Conegliano in Autobus: al via il mese della

Commenti

Transcript

Conegliano in Autobus: al via il mese della
Conegliano in Autobus: al via il mese della
sensibilizzazione con nuovi servizi per gli utenti
Servizio Autobus dedicato Parè-Colnù, Abbonamento gratuito per gli over 80,
nuovo percorso della linea 2, visite guidate ai bei luoghi della città, animazioni e
letture dal vivo ma anche un questionario per misurare il gradimento del
servizio
Con il mese della sensibilizzazione all'uso dei mezzi pubblici, che il Comune realizza grazie al
contributo di Regione del Veneto e Provincia di Treviso, l'autobus viene posto al centro
dell'interesse come mezzo collettivo che permette di limitare il traffico dei mezzi privati in
circolazione e di contrastare l'inquinamento atmosferico.
Per questo, dopo l'esperienza "natalizia" del bus navetta dai parcheggi scambiatori esterni al centro
nelle "domeniche a piedi" ad un prezzo promozionale di 10 centesimi, il Comune di Conegliano, di
concerto con l’ATM, è impegnato in ulteriori iniziative volte ad incentivare l'utilizzo dell'autobus e
offrire un migliore e maggiore servizio all’utenza, quali l'abbonamento gratuito per gli over 80
residenti, la corsa mercatale del venerdì (Centro-Ogliano), la Linea 1 fuori comune, fino alla
frazione di Crevada (Bagnolo-Crevada), la corsa che collega il Centro a Costa (capolinea l’Istituto
La Nostra Famiglia) con un autobus dotato di pedana per disabili, e, con il trasferimento dei Servizi
Anagrafe, Elettorale e Stato Civile in via Battisti (angolo via Pittoni), il nuovo percorso e la nuova
fermata della Linea 2. Dal 14 maggio inoltre, per circa un mese, saranno attivati servizi sperimentali
e iniziative mirate al coinvolgimento e alla partecipazione della cittadinanza.
“Respiriamo Conegliano” e “Conegliano in autobus”: i fini giustificano il mezzo
Attraverso due tipologie di interventi il Comune di Conegliano ha interpretato da alcuni anni
l’impegno per il risanamento dell’aria ed il contenimento dell’inquinamento atmosferico. Dapprima
attraverso il progetto “Respiriamo Conegliano”, il piano d’azione che prevede una serie di iniziative
rivolte alla cittadinanza: gli eco-incentivi (per trasformare l’auto a benzina in gpl, per sostituire i
filtri della auto diesel con nuovi filtri anti-particolato, per trasformare il sistema di riscaldamento
domestico a metano, per allacciare alla rete del gas le utenze logisticamente più svantaggiate, per
l’acquisto di biciclette a pedalata assistita), le biciclette pubbliche, collocate in 4 punti della città
dotati di parcheggio, le “domeniche a piedi” nel centro cittadino durante il periodo invernale, la
chiusura al traffico di alcune zone della città, come via XX Settembre e la previsione futura per altre
(piazza Carducci), campagne di comunicazione e sensibilizzazione al rispetto dell’ambiente. Il
progetto, che sarà rifinanziato come ogni anno in autunno, ha visto nel periodo invernale finanziati
circa 50 eco-incentivi e arrivare a circa 200 i fruitori stabili del servizio di biciclette pubbliche.
Inoltre, per quanto riguarda l’attività di rilevamento delle PM10, il Comune ha investito 25mila
euro (oltre a 37mila euro l’anno per la gestione e la manutenzione) per potenziare la centralina di
via Kennedy. Sarà possibile aggiornare la centralina sostituendo il sistema di monitoraggio manuale
del PM 10 con uno automatico che, al pari degli altri parametri, fornità i risultati in tempo reale; il
campionatore manuale verrà utilizzato per il monitoraggio delle polveri ultrasottili PM 2,5 che,
pertanto, verranno analizzate con il sistema manuale gravimetrico.
Con il progetto “Conegliano in Autobus”, realizzato grazie al contributo della Regione del Veneto
e della Provincia di Treviso, nell'ambito del contributo regionale per interventi finalizzati al
miglioramento del servizio di trasporto pubblico locale nei Comuni appartenenti alla zona A, come
definiti nel Piano regionale di tutela risanamento dell'atmosfera (D.G.R. n. 3939 del 20.12.2005), il
Comune di Conegliano ha predisposto diverse iniziative finalizzate al miglioramento del servizio e
1
alla sensibilizzazione sulla necessità di adottare sistemi di mobilità alternativi all’auto, sulle
conseguenze positive dell’utilizzo dei mezzi pubblici (treno, autobus, bicicletta) e l’accesso alle
zone a traffico limitato, come il centro storico, luogo della socialità per eccellenza.
L’utilizzo dell’Autobus a Conegliano: dati 2006 segnano una crescita rispetto al
2005: abbonati + 4.9 %
ANDAMENTO NUMERO UTILIZZATORI AUTOBUS
2.005
2.006
ultra 80enni
460
542
annuale pensionati (2 semestrali)
146
134
annuali studenti
375
370
15
11
abbonamenti annuali
996
1.057
abbon. mensili studenti
1.360
1.335
abbon. mensili lavoratori
880
866
altri abbon. mensili
134
142
abbon. mensile pensionati e invalidi
978
1.039
3.352
3.382
302
304
annuale lavoratori
totale abbonamenti mensili
equivalente ad abbonamenti annuali
utilizzatori sistematici dell'autobus (abbonati)
1.298
utilizzatori con biglietti corsa singola
218.096
equivalente a utilizzatori sistematici
436
totale utilizzatori giornalieri degli autobus
incremento
1.361 4,9%
200.300
401 -8,2%
1.734
1.762 1,6%
(da moltiplicare per 2 corse giornaliere)
totale viaggi singoli stimati nell'anno (passeggeri
trasportati)
1.100.846 1.110.790 0,9%
Il parco veicoli ATM dedicato a Conegliano in servizio permanente di linea è di 7 autobus, con un’
età media di 4 anni tutti con aria condizionata e pedana disabili. Altri 4 mezzi (più anziani) sono
usati di scorta e per le corse bis. La linea “La nostra famiglia - Centro” trasporta tra le 1.200 e le
1.700 persone al mese con un totale di 14.300 trasportati nel 2006.
Mese della Sensibilizzazione all’Uso dei Mezzi Pubblici, al rispetto
dell’Ambiente e dell’Aria che respiriamo (14 maggio – 10 giugno 2007): le
attività previste
Al Colnù mi ci porti tu (palestra di arti marziali, piscina, campi da gioco)
Per un mese, fino alla fine dell’anno scolastico, al centro sportivo del Colnù (piscina, campi da
gioco, palestra di arti marziali) ci si potrà arrivare in autobus. Si tratta di un servizio sperimentale
che funzionerà di pomeriggio e che farà sicuramente felici tutti i giovani sportivi di Conegliano. Il
2
servizio autobus-navetta, tra Parè e il centro sportivo, farà due sole fermate intermedie, in via
Settembrini (fermata con pensilina) e in via Filzi (fronte scuola media “Grava”), offrendo
l’opportunità di salire ad appena due passi da casa.
Quando: Dal lunedì 14 maggio a sabato 9 giugno, tutti i giorni da lunedì a sabato compresi
Orari e fermate:
via Einaudi, parcheggio
via Settembrini fermata
Via Filzi, fronte Scuola
Auditorium Dina Orsi
con pensilina
Media “Grava”
15.50 >>
16.00
16.05
16.20 >>
16.30
16.35
16.45 >>
16.55
17.00
17.20 >>
17.30
17.35
18.10 <<
18.00
17.55
18.50 <<
18.40
18.35
19.30 <<
19.20
19.15
N.B.: Gli orari potranno subire un leggero scostamento in base al traffico.
Centro sportivo del
Colnù
>> 16.20
>> 16.50
>> 17.15
>> 17.50
<< 17.40
<< 18.20
<< 19.00
Biglietto: Il costo promozionale del biglietto è di 0,10 euro, da fare direttamente in Autobus.
ConeglianoBus, visite guidate ai bei luoghi della città
Visite guidate in autobus, per apprezzare le bellezze e le ricchezze storiche della città, grazie
all’accompagnamento di guide esperte, per valorizzare i pro di una mobilità collettiva, rispettosa
che diminuisce il traffico, che stimola la socialità, accorgendosi di come il mezzo pubblico sia più
vicino a noi, più rispettoso dell’ambiente e dell’aria che respiriamo.
Quando: Dal 16 maggio al 10 giugno, tutti i mercoledì e le domeniche, dalle ore 14.30-18.30
Costo del biglietto: La visita guidata è gratuita. Il costo promozionale del biglietto per l’autobus è
di 0.10 Euro; il costo del biglietto per l’ingresso ai musei è ridotto e corrisponde a 1,00 Euro.
Itinerario: Partenza davanti alla chiesa di via Lourdes, l’Autobus fermerà davanti alle scuole
Grava, in via Settembrini (fermata con pensilina), al Dina Orsi a Parè, di fronte alla stazione FF.SS.
per poi salire al Castello e visitare i bei luoghi del centro storico e i suoi monumenti più
rappresentativi (l’ex-convento di San Francesco, la Chiesa dei SS. Martino e Rosa, e altri luoghi); la
visita si concluderà ripercorrendo a ritroso il giro.
Visite guidate: Le visite guidate sono svolte da Astarte Servizi Culturali
Informazioni e Iscrizioni: Informacittà-Informagiovani “Cristina Pavesi”, Piazzale San Martino,
17 - Telefono 0438 413 319
“Salire o non salire, questo è il dilemma …”
Attori e lettori si esibiranno lungo il percorso delle fermate di linea coinvolgendo passeggeri e
passanti sull’opportunità di una mobilità sostenibile a fronte di quella privata che genera traffico. Le
modalità saranno quelle della recitazione e della lettura di brani che mettano in sintonia l'ascolto
con l'osservazione, e i temi proposti sono i ricordi, il mare, la strada e i sentimenti.
Quando: Da mercoledì 16 maggio a venerdì 8 giugno; Mattino, dalle ore 11:30 (venerdì 10:30) alle
ore 13:00; Pomeriggio, dalle ore 17:00 alle ore 18:30; Alle ore 18.30 esibizione conclusiva degli
attori presso la Scalinata degli Alpini.
Attori: Patricia Zanco, Lucia Schierano, Dalies Donato, Paolo Fagiolo.
Regia: Daniela Mattiuzzi
Dove: Linea 1 (Crevada-Bagnolo) e Linea 2 (Campidui-Fosse Tomasi); mercoledì 16 e venerdì 18
maggio 2007; mercoledì 30 e venerdì 01 giugno 2007; Linea 3 (San Giuseppe-Monticella) e Linea 5
(Centro-Costa); mercoledì 23 e venerdì 25 maggio 2007; mercoledì 6 e venerdì 8 giugno 2007
3
90.6, sintonizzati su radio autobus
ErreCi Radio Conegliano dedicherà una trasmissione radiofonica settimanale, che coinvolgerà gli
ascoltatori ma anche i passeggeri con collegamenti in diretta e interviste. La città descritta da sopra
l’autobus, vista con gli occhi di chi non è disturbato dalla guida e può ammirare quello che sta
intorno. Chi interverrà da casa potrà partecipare e rispondere alle domande che saranno poste in
trasmissione, ma anche commentare e avanzare delle proposte per incentivare l’utilizzo dei mezzi
pubblici in città.
Le date, gli orari: Dal 14 maggio all’11 giugno, tutti i lunedì, mercoledì e venerdì, ore 11.45-12.15
Per partecipare: con un sms, cell. 335 12 60 753; con una telefonata, tel. 0438 452 947
Sali e gioca con il Ludobus
Tra giochi e divertimento, il Ludobus coinvolgerà genitori e figli nella campagna di
sensibilizzazione all’uso del mezzo pubblico: un’alternativa valida all’auto privata e soprattutto una
soluzione intelligente per limitare il traffico e quindi ridurre le polveri sottili nell’aria. Agli
animatori toccherà il compito di coinvolgere le mamme, i papà, gli zii e i nonni che
accompagneranno i bambini a giocare: una sfida avvincente, che sicuramente riserverà delle belle
sorprese.
Quando e dove (dalle ore 15.30 alle ore 18.30)
Domenica 27 maggio, Centro Storico, piazza Cima
Domenica 10 giugno, Giardino “Vivaldi” di via Einaudi
Animazione: Ludobus di Spazio Verdeblu.
_______________________________________________________________________
Dopo gli 80 l’abbonamento è gratis
Per tutto il 2007 andare in autobus per chi ha più di ottant’anni sarà più che economico, gratuito!
L’Amministrazione Comunale ha infatti disposto per i residenti a Conegliano che abbiano superato
tale soglia di età l’abbonamento gratuito, non solo per facilitarne l’autonomia e la sicurezza negli
spostamenti interni alla città, ma per coinvolgerli in una campagna di sensibilizzazione da rivolgere
all’interno delle famiglie. L’utilizzo dell’autobus, soprattutto per gli spostamenti brevi, riduce il
traffico in strada e l’inquinamento acustico, abbatte notevolmente i livelli di PM10, migliora la
qualità della vita nei quartieri della città.
_______________________________________________________________________
Nuove linee e nuovi servizi per nuovi utenti
Negli ultimi anni il Comune di Conegliano, di concerto con l’ATM, ha dato vita ad una serie di
iniziative per offrire un migliore e maggiore servizio all’utenza. È stata istituita la corsa mercatale
del venerdì (Centro-Ogliano), è stata prolungata la Linea 1 fuori comune, fino alla frazione di
Crevada, e successivamente la corsa che collega il Centro a Costa (capolinea l’Istituto La Nostra
Famiglia) con un autobus dotato di pedana per disabili. In occasione delle “domeniche a piedi”,
durante il periodo tra dicembre e gennaio, di concerto con l’Ascom Conegliano, è stato istituito un
servizio di bus navetta domenicale che ha collegato i parcheggi esterni al centro storico, con un
prezzo agevolato per corsa di 0,10 euro. Con il trasferimento dei Servizi Anagrafe, Elettorale e
Stato Civile in via Battisti (angolo via Pittoni), la Linea 2 ha modificato il percorso per istituire la
nuova fermata.
Il questionario
Nel corso del mese della sensibilizzazione all’Uso dei Mezzi Pubblici, al rispetto dell’Ambiente e
dell’Aria che respiriamo (14 maggio – 10 giugno 2007) sarà predisposta la compilazione di un
4
questionario per la soddisfazione dell’utenza relativamente al servizio autobus cittadino. Al termine
della raccolta dei questionari, che si protrarrà per circa un mese, saranno analizzati i dati che
diventeranno oggetto di una pubblicazione.
Due collaborazioni importantissime: il Mercatino dei ragazzi e il 3° Alzheimer
live concert
Il mese della sensibilizzazione all’Uso dei Mezzi Pubblici, al rispetto dell’Ambiente e dell’Aria che
respiriamo (14 maggio – 10 giugno 2007) sarà veicolato anche grazie a due importanti
manifestazioni che si terranno a Conegliano. La prima riguarda la XV Edizione del Mercatino dei
Ragazzi 2007, organizzato dall'Associazione di Volontariato Ancora, Progetto Giovani e
Informacittà del Comune di Conegliano, Operativa di Comunità – distretto sud, con oltre 80 gruppi
partecipanti, circa 530 bambini e la previsione di oltre 10mila visitatori in centro storico. La
manifestazione si svolgerà lungo via XX Settembre di Conegliano, domenica 13 Maggio dalle ore
10.00 fino alle fino ore 17.00. In caso di pioggia c/o P.le F.lli Zoppas. L’iniziativa coinvolge gli
alunni delle scuole elementari e medie della città e, in questi ultimi anni, è entrata a pieno titolo
nella tradizione della vita aggregativa di Conegliano. La presenza del Ludobus consentirà agli
animatori di promuovere l’utilizzo dell’autobus.
La seconda iniziativa riguarda la manifestazione che per il terzo anno consecutivo vuole raccogliere
fondi per sostenere la ricerca sull’Alzheimer. Al 3° live concert, ospite Luca Pitteri, che si terrà
giovedì 31 maggio 2007 presso il Teatro Accademia di Conegliano, coloro che si recheranno con il
biglietto delle iniziative “ConeglianoBus” e “Al Colnù in autobus” riceveranno in omaggio una
maglietta. Il concerto è promosso dall’Associazione Familiari Alzheimer Conegliano e Oderzo che
ha la finalità di raccogliere fondi per la ricerca e il sostegno delle famiglie dei malati. Sono oltre
24milioni le persone con demenza oggi nel mondo e oltre 500mila i casi in Italia. Per informazioni è
possibile contattare l’Organizzazione del concerto ai numeri 347/8181351 e 340/7752270.
Per Informazioni
Comune di Conegliano
Ufficio Viabilità
Via Einaudi, 136
telefono 0438 413 227
Orario: dalle ore 9.00 alle ore 12.00
Ufficio della Comunicazione
Marco Ceotto
Tel. 0438/413472-382-358
Cell. 347/4122055
Siti internet:
www.comune.conegliano.tv.it
www.atm-vv.it
5

Documenti analoghi