ASL CN2 E COMUNE DI ALBA

Commenti

Transcript

ASL CN2 E COMUNE DI ALBA
ASL CN2 E COMUNE DI ALBA
REDAZIONE A CURA DEL DIRETTIVO CRAL
INDICE
NUMERO 1 3 - FEBBRAIO 201 6
NATALE BIMBI
ASSEMBLEA CRAL
2 Questa’anno la festa di Natale Bimbi organizzata dal CRAL si è svolta presso il
IL CRAL SI ALLARGA
2
VIAGGI CRAL
2
DECLUTTERING
3
"IO REGALO" FB
4
L'ANGOLO DELLA
DISPENSA e ZIA PINA
5
IDEE PER RIUSARE
5
CONSIGLI ANTISPRECO 6
CON LA TESSERA CRAL..7
CON LA TESSERA CRAL. 8
museo della Magia di Cherasco. Tutti i partecipanti hanno potuto visitare il museo
accompagnati dalle guide e assistere ad uno spettacolo di Mago Sales presso il
teatro. Infine la grande merenda è stata consumata nel salone dell’oratorio
adiacente al museo dove erano disponibili anche calcetti, ping-pong, e giochi da
tavolo.Siamo certi che per tutti sia stata un’esperienza piacevole UU. Il mondo
della magia attrae da sempre grandi e piccini e grazie alla simpatia di Mago Sales
per tutti è stato un “viaggio” in un mondo incantato e sorprendente.
Nel corso della festa sono stati estratti 1 0 fortunati colleghi (iscritti al CRAL) che
hanno vinto 50,00 €/ciascuno.
Di seguito i nomi dei vincitori:
1.
BATTAGLINO DANIELA in servizio presso la S.O. NEFROLOGIA DIALISI
2.
CAPPELLETTI AGNESE in servizio presso la S.O. NEFROLOGIA DIALISI
3.
ECCLESIASTICO ANTONELLA in servizio presso la S.O. NEUROLOGIA
4.
FRAIRE DARIO in servizio presso la S.O. RADIOLOGIA BRA
5.
FRANCHELLO CRISTINA in servizio presso la S.O. LABORATORIO
ANALISI
ALBA
6.
L’EPISCOPO MARIA RITA in servizio presso la S.O. NEUROLOGIA
7.
MARCARINO GABRIELE in servizio presso la S.O. FARMACEUTICO
8.
MARTINI SABINA in servizio presso la S.O. MEDICINA GENERALE ALBA
9.
MIOZZO DANIELA in servizio presso il COMUNE ALBA
1 0.
QUAZZO NADIA in servizio presso la S.O. UROLOGIA
Si ringraziano la Ferrero S.p.A. e la Dimar di Roreto di Cherasco per il loro
contributo determinante per la buona riuscita della “grande merenda”
BORSE DI STUDIO
BACHECA
8 La direzione del CRAL è lieta di annunciare i nominativi degli assegnatari delle
CORSI CRAL
9
SEGRETERIA DEL CRAL
ad Alba tel. 01 73-31 6901 – int. 2901
a Bra tel. 01 72-420211 – int. 3211
(Marina Tibaldi)
oppure tel. 01 72-420835 – int. 3835
(Vaira Daniela)
email: [email protected] - web: www.aslcn2.it
Il CRAL dell'ASLCN2, attivo dal 2004, è
un'associazione senza scopi di lucro. Il suo
obiettivo è quello di promuovere e
sviluppare i vincoli di colleganza, la
formazione culturale, l’attività ricreativa,
associativa e sportiva dei dipendenti e di
contribuire alla migliore utilizzazione del
tempo libero. L’Associazione oggi conta
oltre 1 .400 iscritti. Di essa possono fare
parte dipendenti, familiari dei dipendenti e
simpatizzanti. Dal marzo 2006 al C.R.A.L.
dell’ASL è affiliato il Comune di Aba.
borse di studio riservate ai figli dei dipendenti ASL Comune di Alba, che nel corso
del 201 5 hanno conseguito ottimi risultati scolastici in sede di conseguimento della
laurea specialistica ovvero del diploma di maturità.La consegna delle borse di
studio avverrà venerdì 1 2/02/201 6 alle ore 11 ,30 presso la Direzione Generale
dell’ASL.
LAUREATI
Edoardo ZERRILLO figlio di AUDISIO Maria Grazia ha conseguito presso
l‘Università degli Studi di Torino la laurea magistrale in Giurisprudenza con il
punteggio di 11 0/11 0 e Lode
Andrea SCARSCELLI figlio di PIOVANO Annarita ha conseguito presso
l‘Università degli Studi di Torino la laurea magistrale in Scienze della
comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità con il punteggio di 11 0/11 0 e Lode
Carola PRANDI figlia di PRANDI Giancarlo ha conseguito presso l‘Università
Cattolica del Sacro Cuore di Milano la laurea magistrale in Management per
l’impresa (facoltà Economia) con il punteggio di 11 0/11 0 e Lode
DIPLOMATI
BINELLO SAMANTHA figlia di DELFINO Caterina ha conseguito presso il liceo
scientifico Leonardo Cocito di Alba il diploma con il punteggio di 1 00/1 00
Le BORSE DI STUDIO 201 6 saranno erogate ai figli di dipendenti (ASL, Comune
di Alba, Comune di Bra) iscritti al CRAL da almeno il 201 4, che abbiano
conseguito nel 201 6 il diploma di maturità con 1 00/1 00 o la laurea specialistica
con 11 0/11 0.I candidati non dovranno in precedenza aver beneficiato di Borse di
Studio CRAL.Laddove il numero di aventi diritto sia inferiore al budget messo a
disposizione (€ 2.400,00), saranno ammessi al riparto dell’importo residuale del
1 con voto superiore a 96/1 00 (per i diplomati) o a 1 06/11 0
budget, anche candidati
(per i laureati), invariate le altre condizioni.
CONVOCAZIONE ASSEMBLEA CRAL
Il Consiglio Direttivo riunitosi il 26 gennaio u.s. ha
convocato, presso l’ufficio protocollo al primo piano degli
uffici amministrativi di Vida n. 1 0 ad Alba, l’Assemblea
degli iscritti al C.R.A.L. dell’A.S.L.
L’Assemblea è convocata, in data 11 febbraio p.v. alle
ore 1 2,00, per approvare il bilancio consuntivo 201 5 del
CRAL, che si è chiuso con un avanzo. Il bilancio è
pubblicato sul sito dell’ASL.
L’UTILIZZO DELLE SOMME A DISPOSIZIONE SARA’
OGGETTO DI UN “REFERENDUM” A CUI SARANNO
CHIAMATI A PARTECIPARE I SOCI. NELLE MORE SI
ACCETTANO PROPOSTE PRIORITARIAMENTE
INDIRIZZATE ALLA REALIZZAZIONE DI SERVIZI
AZIENDALI A FAVORE DEI DIPENDENTI
NELL’AMBITO DELL’OSPEDALE DI VERDUNO
IL CRAL SI ALLARGA
Il Comune di Bra ha deliberato l’adesione al CRAL ASL
CN2, consentendo al CRAL di fare uso nella propria
denominazione anche della dizione “Comune di Bra” o
“Città di Bra”.
Il referente del CRAL nell’ambito del Comune di Bra è il
sig. Sergio Mussetto - Vice Commissario Polizia
Municipale.
Il Direttivo accoglie con soddisfazione la proposta del
Comune che non solo costituisce riprova di un forte
legame delle istituzioni territoriali locali ma anche
espressione di fiducia nei confronti dell’operato del
CRAL.
VIAGGI CRAL E NON SOLO
TOUR ALBANIA ALL INCLUSIVE - 22- 29 APRILE
Quota individuale di partecipazione TESSERATI CRAL
€ 895.00 – NON TESSERATI CRAL 950,00 € Supplemento camera singola € 1 50.00 - MINIMO
PARTECIPANTI 30 PAX
CORSO FIORITO SANREMO IN FIORE
- 1 3 MARZO 201 6
Quota individuale di partecipazione dipendenti iscritti al
CRAL: 1 0,00€; altri iscritti al CRAL: 1 5,00 € , non iscritti
al CRAL: 20,00 €
.
SALONE DELL’AUTO DI GINEVRA: prezzi speciali
riservati ai tesserati CRAL per la convenzione in essere
con CHIESA VIAGGI - CARMAGNOLA
nelle date di lunedì 7 marzo da Alba al prezzo 44,00 €
e nella data di domenica 1 3 marzo da Alba al prezzo di
47,00 €
MUSEO EGIZIO E MUSEO DELL’AUTOMOBILE 20 MARZO 201 6
L’Associazione “Amici dei Musei” di Bra, in
collaborazione col Museo Civico Craveri, organizza per
domenica 20 marzo 201 6 una visita ai rinnovati Musei
Egizio e dell’Automobile di Torino.
Partenza in pullman: ore 7.50 da Piazza Giolitti (lato
Croce Rossa)
Visita guidata al Museo Egizio: ingresso ore 9.1 0
Visita (senza guida) al Museo dell’Automobile: ingresso
ore 1 5.30
Il rientro a Bra è previsto per le ore 1 8.30 circa.
Quote comprensive della visita ai due Musei e del
trasferimento in pullman:
€ 30 per i Soci Amici dei Musei - € 35 non Soci
Quote ridotte 1 5-1 8 anni: € 26 per i Soci-€ 31 non Soci
Quote ridotte 6-1 4 anni: € 1 8 per i Soci - € 23 non Soci
Per i possessori dell’Abbonamento Musei Torino
Piemonte l’ingresso ai Musei è gratuito; la quota per
trasporto pullman è pertanto di € 9 per i Soci - € 1 4
per i non Soci
N.B. Le quote d’iscrizione vanno versate entro il 1 5
febbraio presso il Museo Craveri in orario d’apertura
mattutina (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 1 2.00).
Saranno prese in considerazione le prime cinquanta
iscrizioni, con precedenza per i Soci
VIAGGIO IN INDIA - 8 / 1 5 Ottobre 201 6 – all inclusive
€ 1 .850 (accompagnatore dell’agenzia per tutto il
viaggio)
Le città del famoso Triangolo d’Oro: Delhi, la capitale,
Jaipur, capoluogo del Rajasthan, terra dei Maharaja, e
Agra con il Taj Mahal, monumento simbolo del Paese.
Un viaggio soprendente alla scoperta di un Paese che,
come nessun altro, sa “avvolgere” e conquistareU
FORMULA PRESTIGE
5* standard, qualche 5* superiore e, nelle località ove
non esistessero queste categorie, gli hotel migliori
disponibili
DELHI 2 notti The Grand 5* sup. o similare
AGRA 2 notti Radisson 5* / Double Tree by Hilton o
similare
JAIPUR1 notte Hilton 5* o similare
CHOMU1 notte Chomu Palace – heritage hotel
Chi desidera ulteriori informazioni ed il dettaglio del
programma può rivolgersi alla segreteria del CRAL
2
DECLUTTERING:
come liberarsi del superfluo per vivere meglio
Decluttering: ci troviamo di fronte
ad un termine inglese che
letteralmente indica l'azione di fare
spazio, eliminando ciò che risulta
ingombrante. Rimettere in ordine i
propri spazi di vita, liberandosi di
ciò che non occorre più, permette di
lasciare scivolare via una vera e
propria zavorra materiale che in
realtà viene considerata come
correlata alla sfera emotiva. E'
proprio per questo che di norma,
dopo aver riordinato e fatto spazio
nella propria abitazione, nonostante
la fatica che ciò può avere
comportato, ci si sente meglio e di
buonumore.Liberare i propri spazi
da ciò che non occorre significa
guadagnare tempo. Quanti minuti
impieghiamo per ritrovare le chiavi
di casa disperse nella nostra borsa
o da qualche parte sulla scrivania?
Quando gli oggetti si accumulano in
maniera eccessiva, ne consegue
che anche ciò che è realmente utile
rischia di essere smarrito, anche
soltanto
momentaneamente,
generando stati d'ansia e di
preoccupazione,
in
modo
particolare quando si è di fretta.
Riordinando e facendo spazio il
problema sarà risolto.Grazie al
decluttering guadagnerete spazio e
vi semplificherete la vita. Nella
vostra
abitazione
potranno
rimanere soltanto gli oggetti
effettivamente utili, che saranno
sempre facilmente raggiungibili per
l'utilizzo ed a portata di mano.
Programmare delle sessioni di
decluttering regolari permette di
vincere
la
pigrizia.
Liberarsi da ciò che effettivamente
non occorre più non è sempre
semplice. Ci sono alcuni oggetti ai
quali si tende a sentirsi legati,
nonostante la loro palese inutilità.
Alcuni cari ricordi possono
certamente essere conservati, ma
come fare quando il superfluo
prende il sopravvento nelle stanza
della casa o sulla scrivania
dell'ufficio? Potrebbe risultare utile
porsi una breve serie di domande
che permetta di comprendere quali
siano gli oggetti di cui è
effettivamente possibile liberarsi.
L'oggetto in questione è mai stato
usato? Serve ancora al suo scopo?
Può essere davvero considerato un
ricordo? Iniziate a piccoli passi.
Potreste pensare di procedere
dedicandovi ad una stanza alla
volta, eleggendo il riordino
di uno dei locali come
obiettivo di una intera
settimana. L'aiuto della
famiglia è fondamentale,
anche perchè gli oggetti
ormai
inutilizzati
potrebbero non essere
vostri, ma appartenere ad
uno dei familiari.Stabilite
una vera e propria tabella
di marcia, che potrà
essere suddivisa in più settimane,
soprattutto se le aree da liberare
richiedono grandi sforzi. Pensiamo
ad esempio a cantine, garage e
soffitte oggetto dell'accumulo di
beni materiali durato per decenni.
Potrete decidere di dedicare al
decluttering 1 5-30 minuti alla volta,
in modo da poter recuperare gli
oggetti da donare ad altri o da
barattare, rendendoli presentabili e
controllandone il funzionamento
prima di proseguire nel riordino.
Prima di mettervi all'opera
procuratevi quattro scatoloni, in cui
suddividere: oggetti da conservare,
oggetti che possono essere messi
in vendita, oggetti da barattare o da
regalare, imballaggi riciclabili che
possono essere destinati alla
raccolta differenziata. Al termine
della sessione di decluttering
potrete rivalutare la reale utilità
degli oggetti che avevate in un
primo momento deciso di
conservare,
organizzarvi
per
destinare correttamente tra i rifiuti
eventuali materiali da imballaggio,
individuare ciò che potrebbe essere
spunto di riciclo creativo e
selezionare
quanto
potreste
donare, barattare o mettere in
vendita.
Liberarsi degli oggetti inutili non
deve generare il risvolto negativo di
un consistente accumulo di rifiuti
non riciclabili. Teniamo sempre
conto del fatto che gli oggetti che a
noi non occorrono più potrebbero
ritrovare nuova vita ed un reale
utilizzo in casa d'altri. Ecco che
dunque è possibile stilare una lista
degli oggetti di cui ci si vorrebbe
3
liberare, da inviare ad amici e
parenti, che potranno comunicarvi i
loro
desideri.
Potreste dedicarvi ad uno swap-
party; donare i libri alle biblioteche
o rivenderli ai negozi dell'usato,
oppure cederli a scuole o
associazioni
benefiche,
che
potrebbero essere la destinazione
ideale di molti altri oggetti,
compresi i gadget tecnologici e gli
abiti. Un'opportunità da non
sottovalutare è costituita dal
baratto, un'attività supportata
sempre più spesso sia dalla nascita
di comunità e di piattaforme online
dedicate ad esso, sia da realtà
locali
impegnate
nell'organizzazione
di
eventi
dedicati proprio allo scambio degli
oggetti
non
più
utilizzati.
Non avrete timore di generare
sprechi se sarete certi che i vostri
oggetti potranno essere finalmente
utilizzati come si deve e vi sentirete
di certo più leggeri e liberi
all'interno di un abitazione della
quale i beni accumulati ed
affastellati in ogni dove non
saranno
più
il
simbolo.
Nella pagina successiva un elenco
delle Associazioni locali a cui poter
destinare parte del risultato della
vostra attività di decluttering.
Buon Lavoro!
(ripreso da Greenme)
DOVE DONARE IL NOSTRO RISULTATO..
Associazione
Cose raccolte
Cooperativa Insieme Vestiti usati
Caritas Alba
Giocattoli
Libri
Orari
Indirizzo
Lun-Giov 8-1 2/1 4-1 7
Venerdi 8-1 2
Via Pola, 1 2 Alba
01 73-440270
Giocattoli
Vestiti
di tutto un pò
P.zza Mon.Grassi 9 Alba
Via Pola
Alba
01 73440720
Il campo
Tutto per la casa:
Mobili-Elettrodomestici
Via Donizetti, 23 - ex
Loc. Serre 1 4/1 , Alba
01 73 363390
cell 3396791 469
Caritas Bra
Tutto per la casa:
Mobili-Elettrodomestici
Via Audisio, 5 Bra
01 72.430.680
Caritas Canale Montà Tutto per la casa:
Mobili-Elettrodomestici
“IO REGALO”, IL GRUPPO FACEBOOK
CHE COMBATTE GLI SPRECHI ATTRAVERSO IL DONO
Obiettivo principale della comunità di “Io regalo”:
aiutare chi è in difficoltà e combattere gli sprechi
creando un circolo virtuoso che fa risparmiare le
persone e produce meno rifiuti. Il progetto
promuove infatti il riuso come buona pratica
sempre più importante nelle decisioni di consumo e
nella diffusione di forme critiche e attente alla
sostenibilità ambientale, anche a causa della crisi
economica che incide fortemente sulle capacità di
spesa delle famiglie. Su tutti i gruppi, gli oggetti più
donati sono in genere mobili, scarpe e
abbigliamento.
Vi sono stati però anche casi in cui sono stati
regalati anche viaggi, automobili e scooter.
E vi partecipano anche alcuni panettieri che
regalano
il
pane
a
fine
serata.
4
L'ANGOLO DELLA DISPENSA: COSE BUONE E SANE..
Ogni iscritto può inviarci la sua ricetta personale ed esclusiva da condividere con i colleghi.
L’indirizzo a cui inviare la mail é: [email protected] it
Insalata di TONANI e CIPOLLE DI TROPEA
Preparare un pesto con i pistacchi ed il basilico (mettere
tutto ne mixer e tritare unendo un po’ di olio)
TOTANI
(x 9 persone circa kg 1 ,400
congelati, poi fai le proporzioni)
Mettere in una terrina totani e patate, condire con olio,
PATATE
(a stim)
sale, pepe ed il pesto ottenuto, per ultimo mettere le
CIPOLLA DI TROPEA (una x questa dose, tagliarla
cipolle ben
finemente metterla a bagno qualche ora nell’acqua
asciugate.
La ricetta di questo
fredda)
PISTACCHI
mese è di
Unire gli ingredienti
BASILICO
qualche ora prima
Anna Molinaro
ALLORO
di mangiarli, le
(Servizio Economato)
cipolle solo un’ora
Far cuocere i tonani scongelati con un po’ di brodo
prima.
vegetale e ricoprire di vino bianco secco e alcune foglie
di alloro per 1 0’ nella pentola normale e 5/6 in quella a
Buon appetito!!
pressione (conviene controllare con una forchetta),
Non farti problemi a chiamarmi, così mi sento una
togliere l’acqua e farli raffreddare nella loro pentola.
cuoca famosa.
Una volta raffreddati tagliarli ad anelli non troppo spessi
Far bollire le patate e tagliarle a dadi non troppo piccoli.
I CONSIGLI DI ZIA PINA: QUALCHE TRUCCO IN CUCINA
Macchie generiche su divani e poltrone in tessuto:lavare le macchie con una spugnetta imbevuta con acqua
tiepida e qualche goccia di ammoniaca. Sciacquare con acqua fredda
Macchie su divani e poltrone di pelle: pulire la pelle con un panno di lana imbevuto con dell’albume di uovo
montato a neve.
Macchia di vino rosso su arredi in tessuto: tamponare la macchia con della carta assorbente, poi cospergerla
con del sale fino. Dopo aver lasciato agire per qualche minuto, togliere il sale e passare la macchia con
dell’acqua calda. In alternativa al posto del sale si può usare il talco.
Macchie di inchiostro su arredi in tessuto: cercare di agire il più tempestivamente possibile, tamponando la
macchia con carta assorbente e poi con del succo di limone.
Macchie di muffa sempre su arredi in tessuto: eliminare la muffa con acqua ossigenata 1 2 vol. poi sciacquare e
fare asciugare.Infine per le macchie di sangue: mettere una pasta di bicarbonato e acqua lasciandola agire
finchè non si è asciugata poi eliminarla e passare con un panno asciutto.
3 IDEE PER RIUSARE OGGETTI COMUNI
Se nell’armadio vI è rimasto un paio di jeans
inutilizzabile dopo il decluttering potrete trasformarlo in
un comodo porta attrezzi di stoffa da legare intorno alla
vita.Servendovi di un paio di forbici tagliate il jeans
all’altezza delle tasche, quindi ritagliate la parte
anteriore per eliminarla. Ciò che resta si è trasformato in
un comodo porta attrezzi che potrete legare in vita
quando dovete effettuare qualche piccola riparazione in
casa.
Il tradizionale contenitore di latta del cacao in polvere
può diventare un comodo raccoglitore di buste di
plastica: servendovi della vernice acrilica spray, rendete
uniforme il colore sia del contenitore di latta che del
tappo in plastica. Con un coltello, poi, effettuate su
quest’ultimo un taglio a croce nella parte centrale,
quindi riempite il contenitore di buste e poi lasciate
fuoriuscire dalla fenditura del tappo un lembo di busta.
Una semplice bottiglia di shampoo si trasforma in un
utile accessorio per smartphone: eliminate le etichette
adesive dalla bottiglietta. Con un pennarello nero, poi,
tratteggiate nella parte alta del davanti una sorta di
campana, che andrete a ritagliare con una forbice, non
dimenticando di eliminare anche il collo. Quindi
utilizzate la sagoma posteriore del vostro caricabatteria
per tratteggiare sulla parte più lunga dell’oggetto una
sorta di finestrella, che andrete a ritagliare. Con un
accendino ammorbidite tutti i contorni dell’oggetto e poi
decorate a vostro piacimento. Avrete ottenuto un
supporto per il vostro cellulare mentre è sotto carica
5
CONSIGLI E REGOLE ANTISPRECO
TORTA ­ PUDDING
Bollite il latte con la
buccia di agrumi e
Cosa mi serve:
metà dello
Avanzi di pane raffermo,
zucchero. Sbattete le panettone, pandoro
uova con il rimanente o pan brioche,
mezzo litro di latte
zucchero e la
vanillina. Unite il latte 3 uova intere
175 gr. zucchero
bollente alle uova
35 gr. di burro
sbattute mescolando
buccia di limone o di arancio
bene e filtrate il tutto.
una bustina di vanillina
In una terrina
100 gr. di uva sultanina
disponete le fette di
zucchero a velo
pane (tostate) o di
panettone cosparse di
uva sultanina, precedentemente lavata, imbevuta
di liquore a piacere (quest’ultima non va messa si
utilizza il panettone tradizionale in quanto già
presente). Versarvi sopra il composto di uova, latte
e zucchero. Mettete sulla superficie alcuni
fiocchetti di burro e infornate a forno caldo a 1 80
gradi per circa 45 minuti. Lasciate raffreddare e
cospargete con zucchero a velo prima di servire.
GRATIN DI VERDURE
Mescolare ai pezzi di
Cosa mi serve:
verdura scolati e freddi un
uovo sbattuto e del
minestrone del giorno
parmigiano grattugiato.
prima
Sistemare il tutto in una
1 uovo
teglia unta d’olio (o con la parmigiano
carta forno), spolverare di olio
pan grattato e parmigiano pan grattato
e aggiungere un filo d’olio.
Passare in forno a
gratinare per 20 minuti a 1 80 gradi.
Mettere nel mixer 50 gr. di olive nere snocciolate, un
cucchiaio di prezzemolo, mezzo spicchio d’aglio, un
uovo e 250 gr. di lenticchie (o faglioli) avanzati (fatta
magari in umido in occasione delle feste), due cucchiai
di pangrattato e due di parmigiano grattugiato
(volendo poco peperoncino). Frullare tutto non troppo
finemente e se troppo umido aggiungere pangrattato e
amalgamare. Formare
Cosa mi serve:
col composto delle
o fagioli
palline grandi come una lenticchie
olive nere
noce e passarle nella
prezzemolo
farina, eliminando
aglio
quella di troppo.
1 uovo
Friggerle nell’olio finchè pangrattato
sono dorate
parmigiano
farina
o passarle in forno a
200 gradi per circa
mezz’ora avendo cura
di girarle almeno un paio di volte. Sono gustosissime e
ottime da abbinare con un’insalatina o un purè.
SUGO DI AFFETTATI
Soffriggere la cipolla con olio e sedano tritato. Unire
i vari salumi a pezzetti,
Cosa mi serve:
cuocere alcuni minuti poi
aggiungere un po’ di salsa
Salumi e affettati
di pomodoro, salare poco e avanzati
continuare la cottura per 1 5 cipolla
olio
minuti. Il sugo è ottimo
sedano
per condire la pasta cosi
com’è oppure aggiungendo salsa di pomodoro
della besciamella morbida e sale
mescolare il tutto con la
pasta e passare in forno a gratinare.
QUICHE SVUOTAFRIGO
LESSO RIFATTO
Tagliare a fettine il lesso
avanzato e preparare una
salsa mettendo a soffriggere
in olio la cipolla tritata
badando che non prenda
colore, lo spicchio di aglio
intero, il prezzemolo tritato,
la curcuma, l’aceto, la salsa
di pomodoro (circa tre
cucchiai). Aggiustare di sale,
pepe e fare quocere
lentamente per 30 minuti
circa. In seguito accomodare
il lesso nella teglia e fare
riprendere il bollore. Servire.
POLPETTINE SENZA CARNE
Cosa mi serve:
Avanzi di lesso
uno spicchio di aglio (che a
fine cottura può
essere tolto)
una cipolla
trito di prezzemolo
un po’ di curcuma
salsa di pomodoro
2 cucchiai di aceto (se
gradito)
un pizzico di zucchero
olio
sale
pepe
Foderare una pirofila con carta da Cosa mi serve:
forno e stendere la pasta sfoglia un rotolo di pasta
lasciando che il margine superiore sfoglia
Tutto ciò che avete in
avanzi di circa 2 cm.In una
ad esempio:
padella versare un filo di olio evo frigo,
1uovo
e fare appassire lo spicchio d’aglio 125 gr di formaggio a
intero e la cipolla.Togliere dalla pasta molle (tipo
padella e aggiungere le verdure e crescenza o
gli avanzi tagliati a cubetti, il
stracchino)
prosciutto a listarelle.Fare andare 2 pomodorini
Mezza zucchina
a fuoco moderato con mezzo
bicchiere d’acqua fino a quando 1 patata
non saranno cotte.In una ciotola Qualche fungo
2 fettine di prosciutto
amalgamare il formaggio con
1 spicchio di aglio
l’uovo e, una volta pronte le
Mezza cipolla bianca
verdure saltate in padella,
Sale, Pepe
mescolare il tutto.Stendere il
composto sulla pasta sfoglia. Ripiegare il margine del
bordo di 2 cm lasciato all’inizio della preparazione
sull’impasto e infornare per circa 20 minuti.La quiche è
pronta non appena i bordi risultano dorati.
6
CON LA TESSERA CRAL PUOI...
ZOOM PARCHI di Cumiana (TO), ha rinnovato la
convenzione con il CRAL e propone ai tesserati e alle
loro famiglie (fino ad un massimo di 4 persone) i
seguenti sconti:
1 ) ACQUISTI ON-LINE
- sconto di 2€ sul prezzo del biglietto di ingresso
acquistato on-line sul sito www.zoomtorino.it inserendo
il codice sconto da richiedere alla segreteria CRAL
2) ACQUISTI IN CASSA
Dal 1 Giugno al 1 Novembre 201 6
- Biglietto adulto (visitatori tra i 1 3 e i 65 anni di età) al
prezzo scontato di 1 8,00€* acquistato presso la
biglietteria del parco esibendo la tessera CRAL
- Biglietto ridotto (visitatori tra i 3 e i 1 2 anni di età) al
prezzo scontato di 1 6,00€* acquistato presso la
biglietteria del parco esibendo la tessera CRAL
Fino al 31 Maggio 201 6
- Biglietto tariffa unica (adulto/ridotto) al prezzo scontato
di 1 4,50€* acquistato presso la biglietteria del parco
esibendo la tessera CRAL
Lo sconto non è cumulabile con altre promozioni in
corso.
* il prezzo praticato ai botteghini per la stagione 201 6 è
dinamico, ovvero varia di giorno in giorno. In caso di
accesso al parco con ingresso - per quel dato giorno –
con costo inferiore a quello previsto dalla convenzione
la biglietteria inviterà ad acquistare il biglietto
giornaliero. In caso dovesse costare di più sarà
applicato lo sconto riservato ai convenzionati.
INFO: ZOOM PARCHI - Strada Piscina, 36, 1 0040
Cumiana (TO) – www.zoomtorino.it - Telefono: 011 907041 9 - E-mail: [email protected]
MONDOVICINO OUTLET VILLAGE OFFRE AI
TESSERATI CRAL LA POSSIBILITÀ DI USUFRUIRE
DELLA SLOW SHOPPING CARD.
Di seguito le caratteristiche della Carta:
-Validità giornaliera. Al termine della giornata la carta
deve essere restituita all’infopoint;
-e’ strettamente personale, nominativa, non è cedibile a
terzi pena il ritiro della stessa;
-Per il rilascio della carta è richiesto un documento di
riconoscimento e il badge aziendale;
-Viene rilasciata solo a coloro i quali hanno compiuto il
diciottesimo anno di età;
-Dà diritto ad una riduzione dal 1 0% al 20% sui prezzi
outlet nei punti vendita aderenti all’iniziativa;
-L’elenco dei punti vendita aderenti e la percentuale di
sconto applicata è disponibile presso l’infopoint e verrà
consegnata al cliente insieme alla carta;
-Le riduzioni della carta non sono cumulabili su altre
offerte in corso e sui prodotti in saldo;
-Il regolamento della carta è consultabile dal cliente
presso l’infopoint;
-Valida solo per i punti vendita di Mondovicino Outlet
Village aderenti all'iniziativa, sono esclusi da tale
iniziativa i punti vendita del Retail Park, dello Shopping
Center e l'Ipercoop.
Modalità di ritiro della Carta:
-Fino al 31 dicembre 201 6 la carta verrà rilasciata
illimitatamente ai dipendenti ogni qualvolta si
presenteranno all’infopoint di Mondovicino Outlet Village
con la tessera Cral;
-la tessera Cral è l’unico segno distintivo che permette di
ottenere la Slow Shopping Card;
-la tessera Cral va presentata all’infopoint e non ai punti
vendita;
ITATASTE, la nuova piattaforma di vendita e acquisto
online in Italia dedicata al mondo delle eccellenze
enogastronomiche e del gusto, propone ai tesserati
CRAL il 1 0% di sconto.
Per accedere alla scontistica: al momento della
registrazione che può avvenire o al momento
dell'acquisto se non si è ancora registrati oppure
andando dalla home - http://www.itataste.it/ - in alto a sx
su "e-commerce” quindi su “Accesso"; nella voce
"Appellativo" va inserito il nome del Cral e il numero
della tessera associativa.
Dopo l'attivazione dell'account tramite posta privata,
verrà automaticamente applicato lo sconto del 1 0%.
La procedura dello sconto sarà evidenziata nel prezzo
del carrello.INFO: Itataste Srls - via Barbò, 34 - 2601 5
Soresina (Cr) - tel. 02871 96395 - @: [email protected]
– sito: http://www.itataste.it/
B&B Belveliero/Gran Veliero di Trapani conferma lo
sconto del 1 0% ai tesserati CRAL (soggiorni minimo 3
notti) come di seguito indicato:
7
CON LA TESSERA CRAL PUOI...
CLIC FOTO di Alba propone ai tesserati CRAL uno
sconto del 1 0% su tutti i lavori fatti in studio (foto
tessere, book, ritratti) 5% su servizi per matrimoni e
cerimonie in genere. INFO: CLIC FOTO SNC di Bonelli
Franco e Roggero Enzo – P.zza Cristo Re n. 1 7 – ALBA
(CN) – telefono: 01 732841 03 – @: [email protected]
CHIESA VIAGGI comunica che ai tessarti CRAL nel
201 6 verranno offerte le seguenti condizioni di
vantaggio, previa esibizione della tessera associativa:
-per prenotazioni di biglietteria aerea costo fisso di
agenzia di 1 0,00 € (anziché proporzionale all’importo
del biglietto aereo)
-per prenotazioni di biglietteria ferroviaria e marittima,
nessun costo di agenzia
-per viaggi su catalogo CHIESA VIAGGI – TOUR
OPERATOR 1 0% di sconto
-per viaggi su cataloghi di altri TOUR OPERATOR 5%
Per ogni altra informazione CHIESA VIAGGI Via Valfrè
35 - Carmagnola (TO) http://chiesaviaggi.it/viagginbus/
CANTINA SOCIALE DI VINCHIO-VAGLIO SERRA E
Z.L. S.C.A. propone ai tesserati CRAL il 5% di sconto
su vini, grappe e altri prodotti tipici presenti nel punto
vendita. INFO: CANTINA SOCIALE DI VINCHIOVAGLIO SERRA E Z.L. S.C.A., Regione San Pancrazio,
1 – Vinchio (AT) – tel. 01 41 950903 – fax 01 41 950904 –
@: [email protected]
L’hotel “RELAIS SUL LAGO” di Varese
offre ai tesserati CRAL i seguenti sconti:
Le tariffe si intendono per notte per
camera, iva 1 0% inclusa previa
disponibilità delle camere.
Ulteriori informazioni al seguente link:
http://www.aslcn2.it/elenco-ultiminegozi-convenzionati-2/ oppure al sito:
http://www.relaissullago.it/
INFO: RELAIS SUL LAGO - Via G.
Macchi, 61 , Varese - telefono 0332
31 0022 - [email protected]
BACHECA CRAL
VENDO – con possibilità di arredamento incluso - in
palazzina signorile di recente costruzione (201 0) a
Gallo d'Alba appartamento bilocale al primo piano con
riscaldamento autonomo e rifiniture curate box auto
spazioso. Spese condominiali ridotte (circa 300 euro
all'anno). Presente impianto di condizionamento già
installato e operativo nella zona giorno, tende da sole
sul balcone e zanzariere in tutte le porte-finestre.
Contattare 340342391 7 oppure la mail:
[email protected]
VENDO stufa marca - nordica – bruciatutto junior
cannafumaria 1 20 – 5kw nuova telefonare ore pasti
3928536737
VENDO ciclomotore Malaguti 50cc del 2008 prezzo
modico - telefonare 3928536737
CERCA (dipendente ASL) alloggio vuoto 3-4 locali,
preferibilmente riscaldamento autonomo, in ALBA –
verso zona S. Cassiano – a prezzo modico. Tel:
380785641 3 - 3337899387
CERCO macchina usata Imperia per fare la pasta a
modico prezzo. Luciana 01 73292341
CERCO fornitore privato di polline e propoli a prezzi
equi. Tel. 338331 751 5
CERCO TATA x 2 bambini di 6 e 4 anni e mezzo.
Chiamare il numero 338 9688563 dalle h. 1 8.00. Se
possibile inviare breve C.V. a: [email protected]
8
SCONTI CON LA TESSERA CRAL
Ingresso a tariffa ridotta per i tesserati CRAL alla mostra
Regine & Re di Cuochi che si terrà presso la Palazzina
di Caccia di Stupinigi dal 1 6 marzo al 5 giugno. Si tratta
di una mostra tematica centrata sull’alta cucina italiana
a partire dalla seconda metà del ‘900 fino ad oggi,
attraverso le testimonianze dei grandi cuochi stellati.
Tra le sezioni dell’evento, oltre a quella dedicata ai
prodotti e alle relative filiere, ci sarà una sezione
didattica/operativa destinata al pubblico che desidera
cimentarsi con la cucina e che avrà quindi la possibilità
di realizzare alcune ricette illustrate dagli chef
rappresentati in Mostra. Numerosi, inoltre, gli incontri, i
dibattiti e le degustazioni in programma.
Per quanto riguarda la biglietteria, il prezzo intero è di
1 3 euro, mentre la tariffa ridotta per i tesserati CRAL è
di 1 0 euro. Tutti i dettagli relativi all’evento sul sito
www.regineredicuochi.com.
Ingresso a tariffa ridotta (biglietto d’ingresso a 8 euro,
anziché 1 3 euro) per i tesserati CRAL alla mostra per
Guido Reni e i Carracci. Un atteso ritorno. Capolavori
bolognesi dai Musei Capitolini, a Palazzo Fava. Palazzo
delle Esposizioni a Bologna. Tutti i dettagli relativi
all’evento sul sito
http://www.genusbononiae.it/index.php?pag=26
CORSI CRAL
CORSO DI INGLESE A BRA
A Bra si è organizzato una corso di inglese tenuto da
un’insegnante di madrelingua. Le lezioni si terranno un
giorno la settimana (ancora da definire) e della durata di
1 ora e trenta. L’incontro preliminare con l’insegnante è
stabilito per martedì 2 febbraio presso la sala riunioni
dell’ospedale di Bra alle ore 1 6.
Nella foto alcune creazioni
IN DIFESA: corso di difesa personale – 201 6.
Visto che l’entusiasmo con cui le partecipanti hanno
appreso le tecniche di autodifesa personale ha
contagiato molte colleghe si propone il corso di I° livello
di difesa personale ad Alba:
PALESTRA BLACK BULL ALBA (Via XXV Aprile 2 –
Alba),:
-il martedì dalle 1 7,30 alle 1 8,30. INIZIO 9 febbraio p.v.
COSTO è di 25,00 € per 5 lezioni (minimo 1 0 iscritti
compresa assicurazione), da pagare direttamente
presso la palestra.
ISTRUTTORE: Maestro Carnebianca Antonio
Per iscrizioni rivolgersi alla segreteria del CRAL
BIGIOTTERIA FAI DA TE
Il 1 8 gennaio ha avuto svolgimento in via Vida ad Alba il
corso di “bigiotteria fai da te con l’arte del riciclo.”
Eravamo pochine (solo 1 0) ma posso dire che
l’iniziativa ha, comunque, avuto un grande successo,
lasciando tutte noi entusiaste.
Abbiamo scoperto che le cialde usate del caffè possono
avere una nuova vita.
Con un pò di fantasia le nostre creazioni hanno
sorpreso noi stesse.
Aiutate dalla grande disponibilità della signora Franca
Penna (la nostra insegnante), che ha (gratuitamente)
elargito a tutti i suoi consigli, rivelandoci alcuni segreti
del suo hobby, abbiamo portato a termine i nostri piccoli
capolavori.
Grazie di cuore. Al prossimo corso.
Teresa TRIO
9

Documenti analoghi