PREREQUISITI DI DISCIPLINE SPORTIVE CLASSE PRIMA DEL

Commenti

Transcript

PREREQUISITI DI DISCIPLINE SPORTIVE CLASSE PRIMA DEL
DIPARTIMENTO DI SCIENZE MOTORIE LICEO SCIENTIFICO “P. PALEOCAPA”
CURRICOLO PER IL P.O.F. TRIENNALE - aa.ss. 2016-2019
PREREQUISITI DI DISCIPLINE SPORTIVE
CLASSE PRIMA DEL PRIMO BIENNIO
PRE REQUISITO
METODO DI APPRENDIMENTO E
ORGANIZZAZIONE
PADRONANZA NELLA PRATICA SPORTIVA
PRODUZIONE SCRITTA
CONOSCENZA
COMPORTAMENTO
DESCRITTORI
Lo studente:
1. Dimostra attenzione alle spiegazioni ed è in grado di comprendere e memorizzare le informazioni
ricevute.
2. È in grado di comprendere le consegne operative e di seguire le modalità di lavoro.
3. Dimostra motivazione ed interesse per le proposte didattiche
Lo studente
1. È in grado di controllare i propri gesti ed azioni corporee adattandoli alle varie discipline praticate.
2. Possiede un sufficiente livello di coordinazione motoria.
Lo studente
1. È in grado di rispondere a semplici questionari utilizzando le informazioni ricevute
2. È in grado di formulare testi scritti riferibili al suo vissuto motorio esperienziale
Lo studente
1. Conosce, seppur sommariamente, le regoli principali degli sport praticati.
2. Conosce le caratteristiche peculiari della pratica sportiva.
Lo studente
1. Sa adattarsi alle principali regole comportamentali
2. Sa rapportarsi con i compagni e docenti
3. Conosce le principali regole del fair – play.
DIPARTIMENTO DI SCIENZE MOTORIE LICEO SCIENTIFICO “P. PALEOCAPA”
CURRICOLO PER IL P.O.F. TRIENNALE - aa.ss. 2016-2019
LIVELLI DI APPRENDIMENTO NEL QUINQUENNIO
Scienze motorie – Indirizzo Liceo Sportivo
NOTA: di seguito è illustrato il curricolo di “Scienze motorie e sportive” del Liceo Sportivo per la cui elaborazione si fa riferimento alle indicazioni
ministeriali che riguardano esclusivamente il primo biennio; ci si riserva pertanto di elaborare il curricolo per il secondo biennio e per il quinto
anno non appena saranno pubblicate in merito le indicazioni ministeriali.
CLASSE
Classe
prima
LIVELLO
minimo
LIVELLI DI APPRENDIMENTO
Lo Studente:
- Frequenza non sempre regolare. Partecipa attivamente,
indossando l'abbigliamento adeguato, ma qualche volta
si giustifica.
- In genere rispetta le regole e collabora in modo
sufficientemente efficace con i compagni nei lavori di
gruppo. Aiuta ed apporta il proprio contributo.
- Segue abbastanza le indicazioni ed esegue le diverse
attività anche se non sempre riesce ad eseguirle
correttamente.
- A volte partecipa alla predisposizione od al recupero
dell’attrezzatura.
CONTENUTI
Lo studente conosce i principali aspetti dei seguenti
argomenti:
TECNICHE E TEORIE CHE RIGUARDANO
Esercizi di potenziamento muscolare;
esercizi di forza funzionale;
Agility ladder + Foot work
Circuiti di agilità
Esercitazioni addestrative speciali
Atletica leggera (salti, lanci, corse),
Ginnastica artistica (corpo libero)
Nuoto
Pattinaggio
Climbing (tecniche di ascensione)
Corsa campestre
Sport con racchette (tennis, badminton, pickleball) e con mazze
(hockey, cricket, baseball)
Combinazioni tattiche
Esercizi “in situazione”
Giochi pre - sportivi
(mat ball, VBB, speed ball, dieci passaggi, flag football, end
DIPARTIMENTO DI SCIENZE MOTORIE LICEO SCIENTIFICO “P. PALEOCAPA”
CURRICOLO PER IL P.O.F. TRIENNALE - aa.ss. 2016-2019
zone)
Sport di squadra
Calcio; Basket; Pallamano;
Volley; Ultimate frisbee; Hockey
Rugby: Tchoukball;
Baseball; Cricket;
Sport in doppio:
badminton; tennis; pickleball;
standard
Teoria e metodologia dell’allenamento:
fitness e allenamento;
lo sport come competizione e divertimento; prevenzione e
medicina dello sport; cenni di storia dello sport
Lo studente:
Lo studente conosce i seguenti argomenti:
- Frequenza quasi costante.
TECNICHE E TEORIE CHE RIGUARDANO
- Partecipa
sempre
attivamente,
indossando Esercizi di potenziamento muscolare;
l'abbigliamento adeguato, ma qualche volta si giustifica esercizi di forza funzionale;
(max 3 volte nell'anno).
- Rispetta sempre le regole e collabora efficacemente con Agility ladder + Foot work
i compagni, in modo affidabile.
- Elemento positivo e responsabile.
Circuiti di agilità
- Rispetta le indicazioni.
- Si applica nelle varie attività e cerca di
eseguire Esercitazioni addestrative speciali
correttamente le esercitazioni proposte, anche se non
sempre riesce a migliorare le proprie prestazioni. Atletica leggera (salti, lanci, corse),
Partecipa
alla predisposizione
e
al recupero Ginnastica artistica (corpo libero)
dell’attrezzatura.
Nuoto
Pattinaggio
Climbing (tecniche di ascensione)
Corsa campestre
Sport con racchette (tennis, badminton, pickleball) e con mazze
(hockey, cricket, baseball)
Combinazioni tattiche
DIPARTIMENTO DI SCIENZE MOTORIE LICEO SCIENTIFICO “P. PALEOCAPA”
CURRICOLO PER IL P.O.F. TRIENNALE - aa.ss. 2016-2019
Esercizi “in situazione”
Giochi pre - sportivi
(mat ball, VBB, speed ball, dieci passaggi, flag football, end
zone)
standard
Sport di squadra
Calcio; Basket; Pallamano;
Volley; Ultimate frisbee; Hockey
Rugby: Tchoukball;
Baseball; Cricket;
Sport in doppio:
badminton; tennis; pickleball;
eccellente
Lo studente:
- Frequenza costante presente a tutte le lezioni).
- Partecipa sempre attivamente alle lezioni, indossando
l'abbigliamento adeguato. Giustifica 1 sola volta per
quadrimestre
- Rispetta sempre le regole. Collabora efficacemente con i
compagni e mantiene un comportamento responsabile,
dimostrando un buon livello di autocontrollo personale.
- Propositivo nel lavoro di gruppo.
Rispetta le
indicazioni.
- Si applica sempre nelle varie attività riuscendo ad
eseguire correttamente le esercitazioni proposte, in
modo produttivo ed efficace. Collabora sempre
fattivamente nella predisposizione e recupero
dell’attrezzatura.
Teoria e metodologia dell’allenamento:
fitness e allenamento;
lo sport come competizione e divertimento; prevenzione e
medicina dello sport; cenni di storia dello sport
Lo studente conosce con sicurezza i seguenti argomenti:
TECNICHE E TEORIE CHE RIGUARDANO
Esercizi di potenziamento muscolare;
esercizi di forza funzionale;
Agility ladder + Foot work
Circuiti di agilità
Esercitazioni addestrative speciali
Atletica leggera (salti, lanci, corse),
Ginnastica artistica (corpo libero)
Nuoto
Pattinaggio
Climbing (tecniche di ascensione)
Corsa campestre
DIPARTIMENTO DI SCIENZE MOTORIE LICEO SCIENTIFICO “P. PALEOCAPA”
CURRICOLO PER IL P.O.F. TRIENNALE - aa.ss. 2016-2019
Sport con racchette (tennis, badminton, pickleball) e con mazze
(hockey, cricket, baseball)
Combinazioni tattiche
Esercizi “in situazione”
eccellente
Giochi pre - sportivi
(mat ball, VBB, speed ball, dieci passaggi, flag football, end
zone)
Sport di squadra
Calcio; Basket; Pallamano;
Volley; Ultimate frisbee; Hockey
Rugby: Tchoukball;
Baseball; Cricket;
Sport in doppio:
badminton; tennis; pickleball;
Classe
seconda
minimo
Lo Studente:
- Frequenza non sempre regolare. Partecipa attivamente,
indossando l'abbigliamento adeguato, ma qualche volta
si giustifica.
- In genere rispetta le regole e collabora in modo
sufficientemente efficace con i compagni nei lavori di
gruppo. Aiuta ed apporta il proprio contributo.
- Segue abbastanza le indicazioni ed esegue le diverse
attività anche se non sempre riesce ad eseguirle
correttamente.
- A volte partecipa alla predisposizione od al recupero
dell’attrezzatura.
Teoria e metodologia dell’allenamento:
fitness e allenamento;
lo sport come competizione e divertimento; prevenzione e
medicina dello sport; cenni di storia dello sport
Lo studente conosce i principali aspetti dei seguenti
argomenti:
TECNICHE E TEORIE CHE RIGUARDANO
Esercizi di potenziamento muscolare;
esercizi di forza funzionale;
Agility ladder + Foot work
Circuiti di agilità
Esercitazioni addestrative speciali
Atletica leggera (salti, lanci, corse),
DIPARTIMENTO DI SCIENZE MOTORIE LICEO SCIENTIFICO “P. PALEOCAPA”
CURRICOLO PER IL P.O.F. TRIENNALE - aa.ss. 2016-2019
Classe
seconda
minimo
Ginnastica artistica (corpo libero)
Nuoto
Pattinaggio
Climbing (tecniche di ascensione)
Corsa campestre
Sport con racchette (tennis, badminton, pickleball) e con mazze
(hockey, cricket, baseball)
Combinazioni tattiche
Esercizi “in situazione”
Giochi pre - sportivi
(mat ball, VBB, speed ball, dieci passaggi, flag football, end
zone)
Sport di squadra
Calcio; Basket; Pallamano;
Volley; Ultimate frisbee; Hockey
Rugby: Tchoukball;
Baseball;
Sport in doppio:
badminton; tennis; pickleball;
standard
Teoria e metodologia dell’allenamento:
fitness e allenamento;
lo sport come competizione e divertimento; prevenzione e
medicina dello sport; cenni di storia dello sport
Lo studente:
Lo studente conosce i seguenti argomenti:
- Frequenza quasi costante.
TECNICHE E TEORIE CHE RIGUARDANO
- Partecipa
sempre
attivamente,
indossando Esercizi di potenziamento muscolare;
l'abbigliamento adeguato, ma qualche volta si giustifica esercizi di forza funzionale;
(max 3 volte nell'anno).
- Rispetta sempre le regole e collabora efficacemente con Agility ladder + Foot work
i compagni, in modo affidabile.
- Elemento positivo e responsabile.
Circuiti di agilità
DIPARTIMENTO DI SCIENZE MOTORIE LICEO SCIENTIFICO “P. PALEOCAPA”
CURRICOLO PER IL P.O.F. TRIENNALE - aa.ss. 2016-2019
-
Rispetta le indicazioni.
Si applica nelle varie attività e cerca di
eseguire
correttamente le esercitazioni proposte, anche se non
sempre riesce a migliorare le proprie prestazioni.
Partecipa
alla predisposizione
e
al recupero
dell’attrezzatura.
Esercitazioni addestrative speciali
Atletica leggera (salti, lanci, corse),
Ginnastica artistica (corpo libero)
Nuoto
Pattinaggio
Climbing (tecniche di ascensione)
Corsa campestre
Sport con racchette (tennis, badminton, pickleball) e con mazze
(hockey, cricket, baseball)
Combinazioni tattiche
Esercizi “in situazione”
Giochi pre - sportivi
(mat ball, VBB, speed ball, dieci passaggi, flag football, end
zone)
Sport di squadra
Calcio; Basket; Pallamano;
Volley; Ultimate frisbee; Hockey
Rugby: Tchoukball;
Baseball; Cricket;
Sport in doppio:
badminton; tennis; pickleball;
Lo studente:
- Frequenza costante presente a tutte le lezioni).
- Partecipa sempre attivamente alle lezioni, indossando
Teoria e metodologia dell’allenamento:
fitness e allenamento;
lo sport come competizione e divertimento; prevenzione e
medicina dello sport; cenni di storia dello sport
Lo studente conosce con sicurezza i seguenti argomenti:
TECNICHE E TEORIE CHE RIGUARDANO
Esercizi di potenziamento muscolare;
DIPARTIMENTO DI SCIENZE MOTORIE LICEO SCIENTIFICO “P. PALEOCAPA”
CURRICOLO PER IL P.O.F. TRIENNALE - aa.ss. 2016-2019
-
-
eccellente
l'abbigliamento adeguato. Giustifica 1 sola volta per
quadrimestre
Rispetta sempre le regole. Collabora efficacemente con i
compagni e mantiene un comportamento responsabile,
dimostrando un buon livello di autocontrollo personale.
Propositivo nel lavoro di gruppo.
Rispetta le
indicazioni.
Si applica sempre nelle varie attività riuscendo ad
eseguire correttamente le esercitazioni proposte, in
modo produttivo ed efficace. Collabora sempre
fattivamente nella predisposizione e recupero
dell’attrezzatura.
esercizi di forza funzionale;
Agility ladder + Foot work
Circuiti di agilità
Esercitazioni addestrative speciali
Atletica leggera (salti, lanci, corse),
Ginnastica artistica (corpo libero)
Nuoto
Pattinaggio
Climbing (tecniche di ascensione)
Corsa campestre
Sport con racchette (tennis, badminton, pickleball) e con mazze
(hockey, cricket, baseball)
Combinazioni tattiche
Esercizi “in situazione”
Giochi pre - sportivi
(mat ball, VBB, speed ball, dieci passaggi, flag football, end
zone)
eccellente
Sport di squadra
Calcio; Basket; Pallamano;
Volley; Ultimate frisbee; Hockey
Rugby: Tchoukball;
Baseball; Cricket;
Sport in doppio:
badminton; tennis; pickleball;
Teoria e metodologia dell’allenamento:
fitness e allenamento;
lo sport come competizione e divertimento; prevenzione e
DIPARTIMENTO DI SCIENZE MOTORIE LICEO SCIENTIFICO “P. PALEOCAPA”
CURRICOLO PER IL P.O.F. TRIENNALE - aa.ss. 2016-2019
Profilo di uscita
medicina dello sport; cenni di storia dello sport
Al termine del percorso liceale lo studente:
ha acquisito gli strumenti per orientare in modo autonomo e consapevole la propria pratica motoria e sportiva, come stile di vita
finalizzato al mantenimento della salute e del benessere psicofisico e relazionale. Conosce la letterature scientifica e tecnica
delle scienze motorie e sportive. È in grado di suggerire mezzi, tecniche e strumenti idonei a favorire lo sviluppo della pratica
ludico-motoria e sportiva, anche in gruppi spontanei di coetanei. Ha acquisito i principi fondamentali di igiene dello sport, della
fisiologia dell’ esercizio fisico e sportivo e della prevenzione dei danni derivati dalla pratica agonistica nei diversi ambienti di
competizione.
Ha acquisito le norme, organizzative e tecniche, che regolano le principali e più diffuse pratiche sportive e le discipline dello
sport per disabili. Ha acquisito i fondamenti delle teorie di allenamento tecnico-pratico e di strategia competitiva nei diversi sport
praticati nel ciclo scolastico. Ha acquisito la padronanza motoria e le abilità specifiche delle discipline sportive praticate, e sa
mettere in atto adeguate strategie correttive degli errori di esecuzione. Conosce i substrati teorici e metodologici che sottendono
alle diverse classificazioni degli sport e ne utilizza ricadute applicative.
È in grado di svolgere compiti di giuria, arbitraggio ed organizzazione di tornei, gare e competizioni scolastiche, in diversi
contesti ed ambienti.

Documenti analoghi