Storia dell`Architettura I + Laboratorio

Commenti

Transcript

Storia dell`Architettura I + Laboratorio
Nome insegnamento
Storia dell’architettura I + laboratorio
Docente:
Gianluigi Ciotta
Codice corso
56929
Settore scientifico disciplinare
ICAR/18
Crediti
12
Corsi di laurea
LM4 ingegneria Edile-Architettura
Obiettivi formativi specifici
Il corso mira a illustrare modi compositivi delle principali architetture dall’età antica a quella barocca,
privilegiando gli aspetti legati ai caratteri costruttivo-spaziali, anche con l’ausilio di esercitazioni.
Contenuti essenziali
Corso generale: architettura egea (cretese, micenea, cicladica). Architettura greca nelle sue articolazioni
(arcaica, classica, transizione, ellenistica). Architettura romana dall’età regia alla caduta dell’impero (esempi
principali). Architettura tardoantica (paleocristiana e protobizantina). Architettura astruriana e carolingia.
L’architettura protoromanica nell’Impero di Germania e in Catalogna. Caratteri principale del Romanico e
del Gotico in Italia e cenni ad esempi europei. Architettura del Duecento Trecento nell’Italia centrale.
L’archietttura dell’Umanesimo e del Rinascimento nell’Italia centro setterionale. L’architettura barocca a
Roma. Laboratorio : Esercitazioni in aula sugli ordini architettonici, sulle tecniche costruttive romane, sui
sistemi costruttivi del cantiere medievale, sul progetto della basilica di san Pietro a Roma.*
Capacità operative
Capacità di riconoscere le caratteristiche principali delel architetture esaminate nel corso generale e di
interpretarne i caratteri figurali.
Tipologia delle attività didattiche
Lezioni frontali (90 ore), esercitazioni (30)
Tipologia e modalità di esame
Orale
Propedeuticità
Nessuna
Riferimenti bibliografici
Dispense e articoli disponibile in archeostudios
AA. VV. Lineamenti di Storia dell’Architettura, Roma 2010.

Documenti analoghi