SVETLANA GREBENUYUK Artista di provenienza e formazione

Commenti

Transcript

SVETLANA GREBENUYUK Artista di provenienza e formazione
SVETLANA GREBENUYUK
È nata in Ucraina nel 1979. Vive e lavora a Milano.
Artista di provenienza e formazione ucraina, Svetlana Grebenyuk presenta nei suoi
lavori caratteri ed elementi legati alla tradizione della propria terra. Il tema della luce
e del colore, che giunge anche a risultati non figurativi secondo la formidabile lezione
di Sonia Delaunay, attraversa come un filo conduttore la ricerca dell’artista,
caricando di valore simbolico qualsiasi motivo espresso sulla tela. I colori sono
innaturali ed espressionistici, esasperati attraverso una stesura densa e materica; la
luce si riverbera con intensità sulle tinte, a causa della lucentezza metallica dello
smalto pittorico.
Svetlana Grebenyuk crea costruzioni allegoriche che intrecciano in un’unica
composizione gli spazi della terra ucraina e le suggestioni della memoria, individuale
e collettiva. I ricordi che si susseguono sulle tele sono ascrivibili ai cliché consueti
con cui civiltà antiche e moderne (Egizi, Eschimesi, Giapponesi, Indiani, Ortodossi,
Buddisti) vengono convenzionalmente tramandate dalle testimonianze della storia,
ma sono successivamente rielaborati dalla fantasia visionaria dell’artista che
assembla in primo piano forme e simboli, rendendoli compresenti in un’ideale atemporalità.
La lettura delle opere avviene in prospettiva sia frontale che rialzata, essendo
fortemente connaturata in questi lavori l’ambiguità tra l’idea di opera d’arte
bidimensionale e quella di manufatto artistico percorribile in tutte le sue dimensioni.
Chiara Canali