La figura dell`Educatore professionale ha possibilità di inserimento

Commenti

Transcript

La figura dell`Educatore professionale ha possibilità di inserimento
Il Corso di Laurea abilitante alla Professione Sanitaria di Educatore Professionale, attivato
dall’Anno Accademico 2005/2006 presso la Facoltà
di Medicina e Chirurgia dell'Università Politecnica
delle Marche (Ancona) secondo le attribuzioni
previste dal decreto del Ministero della Sanità 8
ottobre 1998, n. 520 e successive modificazioni e
integrazioni.
ATTIVITÀ PROFESSIONALE
…COSA FA L’EDUCATORE PROFESSIONALE…
L’Educatore professionale: è un professionista della
relazione di aiuto.
I suoi interventi sono rivolti a persone di ogni età in
situazioni problematiche relative a fragilità sociali,
a rischio di emarginazione e devianza, tossicodipendenza, disagio psichico, disabilità……
Egli acquisisce competenze per costruire una
relazione di fiducia con la persona, accompagnandola nel percorso educativo/ riabilitativo
di
cambiamento e miglioramento della sua qualità
della vita .
Attraverso i suoi interventi in collaborazione con
altri professionisti Egli cerca di sviluppare le potenzialità di ciascun individuo, che versa in condizioni
di difficoltà, garantendo e tutelando un equilibrato
sviluppo della sua personalità.
L’Educatore professionale opera anche nella
prevenzione per contribuire a contrastare le
disuguaglianze/ disparità sociali che possono
influire negativamente sullo stato di
salute
dell’individuo nella comunità.
AMBITI OCCUPAZIONALI
…DOVE CONDUCE QUESTO PERCORSO DI STUDI…
AMBITI OCCUPAZIONALI
…DOVE CONDUCE QUESTO PERCORSO DI STUDI…
La figura dell'Educatore professionale ha possibilità
di inserimento lavorativo presso Istituzioni Pubbliche (Enti Locali, ASL.. ) private e non profit, all'interno di strutture residenziali e semiresidenziali sia
a carattere sociale che a carattere sanitario.
Può svolgere all'interno di queste strutture prioritariamente la funzione educativa, con possibili sviluppi di carriera volti allo svolgimento delle funzioni di
coordinamento.
Infatti l'educatore che sceglie di affrontare un
percorso di specializzazione può acquisire abilità
ulteriori nell'ambito della progettazione educativa
e diviene in grado di affrontare i problemi organizzativi e gestionali dei servizi.
Lo studente può cercare di orientarsi nell'ambito dell'offerta formativa, partendo da una riflessione su:
Attitudine….Se sei incline alla comunicazione e alla
socializzazione questo percorso di formazione potrà
contribuire a sviluppare in te importanti sensibilità per
l'Altro.
Interesse…Se nutri interesse per le materie sociopsicologiche, pedagogiche e medico-riabilitative, questo
corso di studi potrebbe aiutarti a sviluppare competenze
professionali rivolte ad affrontare problematiche individuali delle principali categorie di popolazione svantaggiata.
Aspirazione…Se credi nell'importanza di poter agire
per un effettivo miglioramento delle potenzialità individuali delle persone fragili, questo percorso formativo
potrebbe contribuire nell'acquisizione di un forte senso
civico ed impegno nei confronti della comunità sociale.
FINALITÀ DEL CORSO DI LAUREA
...OBIETTIVI FORMATIVI PER LO STUDENTE...
MODALITÀ DI ACCESSO E STRUTTURA DEL CORSO
…COME INIZIARE E COSA CI ASPETTA…
Il Corso di Laurea in Educatore professionale mira a
far conseguire una professionalità che consenta di:
L'accesso al Corso di Laurea è a numero programmato,
come stabilito dal Ministero dell'Università e della ricerca,
in base al fabbisogno delle relative figure professionali.
Pertanto, come per gli altri Corsi di laurea della Facoltà, lo
studente è tenuto preventivamente ad informarsi per
potersi iscrivere all'esame di accesso.
> Possedere e saper utilizzare tutte le conoscenze proprie della professione
> Sperimentare attraverso l'attività professionalizzante del Tirocinio le competenze
professionali nelle realtà lavorative dove
opera la figura di Educatore Professionale
> Essere in grado di realizzare progetti
educativi/riabilitativi rivolti a soggetti
fragili e finalizzati all'acquisizione di autonomia
> Offrire il proprio contributo professionale
all'interno dei servizi sociosanitari,
integrandosi con altre professionalità
1 Riabilitazione
è il processo mediante il quale si identificano
e riducono le cause dell' inabilità.
2 OMS 1995: qualità della vita è la percezione che ciascuna
persona ha della propria posizione nella vita in relazione alle
proprie finalità, aspettative, standard ed interessi.
3 Il concetto di salute globale considera la persona come
unita' psico-fisica interagente con l'ambiente circostante.
> Partecipare ad attività di studio ricerca per
migliorare la propria professionalità
La Facoltà di medicina e chirurgia dell'Università Politecnica delle Marche prevede un percorso formativo strutturato come segue:
Laurea triennale in Educatore professionale
> frequenza obbligatoria almeno per i 2/3 delle lezioni
> attività professionalizzante di tirocinio pratico che
permette allo studente di conoscere i servizi e le strutture
sociosanitarie dove operano gli Educatori Professionali, e
di apprendere le competenze necessarie per svolgere
questa professione.
Laurea specialistica in Scienze delle professioni sanitarie
e della riabilitazione.
L'attività didattica si sviluppa attraverso i principali ambiti
di studio: medico-riabilitativo, pedagogico, sociopsicologico, giuridico.
La sede del Corso di laurea si trova presso l'Università
Politecnica delle Marche, Facoltà di medicina e chirurgia
di Ancona.

Documenti analoghi