François-René Duchâble

Commenti

Transcript

François-René Duchâble
François-RenéDuchâble
Nato a Parigi nel 1952, François-René Duchâble ha studiato pianoforte al Conservatorio
Nazionale Superiore di Musica della capitale francese. Nel 1973 viene incoraggiato da
ArthurRubinsteinadintraprenderelacarrieradisolista.
Da allora ha tenuto concerti in tutto il mondo, nei teatri più prestigiosi, riscuotendo
unanimi consensi di pubblico e critica, soprattutto come interprete straordinario el
pianismoromantico,einparticolarediChopin,LiszteSchumann.
Ha collaborato con le più importanti formazioni orchestrali del mondo, tra cui la Royal
Festival Hall, i Berliner Philarmoniker, il Musikverein di Vienna, la London Philarmonic
Orchestrael’orchestradellaSuisseRomande.
Nel 2003, dopo trent’anni, ha scelto di interrompere bruscamente la sua carriera, in
polemica con i meccanismi elitari del circuito concertistico classico. La scelta è stata
suggellata da un gesto simbolico, l’immersione di un vecchio pianoforte nel lago di
Colmiane,vicinoaNizza,intesacomeunacerimoniadi“purificazione”dellamusicadalle
incrostazioniaccademiche,commerciali,convenzionali.
Sono cinque i motivi che, secondo Duchâble, lo hanno spinto a questa scelta radicale: i
viaggiall’esteroelaloroasfissianteroutine,iltritoritualedelleprove,ilfastidioperleluci
biancheefreddedelpalcoscenico(«comequellediuninterrogatoriodipolizia»),lascarsa
simpatiaperilpubblicoelitariocheabitualmentefrequentalasaladaconcertoel’allergia
perlostudiodiregistrazione.
L’allontanamento di Duchâble, dunque, non è stato dalla musicatout courtma dalla
carrieramusicaleedatuttaunaseriediconvenzionicheilpianistafranceseavevasubìto
più che accettato: «La gente pensa che fare il musicista sia una passione. Ebbene, non è
così.Ilmiomestierenonmihamaiprocuratogioia,hosoltantostrettoidenti.Nonparlo
delmioamoreperlamusica,quellononsidiscute.Mifannoschifoisoldi,ilustrini,questo
mondosclerotizzato,polveroso,unsistemanelqualenonmisonomairiconosciuto».
Daallora,Duchâblehaintrapresonuovipercorsiartistici,dandovitaaspettacoliincuila
musicainteragisceconilteatroeleartifigurative,suonandoilpianofortefuoridallesale
daconcertoeinlocationsuggestive,esibendosiconaltrimusicistiperprogettibenefici.