DETERMINA ABBONAMENTO QUOTIDIANO LA SICILIA

Commenti

Transcript

DETERMINA ABBONAMENTO QUOTIDIANO LA SICILIA
I.C.S.”Rita Levi Montalcini”
Ex Villaggio Mose’-Peruzzo
Via De Sica – 92100 AGRIGENTO Tel. 0922 651670 - Fax: 0922 651670 Codice Fiscale: 93062690842 Codice Scuola : AGIC855004
e-mail: [email protected] P.E.C.:[email protected] http://www.icmoseperuzzo.gov.it/
OGGETTO: Determina dirigenziale con contestuale impegno di spesa per servizio: Abbonamento al quotidiano “La Sicilia”
Codice CIG: ZCB1BE2A89
Il Dirigente Scolastico in qualità di Responsabile Unico del procedimento:
la necessità di provvedere al servizio per la fornitura del servizio di abbonamento al quotidiano “La Sicilia”
VISTA
RITENUTO
VISTO
che, nell'ottica della dematerializzazione, occorre provvedere all'approvvigionamento della fornitura della Firma
digitale al fine di gestire in digitale quei documenti che oggi prevedono un passaggio cartaceo per l'apposizione
di firme autografe, nel pieno rispetto della normativa vigente, che rientra nella definizione di firma elettronica
avanzata.
il Programma Annuale 2016 e accertato che sussiste la copertura finanziaria;
CONSIDERATO
che saranno consultate le convenzioni attive sul sito della CONSIP
VISTO
D.Lgs 50/2016 “Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture”;
VISTO
il Piano dell’Offerta formativa deliberato dal C.I.;
VISTO
il D.Lvo n.50 del 18/04/2016 che prevede prima dell’avvio delle procedure di affidamento dei contratti pubblici,
l’emissione del decreto o determina a contrarre, in conformità ai propri ordinamenti, individuando gli elementi
essenziali del contratto e i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte;
CONSIDERATO
che il valore economico della fornitura è ricompreso nel limite di cui all’art.36 del D.Lgs 50/2016;
RILEVATO
che ai sensi del suddetto D.Lgs n.50 del 18/04/2016, avviene nel rispetto dei principi di trasparenza, rotazione,
parità di trattamento;
VISTO
Il Regolamento d’Istituto su Acquisti, Servizi e Forniture, approvato dal C.I.in data 25/10/2016
delibera n.10
la Delibera del Consiglio d’Istituto n. 3 del 29/01/2016, in cui si approva il limite massimo di
spesa
VISTA
DETERMINA
Di procedere all’acquisizione del servizio per la fornitura di cui in oggetto, all’affidamento diretto
•
Impegnando la somma di:
Fattispecie contrattuale:
€ 317,00
Affidamento di servizi e forniture di importo inferiore a €40.000,00, mediante affidamento diretto
Art.36, comma 2, lettera a)
Gli importi di cui al presente articolo sonoregolati secondo il Regime speciale IVA per il commercio di prodotti editoriali - art. 74 DPR 26 Ottobre
1972, n. 633 e successive modifiche ed integrazioni.
La determina, che in funzione del presente provvedimento, individua il Responsabile Unico del Provvedimento nel Dirigente Scolastico, il quale da
mandato al Direttore dei Servizi generali ed Amm.vi di curare l’attività istruttoria di competenza, accertando:
o
o
o
o
la regolarità della fornitura/esecuzione della Determina di cui in oggetto, sulla base dei titoli e dei documenti giustificativi comprovanti il
diritto del creditore, disponendone l’imputazione al Progetto, liquidando la fattura, corrispondento al creditore l’imponibile e all’Erario (per
scissione dei pagamenti “split payment” previsto dall’art.1, comma629, lettera b, Legge 23/12/15, n.190,
la dichiarazione tracciabilità dei flussi finanziari, prevista dall’art.3 della Legge n.136/2010,
il DURC, art.31 DL 69/2013 convertito in legge 98/2013,
in ottemeperanza a quanto previsto dal PTPC (piano triennale sulla trasparenza e integrità), si provvederà a sottoscrivere tra le parti, il patto
d’integrità s tt scritt e prese tat i sie e a ’ fferta pe a ’esc usi e
Firmato da:Francesco Casalicchio
Data: 07/11/2016 12:19:23