Ottimizzare l`usabilità tramite End-to

Commenti

Transcript

Ottimizzare l`usabilità tramite End-to
www.alyvix.com
Ottimizzare l’usabilità tramite End-to-End Monitoring
Alyvix è un software open source che permette l’analisi dei tempi di risposta dal punto
di vista dell’utente finale mediante il monitoraggio di interfacce grafiche.
Alyvix agisce come un robot intelligente simulando interazioni di un utente finale con
diversi tipi di applicazioni:
•
•
•
•
applicazioni web
applicazioni tramite Terminal server
Citrix
VDI
•
•
•
•
VNC
applicazioni native su Windows
emulatori terminale su mainframe
Java applets
L’interazione di Alyvix con l’applicazione avviene (come per un utente reale) tramite
l’utilizzo di tastiera e mouse. Per riconoscere testi e oggetti, il software utilizza
particolari algoritmi di visione artificiale (Computer Vision) ed apprendimento
automatico (Machine Learning), sviluppati utilizzando alcune delle librerie open source
più famose ed efficaci, come ad esempio OpenCV e Tesseract-OCR. Con l’utilizzo di
queste tecnologie il software rende possibile la misurazione dei tempi di risposta
percepiti dagli utenti, anche quando le applicazioni monitorate non espongono nessun
tipo di API per interrogarle. I dati ottenuti vengono analizzati e inviati al sistema centrale
di monitoraggio.
Anche per aziende che agiscono in
un ambito internazionale (e quindi
in aree geografiche diverse), Alyvix
permette il controllo della
disponibilità e del rendimento delle
applicazioni.
www.alyvix.com
Funzionalità
• Simulazioni automatizzate della
esperienza percepita dall’utente
• Definizione individuale di soglie per il
tempo di latenza
• Misurazione della performance di singoli
passi di un attività
• Timeout Management
• Riconoscimento di testi ed oggetti
tramite OpenCV e Tesseract-OCR
• Possibilità di salvare informazioni sui
singoli errori
• IDE che permette la creazione di test
case con Wizard che generano
automaticamente il codice Python
• Possibilità di riutilizzare simulazioni
concluse per l’analisi di scenari futuri
• Possibilità di modificare i test case
disegnati da Alyvix, usando Python
come linguaggio di programmazione
• Possibilità di scambio di componenti dei
testcase scritti
• Modalità di debug
• Notifica via E-Mail di errori identificati
• Trasmissione di dati ottenuti agli
attuali sistemi di monitoraggio come
Nagios, Icigna, Shinken e
WÜRTHPHOENIX NetEye per la
realizzazione di report e grafici
Benefici
• Simulazione di scenari per quasi tutti i tipi di applicazioni
• Misurazione dei tempi di latenza dal punto di vista dell’utente
• Monitoraggio contemporaneo di più sedi nazionali ed internazionali
• Notifica di eventuali sforamenti nei tempi di risposta al sistema centrale di monitoraggio
• Monitoraggio degli SLA
• Identificazione proattiva di potenziali punti deboli
• Possibilità di simulare ogni interazione utente ipotizzabile
• Compatibilità con gli attuali sistemi di monitoraggio
• Continuo miglioramento e sviluppo del software