Girolamo Frescobaldi, Sonetto spirtuale. Maddalena alla croce

Commenti

Transcript

Girolamo Frescobaldi, Sonetto spirtuale. Maddalena alla croce
Girolamo Frescobaldi, Sonetto spirtuale. Maddalena alla croce.
(Primo libro d’arie musicali ..., Firenze 1630, pp. 15-16)
A
piè
del - la gran cro
-
ce,
in cui
lan-gui
- va,
5
Vi - ci - no a mor-te, il buon Gie - sù
spi - ran
-
te,
Sca - pi - glia - ta co- sì
pian - ger s’u-
10
- di
-
va
La
sua
fe - de
-
le
ad - do - lo
- ra
-
ta a - man
-
te;
15
E
dell’ u-mor
che
da’ be-gli oc - chi u- sci
-
va
E
dell’
or
del - la chio-ma on-do-sa, er-
20
- ran - te,
-
dia,
Non man-dò
ò
mai, da che la
l’At - lan
-
vi
-
ta è
te.
vi - va,
Per - le
“Co - me far,”
di - ce
od
-
o - ro più
bel
l’In -
a,
las
- sa,
25
“o
Sig - nor
mi
-
o,
Puoi
sen - za
me quest’ ul - ti - ma
par - ro
-
la?
©1994 Gordon J. Callon
Frescobaldi, Maddalena alla croce, p. 2
30
Co - me,
mo - ren - do
tu,
vi
-
ver poss’
i
-
o?
Co
-
me, mo - ren - do
35
tu,
vi
-
ver poss’
i
-
o?
Che, se mo - rir
pur vuoi,
l’a - ni-ma u-ni - ta
Ho
40
te
-
deg
-
co,
gio e mor
(il
sai,
-
te,
mio Re - den - tor,
e
vi
mio
-
ta;
45
e mor - te,
e
vi
-
ta.”
Di
-
o);
Pe - rò
Pe - rò
te
te - co a -ver
- co a - ver deg - gio