programma Svizzera finale - Associazione Interessi Metropolitani

Commenti

Transcript

programma Svizzera finale - Associazione Interessi Metropolitani
AIM
Associazione Interessi Metropolitani
Viaggio di studio AIM
Architetture Contemporanee per la Cultura
Basilea, Lucerna e Berna
da venerdì 23 a domenica 25 giugno 2000
Venerdì 23 giugno ore 17.30
•
•
•
•
Partenza in pullmino privato. Ritrovo da Via Caradosso ang. Corso Magenta
Itinerario via Como - Bellinzona - Gottardo: circa ore 4.00 di viaggio
Arrivo a Weil am Rhein e sistemazione all’albergo Atlas Hotel
Cena lungo il viaggio e pernottamento
Sabato 24 giugno
Basilea : una delle più importanti città svizzere e sua porta principale dal nord;
è a pochissimi chilometri dal confine con la Francia e con la Germania, su una
grande ansa del Reno che la divide in due parti (Grande Basilea a sinistra,
Piccola Basilea a destra) ha una prestigiosa tradizione culturale ed artistica ed è
centro finanziario di livello europeo. Negli ultimi anni l’architettura
contemporanea ha avuto a Basilea importanti e geniali interpreti: basta alzare lo
sguardo per scoprire l’imponente complesso degli edifici dell’architetto
americano Richard Meier, l’edificio a pianta circolare dell’UBS firmato da
Mario Botta e la geometrica centrale di segnalazione ferroviaria in rame
progettata dallo studio Herzog & De Meuron.
• ore 9.00 - La visita, se il tempo è favorevole, parte con una puntata al
Münster; imponente ed elegante edificio romanico in pietra rossa, la
Cattedrale, che domina dall’alto la città, a sinistra del Reno e breve giro nel
centro storico: la stupenda Rathaus del 500 e Marktplatz, cuore commerciale
della vecchia città.
• ore 10,00 - Con traghetto ai piedi del Münster e passeggiata panoramica
lungo il fiume nel parco “Solitudine” sulla riva destra del Reno,
raggiungiamo il Museum Jacques Tinguely, di notevole interesse sia per le
opere dello scultore, talento bizzarro e fantasioso, sia per l’architettura di
Mario Botta (1993-96) ; nel museo vi è un ristorante dove si potrà far
colazione.
• ore 13,30 - Partenza per la vicina Rihen, dove si trova la Fondazione Beyeler,
raffinata opera architettonica del Renzo Piano Building Workshop (1992-
97), studiata per valorizzare al massimo la qualità della collezione d’arte ed il
contesto paesistico: ospita 160 capolavori tra pittura e scultura del XIX e XX
secolo raccolti in quarant’anni di attività dai galleristi Ernst e Hildt Beyeler.
• ore 16.00 - Si torna a Weil am Rhein, subito dopo il confine tedesco; visita
del Vitra Design Museum, opera di Frank O. Gehry (1987-89): un insieme di
cubi, rampe di scale e tetti zincati che anticipa il più recente Museo di Bilbao.
L’edificio è stato commissionato a Gehry da Rolf Fehlbaum, industriale e
presidente della Vitra, la nota fabbrica di sedie e mobili per uffici, per esporre
la propria collezione. Nel giro di qualche anno, sul vasto prato su cui sorgeva
la Vitra sono stati eretti, uno vicino all’altro, il capannone high tech
dell’inglese Nicholas Grimshaw, il padiglione delle conferenze di Tadao
Ando e la Stazione dei Pompieri dell’irachena Zahe Siza: visiteremo tutti gli
edifici con guida in italiano. Sarà con noi il Sindaco di Weil am Rhein Klaus
Eberhardt, che ci offrirà un aperitivo e ci illustrerà i progetti di verde
attrezzato.
• Cena a Basilea all’antico albergo/ristorante “Tre Re” sulla terrazza lungo il
Reno.
Domenica 25 giugno
• Partenza per Lucerna per la visita ad un grande Centro Culturale e per
Concerti progettato da Jean Nouvel : è uno splendido edificio di notevole
importanza per la città inaugurato alla fine del ’98. E’ uno dei rari esempi di
partecipazione diretta della popolazione nella gestione di un grosso progetto
culturale di trasparenza nell’informazione a ogni stadio di sviluppo
dell’iniziativa. Il complesso incarna un’idea di modernità forte,
incontestabile, ma anche talmente dinamica e sensibile da non essere per
nulla estranea all’interno di una città particolarmente compatta nella sua
immagine storica.
• Si prosegue per Berna; dove sarà realizzato, su progetto di Renzo Piano, il
nuovo Museo dedicato al pittore Paul Klee; illustrazione del progetto e visita
al Kunstmuseum, dove oggi sono esposte le opere del pittore. Passeggiata nel
centro storico: Marktgasse, Kramgasse fino alla Torre dell’orologio simbolo
della città e alla Cattedrale.
• Ritorno verso Milano con percorso Briga - Sempione - Domodossola Milano con sosta per una veloce cena lungo la strada.
Guida: Prof. Elda Cerchiari - Storico dell’arte e architettura contemporanea
Dott. Luisa Toeschi - AIM accompagna il viaggio