GALACTICA

Commenti

Transcript

GALACTICA
www.paolo-sonja.net/qualido
GALACTICA
Aperta dal basso, ad esclusione delle prime due lunghezze attrezzate in discesa per evitare la cengia erbosa,
nei mesi di Maggio e Giugno 1992 da: Sonja Brambati, Adriano Carnati, Paolo Vitali.
Arrampicata entusiasmante
ed esposta sulla placca più
compatta ed impressionante
della parete.
La via si presta a tre tipi di
ripetizioni: agli sportivi
moderni che amano
arrampicare con i soli rinvii e
magnesite consigliamo di
fermarsi alla sosta n°9; i più
"duri", dotati di buona
resistenza, potranno sfogarsi
anche sulle successive
fessure, con protezioni da
integrare; i "veri" da cima
potranno completare la
parete uscendo per i difficili
tiri finali della "Spada"!
Sviluppo: 450 m, oltre i quali
si può continuare per la
“Spada nella roccia”.
Attrezzatura: 78 spit 8 mm
e 20 chiodi + 32 spit di sosta.
Difficoltà: 6c obbligato, 7c
in libera con ancora una
dozzina di passi da liberare
Portare 2 corde da 50 m, 12
rinvii, ed una scelta di
nuts e friend (utili solo dalla
S10 in poi).
Discesa in doppia sulla via.
Testi, disegni e immagini: Copyright © 2004-2016 Paolo Vitali – www.paolo-sonja.net
Pagina 26 di 38