Caretherapy per il trattamento dell`Artrosi Cervicale

Commenti

Transcript

Caretherapy per il trattamento dell`Artrosi Cervicale
Caretherapy
per il trattamento
dell’Artrosi Cervicale
Una patologia molto frequente, anche per progressivo
invecchiamento della popolazione è l’artrosi cervicale,
un processo degenerativo delle articolazione del rachide
cervicale, discoartrosi e uncoartrosi, determinano dolore e
rigidità del rachide.
Si manifesta con cefalea o emicrania, nei casi più gravi nausea
o stati vertiginosi; l’aspetto più importante nella patologia
artrosica è la diagnosi, che viene meglio definita da un
approccio multidisciplinare ottorinolaringoiatra, vestibologo e
fisiatra per analizzare le cause della sintomatologia.
Per quanto riguarda la terapia, bisogna considerare che per
le patologie cronico degenerative in fase non acuta serve il
caldo, mantenere calda la zona dolente ha effetti terapeutici.
In fisioterapia si sviluppa una nuova metodologia conosciuta
come Caretherapy, in grado di migliorare la mobilità articolare
e ridurre le contratture antalgiche riflesse, grazie alla sua
azione termica.
Strumento certificato ed utilizzato in ambito fisioterapico in
centri di riabilitazione in Italia e all’estero, molto utilizzato
nelle forme artrosiche, in quanto la temperatura determinata
da elettrodi capacitivi e resistivi permette al terapista di
migliorare grazie al calore l’elasticità e la mobilità articolare,
per poi ridurre con la terapia manuale (chinesiterapia passiva)
il blocco antalgico della muscolatura (trapezi, scom, elevatore
della scapola, ecc).
La strategia è applicare in sinergia alla terapia manuale una
termoterapia che è in grado di raggiungere tessuti profondi e
quindi permette al terapista di effettuare movimenti articolari
senza che il paziente avverta dolore e favorire il recupero
dell’articolarità e la riduzione del dolore.
Rehability Center s.r.l. Via G. De’ Menabuoi 29 - 35132 Padova (PD) - Tel. / Fax 049 603611
[email protected] - www.rehabilitycenter.it
centro di riabilitazione