Regolamento concorso in bici e a piedi

Commenti

Transcript

Regolamento concorso in bici e a piedi
Regolamento del concorso
”In bici e a piedi al lavoro o a scuola”
Art. 1
Al Concorso possono partecipare studenti e lavoratori che si rechino al lavoro o a
scuola percorrendo a piedi o in bicicletta un tragitto di almeno 500 metri (andata e
ritorno) all’interno del territorio comunale di Arzignano.
Art. 2
Dal 14 maggio al 10 giugno chi si recherà dalla propria abitazione a scuola o al lavoro a
piedi o in bicicletta percorrendo interamente un tragitto di almeno 500 metri (andata e
ritorno) all’interno del territorio comunale per almeno 15 giorni potrà trovare due
testimoni (un collega di lavoro o un compagno di scuola e un dirigente aziendale o un
maestro/professore) e iscriversi al concorso.
Sono esclusi i percorsi misti (ad es. bici + autobus o tratto a piedi+ tratto in automobile).
Quotidianamente i concorrenti compileranno l’apposita scheda indicando le modalità di
spostamento della giornata.
Art. 3
La partecipazione al Concorso è gratuita.
Art. 4
Al termine del periodo, entro il 30 giugno, la scheda completa delle firme dei tre del
team dovranno essere inserite nell’apposita urna al piano terra del Comune di
Arzignano.
Art. 5
Tra tutti i partecipanti (una sola scheda per ciascun concorrente) verranno estratti a
sorte i premi (una bicicletta modello per uomo o donna o bambino scelta dall’Ufficio
Gestione Rifiuti, Tutela Territorio, Ambiente e Paesaggio per un importo massimo di €
400,00 ed altri eventuali premi messi a disposizione gratuitamente da altri soggetti) e
l’esito del concorso verrà pubblicato nel sito internet e all’albo del Comune.
Art. 6
Al Concorso possono partecipare i residenti all’interno del territorio comunale di Arzignano
con la sola esclusione di quanti sono coinvolti nell’organizzazione della campagna, gli
amministratori, i dipendenti comunali, loro parenti e affini fino al terzo grado compreso.
Art. 7
La partecipazione al concorso implica l’accettazione del presente Regolamento.