8º Torino Flash Festival c.stampa TOT

Commenti

Transcript

8º Torino Flash Festival c.stampa TOT
8º TORINO FLASH FESTIVAL!
ANIMAZIONE E FLASHGAMES
FESTIVAL
INTERNAZIONALE
INTERNAZIONALE DEDICATO ALL’ANIMAZIONE E AI
MOLTEPLICI UTILIZZI DELL’APPLICATIVO FLASH
WWW.FLASHFESTIVAL.IT
Comunicato stampa
con preghiera di pubblicazione
A poche settimane dalla fine dell’8° Torino Flash festival,
abbiamo il piacere di comunicare che l’edizione 2009 ha
riscontrato un ottimo successo di pubblico e una crescita
costante delle potenzialità del Festival che quest’anno ha
coinvolto anche un target composto da giovanissimi
autori. Infatti durante il laboratorio dedicato ai bambini
delle Scuole Elementari, i giovani studenti delle classi
quarte della Scuola Elementare Tommaseo guidati dal
Direttore Artistico Francesco Tagliavia e da Giovanna
Lopalco, animatrice neodiplomata al Centro Sperimentale
della Scuola di Animazione di Chieri, hanno potuto
assistere
alla
magia
dell’animazione
vedendo
trasformati i loro disegni in piccoli cartoni animati realizzati ovviamente in flash. Il
Laboratorio “La
La scuola è un gioco da ragazzi”
ragazzi ha rappresentato un nuovo forte stimolo alla
realizzazione del festival ed è nei progetti dell’Associazione Culturale AZIMUT promuovere
l’attività nata con l’ottava edizione del Torino Flash festival anche ad altre Scuole
Elementari del Circolo scolastico piemontese, a partire dall’autunno prossimo.
Alcuni dei disegni animati dai bambini della Scuola Elementare Tommaseo.
Alla pagina http://www.flashfestival.it/toff.php?page=home&lang=ita troverete tutte le animazioni
realizzate durante il laboratorio “La
La scuola è un gioco da ragazzi”.
ragazzi
Ricordiamo inoltre i Vincitori dell’Edizione 2009.
2009
L’8°
8° TORINO FLASH FESTIVAL per le due sezioni di gara, Sezione Animazione e Sezione
Flashgames, grazie alla preziosa collaborazione della Giuria di Qualità composta da LORENZO
BENUSSI – Consorzio Topix, PAOLA SOLARO – EnarmoniaPictures, BEPPE TURLETTI – Albe Steiner,
ALESSANDRO BATTAGLINO – Environment Park, MARCO GRIMALDI – Regione Piemonte, VINCENZO
LOMBARDO – MultiDams, SIMONA LODI – Piemonte Share Festival, ha premiato per la Sezione
Animazione l'opera Mankind, the Earth and the Universe dell'artista toscano Luca Frattini al
quale è stato assegnato il premio di 2000 euro.
Luca Frattini utilizza con cura e padronanza l'applicativo
flash facendone un uso originale in termini di ritmo e
composizione, creando un'amalgama perfetta di tecnica e
creatività. Sebbene la lunghezza dell'animazione non rientri
completamente nei canoni delle animazioni flash, la
suddivisione in capitoli, l'originalità del disegno e la
struttura del concept, rendono incisiva e di internazionale
comprensione l'opera che tratta con ironia disarmante le
patologie più classiche dell'uomo di oggi e della terra che
abitiamo, tirandone fuori un ritratto divertentissimo e serio
allo stesso tempo. Il suono perfettamente sincronizzato diventa parte integrante
dell'immagine animata alla quale aggiunge valore e fascino.
Per la Sezione Flashgames il premio di 1000 euro è stato assegnato all'opera di Armor
Games - I Love Traffic
Il gioco è immediato, divertente ed intrigante. Basato su un
gameplay eccellente ed una grande semplicità cattura il
giocatore che viene invaso da un impulso irrefrenabile nel
continuare a provare la propria abilità fino ai limiti della
complessità stradale o della sua resistenza. Iniziate a giocare
ma sappiate che non sarà tanto facile smettere!
Menzione di merito a Giulia Felici con La scuola É un gioco da ragazzi e Eleonora Cappai
Cappai con
Giocareciclo
I due giochi si applicano ad un tema,
quello didattico, importante e troppo
spesso sottovalutato in Italia. Sono due
esempi di come lo strumento gioco possa
essere, come i bambini sanno benissimo,
una cosa seria e divertente che permette,
spesso meglio di molti altri strumenti, di
apprendere e crescere. Due giochi piccoli
ma importanti che vorremmo vengano
creati ed adottati sempre più in futuro.
Per chiudere, abbiamo il piacere di comunicarvi che è online
alla pagina
http://www.flashfestival.it/toff.php?page=energie&lang=ita
il nuovo bando di concorso che il Torino Flash Festival in collaborazione con Regione
Piemonte e Environment Park ha indetto al fine di selezionare la migliore animazione che
diventerà lo spot di Uniamo le Energie 2009. In palio la possibilità di aggiudicarsi il premio
da 5.000 euro iscrivendosi entro il 1° settembre 2009.
Uno spot per Uniamo le Energie
Adottare pratiche virtuose per la riduzione dei consumi energetici, stimolarne i cittadini, le
associazioni e le imprese a cambiare abitudini con piccoli gesti quotidiani. Sarà il tema del
bando che la Regione Piemonte ed Environment Park, il parco scientifico tecnologico per
l’ambiente di via Livorno, promuovono all’interno del Torino Flash Festival 2009 in occasione
di Uniamo le energie, la campagna di mobilitazione della Regione Piemonte per abbattere i
gas serra partita nel 2008 e che prosegue quest’anno dal 7 all’13 ottobre a Torino
Torino
Esposizioni.
Esposizioni
La collaborazione con il Torino Flash Festival è finalizzata a realizzare un video
d’animazione sul tema del risparmio energetico che diventerà poi lo spot di presentazione
dell’edizione 2009 di Uniamo le energie.
energie
Il bando sarà illustrato al pubblico nel corso della serata inaugurale dell’8° Torino Flash
Festival martedì 26 maggio 2009 alle ore 20 al Cinema Massimo Sala 3 in via Verdi 18 a
Torino.
L'iscrizione è gratuita e semplice: basta compilare il form. Verranno ammesse al concorso
tutte le opere che perverranno entro martedì 1 settembre 2009;
2009 tutti gli autori selezionati
saranno informati entro lunedì 21 settembre 2009. Al video più interessante sarà assegnata
una borsa di studio, finanziata da Regione Piemonte ed Environment Park, del valore di
5.000€
L'ammissione al Torino Flash Festival implica l'accettazione incondizionata del presente
regolamento. La Direzione del Torino Flash Festival può prendere decisioni relative a
questioni non previste dal regolamento.
Uniamo le energie
Con l’evento Uniamo le
le Energie (maggio 2008), il Piemonte ha lanciato la sfida di diventare il
motore ecologico dell’Italia raggiungendo gli obiettivi fissati dall’Unione Europea entro il
2020. Un percorso verso la sostenibilità ambientale che la Regione Piemonte ha intrapreso
con una serie di investimenti sul territorio finalizzati sia a promuovere le energie
rinnovabili che a sviluppare strutture di supporto alle imprese su una settori innovativi
Associazione Culturale AZIMUT
Telefono fax 011.56 92 009
[email protected]

Documenti analoghi