Pensionistica privilegiata - equo indennizzo

Commenti

Transcript

Pensionistica privilegiata - equo indennizzo
Università di Foggia
Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche
Corso di Laurea in Infermieristica - Sede di Matera
Corso Integrato: BASI ANATOMO FISIOLOGICHE DEL CORPO UMANO
PROGRAMMA D’INSEGNAMENTO:
ANATOMIA UMANA
SSD BIO/16 – CFU 2 (20 ORE)
I ANNO DI CORSO – I SEMESTRE
DOCENTE:
Prof. Aldo DI FAZIO
Università di Foggia
Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche
Corso di Laurea in Infermieristica - Sede di Matera
APPARATO UROPOIETICO
Rene, Uretere, Vescica, Uretra
 I reni rappresentano gli organi principali del
sistema urinario a questi fanno seguito
 le vie urinarie rappresentate dai bacinetti, dai
calici dalla pelvi renale, dagli ureteri e dalla
vescica urinaria. La vescica urinaria è un organo
cavo ipari posto nella cavità pelvica e costituisce
un bacino per l’urina che verrà poi espulsa
all’esterno del corpo tramite l’uretra. Nelle donne
l’uretra è di lunghezza relativamente breve,
sbocca nella porzione anteriore del vestibolo della
vagina e rappresenta unicamente una via
deferente urinaria.
 Nell’uomo è più lunga e si apre all’esterno in
corrispondenza del glande. Poco dopo la sua
origine dalla vescica, confluiscono al suo interno i
dotti spermatici. Rappresenta quindi una doppia
via deferente urinaria e sessuale.
RENE
– Organo pari
– Situato nello spazio retroperitoneale ai lati
della colonna vertebrale nella loggia renale
– Dimensioni medie: lunghezza 12 cm, larghezza
6 cm e spessore 3 cm
– Colorazione rosso-bruna
– Consistenza dura
ALDO DI FAZIO MEDICO
LEGALE
5
In ciascun rene è possibile riconoscere
due facce anteriore e posteriore, due
poli superiore ed inferiore e due
margini: laterale convesso e mediale
concavo per la presenza nella porzione
centrale dell’ilo renale attraverso cui
passano i principali vasi sanguigni, la
pelvi renale , i nervi
Il rene è circondato da una
capsula fibroadiposa distinta
in due parti: la fascia renale e
la capsula adiposa.
La fascia renale origina da uno
sdoppiamento della lamina
sottosierosa del peritoneo.
La
capsula
fibrosa
è
diversamente rappresentata
nella quota di grasso
ALDO DI FAZIO MEDICO
LEGALE
6
Sulla
faccia
mediale del rene
si trova l’ILO
(arteria renale,
vena renale, vasi
linfatici, nervi e
uretere).
RENE
PARTE CORTICALE
compresa tra la capsula e le basi delle
piramidi ma si spinge
anche tra
queste dando origine alle colonne del
Bertin; contiene i nefroni
PARTE MIDOLLARE
costituita da circa una dozzina di cunei
triangolari, detti piramidi renali le
cui basi sono rivolte verso l’esterno,
mentre gli apici (papille renali) sono
rivolti verso l’ilo.
Ciascuna papilla sporge in strutture
dette calici, che sono l’inizio del
sistema idraulico che porterà l’urina
all’esterno.
I calici si uniscono a formare la pelvi
renale (o bacinetto renale) che si
continua a formare l’uretere.
La capsula di Bowman, o capsula glomerulare, è una parte
del rene che prende il nome dal suo scopritore, William
Bowman.
Osservando la sezione di un rene al microscopio, possiamo
vedere nella zona corticale il nefrone, l'unità funzionale dei
reni.
Ogni nefrone è formato da un agglomerato di capillari detto
glomerulo renale contenuto in una specie di calice detto
capsula di Bowman. Da questa capsula si diparte il tubulo
renale, diviso in tubulo prossimale, ansa di Henle e tubulo
distale, che sbocca nel tubulo collettore. Quest'ultimo sfocia
nel bacinetto renale situato nella parte concava del rene, dove
rientra l'arteria renale ed esce la vena renale.
RENE

A livello dei nefroni viene equilibrato il contenuto di acqua, in modo
tale che l’organismo non debba accumularne troppa o trattenerne
troppo poca. Allo stesso modo, viene regolata la concentrazione degli
ioni del plasma (come sodio e potassio) e
la concentrazione degli
idrogenioni, cioè il pH del sangue.

In questo modo, il sistema urinario regola il contenuto del plasma
sanguigno allo scopo di mantenere l’omeostasi

dell’ambiente interno entro valori fisiologici.
RENE
Il
parenchima
contiene i nefroni
ed il sistema dei
dotti collettori. I
primi
sono
contenuti
nella
parte
convoluta
della
corticale,
mentre
i
dotti
collettori
sono
contenuti nei raggi
midollari
della
corticale e nelle
piramidi
della
ALDO DI FAZIO MEDICOmidollare.
LEGALE
12
RENE
 Come rami collaterali
delle
arterie
interlobulari originano
le arteriole afferenti
che
entrano
nel
glomerulo renale.
 Nella
circolazione
renale, lo schema che
vede il passaggio di
sangue dalle arteriole
ai capillari alle venule
non viene rispettato.
Dal
glomerulo,
il
circolo sanguigno esce
tramite le arteriola
efferenti
e
si
continua nei vasa
recta che con ampie
volte si continuano
nelle vene arcuate.
RENE
L’urina escreta viene portata
nei
CALICI
I calici minori in numero da
7 a 9 in media, hanno
classica forma a “ coppa di
champagne” che si continua
in un segmento tubulare,
più
stretto,
chiamato
infundibolo, prima di unirsi
ad altri calici minori per
confluire in tre sistemi
caliciali maggiori:
superiore,
medio
ed
inferiore che a loro vota
confluiscono in un piccolo
serbatoio,
detto
pelvi
renale
ALDO DI FAZIO MEDICO
LEGALE
14
URETERE
L’urina escreta è trasportata
dai reni all’esterno del
corpo per mezzo di organi
accessori:
1) URETERI,
Gli
ureteri
cavi
e
sono
visceri
tubulari
a
decorso
retroperitoneale lunghi
24-30 cm
URETERE
L’uretere termina in vescica, attraversando il
detrusore e terminando nel meato ureterale
con meccanismo a valvola
ALDO DI FAZIO MEDICO
LEGALE
16
VESCICA
Organo muscolare cavo che svolge funzione di serbatoio
delle urine e di espulsione delle stesse. Si trova dietro la
sinfisi pubica.
Sei
superfici: una cupola con un apice due superfici
laterali una posteriore ed una anteriore una base ed
un collo.
ALDO DI FAZIO MEDICO
LEGALE
17
VESCICA: CENNI
ANATOMICI
• Organo cavo
• Ricoperto da epitelio di transizione con uno strato
superficiale di cellule piatte ed uno strato profondo di
cellule cubiche.
• Le pareti sono formate da 3 strati di muscolatura liscia: il
più esterno costituisce il detrusore.
• Dal collo vescicale la muscolatura liscia si prolunga nello
sfintere interno.
• Lo sfintere esterno, più distale, è costituito da fibre
muscolari striate, in parte proprie della parete uretrale, in
parte appartenenti al pavimento pelvico.
Il Manneken-Pis è una statua in bronzo, alta una cinquantina di centimetri, situata nel
centro storico di Bruxelles. Questa statua è il simbolo dell'indipendenza di spirito
degli abitanti di Bruxelles
ALDO DI FAZIO MEDICO
LEGALE
20

Documenti analoghi