la visita
di una cascina, durante la quale i bimbi avranno un approccio diretto
con gli animali, entrando nei recinti e imparando a prendersi cura di
loro. Il pomeriggio sarà dedicato ad un laboratorio in cui i piccoli si
trasformeranno in gelatai e realizzeranno il loro gelato!
INFO TECNICHE A05 > € 21,00 bassa stagione € 23,00 alta stagione per partenze da Cuneo.
€ 19,00 bassa stagione € 22,00 alta stagione per partenze da Torino, Alba, Asti e Saluzzo.
Le quotazioni sono valide da 40 a 47 bambini e comprendono: trasporto in autobus, esperti per l’intera giornata, visita della fattoria, attività di laboratorio, locale
coperto con servizi per consumare il pranzo al sacco, degustazione di una coppetta di gelato al fiordilatte (al limone per bambini celiaci o intolleranti al lattosio),
assicurazione.
A06 DAL LATTE AL FORMAGGIO
Carmagnola
L’itinerario si svolge in una fattoria immersa nel verde, un luogo
tranquillo e sicuro dove i bambini possono stare all’aria aperta a
contatto con gli animali. La fattoria è anche un luogo dove si intrecciano
attività dedicate al lavoro agricolo, all’allevamento ed alla vita familiare.
I bimbi saranno coinvolti in un percorso sul latte e sul formaggio
finalizzato a far comprendere la lavorazione necessaria per giungere
ad un prodotto finito. Alla visita in fattoria seguirà un laboratorio di
realizzazione del formaggio utile a sperimentare alcune fasi della
lavorazione artigianale. I bambini si trasformeranno quindi in piccoli
mastri caseari e potranno realizzare il loro piccolo tomino.
8
INFO TECNICHE A06 > € 21,00 bassa stagione € 23,00 alta stagione per partenze da Cuneo.
€ 19,00 bassa stagione € 22,00 alta stagione per partenze da Torino, Alba, Asti e Saluzzo.
Le quotazioni sono valide da 40 a 47 bambini e comprendono: trasporto in autobus, esperti per l’intera giornata, visita della fattoria, attività di laboratorio, locale
coperto con servizi per consumare il pranzo al sacco, degustazione di una coppetta di gelato al fiordilatte (al limone per bambini celiaci o intolleranti al lattosio),
assicurazione.
A07 BISCOTTI AD ARTE
Barge
In mattinata i bambini si trasformeranno in piccoli pasticceri; verranno
loro mostrati gli ingredienti necessari per la preparazione dei biscotti
di pasta frolla e spiegati i segreti della lavorazione dell’impasto. Al
termine sarà compito dei cuochi provetti preparare tanti gustosi frollini
da portare a casa a ricordo della bella esperienza. Il pomeriggio sarà
dedicato alla visita della cascina, alla scoperta di tutte le attività che
la caratterizzano, degli animali che la popolano e dei suoi prodotti.
Durante la passeggiata i bambini, guidati da un esperto, raccoglieranno
tutto il materiale necessario per realizzare il loro disegno utilizzando
unicamente gli elementi e i colori offerti dalla natura.
INFO TECNICHE A07 > € 20,00 bassa stagione € 22,00 alta stagione per partenze da Asti.
€ 18,50 bassa stagione € 20,50 alta stagione per partenze da Torino, Alba, Cuneo e Saluzzo.
Le quotazioni sono valide da 40 a 47 bambini e comprendono: trasporto in autobus, esperto per l’intera giornata, attività di laboratorio, locale al coperto
per consumare il pranzo al sacco in caso di pioggia, assicurazione.
A08 UN CIOCCOLATINO RACCONTA
Frossasco
INFO TECNICHE A08 > € 22,00 bassa stagione € 26,00 alta stagione per partenze da Asti e Cuneo.
€ 19,50 bassa stagione € 22,50 alta stagione per partenze da Torino e Saluzzo.
€ 21,00 bassa stagione € 24,00 alta stagione per partenze da Alba.
Le quotazioni sono valide da 40 a 47 bambini e comprendono: trasporto in autobus, ingressi, esperto per l’intera giornata, attività di laboratorio come da
programma, locale al coperto e riscaldato per consumare il pranzo al sacco in caso di pioggia, assicurazione.
Coniugare il cibo con il gioco, con le proprietà di linguaggio e con la
sperimentazione sensoriale sono gli obiettivi di questa proposta
all’interno del Museo del Gusto, un luogo totalmente dedicato al cibo
in una miscela tra tradizione e futuro. Protagonista incontrastato
della giornata sarà il cioccolato attraverso un percorso che prevede
la manipolazione e la realizzazione di cioccolatini. Il percorso sarà
intervallato dalla narrazione di una favola dove il principale attore sarà
appunto un cioccolatino. Successivamente i bambini saranno chiamati
ad interpretare i ruoli dei protagonisti della favola, creando così un
rapporto con il cibo positivo fin dall’infanzia.
9
A09 UN’ANTICA RICETTA
Bene Vagienna
INFO TECNICHE A09 > € 23,00 bassa stagione € 26,00 alta stagione.
Le quotazioni sono valide da 40 a 47 bambini e comprendono: trasporto in autobus, ingressi e laboratori didattici come da programma, esperto per l’intera
giornata, locale al coperto per consumare il pranzo al sacco, assicurazione. Le attività si svolgono in qualsiasi periodo dell’anno, anche in condizioni atmosferiche
non favorevoli. Le aule del centro sono confortevoli e riscaldate con servizi e area ristoro.
In mattinata i bambini, in compagnia di un esperto, effettueranno una
piacevole passeggiata nel noccioleto per conoscere e raccogliere le
nocciole. Al rientro presso la Villa I Frati si divertiranno a rompere i
gusci con piccole pietre e a tostarle in grandi pentole sulla fornace.
Il pomeriggio sarà dedicato invece ad un vero e proprio laboratorio
di pasticceria dove i bambini si divertiranno a preparare la cioccolata
calda come facevano le loro nonne, utilizzando le nocciole al posto del
cioccolato, un tempo molto prezioso. Presso Villa I Frati, sarà possibile
effettuare anche laboratori sulla vendemmia (in autunno) e sulla lana
e sapone (tutto l’anno).
A10 LO SPAVENTAPASSERI: UN AMICO DA COSTRUIRE
Castellar e Barge
L’itinerario si svolge a Castellar, piccolo paese circondato da verdi
colline dove è ancora viva la tradizione dello spaventapasseri, silenzioso
soldato arruolato dagli agricoltori per difendere i raccolti. Con una
divertente passeggiata nel borgo i bambini analizzeranno, in forma di
gioco, il rapporto dell’uomo con la natura, la nascita dell’agricoltura, ed
il ruolo dei simpatici pupazzi, gli spaventapasseri, che incontreranno
durante il percorso. Il viaggio proseguirà presso una tranquilla cascina,
dove i bambini effettueranno un allegro laboratorio di costruzione dello
spaventapasseri con tecniche artistiche e materiali adeguati all’età dei
partecipanti.
10
INFO TECNICHE A10 > € 23,00 per partenze da Asti.
€ 22,00 per partenze da Torino, Alba, Cuneo e Saluzzo.
Le quotazioni sono valide da 40 a 47 bambini e comprendono: trasporto in autobus, ingressi e laboratori didattici come da programma, esperto per l’intera
giornata, locale al coperto per consumare il pranzo al sacco, assicurazione. L’itinerario è effettuabile nei mesi di maggio e giugno 2012.
A11 MISTERO AL CASTELLO
Il Castello di Masino
Una giornata dedicata ad una fantastica avventura alla scoperta del
Castello di Masino, antica dimora dei Conti Valperga, discendenti del
primo re d’Italia Arduino. Qui i bambini saranno chiamati a sciogliere
l’enigma del castello. Indossati corone e mantelli come dei veri e
propri principi e principesse, dovranno infatti andare alla ricerca del
misterioso ospite. La magia della favola e la suggestione di oggetti,
costumi, profumi e suoni condurranno i piccoli tra le sale interamente
affrescate del palazzo e gli appartamenti ricchi di arredi e decorazioni.
Nel pomeriggio non mancherà una festa, con sorpresa, tutta da
preparare!
INFO TECNICHE A11 > € 26,00 bassa stagione € 29,00 alta stagione per partenze da Cuneo.
€ 22,50 bassa stagione € 25,50 alta stagione per partenze da Torino.
€ 25,00 bassa stagione € 28,00 alta stagione per partenze da Alba, Asti e Saluzzo.
Le quotazioni sono valide da 40 a 47 bambini e comprendono: trasporto in autobus, esperto per l’intera giornata, biglietti di ingresso al Castello, laboratori
didattici, locale al coperto per consumare il pranzo al sacco, assicurazione. L’itinerario non è effettuabile il lunedì.
A12 IL GIRO DEL MONDO IN 80 ANIMALI
Racconigi
INFO TECNICHE A12 > € 23,00 bassa stagione € 26,00 alta stagione.
Le quotazioni sono valide da 40 a 47 bambini e comprendono: trasporto in autobus, visita tematica del Castello di Racconigi, ingressi e visita guidata dell’Oasi
Lipu, assicurazione. L’itinerario non è effettuabile il lunedì.
Un percorso divertente e fantasioso che porta alla scoperta del Castello
di Racconigi, la maestosa residenza sabauda nonché ultima dimora
abitata dai Savoia. Attraverso l’attività “il giro del mondo in 80 animali”
i bambini potranno ricercare i paesaggi ed i tantissimi animaletti
rappresentati nelle decorazioni, nei dipinti, nelle tappezzerie e negli
affreschi delle sontuose sale del castello, scoprendo passo dopo passo
la sua storia. Il pomeriggio è dedicato alla scoperta dell’Oasi Lipu,
dove i bambini potranno incontrare simpatiche oche, diverse specie
di anatre ed eleganti cigni. La regina incontrastata dell’oasi è però la
cicogna bianca, che i bambini potranno vedere volare come giganteschi
aquiloni di carta.
11
A13 NON SOLO CON GLI OCCHI
Carmagnola
Cornice dell’itinerario sarà una tranquilla cascina didattica immersa
nel verde, dove i bambini potranno incontrare i tanti animali che la
popolano. Qui, in una postazione attrezzata con mini tende e piccole
vasche, sotto la tettoia del fieno, i bambini verranno coinvolti a
scoprire gli elementi presenti in fattoria attraverso i cinque sensi. Nel
pomeriggio verrà effettuato un laboratorio creativo con l’impiego di
materiali naturali raccolti dai bambini e verranno organizzati divertenti
giochi a completamento delle attività svolte in mattinata.
INFO TECNICHE A13 > € 21,00 bassa stagione € 23,00 alta stagione per partenze da Cuneo.
€ 19,00 bassa stagione € 22,00 alta stagione per partenze da Torino, Alba, Asti e Saluzzo.
Le quotazioni sono valide da 40 a 47 bambini e comprendono: trasporto in autobus, esperti per l’intera giornata, visita della fattoria, attività di laboratorio, locale
coperto con servizi per consumare il pranzo al sacco, degustazione di una coppetta di gelato al fiordilatte (al limone per bambini celiaci o intolleranti al lattosio),
assicurazione.
A14 UNA FATTORIA DA FAVOLA
Carmagnola
Un itinerario dedicato interamente allo sviluppo della creatività e della
fantasia, in cui i bambini potranno vivere l’esperienza di una giornata
fra campi coltivati e teneri animaletti facendosi sorprendere dalla
ricchezza della natura. Verrà raccontata la vita della fattoria attraverso
un percorso animato da una drammatizzazione in cui i bambini
saranno i protagonisti e successivamente verranno narrate favole e
leggende sul fieno. Nel pomeriggio i bambini saranno invece coinvolti in
un divertente laboratorio di costruzione: realizzeranno una simpatica
maschera di carta da indossare per immedesimarsi poi in un amico a
quattro zampe.
12
INFO TECNICHE A14 > € 21,00 bassa stagione € 23,00 alta stagione per partenze da Cuneo.
€ 19,00 bassa stagione € 22,00 alta stagione per partenze da Torino, Alba, Asti e Saluzzo.
Le quotazioni sono valide da 40 a 47 bambini e comprendono: trasporto in autobus, esperti per l’intera giornata, visita della fattoria, attività di laboratorio,
locale coperto con servizi per consumare il pranzo al sacco, degustazione di una coppetta di gelato al fiordilatte (al limone per bambini celiaci o intolleranti al
lattosio), assicurazione.
A15 STATUE DI TERRA E LIBRI DI FOGLIE
Avigliana
In mattinata i bambini verranno accompagnati in una piacevole
passeggiata all’interno del Parco Naturale dei Laghi di Avigliana
alla scoperta dell’area protetta e dei suoi misteriosi abitanti. Il lago,
il bosco e il prato saranno gli scenari in cui i piccoli esploratori
dovranno cercare i materiali che verranno utilizzati nel pomeriggio.
La seconda parte della giornata infatti sarà dedicata ad un
divertente laboratorio di manipolazione in cui argilla, piume, sassi
e tutti gli oggetti raccolti in mattinata verranno mescolati con la
fantasia per dar loro nuove forme e costruire piccoli oggetti che
i bambini potranno portare con sé a ricordo della giornata.
INFO TECNICHE A15 >€ 20,00 bassa stagione € 23,00 alta stagione per partenze da Asti e Cuneo.
€ 18,50 bassa stagione € 21,50 alta stagione per partenze da Torino, Alba e Saluzzo.
Le quotazioni sono valide da 40 a 47 bambini e comprendono: trasporto in autobus, esperti per l’intera giornata, attività di laboratorio, assicurazione.
A16 IMPARARE DIVERTENDOSI
Il parco Zoom, Cumiana
INFO TECNICHE A16 > € 19,00 bassa stagione € 22,00 alta stagione.
Le quotazioni sono valide da 40 a 47 bambini e comprendono: trasporto in autobus, ingressi, attività didattiche come da programma, locale al coperto e
riscaldato per consumare il pranzo al sacco in caso di pioggia, assicurazione.
Una giornata presso il bioparco significa fare un tuffo nella natura per
imparare a rispettarla e ritrovarsi a tu per tu con molti animali per
conoscere il loro mondo e la loro storia. I bambini, in compagnia di
biologi ed ornitologi, visiteranno habitat del tutto simili a quelli nei quali
le differenti specie vivono in natura ed incontreranno tanti pinguini, gli
animali di una fattoria africana, le tigri che si aggirano nel tempio del
Marajà, i cammelli e gli yak della steppa asiatica ed i simpatici suricati
del Kalahari. Ed ancora visiteranno la giungla asiatica, con i gibboni
siamanghi, diverse specie di gru, i cervi axis, le antilopi cervicapra, gli
istrici e numerose specie di anatre.
13
LA SALUTE VIEN MANGIANDO...
...CONSAPEVOLMENTE
Farmer’s Market Green Farm, Nole Canavese
Un progetto ideato dal Farmer’s Market Green Farm e promosso in esclusiva da Linea Verde
Giachino che ha lo scopo di aiutare i bambini ad acquisire consapevolezza sull’utilizzo degli
alimenti tramite la trasparenza e l’informazione e di conoscere fin da piccoli l’importanza
di una corretta alimentazione. In un mondo di globalizzazione dei mercati è sempre più
importante dare la possibilità ai bambini di sviluppare la capacità di riconoscere e giudicare
la qualità di ciò che mangiano. Ecco allora il perché della promozione di questo viaggio alla
scoperta del cibo in collaborazione con Farmer’s Market Green Farm.
Una giornata che conduce alla visita della Green Farm, una fattoria immersa nel verde,
un luogo tranquillo e sicuro dove i bambini potranno trascorrere qualche ora all’aria
aperta ed entrare in contatto con gli animali. Saranno Alessandro e Serena ad accogliere
i bambini e ad accompagnarli alla scoperta della fattoria. Potranno incontrare quindi
la mucca Greenfarmina, nobili cavalli, piccoli maialini e tante gallinelle che scorrazzano
nel cortile. I bambini saranno poi coinvolti in un percorso sulla produzione della carne
finalizzato a far comprendere la lavorazione necessaria per giungere al prodotto finito
che verrà venduto nel negozio. Indossati cuffietta, camice e soprascarpe monouso
saranno pronti per un laboratorio nel quale potranno insaccare una gustosa salsiccia che
potranno portarsi a casa a ricordo della giornata! Il pomeriggio nell’area gioco verranno
organizzati divertenti giochi a completamento delle attività svolte in mattinata.
INFO TECNICHE A17 > € 16,00 per partenze da Torino (1° e 2° cintura).
Le quotazioni sono valide da 40 a 47 bambini e comprendono: trasporto in autobus, visita in cascina, laboratorio ed attività ludicodidattiche, esperto per l’intera giornata, omaggio gastronomico con prodotti aziendali, merenda, assicurazione. La visita in cascina è
effettuata a titolo gratuito. Le attività sono svolte in totale sicurezza. Il percorso è effettuabile il mercoledì e giovedì. Per studenti con
intolleranze o impossibilità di mangiare carne di maiale verranno preparati omaggi ad hoc su preavviso. Il progetto è adatto anche
alle scuole primarie.
www.regione.piemonte.it/turismoscolastico
Un catalogo on line che raccoglie l’offerta turistica rivolta alle scuole
Piemonte Turismo Scolastico è uno strumento al servizio della scuola, utile per la scelta e l’organizzazione dei viaggi di istruzione e delle uscite didattiche. Sul sito è possibile consultare gli itinerari turistici del Piemonte, cercare le offerte culturali più affini alle materie di insegnamento, raccogliere informazioni sugli operatori turistici, reperire informazioni sui trasporti e sugli altri servizi per il turismo scolastico, consultare la normativa vigente in materia di scuola e turismo, ottenere aggiornamenti su concorsi, novità e iniziative speciali, volti al coinvolgimento degli studenti.
Un sito per scoprire il Piemonte e le sue opportunità
www.regione.piemonte.it/turismoscolastico
Per segnalazioni, informazioni utili, approfondimenti scrivere a:
[email protected] [email protected]
CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI
1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO
Premesso che:
a) l’organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, devono essere in possesso dell’autorizzazione amministrativa all’espletamento delle loro
attività;
b) il consumatore ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico (ai sensi dell’art.85 Cod. Consumo), che è documento indispensabile per accedere
eventualmente al Fondo di Garanzia di cui all’art. 18 delle presenti Condizioni generali di contratto.
La nozione di pacchetto turistico (art. 84 Cod. Consumo) è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze ed i circuiti ´tutto compreso`, risultanti dalla
prefissata combinazione di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfetario, e di durata superiore alle 24 ore ovvero estendentisi
per un periodo di tempo comprendente almeno una notte:
a) trasporto;
b) alloggio;
c) servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio (omissis) ... che costituiscano parte significativa del ´pacchetto turistico`.
2. FONTI LEGISLATIVE
La compravendita di pacchetto turistico, sia che abbia ad oggetto servizi da fornire in territorio nazionale che estero, sarà disciplinato dalla L. 27/12/1977 n°1084 di ratifica
ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV) firmata a Bruxelles il 23.4.1970 in quanto applicabile nonché dal Codice del Consumo.
3. INFORMAZIONE OBBLIGATORIA - SCHEDA TECNICA
L’organizzatore ha l’obbligo di realizzare in catalogo o nel programma fuori catalogo una scheda tecnica.
Gli elementi obbligatori da inserire nella scheda tecnica del catalogo o del programma fuori catalogo sono:
- estremi dell’autorizzazione amministrativa dell’organizzatore;
- estremi della polizza assicurativa responsabilità civile;
- periodo di validità del catalogo o programma fuori catalogo o viaggio su misura;
- modalità e condizioni di sostituzione (Art. 89 del Codice del Consumo);
- cambio di riferimento ai fini degli adeguamenti valutari, giorno o valore.
4. PRENOTAZIONI
La domanda di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, nel caso elettronico, compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal cliente, che ne riceverà
copia. L’accettazione delle prenotazioni si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui l’organizzatore invierà relativa conferma,
anche a mezzo sistema telematico, al cliente presso l’agenzia di viaggi venditrice.
Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, saranno fornite dall’organizzatore
in regolare adempimento degli obblighi previsti a proprio carico dall’art. 87 comma 2 Cod. Cons. prima dell’inizio del viaggio.
5. PAGAMENTI
La misura dell’acconto, fino ad un massimo del 25% del prezzo del pacchetto turistico, da versare all’atto della prenotazione ovvero all’atto della richiesta impegnativa e la data
entro cui prima della partenza dovrà essere effettuato il saldo, risultano dal catalogo, opuscolo o quanto altro.
Il mancato pagamento delle somme di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa tale da determinarne, da parte dell’agenzia intermediaria e/o
dell’organizzatore la risoluzione di diritto.
6. PREZZO
Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato in catalogo o programma fuori catalogo ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi
cataloghi o programmi fuori catalogo successivamente intervenuti. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di:
- costi di trasporto, incluso il costo del carburante;
- diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti;
- tassi di cambio applicati al pacchetto in questione.
Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra in vigore alla data di pubblicazione del programma come riportata nella scheda tecnica del catalogo
ovvero alla data riportata negli eventuali aggiornamenti di cui sopra.
Le oscillazioni incideranno sul prezzo forfetario del pacchetto turistico nella percentuale espressamente indicata nella scheda tecnica del catalogo o programma fuori catalogo.
7. MODIFICA O ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA
Prima della partenza l’organizzatore o il venditore che abbia necessità di modificare in modo significativo uno o più elementi del contratto, ne dà immediato avviso in forma scritta
al consumatore, indicando il tipo di modifica e la variazione del prezzo che ne consegue.
Ove non accetti la proposta di modifica di cui al comma 1, il consumatore potrà esercitare alternativamente il diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere dell’offerta di
un pacchetto turistico sostituivo ai sensi del 2° e 3° comma dell’articolo 8.
Il consumatore può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l’annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel Catalogo
o nel Programma fuori catalogo, o da casi di forza maggiore e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato. Per gli annullamenti diversi da quelli causati da forza
maggiore, da caso fortuito e da mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione da parte del consumatore del
pacchetto turistico alternativo offerto, l’organizzatore che annulla (art. 33 lett. E Cod. del Consumo), restituirà al consumatore il doppio di quanto dallo stesso pagato e incassato
dall’organizzatore, tramite l’agente di viaggio. La somma oggetto della restituzione non sarà mai superiore al doppio degli importi di cui il consumatore sarebbe in pari data
debitore secondo quanto previsto dall’art. 8, 4° comma qualora fosse egli ad annullare.
8. RECESSO DEL CONSUMATORE
Il consumatore può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi:
- aumento del prezzo di cui al precedente art. 6 in misura eccedente il 10%;
- modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente
considerato e proposta dall’organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal consumatore.
Nei casi di cui sopra, il consumatore ha alternativamente diritto:
- ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell’eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia
valore inferiore al primo;
- alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta
di rimborso.
Il consumatore dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto
l’avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall’organizzatore si intende accettata.
Al consumatore che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento
dell’acconto di cui all’art. 5/1° comma – il costo individuale di gestione pratica e la penale nella misura indicata nella scheda tecnica del Catalogo o programma fuori catalogo o
viaggio su misura. Nel caso di gruppi precostituiti tali somme verranno concordate di volta in volta alla firma del contratto.
9. MODIFICHE DOPO LA PARTENZA
L’organizzatore, qualora dopo la partenza si trovi nell’impossibilità di fornire per qualsiasi ragione, tranne che per un fatto proprio del consumatore, una parte essenziale dei
servizi contemplati in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore
rispetto a quelle previste, rimborsarlo in misura pari a tale differenza. Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall’organizzatore
venga rifiutata dal consumatore per seri e giustificati motivi, l’organizzatore fornirà senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto
per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibilmente alle disponibilità del mezzo e di posti e lo rimborserà nella misura della differenza
tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato.
10. SOSTITUZIONI
Il cliente rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che:
a. l’organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le generalità
del cessionario;
b. il sostituto soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (ex art. 89 Cod. Cons.) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari;
c. il soggetto subentrante rimborsi all’organizzatore tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione nella misura che gli verrà quantificata prima della
cessione. Il cedente ed il cessionario sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera c) del presente articolo.
Le ulteriori modalità e condizioni di sostituzione sono indicate in scheda tecnica.
11. OBBLIGHI DEI PARTECIPANTI
I partecipanti dovranno essere muniti di passaporto individuale o di altro documento valido per tutti i paesi toccati dall’itinerario, nonché dei visti di soggiorno e di transito e
dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Essi inoltre dovranno attenersi all’osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in
vigore nei paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall’organizzatore, nonché ai regolamenti ed alle disposizioni amministrative o legislative relative
al pacchetto turistico. I partecipanti saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l’organizzatore dovesse subire a causa della loro inadempienza alle sopra esaminate
obbligazioni. Il consumatore è tenuto a fornire all’organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l’esercizio del diritto di surroga di
quest’ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l’organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione. Il consumatore comunicherà
altresì per iscritto all’organizzatore, all’atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che
ne risulti possibile l’attuazione.
12. CLASSIFICAZIONE ALBERGHIERA
La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene fornita in catalogo od in altro materiale informativo soltanto in base alle espresse e formali indicazioni delle competenti
autorità del paese in cui il servizio è erogato. In assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche Autorità dei paesi anche membri della UE cui il servizio si
riferisce, l’organizzatore si riserva la facoltà di fornire in catalogo o depliant una propria descrizione della struttura ricettiva, tale da permettere una valutazione e conseguente accettazione
della stessa da parte del consumatore.
13. REGIME DI RESPONSABILITÀ
L’organizzatore risponde dei danni arrecati al consumatore a motivo dell’inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano
effettuate da lui personalmente che da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l’evento è derivato da fatto del consumatore (ivi comprese iniziative autonomamente
assunte da quest’ultimo nel corso dell’esecuzione dei servizi turistici) o da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza
maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere. Il venditore presso il quale sia
stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall’organizzazione del viaggio, ma è responsabile esclusivamente
delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario e comunque nei limiti per tale responsabilità previsti dalle norme vigenti in materia.
14. LIMITI DEL RISARCIMENTO
Il risarcimento per danni alla persona non può in ogni caso essere superiore ai limiti previsti dalle convenzioni internazionali cui prendono parte Italia e Unione Europea in
riferimento alle prestazioni il cui inadempimento ne ha determinato la responsabilità. In ogni caso il limite risarcitorio non può superare l’importo di 50.000 Franchi oro Germinal
per danni alle persone, 2.000 Franchi oro Germinal per danno alle cose, 5000 Franchi oro Germinal per qualsiasi altro danno (art. 13 n° 2 CCV).
15. OBBLIGO DI ASSISTENZA
L’organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al consumatore imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio
carico per disposizione di legge o di contratto. L’organizzatore ed il venditore sono esonerati dalle rispettive responsabilità (artt. 13 e 14 delle presenti Condizioni Generali) quando
la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al consumatore o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero da un caso fortuito
o di forza maggiore.
16. RECLAMI E DENUNCE
Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto deve essere contestata dal consumatore senza ritardo affinché l’organizzatore, il suo rappresentante locale o l’accompagnatore
vi pongano tempestivamente rimedio. Il consumatore dovrà – a pena di decadenza - altresì sporgere reclamo mediante l’invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento,
all’organizzatore o al venditore, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data del rientro presso la località di partenza.
17. ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO E DI RIMPATRIO
Se non espressamente comprese nel prezzo, è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare al momento della prenotazione presso gli uffici dell’organizzatore o del venditore speciali
polizze assicurative contro le spese derivanti dall’annullamento del pacchetto, infortuni e bagagli. Sarà altresì possibile stipulare un contratto di assistenza che copra le spese
di rimpatrio in caso di incidenti e malattie.
18. FONDO DI GARANZIA
E’ istituito presso la Direzione Generale per il Turismo del Ministero delle Attività Produttive il Fondo Nazionale di Garanzia cui il consumatore può rivolgersi (ai sensi dell’art.100
Cod. Consumo), in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato del venditore o dell’organizzatore, per la tutela delle seguenti esigenze:
a) rimborso del prezzo versato
b) suo rimpatrio nel caso di viaggi all’estero
Il fondo deve altresì fornire un’immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da Paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al
comportamento dell’organizzatore. Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23/07/99, n. 349 G.U. n. 249
del 12/10/1999. ADDENDUM
CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI
A) DISPOSIZIONI NORMATIVE
I contratti aventi ad oggetto l’offerta del solo servizio di trasporto, di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie
negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1, n.3 e n.6; artt. da 17 a 23; artt. da 24 a 31, per
quanto concerne le previsioni diverse da quelle relative al contratto di organizzazione nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto
di contratto.
B) CONDIZIONI DI CONTRATTO
A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 4 1° comma; art. 5; art. 7; art.8;
art.9; art. 10 1° comma; art. 11; art. 15; art. 17. L’applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi contratti come fattispecie di pacchetto
turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore. viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure
del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.).
Approvate da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet.
Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’articolo 17 della legge n. 38/2006. La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia
minorile, anche se commessi all’estero.
Il rispetto per i diritti dei bambini non conosce frontiere.

Documenti analoghi