CONTI ANNUALI SEPARATI AEEG PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI

Commenti

Transcript

CONTI ANNUALI SEPARATI AEEG PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI
Studio Legale Tributario
Circolare straordinaria
23 maggio 2013
ASSOCIATI
Dott. Comm. Vladimiro Boldi Cotti
Dott. Comm. Gabriele Bacchiega
Dott. Comm. Rosanna Cantoni
Rag. Comm. Simona Rossi
Dott. Comm. Maurizia Tarana
CONSULENTI
Dott. Comm. Nicolò Andrione
Dott. Comm. Sara Bertazzoni
Dott. Comm. Marco Castellini
Dott. Comm. Lorenzo Guerresi
Dott. Comm. Alessandra Marini
Dott. Comm. Barbara Parise
Dott. Comm. Alessia Pastorello
Dott. Gianluca Bodini
Rag. Gabriella Bonomi
Dott. Davide Bussolotti
Rag. Giacomo Conversi
Rag. Anna Costantini
Vanda Ferramola
Dott. Michele Franceschini
Dott. Samuele Gazzola
Rag. Sabrina Gementi
Rag. Vittore Ghidoni
Rag. Alice Ghidorzi
Rag. Laura Ghirelli
Dott. Andrea Goldin
Rag. Martina Lorenzi
Dott.ssa Miriam Marchi
Dott.ssa Monica Marcolin
Rag. Michele Merlotti
Chiara Muchetti
Dott. Pierpaolo Piccinini
Dott.ssa Annalisa Ragolia
Dott.ssa Valeria Rasori
Dott. Paolo Rovesta
Dott. Davide Ruggerini
Francesco Russo
Rag. Paola Sembenini
Rag. Maddalena Silingardi
Dott.ssa Elisa Spezia
Rag. Angela Vecchia
AMMINISTRAZIONE
Rag. Eleonora Sampietri
SEGRETERIA
A.C. Silvia Guidetti
Rag. Laura Cavicchia
CONTI ANNUALI SEPARATI A.E.E.G. PER
IMPIANTI FOTOVOLTAICI
(SCADENZA: 30 giugno 2013 ovvero
entro 90 gg. da approvazione bilancio)
Spett.le
Società / Ente
Facendo seguito alla ns. precedente circolare straordinaria n. 28 del
23/11/2012, nell’ambito dei diversi adempimenti richiesti a soggetti
pubblici e privati che possiedono impianti fotovoltaici, con la presente
per ricordare che l’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas (A.E.E.G.)
richiede ai soggetti che hanno impianti fotovoltaici, oltre al pagamento
del contributo di funzionamento ed alla relativa dichiarazione, anche
adempimenti in materia di separazione contabile (c.d. “unbundling”)
dell’attività di produzione di energia elettrica dalle altre attività.
In sintesi, ai sensi della Delibera AEEG 11/2007, integrata dalla
Delibera AEEG 443/2012, tutti i soggetti, pubblici e privati, che
producono energia elettrica, da qualsiasi fonte, sono tenuti ad
adempiere ai seguenti obblighi:
 Esenzione totale: con la Delibera AEEG 443/2012, l’Autorità ha
stabilito che tutti i soggetti, pubblici e privati, che hanno impianti
fotovoltaici di potenza complessiva (= somma vari impianti) non
I nostri uffici:
Mantova (Italy)
Shanghai (China)
Moscow (Russia)
superiore a 100 kWP, sono esentati da tutti gli adempimenti in materia
di separazione contabile;
 Dichiarazione
preliminare
unbundling:
è
una
semplice
comunicazione, da effettuarsi su apposito portale informatico, che le
Sede di Mantova:
Via Cremona, 29/A
46100 - Mantova
C.F. / P.IVA 02050580204
tel.: +39 0376227111
fax: +39 0376262839
e-mail: [email protected]
sito: www.cdastudio.it
società di capitali, obbligate all’approvazione del bilancio, devono
inviare entro 90 gg. dall’approvazione del bilancio, mentre tutti gli altri
soggetti dovrebbero aver inviato entro il 30/04/2013 (entro 120 gg. dalla
chiusura dell’esercizio). Invitiamo chi non l’avesse fatto a provvedervi al
Studio Legale Tributario
più presto, visto che è possibile farlo senza incorrere in sanzioni. Mediante tale
comunicazione, l’azienda o ente che possiede impianti fotovoltaici per una potenza
complessiva (= somma vari impianti) superiore a 1 MWP dichiara di dover successivamente
inviare i conti annuali separati, mentre tutti gli altri soggetti dichiarano di essere esentati da
tale obbligo. Va però precisato che i soggetti esentati, seppur non debbano inviare i conti
annuali separati, devono sempre essere pronti a fornirli in caso di eventuale futura specifica
richiesta dell’AEEG, che definirà tempi e modi;
 Conti annuali separati: con questo adempimento si richiede sostanzialmente di trasmettere
all’Autorità, entro 90 gg. dall’approvazione del bilancio o entro 180 gg. dalla chiusura
dell’esercizio, il bilancio di esercizio, riclassificato secondo un apposito schema, con specifici
prospetti aggiuntivi, distinguendo l’attività di produzione di energia elettrica dalle altre attività.
Se la società svolge anche attività diverse dal fotovoltaico, tale adempimento richiede una
ripartizione dei costi comuni secondo specifici drivers, definiti dall’Autorità.
La seguente tabella riepiloga gli adempimenti sopra illustrati:
Potenza complessiva (=
somma vari impianti)
< 100 kWP
100 kWP <= P < 1 MWP
P > 1 MWP
Società di capitali (obbligate a
deposito bilanci)
Nessun obbligo (non devono
neanche essere registrate)
Comunicazione unbundling
entro 90 gg. dall’approvazione
del bilancio. Conti annuali
separati solo su specifica
richiesta dell’A.E.E.G.
Comunicazione unbundling e
successivo invio dei conti
annuali separati entro 90 gg.
dall’approvazione del bilancio
Altri soggetti
(altre società, enti locali, tutti
gli altri soggetti)
Nessun obbligo (non devono
neanche essere registrati)
Comunicazione unbundling
entro 120 gg. dalla chiusura
dell’esercizio (30/04/2013).
Conti annuali separati solo su
specifica richiesta dell’A.E.E.G.
Comunicazione unbundling
entro 120 gg. dalla chiusura
dell’esercizio (30/04/2013) e
successivo invio dei conti
annuali separati entro 180 gg.
dalla chiusura dell’esercizio
(30/06/2013)
Studio Legale Tributario
- RIEPILOGO ADEMPIMENTI ANNUALI Riprendendo la citata circolare straordinaria n. 28 del 23/11/2012, si ripropongono di seguito i
diversi adempimenti fiscali \ amministrativi a carico di soggetti, sia pubblici che privati, responsabili
di impianti fotovoltaici nei confronti di diversi soggetti istituzionali (A.E.E.G., Dogana, G.S.E.,
Provincia, …) e con riferimento a normative diverse (Conto Energia, Testo Unico sulle Accise, …).
Desideriamo ribadire che CDA – Studio Legale Tributario, forte dell’esperienza accumulata negli
ultimi 5 anni in attività di consulenza ad enti pubblici ed aziende private che hanno realizzato e
stanno ora gestendo diversi impianti fotovoltaici, di varie dimensioni ed in diverse zone d’Italia, è in
grado di offrirsi a società e ad enti pubblici come interlocutore unico per l’assistenza necessaria al
corretto e puntuale espletamento di tutti i vari adempimenti, di seguito illustrati.
1) Adempimenti verso Agenzia delle Dogane
Il D. Lgs. 504 / 1995 - “Testo Unico Accise” stabilisce diversi obblighi a carico di tutti i soggetti,
pubblici e privati, responsabili della gestione di uno o più impianti fotovoltaici, di potenza superiore a
20 kWP:
- entro il 16/12/2012, i soggetti in possesso di licenza di officina elettrica devono versare il diritto di
licenza per l’anno 2013 in misura fissa: € 23,24 se uso proprio, € 77,47 se uso commerciale;
- entro il 31/12/2012, gli stessi soggetti, in possesso di licenza di officina elettrica, dovranno
provvedere alla vidimazione annuale degli appositi registri di produzione;
- entro il 31/03/2013 tutti i soggetti responsabili di impianti fotovoltaici di potenza superiore a 20
kWP dovranno presentare in via telematica la dichiarazione annuale di produzione e consumo di
energia elettrica nell’anno 2012.
2) Adempimenti verso Provincia
Entro il 31/03/2013, i soggetti responsabili di tutti gli impianti, per la cui realizzazione è stata
necessaria l’Autorizzazione Unica alla costruzione ed esercizio di un impianto di produzione di
energia elettrica da fonti rinnovabili (fotovoltaico), devono comunicare alla Provincia che ha
rilasciato l’Autorizzazione Unica la quantità di energia elettrica prodotta nell’anno precedente.
3) Adempimenti verso G.S.E. (Gestore Servizi Energetici)
Tutte le normative relative all’incentivazione dell’energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici
(D.M. 19/02/2007 “Secondo Conto Energia”; D.M. 06/08/2012 “Terzo Conto Energia”; D.M.
Studio Legale Tributario
05/05/2011 “Quarto Conto Energia”; D.M. 05/07/2012 “Quinto Conto Energia”) pongono a carico dei
soggetti responsabili di impianti fotovoltaici l’obbligo di effettuare alcune comunicazioni annuali al
G.S.E. – Gestore dei Servizi Energetici:
- entro il 31/03/2013, tutti i soggetti responsabili di impianti fotovoltaici di potenza superiore a 20
kWP, che non operano in regime di “Scambio Sul Posto”, dovranno comunicare al G.S.E. la
quantità di energia elettrica prodotta nell’anno precedente, ripartita tra fonti rinnovabili
(fotovoltaico, eolico, biomasse, …) e non, mediante l’apposita applicazione informatica
denominata “fuel mix”;
- entro il 30/04/2013, tutti i soggetti, tenuti alla presentazione all’Agenzia delle Dogane della
dichiarazione annuale di produzione e consumo di energia elettrica nell’anno 2012, dovranno
inviare al G.S.E. la stessa Dichiarazione presentata in Dogana.
4) Adempimenti verso A.E.E.G. (Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas)
Tutti i soggetti, pubblici e privati, titolari di Partita IVA per l’attività di produzione di energia elettrica
da impianti fotovoltaici sono innanzitutto obbligati ad accreditarsi presso l’Autorità per l’Energia
Elettrica e il Gas (A.E.E.G.), fornendo tutti i dati richiesti ed ottenendo così le credenziali di accesso
al portale informatico A.E.E.G., quindi:
- invio telematico all’A.E.E.G. della comunicazione “unbundling”, come illustrato in precedenza;
- invio telematico all’A.E.E.G. dei conti annuali separati, come illustrato in precedenza;
- entro il 31/07/2013, tutti i soggetti così accreditati presso l’A.E.E.G. sono tenuti a versare alla
stessa A.E.E.G. a mezzo bonifico bancario il contributo di funzionamento, calcolato in ragione
dello 0,3 per mille dei ricavi dell’attività di produzione di energia elettrica evidenziati dall’ultimo
bilancio approvato, purché tale importo risulti non inferiore a € 12,00;
- entro il 15/09/2013, tutti i soggetti così accreditati presso l’A.E.E.G., anche se non hanno versato
nulla, sono tenuti ad inviare telematicamente all’A.E.E.G. un’apposita dichiarazione annuale
relativa ai conteggi effettuati ai fini del contributo di funzionamento.
Studio Legale Tributario
Assistenza gestionale
Oltre all’assistenza legata agli adempimenti sopra illustrati, CDA Studio Legale Tributario, da anni
consulente di diverse società ed enti pubblici che gestiscono impianti fotovoltaici, è in grado di
offrire, anche in collaborazione con tecnici di fiducia, servizi di assistenza gestionale relativi a:
- analisi e reportistica del monitoraggio giornaliero e mensile dell’impianto fotovoltaico;
- in base all’analisi delle statistiche di produzione, secondo logiche di benchmarking, consulenza
finalizzata alla possibile ottimizzazione dell’impianto;
- assistenza nella verifica delle attività svolte dai manutentori;
- assistenza nella verifica dell’attività svolta dalla sorveglianza;
- consulenza nella stipula e nella revisione annuale dei contratti di assicurazione, manutenzione e
sorveglianza.
Coloro che fossero interessati, sono pregati di restituirci firmato il modulo di richiesta contatto
allegato. Restiamo a disposizione per ogni chiarimento fosse necessario.
Cordialità
Per CDA Studio Legale Tributario
Vladimiro Boldi Cotti
Allegati: 1) riepilogo adempimenti annuali per impianti fotovoltaici
2) modulo richiesta contatto
Studio Legale Tributario
Gestione impianti fotovoltaici
Adempimenti previsti ogni anno
Adempimenti
Descrizione
Diritto annuale di
licenza
Pagamento diritto annuale fisso per
l’anno 2013: € 23,24 se uso proprio;
€ 77,47 se uso commerciale
Vidimazione
registri
Vidimazione registri annuali
Dichiarazione a
Dogana
Invio telematico dichiarazione
energia elettrica prodotta, immessa
in rete e consumata nell’anno
precedente
Comunicazione a
Provincia
Comunicazione a Provincia della
energia prodotta nell’anno
precedente (lettera raccomandata)
Fuel mix
disclosure
Comunicazione energia prodotta
nell’anno precedente mediante
apposito applicativo sul portale GSE
Invio Dichiarazione a GSE
Invio al GSE tramite portale web
della Dichiarazione inviata a Dogana
Contributo
A.E.E.G.
Pagamento a mezzo bonifico del
contributo di funzionamento
A.E.E.G.
Comunicazione
unbundling
A.E.E.G.
Invio telematico comunicazione di
esonero dall’invio dei conti annuali
separati all’A.E.E.G.
Soggetti
obbligati
Tutti gli impianti,
superiori a 20 kWP, in
possesso di licenza di
officina elettrica
Tutti gli impianti,
superiori a 20 kWP, in
possesso di licenza di
officina elettrica
Tutti gli impianti di
potenza superiore a
20 kWp
Tutti gli impianti che
hanno avuto Autorizzazione Unica da
Provincia
Tutti gli impianti di
potenza superiore a
20 kWp, che non
operano in regime di
Scambio sul Posto
(quindi esclusi SSP)
Tutti gli impianti di
potenza superiore a
20 kWp
Tutti i soggetti titolari
di Partita IVA che
gestiscono almeno un
impianto fotovoltaico
di potenza superiore
a 20 kWp (inclusi enti
locali, associazioni,
…)
Tutti i soggetti
registrati A.E.E.G.
che gestiscono
impianti fotovoltaici
per una potenza
complessiva (=
somma di tutti gli
impianti) non
superiore a 1 MWP
Scadenza
16/12/2012
31/12/2012
31/03/2013
31/03/2013
31/03/2013
30/04/2013
31/07/2013
Entro 90 gg.
dalla
approvazione
del bilancio
(31/07/2013)
Studio Legale Tributario
Gestione impianti fotovoltaici
Adempimenti previsti ogni anno
Adempimenti
Descrizione
Comunicazione
conti annuali
separati A.E.E.G.
Invio telematico conti annuali
separati, ossia bilancio riclassificato
secondo schemi A.E.E.G.,
all’A.E.E.G.
Dichiarazione
A.E.E.G.
Invio telematico dichiarazione
annuale relativa al calcolo del
contributo di funzionamento
A.E.E.G.
Soggetti
obbligati
Tutti i soggetti
registrati A.E.E.G.
che gestiscono
impianti fotovoltaici
per una potenza
complessiva (=
somma di tutti gli
impianti) superiore a
1 MWP
Tutti i soggetti titolari
di Partita IVA che
gestiscono almeno un
impianto fotovoltaico
di potenza superiore
a 20 kWp (inclusi enti
locali, associazioni,
…)
Scadenza
Entro 90 gg.
dalla
approvazione
del bilancio (
31/07/2013)
15/09/2013
Studio Legale Tributario
MODULO DI RICHIESTA CONTATTO
Io sottoscritto/a _________________________________________________________________
Tel. __________________________________________________________________________
e-mail ________________________________________________________________________
con la presente chiede a CDA - Studio Legale Tributario di essere contattato in merito alla pratica di
“CONTI ANNUALI SEPARATI A.E.E.G. PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI”.
Data ________________________
Firma
_________________________________

Documenti analoghi