Server di rete IDAS1000-R

Commenti

Transcript

Server di rete IDAS1000-R
Server di rete IDAS1000-R
??
??
??
??
??
??
??
??
??
??
Fino a due processori Intel® Pentium® III ™
con frequenza massima di 1 GHz
Memoria di sistema fino a 4 GB PC100/PC133
SDRAM Registered
Uno slot PCI a 64-bit/66 MHz
Doppio canale SCSI-Ultra160 SCSI integrato
su scheda madre
Doppio controller Intel® PRO/100+ Fast
Ethernet Controller
VGA integrata con 8 MB di memoria
Versione RACK 19” altezza una unità
(4,45cm) è possibile installare fino a 42 IDAS
1000-R in un singolo armadio da 42 unità
Doppio BUS SCA2 per unità dischi da 1” HotSwap per un totale di 2 dischi
Disegno modulare per un facilitare l’eventuale
intervento tecnico
Predisposizione per controllo e management
hardware tramite software dedicato
IDAS 1000-R è il server ideale per realtà ISP (Internet Server Platform) e per monitoraggio
remoto o dove è richiesta alta integrazione abbinata ad alte prestazioni, infatti grazie all’altezza
pari ad una sola unità è possibile installare fino a 42 sistemi su un armadio RACK da 42 unità. Il
server IDAS1000-R è un sistema dotato di notevole capacità elaborativa grazie alla possibilità di
installare fino a 2 processori Intel Pentium® III con frequenze fino a 1 GHz; di grande capacità di
memoria a 2 vie grazie alla possibilità di espansione fino a 4GB. L'unità di memoria di massa è
gestita da un controllore integrato a due canali Ultra160 SCSI abbinato ad un back-plane
(opzionale) di 2 vani per hard disk SCA2 con altezza 1” (LVD) Hot Swap. Quest’ultima prerogativa
in concomitanza all’installazione di un controller RAID 0 (opzionale) riveste un ruolo importante e
strategico aumentando l’affidabilità per l’unità disco del server. Inoltre integrati a bordo si trovano
sia la scheda VGA AGP basata su chipset ATI RAGE XL con 8 MB, sia un doppio controller Intel®
PRO/100+ Fast Ethernet.
Tutta la componentistica è accuratamente collaudata per poter garantire nel tempo una altissima
affidabilità. Non è possibile definire "la migliore delle macchine possibili" perché tante e troppo
diverse sono le singole esigenze, è possibile però proporre delle soluzioni hardware avanzate ed
innovative, con accorgimenti progettuali e ingegneristici tali da garantire prestazioni ed affidabilità
del tutto nuove. Il server IDAS1000-R è basato sul chipset ServerWorks ServerSet III HE che
integra il supporto nativo per il multi-processing e il supporto per la modalità clustering nativa di
Windows NT Server Enterprise. Per la corretta ventilazione del sistema è stato state previste 2
ventole gestite da un sistema di monitoraggio della temperatura. Tutti i Server Intercomp
vengono collaudati e certificati nel rispetto degli standard di qualità aziendale ISO9001.
INTERCOMP S.p.A. Via della Scienza, 27 37139 VERONA – ITALY
Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifiche senza preavviso.
Marchi registrati: I nomi e i marchi riportati sono di proprietà delle rispettive case costruttrici.
Specifiche tecniche :
Descrizione
IDAS 1000 R
Sistema
Architettura
FSB
Microprocessore
Memoria cache L2
Chipset
BIOS
Fino a due processori Pentium III FCPGA
133/100 MHz 2 vie
Intel Pentium III FCPGA fino a 1GHz
256 K full speed integrata sulla CPU
ServerWorks ServerSetT M III HE-SL 2 vie
4 Mb AMI® Flash ROM, ACPI/APM power management, Plug and Play (PnP) , BIOS rescue
recovery feature, Hardware BIOS virus protection, Power-up mode control per riaccensione
automatica del sistema dopo mancanza di tensione
1 slot PCI 64-bit 33/66 MHz
Slot per schede aggiuntive
Memoria di sistema
Memoria standard
Capacità di memoria
Taglio di memorie supportate
Correzione di errore
256 MB con due moduli da 128 MB Registered PC133/100 SDRAM
Fino a 4 GB con 4 moduli DIMM SDRAM PC100/133 Registered
64MB, 128MB, 256MB, 512MB o 1GB SDRAM PC100/133 Registered
È supportata la funzione ECC: correzione del singolo bit errato e rilevazione di due bit errati,
usando moduli ECC.
4 zoccoli DIMM a 168 pin
Slot per moduli di memoria
Interfaccie I/O
Porte seriali
Porte parallele
Porte mouse
Porte tastiera
Porte USB
Controller IDE
Controller IDE integrato
Controller SCSI
Controller SCSI integrato
2 RS232 (16550) connettore maschio 9 poli
IEEE 1284 connettore 25 poli Centronics bidirezionale
Connettore minidin
Connettore minidin
2 porte
2 canali per collegare fino a 4 periferiche IDE
Controller Adaptec AIC 7899-W doppio canale Ultra 160 LVD su scheda madre: 2 canali Ultra
160 dedicati al sistema dischi Hot Swap SCA2 a 2 unità (opzionali)
Memoria di massa
FDD
HDD
CD-ROM
Sottosistema video
Scheda video su scheda madre
LAN
Scheda rete integrata
Alimentazione
Alimentatore
Alloggiamenti
Alloggiamenti ad accesso esterno
1.44 MB
Fino a 2 HDD altezza 1” con interfaccia SCA2 Hot Swap
? 40X max speed IDE o SCSI
VGA ATI Rage XL 8MB AGP
Doppio controller Intel 82559 10/100 Mbps Fast Ethernet
250W Auto-switching 115/230V AC
Sistema hot-plug (opzionale) con backplane SCA2 a 2 alloggiamenti Ultra160 SCA 3.5" SCSI
(per drive 80-pin SCA2 SCSI altezza 1”)
1 alloggiamento da 3” ½ utilizzato da FDD e 1 alloggiamento da 5” ¼ SLIM per CDROM
Dimensioni e peso
LxAxP
Peso in Kg
Ambiente
Ventilazione
Temperatura operativa
Temperatura non operativa
Umidità relativa
Rumore
Riduzione consumi
Monitoraggio temp. ventole e tensione
Funzioni particolari
425 X 44 X 560 mm
Circa 12 Kg per configurazione massima
Una ventola da 10 cm. e una ventola opzionale da 4 cm.
Da 10° a 35 °C deratata di 0.5 °C per ogni 305 m
Da –30° a 70 °C
95% di umidità relativa (non condensata) a 30 °C (86 °F)
< 47 dBA
ACPI/APM power management
Monitoraggio delle due tensioni della CPU, dei + 5V e dei + 12V, doppio circuito di verifica
funzionamento ventole, monitoraggio temperatura interna e sovratemperatura delle CPU, LED
di indicazione e circuito di controllo che permette lo spegnimento delle ventole CPU quando
queste ultime si trovano in stato di Sleep-Mode, Supermicro System Management Utility
Chip di controllo integrato a bordo scheda AOL2 (Alert-On-LAN 2)
Connettori di I/O colorati standard PC'99, un connettore WOL (wake-on-LAN), Internal/external
modem wake-up, Power-up mode control per riaccensione automatica del sistema dopo
mancanza di tensione, Switch di intrusione, LED indicatore di accensione, di attività rete e di
attività hard disk. Pulsante di RESET di sistema
Sicurezza elettrica
Norme di riferimento
EN60950
Compatibilità elettromagnetica (EMC)
Norme di riferimento
EN55022 e EN50082-2 conforme alla direttiva Europea 89/336/EEC
INTERCOMP S.p.A. Via della Scienza, 27 37139 VERONA – ITALY
Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifiche senza preavviso.
Marchi registrati: I nomi e i marchi riportati sono di proprietà delle rispettive case costruttrici.