Osec Success Story Prince Canna - un prodotto agricolo di elevata

Commenti

Transcript

Osec Success Story Prince Canna - un prodotto agricolo di elevata
Formaggio originale cerca nuovi mercati.
Il «Prince Canna», un prodotto agricolo di elevata qualità.
«L’Osec ha incaricato un esperto di studiare
le normative europee per ridurre i rischi all’
esportazione».
Olivier Sonney, agricoltore a Ecoteaux, nel Canton Vaud
Nato dall’inventiva di un casaro e un agricoltore, il «Prince Canna» intende conquistare
anche i consumatori all’estero: l’Osec appoggia il progetto.
L’erba è più verde in Austria: questa la conclusione tratta dagli artigiani del «Prince Canna»
da uno studio di mercato eseguito dall’Osec. «I risultati dello studio confermano il potenziale commerciale del nostro formaggio, anche se non possiamo sfruttare i vantaggi del
principio del «Cassis de Dijon», racconta l’agricoltore Olivier Sonney.
Con tale principio, un prodotto venduto in uno Stato membro dell’Unione europea può
circolare liberamente negli Stati limitrofi. Ma le forme di formaggio prodotto da Pascal
Morard e Olivier Sonney sono un’eccezione, perché aromatizzate con estratti naturali di
canapa: sull’etichetta campeggia una bella corona di foglie della pianta.
Dal suo lancio alla fine del 2009, in Svizzera sono state distribuite oltre otto tonnellate di
«Prince Canna». La filiera di vendita si estende anche alla Germania. «Tuttavia, sarebbe
illegale commercializzare il prodotto in Francia, visto che le leggi francesi proibiscono
qualsiasi promozione della canapa», sottolinea il signor Sonney.
E la Francia non concede deroghe. Per poter ampliare la sua zona di distribuzione, il
«Prince Canna» deve prima sbrogliare un’intricata matassa giuridica.
E l’Osec, come promotore ufficiale delle esportazioni svizzere, è la sua ancora di salvezza: non paga di proporre le sue competenze, incarica un esperto specializzato in derrate
alimentari e, soprattutto, in formaggi. «Abbiamo ricevuto uno studio dettagliato sulle normative, ma anche sugli aspetti marketing e le abitudini alimentari dei paesi analizzati. Ora
basta usare tali dati».
Tra l’altro, il «Prince Canna» ha beneficiato del piano di stabilizzazione congiunturale della
Confederazione, ottenendo a metà prezzo i servizi dell’Osec.
«L’Austria presenta buone prospettive per un prodotto rispettoso dell’ambiente e con il marchio
‹Suisse Garantie›».
Novembre 2010
Osec
Telefono 0844 811 812, [email protected]
I_Prince_Ganna_101104.indd 1
Olivier Sonney, agricoltore a Ecoteaux, nel Canton Vaud
www.osec.ch
18.11.10 15:29