fitch ratings 2013: confermato il rating bbb e

Commenti

Transcript

fitch ratings 2013: confermato il rating bbb e
 COMUNICATO STAMPA
FITCH RATINGS 2013: CONFERMATO
OUTLOOK STABILE A ITAS MUTUA
IL
RATING
BBB
E
ASSEGNATO
Un risultato eccellente che spicca nel difficile panorama nazionale e locale
«Leggiamo tutti i giorni, da parte delle agenzie di rating, i declassamenti che interessano sia la
concorrenza, sia le attività imprenditoriali, sia gli enti locali e nazionali. Per questo motivo la notizia ci
rende molto soddisfatti e orgogliosi. Ancora una volta è stato riconosciuto il buon lavoro svolto dalla
Compagnia e ne è stata apprezzata la gestione attenta e trasparente. Un successo importante, che
conferma che la direzione presa è quella giusta».
È questo il commento del presidente del Gruppo ITAS Giovanni Di Benedetto, all’indomani della
“pagella” di Fitch Ratings, l’agenzia internazionale di valutazione, che ha confermato a ITAS Mutua il
rating BBB e assegnato un outlook stabile (da negativo) a fronte dei positivi risultati raggiunti,
testimoniando così la solidità della compagnia. Tra gli elementi considerati da Fitch, la crescita
superiore alla media del mercato soprattutto nel ramo danni, così come stabilito nel Piano triennale
2000-2002. Inoltre, Fitch sottolinea in modo positivo la politica d’investimenti prudente, con una
bassa esposizione a partecipazioni finanziarie, la riduzione dell’incidenza dei costi e la capacità di
resistere a eventi imprevedibili come il terremoto in Emilia Romagna del 2012.
«Nonostante il declassamento del rating della Repubblica Italiana e del conseguente adeguamento
degli enti territoriali, compresa la Provincia autonoma di Trento, ITAS Mutua continua ad avere giudizi
positivi - conclude Di Benedetto – Il 2013 è infatti un anno di riconoscimenti importanti: solo il mese
scorso ITAS si è aggiudicata il prestigioso Premio Internazionale Le Fonti per la categoria speciale
"Eccellenza nelle assicurazioni - Ramo Danni" e il settimanale finanziario “Il Mondo” ha assegnato alla
linea Aequitas di PensPlan Plurifonds il 5° posto, con un rendimento lordo del 27,48% nel periodo dei
5 anni, nella classifica dei rendimenti dei migliori fondi pensione aperti».
Trento, 24 luglio 2013
Direzione generale | [email protected] | [email protected]

Documenti analoghi