Modulo: Ortopedia e Traumatologia - Universita` degli Studi di Messina

Commenti

Transcript

Modulo: Ortopedia e Traumatologia - Universita` degli Studi di Messina
Modulo: Ortopedia e Traumatologia (MED/33 – Malattie dell’Apparato
Locomotore)
A.A.
CFU
2012/2013 2
Periodo
II° anno – II° semestre
Durata
Sede
N.Corso
16 ore
Cittadella
Sportiva
Universitaria
Docente
Prof. LETTERIO D’ANDREA
e.mail: [email protected]
Orario ricevimento: Il docente è disponibile all’incontro con gli studenti subito dopo ogni lezione.
Obiettivi formativi
Agli studenti vengono date le conoscenze di base delle patologie congenite, acquisite e traumatiche,
dell’apparato locomotore, approfondendo le manifestazioni cliniche delle patologie, e
tratteggiando gli aspetti diagnostici bioumorali e strumentali al fine di saper condurre
le attività motorie in tutte le età, con finalità di prevenzione e supporto terapeutico
delle varie patologie ortopedico/traumatologiche.
Dal punto di vista clinico sono sottolineati gli aspetti eziopatogenetici ed è
sintomatologia delle varie malattie, ed
sull’apparato
locomotore
e
sugli
dato ampio spazio alla
alle eventuali interferenze funzionali
effetti
dell’attività
motoria
sul
sistema
osteo/articolare. Viene tratteggiato il più idoneo atteggiamento terapeutico e viene
dato particolare risalto all’importanza dell’attività fisica sul recupero e sulla
prevenzione della disfunzione motoria. Vengono inoltre approfonditi gli aspetti
bioumorali più significativi e viene effettuata ampia discussione sulla modalità di
esecuzione, sul significato e sull’utilità degli esami strumentali.
Programma
AFFEZIONI ORTOPEDICHE

Paramorfismi

Dismorfismi: alterazioni congenite – acquisite

Esame Clinico in Ortopedia – Esami Strumentali

Deformità Congenite: Vertebrali (sinostosi – emispondilia – schisi – spondilolisi –spondilolistesi
- sacralizzazione) – Toraciche (costa cervicale-torace ad imbuto/carenato-scapola alta) – Arti (ameliafocomelia-emimelia-ectrodattilia-sindattilia-polidattilia-camptodattilia-clinodattilia) – Displasia
Congenita d’Anca – Piede Torto Congenito – Torcicollo Congenito.

Affezioni dell’Infanzia e della Adolescenza (genu varo-piede piatto valgo-piede cavo varoosteocondrosi- epifisiolisi)

Sindromi canalicolari arto superiore

Morbo di Dupuytren

Patologie della spalla (sindrome da impingement – lesione della cuffia dei rotatori)
TRAUMATOLOGIA
Lesioni scheletriche (generalità – eziopatogenesi – classificazione – diagnosi – osteogenesi
riparativa – terapia – complicanze)

Lesioni Articolari/Legamentose (distorsioni/lussazioni)

Lesioni traumatiche spalla – ginocchio – tibio/tarsica 
Lesioni Muscolari

Lesioni Tendinee

Lesioni da Sovraccarico - Fratture da Stress

Attività a supporto della didattica
lezioni ex cattedra a carattere interattivo con valutazione dell’apprendimento effettuate con l’utilizzo della
video proiezione.
Modalità didattiche, obblighi, testi e modalità di accertamento.
Testi di studio 
Testo consigliato: Mancini – Morlacchi, “CLINICA ORTOPEDICA”
Piccin editrice
Modalità di La valutazione della preparazione dello studente avverrà tramite la
accertamento effettuazione di una prova orale vertente sugli argomenti trattati durante le
lezioni.

Documenti analoghi