ciao! sono stata in erasmus in spagna, valencia. per quanto riguarda

Commenti

Transcript

ciao! sono stata in erasmus in spagna, valencia. per quanto riguarda
ciao!
sono stata in erasmus in spagna, valencia.
per quanto riguarda la ricerca della casa sono passata da valencia in estate. ci sono
tantissimi annunci nelle varie università e per strada. si tratta di prendere più numeri
possibili e poi incominciare a telefonare. non bisogna scoraggiarsi, ma su una
quindicina di telefonate si riescono a contattare realmente più o meno 4-5 persone
che non hanno ancora affittato la stanza e che sono disponibili a darti un
appuntamento per conoscerti e farti vedere la casa.
gli affitti vanno dai 100 euro di benimaclet (ma anche 80 euro!), che è il quartiere
dove ci sono più studenti, ai 200 della zona del carmen (centro storico). bisogna
sempre ricordarsi di chiedere se nel prezzo dell'affitto mensile sono inclusi "Ios
gastos" (le spese di luce, gas, scale...). e se c'è bisogno di versare una caparra
(fianza).
per quanto riguarda i trasporti vlc è una città da girare in bicicletta!!!
cmq è ben comunicata con autobus e metropolitane.
per quanto riguarda il viaggio per arrivare i voli più economici ora sono quelli della
ryanair...visto che la volareweb è fallita...
i primi gironi non sono tra i più facili: bisogna sbrigare le varie pratiche di arrivo
all'ufficio erasmus, ma sono davvero tutti molto disponibili!
all'università è abbastanza importante riuscire a seguire i corsi perché alla fin fine
l'esame è basato più che altro sugli appunti.
.. .altre cose...
non sprecare il tempo! è un anno incredibile pieno di opportunità da vivere in tutto
e per tutto! ...e se si riesce (so che non è facile all'inizio) staccarsi un po' dal
gruppone erasmus...e conoscere realmente ogni angolo della città, cercare i propri
spazi, tempi...e non aver paura a stare da soli!
ah! non possono mancare due dritte per le varie serate!
la zona più bella è quella del carmen. da non perdere: radio eity, juanita club,
marcha, pimboll, picapiedra, cafè lisboa e molti altri. tutti locali pieni di gente si
va dalla musica rock al reggae. si passa dal bere una tranquilla birra in piazza
doctor collado a bere l'assenzio...
poi concerti di blues e jazz al jimmy
glass.
loeo mateo! concerti molto molto belli, ma un
po' caro.
poi c'è la zona dei locali erasmus. ogni sera una festa in un posto diverso. calle
polo y peirolon (vicino aII'univ di blasco ibanez)
non so...spero di essere stata utile
almeno un po'! a presto
alessandra

Documenti analoghi