Gianrico CAROFIGLIO Magistrato della Direzione Distrettuale

Commenti

Transcript

Gianrico CAROFIGLIO Magistrato della Direzione Distrettuale
G ia n rico C A R O F IG L IO
Magistrato della Direzione Distrettuale Antimafia di Bari, attualmente fuori ruolo in quanto
eletto al Senato della Repubblica.
Nato il 30.5.1961, è stato nominato Magistrato Ordinario (dopo aver conseguito il 4° posto
nella graduatoria di merito del relativo concorso) con D.M. 20.11.86, svolgendo inizialmente le
funzioni giudicanti e, poi, quelle inquirenti, nel cui esercizio ha condotto il primo maxiprocesso di criminalità organizzata in Puglia ottenendo circa il 90% di condanne.
Autore di numerose pubblicazioni in materia penale, tra cui due monografie (“Il controesame.
Dalle prassi operative al modello teorico” e “La testimonianza dell’ufficiale e dell’agente di
polizia giudiziaria”), vanta oltre cento interventi in convegni, seminari ed incontri di studio, in
Italia ed all’estero. In particolare collabora da molti anni alla formazione dei magistrati ordinari
sotto l'egida del CSM ed è stato visiting professor in Bulgaria, Ucraina, Montenegro, Germania,
Inghilterra, Usa, dove tiene un ciclo di conferenze sulle Law's Stories.
Studioso del problema della verità, è considerato uno dei massimi esperti delle tecniche di
indagine e di assunzione delle dichiarazioni, della cross-examination dibattimentale,
dell’impostazione logica e retorica delle conclusioni nel processo penale.
Da alcuni anni ha intrapreso l’attività letteraria, vincendo numerosi premi (tra cui il prestigioso
Bancarella nel 2005 con il romanzo di formazione “Il passato è una terra straniera”). Le sue
opere risultano costantemente ai primi posti nelle classifiche dei libri più venduti in Italia (ad
oggi circa un milione di copie) e sono state tradotte in svariate lingue straniere. Dai legalthriller che hanno come protagonista l’avv. Guerrieri (“Testimone inconsapevole”, “Ad occhi
chiusi”, “Ragionevoli dubbi”) è stata tratta una serie televisiva.
1

Documenti analoghi