Modalità di recesso del Correntista nel caso di apertura a distanza

Commenti

Transcript

Modalità di recesso del Correntista nel caso di apertura a distanza
Modalità di recesso del Correntista nel caso di apertura a distanza del conto corrente Il Cliente
ha diritto di recedere dal contratto di conto corrente in qualunque momento senza penalità e senza spese di
chiusura anche oltre i 14 giorni previsti dalla normativa sulla vendita a distanza (o altro termine di favore vigente
al momento del recesso).
Il Cliente deve comunicare la sua intenzione di recedere inviando una raccomandata con avviso di ricevimento
alla Banca all’indirizzo indicato nel fac-simile di cui sotto.
In caso di recesso, il Cliente deve alla Banca solo le spese per i servizi eventualmente già utilizzati. Dette
spese sono dovute dal Cliente in misura proporzionale per il periodo precedente al recesso; se sono state
pagate anticipatamente, esse sono rimborsate dalla Banca in maniera proporzionale.
Alla raccomandata di recesso deve essere allegato anche il dispositivo di sicurezza “TOKEN” (chiavetta
personale) che la Banca fornisce al Cliente all'apertura del conto.
Inoltre, se il Cliente possiede una carta Bancomat collegata al conto deve:
-
chiedere il blocco della medesima contattando l’apposito numero verde,
-
allegare la tessera tagliata a metà alla raccomandata di recesso.
FAC SIMILE DI COMUNICAZIONE DI RECESSO
Spett.le
Banca Popolare di Vicenza S.p.A.
Filiale n° 6
Via Btg. Framarin, 22
36100 Vicenza (VI)
RACCOMANDATA A.R.
Luogo e data ________________
Oggetto: richiesta di estinzione conto corrente - recesso da contratto di:
conto corrente n°_______________ intestato a _____________________________
Con la presente Vi comunico/comunichiamo il mio/nostro recesso dal contratto di conto corrente descritto in
oggetto e di conseguenza Vi chiediamo di procedere anche all’estinzione dei rapporti/servizi eventualmente
collegati al suddetto conto quali il servizio di multicanalità (atime), alla revoca di tutte le disposizioni
continuative appoggiate sul conto, tra le quali eventuali utenze, affitti ecc..
Allego/alleghiamo alla presente il dispositivo di sicurezza “TOKEN” (chiavetta personale) che mi/ci è stato
fornito dalla Banca con l'apertura del conto.
[Se il Cliente possiede una Carta Bancomat nella comunicazione di recesso deve essere anche riportato
quanto segue:]
Mi/Ci impegno/impegniamo a chiedere - contattando l’apposito numero verde - il blocco della/e carta/e di cui
si allega/allegano alla presente la/e tessera/e tagliata/e a metà.
Distinti saluti.
_________________________________________________
Firma del Cliente recedente (*)
(*) In caso di conto cointestato è necessaria la firma di tutti i cointestatari nella presente comunicazione

Documenti analoghi