In collaborazione con PROGETTO SENEGAL

Commenti

Transcript

In collaborazione con PROGETTO SENEGAL
PROGETTO SENEGAL - SETTORE ARREDO E CONTRACT:
Incoming operatori nelle Marche, novembre 2014
Adesioni entro il 18 luglio.
Considerato l'interesse verso l’Africa Centrale, manifestato nell’ambito del Gruppo Mobile di Confindustria
Pesaro Urbino, Confindustria Pesaro Urbino propone una iniziativa esplorativa e di ricerca contatti in
Senegal a cura di ICE, seguita da un incoming degli operatori più mirati (max 10) nella settimana dal 3 al 7
novembre 2014 con un itinerario di visite aziendali a showroom e stabilimenti.
Questa iniziativa è resa possibile grazie all’opportunità offerta da ICE al distretto del mobile pesarese e
marchigiano di cofinanziare attività di scouting destinate ad alcuni particolari mercati dell’Africa centrale
individuati come potenzialmente interessanti, tra cui il Senegal.
Il Direttore ICE Dott. Bifulco conferma stabilità politica e ad una crescita economica costante, che fanno
del Senegal uno hub commerciale fondamentale per l’area dell’ECOWAS ed un punto di riferimento per gli
stati francofoni di questa regione; settore dell’edilizia e dell’arredamento in forte espansione; forte
interesse per l’importazione dei prodotti italiani di arredamento di stile moderno (il gusto classico rimane
prerogativa dei progetti governativi).
A seguito della recente Missione Cavour organizzata da Federlegno, che ha fatto tappa a Dakar, inoltre, ICE
è in possesso di un database aggiornato di operatori di settore (circa 50 tra importatori, architetti,
dealers, interior designer, riviste) e avvalendosi di tali contatti, sarebbe possibile fare degli inviti mirati ed
organizzare visite presso stabilimenti e showroom, con relativi B2B nelle Marche. In particolare, la Trade
Analyst del settore ha verificato in Senegal interesse alle produzioni italiane nel settore contract, cucine,
porte e finestre (con relativi accessori), a seguito della costruzione di numerosi complessi residenziali.
Gli Obiettivi che il nostro progetto intende perseguire sono:

esplorazione del mercato senegalese

verifica opportunità per le imprese marchigiane/pesaresi

ricerca partner per collaborazioni commerciali/industriali

ricerca contatti nell’ambito degli Studi di progettazione/Ingegneria/Architettura senegalesi

monitoraggio gare d’appalto emesse da enti/società senegalesi

sviluppo contatti con autorità politiche e amministrative del Senegal
L’attività comprende:

raccolta desiderata aziende marchigiane/pesaresi attraverso la scheda di profilazione;

selezione mirata operatori senegalesi;

predisposizione programma e itinerario visite;

assistenza nel corso degli incontri;
In collaborazione con
Programma di massima (da confermare):

Lun 3 novembre :
Arrivo della delegazione nel tardo pomeriggio
Transfer - Check in albergo

Mart 4 novembre :
presentazione
09:00 Accoglienza presso Confindustria Pesaro Urbino e
aziende
11:00 Coffee break e inizio visite aziende nella provincia di Pesaro
18:00 Termine visite aziendali e rientro in albergo

Merc 5 novembre :
09:00 Prosecuzione visite aziendali
17:00 Termine visite aziendali e trasferimento in serata verso Ancona

Gio 6 novembre :
09:00 Prosecuzione visite aziendali nella provincia di Ancona e limitrofe
18:00 Termine visite aziendali e rientro in albergo

Ven 7 novembre :
09:00 Prosecuzione visite aziendali
12:30 Termine visite aziendali e trasferimento verso apt Bologna
Costi per le imprese partecipanti – minimo 10 aziende - € 500,00;
Tempistica
Raccolta Adesioni : entro il 18 luglio 2014
Raccolta profili aziende: entro il 18 luglio 2014 contestualmente all’adesione
In allegato riportiamo la scheda di adesione, che Vi preghiamo di restituire entro il 18 luglio 2014, insieme
alla scheda di profilo aziendale.
Si precisa che l’ammissione delle aziende sarà subordinata ad una pre-analisi da parte dell’ufficio ICE di
Casablanca, competente per il Senegal, il quale garantirà alle aziende partecipanti la possibilità di
consultare i profili degli operatori senegalesi con congruo anticipo.
In collaborazione con