Consegna della bandiera storica -2° Guerra Mondiale da parte della

Commenti

Transcript

Consegna della bandiera storica -2° Guerra Mondiale da parte della
Consegna della bandiera storica -2° Guerra Mondiale da parte della sig.a Maria Luigia Perego che l’ha
conservata, all’Associazione Alpini di Casatenovo, con l’impegno di portarla in tutte le cerimonie pubbliche.
Targhe consegnate ai familiari di :
1. PIROVANO ENRICO –CLASSE 1923- nome di battaglia “Nino”- della 55° Brigata Rosselli
VIVENTE
2. FARINA ANGELO- classe 1916 - 55° Brigata Rosselli-fucilato ad Eupilio il 13 gennaio 1945
3. FERRARIO ERMENEGILDO MARIO- classe 1915-55° Brigata Rosselli-fucilato ad Eupilio il 13
gennaio 1945
4. PENNATI GUGLIELMO-classe 1923- 55° Brigata Rosselli- caduto durante un rastrellamento
a Premana l’8 ottobre 1944
5. EDOARDO VILLA –classe 1916- 55° Brigata Rosselli-catturato a Premana il 20 dicembre
1944- internato nel campo di Mathausen e deceduto per le conseguenze il 30 luglio 1945
6. MANZOTTI FRANCO-classe 1920 –nome di battaglia “Sam” comandante distaccamento
della 55° Brigata Rosselli 7. MANZOTTI ANGELO –tenente colonnello mutilato della guerra 1915-18-padre di Franco –
attivo nel reclutamento di uomini ed approvvigionamento di cibo -tra l’altro ottenne per
diversi mesi , tramite la ditta Vismara, rifornimenti alle Brigate partigiane Puecher e
Rosselli **le sorelle Manzotti hanno donato, in memoria di Franco e Angelo, un
videoproiettore alla scuola omnicomprensiva di Casatenovo**
8. REDAELLI ALDO-classe 1925 - 55° Brigata Rosselli e staffetta della Brigata “Giancarlo
Puecher”
9. CORNEO LUIGI ANDREA-classe 1922 - nome di battaglia “Andrea”- 55° Brigata Rosselli
10. MOTTO AMBROGIO –classe 1924 – nome di battaglia “Pucci” -55° Brigata Rosselli
11. VILLA PAOLO –classe 1924 – nome di battaglia “Paolo” 55° Brigata Rosselli
12. ORIGGI GAETANO-classe 1920 – nome di battaglia “Tanin” -55° Brigata Rosselli
13. MOZZANICA FRANCESCO –classe 1921 – Brigata “Giancarlo Puecher” –ferito in uno scontro
a fuoco a Rovagnate
14. MONS. MARIO COLOMBO – classe 1903 - medaglia d’oro del Comune di Milano per aver
accolto e salvato dai campi di concentramento , giovani e persone ricercate con
motivazioni politiche e razziali - 1961-medaglia d’oro Comune Milano con questa
motivazione: ”durante la Resistenza ha fatto della sua casa un asilo sicuro di protezione e
speranza”.

Documenti analoghi