scarica il pdf

Commenti

Transcript

scarica il pdf
Poste Italiane Spa - Spedizione in abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano
In caso di mancato recapito inviare a CMP Roserio Milano per la restituzione al mittente previo pagamento resi
Rivista mensile • Anno VII • N ° 7 • Ottobre 2009 • € 5,00
www.p5web.it
000_Copertina ott09
5-11-2009
14:38
Pagina 1
P5
marketing, communication & all for event magazine
Thinking shop
Io amo le api
■
■
■
Twitter
Air Line man
Mega educational
5-11-2009
14:40
Pagina 1
Editoriale
001_editoriale_OTT09
In una recente intervista,
Philip Kotler, papà delle
famose 4 P (anche se
alcuni ne attribuiscono la
paternità a Jerome
McCarthy), 4 P alle quali
noi abbiamo aggiunto la
quinta, quella della
Personalizzazione,
avvertiva quanti
sostengono in azienda
l’enorme responsabilità
della marketing strategy
– in inglese fa più effetto
– di dimenticarsi del
business plan.
Ovviamente è una
boutade – in francese
perché ha una sfumatura
più ironica dell’italiano
“battuta” – che
l’illustrissimo guru ha
utilizzato come packaging
della sua nuova visione: le
aziende devono abituarsi
a vivere in un perenne
stato di turbolenza!
Luigi D’Urso
direttore
responsabile
di P5
Dimentichiamoci le
classiche curve di
prodotto e le previsioni
razionali cullate tra le
maglie dei nostri fogli
excel.
Secondo Kotler, la
turbolenza rimarrà anche
dopo il passaggio della
crisi attuale. Sarà vero,
sarà falso ma, con il
dovuto rispetto, a me
sembra che abbia
scoperto l’acqua calda
(“ma come ti permetti? Ti
chiami D’Urso, non
Kotler”, mi sgriderà il
solito maestrino
salmodiante, “hai
ragione, maestrino, ma
c’abbiamo pure 40 anni di
differenza, tempo che
impiegherò a costruire
anche io il mio mito, ora
calmati”). Cosa stavo
dicendo? Ah, sì, acqua
calda. Sin dalle caverne
viviamo in un perenne
stato di turbolenza. Le
parole di Kotler sono
perfette a livello teorico:
in classe il professore può
fare filosofia e
immaginare scenari
futuri, ma fuori pulsa la
realtà e, allo squillo di
campanella, noi siamo per
strada.
La mia impressione è che
1
il termine turbolenza non
renda giustizia al
passaggio epocale – dal
punto di vista
tecnologico, economico,
sociologico – che
l’umanità sta
attraversando. Davanti ai
miei occhi vedo gli effetti
di un’esplosione e, come
cantava Jim Morrison,
ogni cosa è distrutta e
danza. Ecco, l’irrazionalità
della distruzione e il ritmo
logico della danza.
Trascorsa l’orgia della
distruzione che stiamo
vivendo (valori, regole,
buon senso: via tutto nel
calderone! Mi ritorna in
mente il decimo punto del
manifesto futurista: “Noi
vogliamo distruggere i
musei, le biblioteche, le
accademie d'ogni specie,
e combattere contro il
moralismo, il femminismo
e contro ogni viltà
opportunistica e
utilitaria.”)
Trascorsa la crisi. Passata
la turbolenza. Vi sarà
finalmente un po’ di
silenzio. Ecco, il silenzio:
unica condizione per
poter costruire,
soprattutto nuove idee.
Meditate gente,
meditate.
Editoriale
Tu mi turboli
A4
2-10-2009
17:01
Pagina 1
5-11-2009
14:43
Pagina 3
07 sommario
OTTOBRE 2009
Thinking Shop di Mario Sellitri
Twitter
Thinking Shop di Mario Sellitri
Io amo le api
Thinking Shop di Luigi D’Urso
Air Line man
Brand territoriale di Elena Bianco
Mega educational
Good News a cura di Francesca Serena
Good News
3
06
12
18
40
43
Sommario
003_004_sommario _ott09
003_004_sommario _ott09
5-11-2009
14:43
Pagina 4
Columnist & Co.
10
24
16
COLUMNIST & CO.
di Michele Pesce
di Carlo Mazzola
Core Marketing
Money talks
di Martino Giudici
P5 & web
P5
A dvertisers
IIª
IIIª
IVª
2
5
9
11
15
17
23
25
27
29
31
33
35
37
39
42
45
Eco Store
Netick Group
Laser Entertainment
ACube
La Torre Catering
Regal One
Orango Town
Roccoforte Collection
HRS – Hotel Reservation
Service
Air Malta
Forte Village
Centrale Ristotheatre
Orio Team
Riva del Garda
Fierecongressi
Francesco Miscioscia
LBS
Officine del Volo
Il Maestro di Casa
EIBTM
Obiettivo Stand
www.p5web.it
Anno VII - N° 7 - Ottobre 2009
49
51
53
54
55
57
59
Brown’s Hotel Londra
Hilton International
Officine Farneto
STM Roma
Sonatori & Partners
Stefano Portincasa
Museo della Scienza e
della Tecnologia “Leonardo
da Vinci”
61 Food House
63 Nhow Milano
64 Tivoli Collection
Identikit aziende
26
28
30
32
34
36
38
Hotel Parchi del Garda
Tuo Logo
Ad2Sell
Design 4Rent
Lungarno Hotels
Hotel Parma & Congressi
VisitMalta
4
Registrazione n. 697 del 10/12/2002 presso il Tribunale
di Milano. Iscrizione al R. O. C. n. 11081.
Editore: Stratego s.r.l.
Amministratore Unico: Luigi D’Urso
Redazione: Via G. Pezzotti, 4 - 20141 Milano
Tel. 02.83.24.15.86 - Fax 02.89.42.63.25
E-mail: [email protected]
Direttore responsabile: Luigi D’Urso ([email protected])
Segretaria di redazione:
Alessia Sedda ([email protected])
Collaboratori: Alessio Carminati, Arianna De Nittis,
Maria Ersilia D’Urso, Fabio Gatto, Martino Giudici,
Carlo Maz
zzola, Metul, Simona Parini, Mario Sellitri,
Francesca Serena, Marcella Silvestri, Carla Woz
Marketing Manager:
m Ronconi ([email protected])
Miriam
Relations Manager:
Enrica Auxilia ([email protected])
Divisione Abbonamenti:
Mariangela Ciociola ([email protected])
Consultants:
Monia Ronconi ([email protected])
Elena Bianco ([email protected])
Event Manager:
Roberta Ponchio ([email protected])
Marketing & Event assistant:
Silvia Magnaghi ([email protected])
Prestampa: Laserprint s.r.l.
(Progetto grafico: Davide Zanoni)
Stampa: Poggi Tipolito srl
Il Vostro indirizzo è utilizzato esclusivamente per l’invio di questa
rivista. Il responsabile del trattamento dei dati è: Stratego s.r.l.,
via Pezzotti, 4 - Milano. Inviando una mail a: [email protected] potrete
chiedere di modificare, aggiornare, rettificare o cancellare i Vostri
dati esercitando in concreto i diritti previsti dall’art. 7 del Decreto
Legislativo 196/2003.
BUSINESS
EVENTS
BUSINESS
LUNCH
Business Lunch · Location · Coffee Break · Light Lunch Buffet · Gala Dinner · Cocktail · Degustazioni · Buffet · Business Events
Immagina…
…il tuo evento business
efficiente e professionale,
perfetto in ogni dettaglio,
e che renda il tuo marchio
veicolo di valori positivi.
Tu immagini…
Con tono e atmosfera adeguati
per una riunione d’affari,
per una convention e per ogni altra
occasione di business, i tuoi clienti
si sentiranno perfettamente a loro agio.
Rilassati e immagina… …al resto pensa
Catering Enoteca La Torre
CATERING ENOTECA LA TORRE
COFFEE
BREAK
Roma: Via Monte Bianco, 72 · Tel. 06 87 19 631 · Cell. 335 10 41 591
[email protected] · [email protected] · www.latorrecatering.it
GALA
DINNER
Business Lunch · Location · Coffee Break · Light Lunch Buffet · Gala Dinner · Cocktail · Degustazioni · Buffet · Business Events
T hinking-Shop
006_08_THINK_Twitter 3p
6-11-2009
14:18
Il passerotto azzurro sta letteralmente sconvolgendo il
mondo. Grazie al social
network Twitter infatti, le
notizie viaggiano ancora più
veloci. E soprattutto le notizie scomode sono molto più
difficili da bloccare o nascondere. Sì perché, fino ad oggi,
il flusso di informazioni provenienti da un dato paese poteva essere bloccato con relativa facilità dalle autorità,
spegnendo ad esempio le
centrali telefoniche o le radio. Oggi non è più così grazie alla rete. Sembrano già
essere passati anni luce da
quando le informazioni erano trasmesse a fatica attraverso linee telegrafiche che
hanno reso celebri, tra le altre, l’agenzia Havas di Parigi,
la tedesca Wolff e la celeberrima Routers di Londra. Ma
la rete informatica a maglia
con connessioni ridondanti
ha ovviato a molti problemi
poiché i messaggi trasmessi
sono scomposti in tutta una
serie di piccoli script e inviati
quindi più volte in maniera
Pagina 6
multipla. I messaggi insomma
utilizzano canali diversi per
poi ricongiungersi presso il
destinatario. Ricordiamo infatti che Internet nacque negli Stati Uniti alla fine degli
anni Sessanta proprio per
trasmettere informazioni anche durante un attacco atomico dell’Unione Sovietica.
Proprio per questo, per via
dell’immensa molteplicità di
reti interconnesse fra loro, è
molto difficile interrompere
il flusso delle informazioni.
Dal 1991, ossia dalla nascita
del world wide web, la condivisione di pagine, e quindi
di messaggi, è divenuta ancora più imponente. Anche la
pubblicazione di dati in rete
ha fatto passi da gigante. Oggi, infatti, non è più necessario essere esperti tecnici
informatici per poter condividere il proprio sapere o le
proprie riflessioni con il resto del mondo. Questo si verifica grazie soprattutto a
strumenti telematici come
Twitter appunto, che è in rete da soli tre anni grazie al
T
Twitter
6
genio e all’inventiva di Evan
Williams e Biz Stone. Twitter,
rispetto agli altri social
network, ha il grande vantaggio dell’estrema immediatezza e della facilità di utilizzo.
Twitter in Inglese significa
cinguettio; basta un breve
messaggio di 140 caratteri
che subito 20 milioni di persone sanno tutto di te: da cosa hai mangiato a colazione fino a come ti senti per la morte di Michael Jackson! Questa
infatti, è l’era delle informazioni dal basso, dove tutti
possono pubblicare notizie
senza alcun tipo di intermediazione: un flusso di notizie
di Mario Sellitri
La carta sarà pure
obsoleta, ma le fonti
scritte – rispetto alla
Rete – risultano – nel
bene e nel male – più
tracciabili: un vero
paradosso rispetto al
comandamento che
vuole la Rete come il
regno della
tracciabilità!
ORK
W
T
E
N
L
SOCIA
6-11-2009
14:18
che come un fiume in piena è
difficilmente arginabile.
Come funziona Twitter esattamente? Twitter è un ibrido
tra social network e blog ossia un microblog, che consente la pubblicazione di
short messages sia collegandosi alla rete globale di Internet sia utilizzando smartphone o telefoni cellulari attraverso un sms. Ognuno ha i
propri followers, ossia la lista
di tutti coloro che riceveranno i nostri messaggi. Essi
possono essere i nostri amici, ricercati attraverso l’indirizzo e-mail, oppure persone
affini a noi per argomenti
trattati. Twitter è infatti dotato di un motore in cui ricercare messaggi postati secondo una determinata parola chiave. Ogni messaggio
postato può contenere anche un link che rimandi a foto o filmati collegati al topic
trattato. Questo è il fulcro del
nuovo ecosistema dell’informazione. Il nuovo giornalismo
amatoriale è sempre più a livello locale e rappresenta un
ottimo sistema di informazione a basso costo.
Pagina 7
ultime elezioni presidenziali.
Tutti sappiamo bene cosa è
successo. All’indomani dei risultati delle elezioni, i sostenitori del candidato riformista Hussain Moussaui hanno
denunciato brogli suffragati
da sospetti molto fondati, secondo quanto riportato anche dagli osservatori internazionali indipendenti. Ahmadinejad, eletto nuovamente
presidente, ha immediatamente espulso dal paese tutti i giornalisti stranieri e ha
bloccato tutte le linee telefoniche per ostacolare il flusso
di informazioni dell’Onda
Verde dei dissidenti. Ma questo non è bastato per impe-
dire ai giovani iraniani di raccontare la propria versione
dei fatti. Infatti tutto il paese
persiano è fortemente informatizzato e così i giovani studenti hanno immediatamente iniziato a inviare al mondo
intero e-mail contenti foto e
video delle repressioni operate della Guardia della Rivoluzione. Il governo ha tentato
di bloccare anche la rete ma
Twitter, con i suoi micro
messaggi, è stato inesorabile
nel raccontare la verità dei
dissidenti. In milioni, in Occidente, sono diventati immediatamente followers delle
vicende iraniane e hanno
cercato nel motore di ricerca del social network le parole Iran ed Elections. La cosa veramente straordinaria è
che le informazioni pervenivano sempre e rigorosamente in tempo reale. Così in
Gli Ayatollah e Internet
Un esempio concreto in cui
Twitter ha dato sfoggio di
tutte le sue potenzialità è
stato certamente l’Iran delle
La notizia – una volta atomizzata, e cioè frantumata in miriade
di particelle digitali – si ricompone sul monitor. Problema:
come si fa a verificare l’attendibilità di una fonte?
7
T hinking-Shop
006_08_THINK_Twitter 3p
T hinking-Shop
006_08_THINK_Twitter 3p
6-11-2009
14:19
Pagina 8
La nascita dell’emoticon
Twitter utilizza principalmente il linguaggio degli
sms e quindi ne mutua anche le geniali abbreviazioni ed espressioni per rappresentare emozioni, universalmente conosciute come emoticon .
Già dal 1857, nel periodo del telegrafo, il simbolo 73
indicava love and kisses.
Il termine emoticon deriva dalla crasi dei termini
emotion e icon e apparve per la prima volta sulla rivista satirica americana Puck nel 1911. I redattori di
Puck suggerirono infatti, di arricchire i testi con
semplici caratteri di stampa che fornissero il tono
della conversazione.
moltissimi hanno anche offerto il proprio aiuto ai giovani dissidenti iraniani, fornendo informazioni fondamentali come, ad esempio,
l’ubicazione degli ospedali
non ancora presidiati dai Pasdaran. Anche la polizia si è
servita dello stesso strumento. Ha infatti trasmesso notizie false oppure ha intasato i
forum con informazioni inutili solo per creare rallentamenti consistenti del web. Il
successo di Twitter in quei
giorni fu talmente consistente che addirittura il Dipartimento di Stato americano
chiese ai gestori del servizio
di non effettuare la manutenzione programmata così
da non interrompere il servizio. In questo modo il flusso di megabyte proseguì
senza sosta.
Soluzione: la carta sarà pure obsoleta, ma le
fonti – rispetto alla Rete – risultano – nel bene
e nel male – più tracciabili: un vero paradosso
rispetto al comandamento che vuole la Rete
come il regno della tracciabilità!
8
Abruzzo
Anche noi Italiani abbiamo
potuto saggiare l’utilità di
Twitter in un grave momento
di crisi. Il nostro banco di
prova è stato il terremoto in
Abruzzo. Durante le prime
scosse, così come accadde a
Los Angeles in una situazione
analoga, in molti utilizzarono
il microblog soprattutto per
richiedere delucidazioni. Poi,
dopo il vero e proprio cataclisma, i messaggi in tempo
reale degli abitanti precedettero addirittura le normali
agenzie di stampa per rappresentare il quadro reale
della situazione. I siti ufficiali
come Geofisica infatti erano
bloccati per i troppi contatti.
Twitter è diventato così in
quei giorni la principale fonte
di informazione e di interscambio anche fra i giornalisti sul posto di stampa e telegiornali e contemporaneamente il canale più efficace
per richieste di aiuto da parte del popolo abruzzese. È
evidente come la parabola di
Twitter rappresenti la metafora del futuro dell’informazione e delle sue tre peculiarità principali: democratizzazione, agilità e praticità. Un
futuro roseo in questi tempi
cupi di crisi.
A4
29-10-2009
15:30
Pagina 1
010_Core marketing_ott09
5-11-2009
9:14
Pagina 10
RUBRICA
Primi esempi italiani di
integrazione di local
marketing, approcci di
geomarketing
e creatività.
Il caso Vichy
Core marketing
Il futuro del volantinaggio è alle
porte. Per la precisione alle maniglie delle porte di casa di 80 mila
potenziali clienti della nuova linea
Aqualia Antiox di Vichy. L’azienda
ha infatti scelto una campagna di
micromarketing,mirata e non convenzionale per il lancio del nuovo
gioiello di casa Vichy: la consegna
di un kit promozionale sull’uscio
delle abitazioni delle potenziali
clienti di Aqualia Antiox,un innovativo trattamento idratante, antiossidante e pro-giovinezza.
Volendo presentare la nuova linea,
Vichy ha scelto una campagna
door drop estremamente mirata,
grazie al supporto di VALUE LAB,
e di grande impatto creativo,grazie
al contributo di Italik.
In tempo di crisi e tagli alla comunicazione, il Geomarketing costituisce un prezioso strumento in
grado di supportare non solo le
tradizionali campagne di volantinaggio, ma anche promozioni e
nuovi lanci. Le caratteristiche sociodemografiche che si possono
associare alla popolazione che risiede in una determinata zona
geografica eliminano il deficit informativo della non nominatività della comunicazione porta a porta.
Secondo questa logica, VALUE
LAB ha identificato perVichy le micro zone di Milano e Roma in cui
abita il target di riferimento:80 mila giovani donne fra Roma e Milano, benestanti, con particolari attitudini di consumo e stile di vita.
Grazie a tecniche statistiche e di
Geomarketing è stato possibile
mirare la comunicazione, pur utilizzando un mezzo non nominativo come la consegna di un kit promozionale. I kit, infatti, sono stati
distribuiti solo nelle aree con più
alta densità di popolazione in target, minimizzando le dispersioni e
ottimizzando la campagna dal punto di vista dei costi, dell'efficacia e
dell'efficienza.
La creatività è stata curata da Italik,
agenzia guidata dall’ad Marina Sergio,che ha realizzato un box in grado di esaltare la novità e la freschezza del prodotto Aqualia Antiox Elisir e di spiegare al tempo
stesso che si tratta di un cosmetico, il primo della sua categoria, da
conservare in frigorifero. Alla porta di casa delle donne selezionate,
e solo di queste, è stato infatti appeso un sacchetto trasparente
contenente una vaschetta gelato in
polistirolo. Sulla confezione, chiusa
da una fascetta raffigurante dei cubetti di ghiaccio, le potenziali clien-
10
ti hanno trovato il seguente head:
“Buongiorno bellezza! Oggi ricarica la tua pelle di fresca energia. Da
Vichy”.
Una volta aperta, una velina introduceva il concetto di Fresh Cosmetic®: “Il 1° cosmetico antiossidante, che si conserva in frigorifero”.Sollevata la velina,le destinatarie della promozione hanno trovato un buono sconto del valore
di 3 euro per l’acquisto di Aqualia
Antiox Elisir e un leaflet informativo sul prodotto e sulla gamma.
I buoni sconto contenuti nelle vaschette di gelato sono stati “personalizzati” a seconda delle zone:
VALUE LAB ha infatti provveduto a identificare per ogni zona, le
5 farmacie più vicine aderenti all’iniziativa.
Questa campagna di Vichy è da annoverarsi tra i primi esempi italiani
di integrazione innovativa di local
marketing, approcci di geomarketing e creatività.
Michele
Pesce
Manager
Value Lab
T hinking-Shop
012_14_THINK_Io amo le api 3p
5-11-2009
I
9:15
Pagina 12
Io amo le api
Partiamo da un videogame in
particolare: Halo 2, uno dei
più spettacolari titoli che la
consolle Xbox di Microsoft
abbia mai avuto. In termini di
vendite Halo 2 è stato certamente un vero record e ha
permesso a Microsoft di controllare per un lungo periodo
una buona fetta del mercato
mondiale dei videogames. Tale risultato è stato raggiunto
soprattutto grazie all’ottima
fattura del titolo ma anche
per una mirabile campagna di
marketing, creata ad hoc per
suscitare un alone di mistero
intorno al gioco in questione.
Procediamo con calma. Era il
2004. La data di uscita di Halo 2 si avvicinava e la dirigenza di Microsoft spronava i
creativi marketing di Xbox a
realizzare un evento promozionale intelligente e dai costi
piuttosto contenuti. È qui
che entra in campo la consulenza di Jordan Weisman, un
ex sviluppatore che ha tracciato per primo la strada del
binomio possibile marketinggiochi.
MKT
VIRAL
Jordan Weisman
Per Weisman il marketing
deve essere sempre e comunque un processo interattivo da parte del consumatore. Un primo esperimento in
questo senso lo aveva effettuato nella campagna di promozione per il celebre film di
Steven Spielberg A.I. uscito
nel 2000, questa pellicola
racconta la storia di un ragazzino automa che sogna di
poter diventare un giorno
una persona reale in carne e
ossa. Weisman, per l’occasione, ingaggiò un game designer e uno scrittore con l’intenzione di realizzare un’immensa caccia al tesoro; un
modello di tante menti in un
unico alveare. Solo innume-
revoli persone motivate,
sempre attraverso risorse
collettive, avrebbero potuto
risolvere l’ enigma gigantesco
che si sarebbe poi celato dietro a ciò che si aveva intenzione di promuovere. Risposero
all’appello immediatamente
circa 200.000 persone. Il principio è molto semplice; Weisman e il suo gruppo creativo
avevano composto un canovaccio di storia, parcellizzandola poi in numerose sottoparti. Una volta risolta una
parte veniva sbloccata la seconda e così via. La storia era
fittizia, ma c’erano comunque degli elementi di vita reale. Ecco così nato uno dei
primi esempi di gioco di
realtà alternativa.
di Mario Sellitri
Che cos’è l’intrattenimento immersivo? Alcune
stupefacenti campagne marketing di qualche
tempo fa, legate al mondo dei videogiochi, lo
hanno insegnato… Forse non tutti conoscono la
storia di questo tipo di marketing che invece può
fornire innumerevoli spunti…
12
5-11-2009
Nel film, poi, per chiudere il
cerchio, era stato inserito un
indizio fondamentale riguardo a una macchina senziente
da ricercarsi nella realtà, indizio definito in gergo “tana di
coniglio” per la sua immensa
importanza.
Il gioco di realtà
alternativa
Questo gioco di realtà alternativa aveva contagiato oramai tutti. Moltissimi fan,
ognuno con delle proprie
competenze specifiche, si
riunivano per risolvere il mistero. Tutti i mezzi mediatici
di consumo venivano utilizzati: dalle e-mail, ai fax, fino ai
siti web creati appositamente. L’esperienza portava il
consumatore a sentirsi parte
integrante e protagonista di
una trama parallela al film. Il
Wall Street Journal, Time,
Usa Today, Cnn, Wired e Slashdot diedero tutti molto risalto all’iniziativa. Le stime
parlavano di circa 3 milioni di
partecipanti e conseguenti
350 milioni di esposizioni per
il film da promuovere.
9:15
Pagina 13
Entertainment, specializzata
appunto nella creazione di
campagne di marketing virale
basate su questo intrattenimento immersivo. Veniamo
quindi alla campagna per Halo2, che secondo i desideri
dei vertici Microsoft avrebbe
dovuto avere lo stesso effetto della trasmissione radio di
Orson Welles sulla Guerra
dei Mondi. Questa campagna
fu chiamata ilovebees, “io
amo le api” in italiano, e venne ideata da un team di sole
dieci persone. Al termine
della proiezione di un altro
film, in questo caso Io Robot
con Will Smith, veniva
proiettato il trailer del gioco
Halo2 dove per qualche
istante lampeggiava l’indirizzo web www.ilovebees.com.
Il dominio apparteneva a una
misteriosa apicoltrice di nome Dana e pareva essere
controllato da un’intelligenza
artificiale maligna. L’obiettivo
del gioco, in questo caso, era
trovare delle cabine telefoniche particolari tramite GPS.
Era necessario un tempismo
perfetto per arrivare nelle
cabine designate al momento
giusto e poter così ascoltare
le informazioni necessarie
per svelare la chiave di nuovi
misteri. Anche in questo caso il successo fu immediato e
grandissimo. Le cronache
raccontano di un tale che
non si curò di un imminente
uragano pur di arrivare nella
cabina giusta all’ora designata, oppure un altro che era
stato fermato dalle guardie di
Intrattenimento
immersivo
Dopo questa esperienza
Weisman fondò l’agenzia 42
Alcuni direttori marketing di Microsoft al lavoro.
13
T hinking-Shop
012_14_THINK_Io amo le api 3p
T hinking-Shop
012_14_THINK_Io amo le api 3p
5-11-2009
confine canadesi per avere
tentato di rintracciare il luogo del messaggio. Durante
un dibattito per le presidenziali tra Bush e Kerry qualcuno alzò in televisione un cartello con sopra scritto I LOVE BEES. Anche questo
esperimento di marketing
venne immediatamente innalzato a fenomeno di cultura pop. Questa campagna
vinse un Webby, ossia il premio per l’innovazione della
International Game Developers Association.
9:15
Pagina 14
sta nuova campagna di
marketing virale fu chiamata
Hex168. La trama alla base di
Hex168 trattava del misterioso professor Lutz. Egli
aveva scoperto questa forza
primoridiale, Hex168 appunto, in grado di generare tutte
le anomalie dell’universo conosciuto e chiedeva aiuto ai
consumatori per imbrigliarla
e usarla per i propri scopi. È
importante evidenziare come nel sistema esadecimale,
il numero 168 corrisponda a
360. Weisman contattò un
inglese specializzato in crop
La forza primordiale di
Hex168
E così Weisman e la sua 42
Entertainment fu nuovamente ingaggiata da Microsoft
per il lancio in grande stile
della sua consolle di nuova
generazione Xbox360. Que-
Un utente tenta di decifrare un indizio per
mettere le mani sulla consolle XBox 360.
14
circles, i celeberrimi cerchi
nel grano per realizzare immagini di Hex168 nei campi
del Midwest e scatenare così
il panico. Immagini simili
comparvero su numerose
spiagge degli Stati Uniti così
come durante le pause nelle
gare sportive universitarie. I
fan, avendo colto al volo l’iniziativa, iniziarono ad inviare
video con il loro concetto di
Hex168 e Microsoft incaricò
Marden-Kane, un operatore
di marketing, per valutare le
migliori 360 opere. I vincitori sarebbero stati i primi fortunati giocatori della consolle Xbox360, durante l’evento
Zero Hour organizzato da
Microsoft in grande stile in
mezzo al deserto.
Un nuovo modello di marketing in cui anche il consumatore finale può fungere da
mente innovativa e molto
spesso stupire addirittura chi
ha solamente acceso la mente del processo creativo.
A4
26-10-2009
16:18
Pagina 1
016_P5 & WEB__ott 09
5-11-2009
9:16
Pagina 16
RUBRICA
Internet advertising,
un anno difficile,
ma
nel segno positivo
P5 & web
Il 3 e 4 novembre scorsi a Milano si è tenuto lo IAB Forum, il
tradizionale convegno dell'Internet Adversting Bureau che annualmente fotografa la situazione del mercato pubblicitario online. Il convegno raccoglie tutte
le principali concessionarie italiane e internazionali, i responsabili dei centri media, gli addetti ai
lavori e le società specializzate
nel software per la raccolta, la
gestione e il controllo della pubblicità digitale. Si tratta in sostanza del posto giusto per capire
come sta andando il settore Internet in Italia.
I numeri, diciamo subito, sono
confortanti, in un anno in caduta
libera per la pubblicità nei media
tradizionali, si può dire che Internet ha sostanzialmente tenuto; certo senza le straordinarie
performance di crescita a due cifre degli anni passati, ma rispetto
alla crisi, come si suol dire “ha
tenuto botta”, con una crescita
nei primi 8 mesi del 2009 del +
6,7% e una previsione annua del
+ 10,5%. Numeri sicuramente
più bassi dell'anno scorso, ma
che per forza devono tenere
conto della situazione contingente, che vede un calo degli investimenti su tutti i media tradi-
zionali, con un generale -16%
(TV – 14%; Stampa – 23%; radio
-15%).
Anche il panorama sulla penetrazione della tecnologia digitale
in Italia non è così sconfortante,
Internet a quanto pare si sta avviando a diventare un mezzo
maturo, utilizzato dal 46% della
popolazione, con una media di
50 ore di navigazione mensile e
105 minuti di navigazione giornaliera (dati IAB Italia).
A fronte di queste percentuali,
che dovrebbero comunque far
pensare ad una situazione positiva del mercato, e guardando le
cifre reali, ci accorgiamo che i risultati di Internet sono assolutamente più bassi degli altri principali media. Fatto cento la torta
della raccolta pubblicitaria totale, il mercato dell'advertising online rappresenta soltanto una
fettina del 7%, che sale al 12-13%
includendo la pubblicità dedicata
ai motori di ricerca, il cosiddetto
search advertising. E questa è
una “anomalia italiana” che rende Internet un mezzo ancora arretrato in termini di raccolta
pubblicitaria, se si pensa, per fare
un esempio, che in UK la pubblicità su Internet ha da poco superato la raccolta televisiva e che
16
in Europa si attesta sui livelli della stampa. D'altra parte, come ha
sottolineato Carlo Poss, presidente di Asso Internet, l'Italia è
sempre stato un paese TV-centrico, i cui governi, a prescindere
dal colore politico, sono sempre
stati più preoccupati a spartirsi i
posti di potere in RAI, piuttosto
che incentivare lo sviluppo delle
nuove tecnologie. E con il presidente del maggiore partito politico italiano, ci permettiamo di
aggiungere noi, a capo del maggior gruppo editoriale a livello
nazionale, tra televisioni e carta
stampata, la situazione di certo
non ha grandi prospettive di
cambiamento, almeno nel breve
periodo.
Martino
Giudici,
docente di storia
e tecnologia
dei nuovi media
presso la Nuova
Accademia
di Belle Arti
a Milano
[email protected]
IT_Yearbook_0910:RZ
29.10.2009
18:28
Seite 1
HRS.com: il partner per
le prenotazioni alberghiere aziendali
Già 20.000 aziende fanno affidamento sul servizio completo e gratuito di HRS!
Il servizio è gratuito e personalizzato per la vostra azienda
Inserimento automatico delle tariffe già negoziate
Scegliete fra oltre 250.000 hotel in tutto il mondo
Indicazione degli hotel liberi nelle vicinanze della sede aziendale
[email protected]
T hinking-Shop
018_22_THINK_Air Line Man 5p
5-11-2009
9:19
Pagina 18
A
TUDY
S
E
S
A
C
Air Line Man
Efficienza, affidabilità, intuizione, velocità nel recepire le
nuove tecnologie. Per quanto
riguarda l’ultimo punto, Air
Malta è oggi tra le pochissime
compagnie aeree ad offrire il
mobile check in.
Nel numero precedente, a
colloquio con il Ministro del
Turismo di Malta, abbiamo
scoperto che il mercato italiano, storicamente terzo per
volume di arrivi, si è attestato
da qualche mese al secondo
posto. Un risultato che si spiega con l’attuazione di una strategia integrata che tutti i
players maltesi – pubblici e
privati – hanno espresso in
modo condiviso. In poche parole, oggi Malta esprime una
“politica turistica” concreta
ed efficace. E I numeri lo continuano a dimostrare. Soprattutto nel 2009, per molte
realtà europee vero e proprio
Annus Horribilis.
L’incontro con il Chief Executive di Air Malta, Mr. Joe Cappello, avvenuto nell’headquarter di La Valletta, è la conferma di quanto già sperimentato
con l’intervista a Mario de
Marco, Ministro del Turismo:
ragazzi, questi sanno cosa vogliono e come ottenerlo! Come cittadino italiano mi piacerebbe vedere anche nel mio
paese uomini simili nelle posizioni che contano perchè il
beneficio ricade a pioggia su
tutto il territorio.
P5: Chi è Joe Cappello?
J. Cappello: Sono un “airline
man”. Ho lavorato con Air
Malta per 33 anni. Sono entrato a far parte della società a 23
anni, poco dopo essermi laureato in economia presso
l’università di Malta.
Ho incominciato a lavorare
per la compagnia nel 1976 –
quando sono stato assunto –
in diversi reparti e sezioni, per
di Luigi D’Urso
(traduzione di Enrica Auxilia)
Joe Cappello, chief executive di Air Malta,
conferma l’ottima performance della domanda
Mice italiana che, per la prima volta, si attesta al
secondo posto. Merito di una intelligente
campagna di promozione e di una “politica
turistica” condivisa tra tutti i players – pubblici e
privati – dell’Arcipelago. Un vero e proprio case
study che andrebbe studiato da quanti si
occupano di promozione turistica.
18
5-11-2009
9:19
lo più nel marketing e nelle
vendite. Quindi per alcuni
anni (dalla fine degli anni ‘80
all’inizio degli anni ‘90) ho diretto l’ufficio di Londra di
Air Malta dove, a parte il Regno Unito, avevo la responsabilità anche dei mercati
della Scandinavia, Irlanda,
Belgio, Olanda.
Rientrato a Malta alla fine degli anni ’90 per dirigere il reparto commerciale, sono entrato a far parte della direzione generale come group general manager (direttore generale ndr) del gruppo. Poco dopo sono stato promosso chief
operating officer (amministratore delegato ndr) e circa tre
anni e mezzo fa sono diventato chief executive (presidente
ndr) della linea aerea.
Di conseguenza, a tutti gli effetti, sono un airline man! Mi
sono sempre interessato di
turismo e, dopo il rientro
dall’Inghilterra nel 1993, ho
fatto parte del Consiglio di
Amministrazione di Malta
Tourism Authority. Quindi
per gli ultimi 16/17 anni sono
stato un direttore del Board
di Malta Tourism Association
sia a titolo personale sia come
rappresentante della compagnia aerea.
Pagina 19
municazione via aerea di alto
livello con il mondo esterno –
cosa di primaria importanza
per una nazione che è una isola. Malta è una isola e una nazione. Non è – per dire –
un’isola meta turistica facente
parte del territorio di un’altra
nazione, ma è a tutti gli effetti
un’isola che è una nazione. Per
un’isola è molto importante,
per ragioni logistiche e strategiche, disporre di un proprio
sistema di comunicazione aerea con il mondo esterno sia
per il trasporto dei passeggeri
ma anche – altrettanto importante – per il trasporto di beni di consumo. La maggior
parte del trasporto di Air Malta riguarda i turisti perché il
turismo, con il suo 30% del
prodotto interno lordo, rappresenta una delle maggiori
industrie di Malta. Così, essendo Malta un’isola, la maggior parte dei turisti arriva in
volo. Ci sono comunicazioni
via ferry – particolarmente
con la Sicilia - ma non sono
molto frequenti. Di conseguenza, la maggior parte del
traffico avviene per aereo ed è
importante che l’isola abbia il
proprio ponte con l’Europa e
il mondo. Noi trasportiamo
turisti a Malta, ma anche Maltesi all’estero così come i viaggiatori che si recano a Malta
per affari e, come già detto, il
traffico merci e postale. La nostra visione consiste nel dotare Malta di un sistema vario e
ben strutturato, adatto ad una
nazione che è entrata a far
parte della Comunità Europea
45 anni fa, che l’anno scorso
P5: Chi è Air Malta?
J. Cappello: Air Malta è una
linea aerea “scheduled leisure” (programmata per il tempo
libero ndt) dedicata e fondata
principalmente per assicurare
a Malta come nazione una co-
Joe Cappello, chief executive di Air Malta.
19
T hinking-Shop
018_22_THINK_Air Line Man 5p
T hinking-Shop
018_22_THINK_Air Line Man 5p
5-11-2009
9:19
ha aderito all’Euro Zone e al
trattato di Schengen. Malta ha
un’economia molto vivace e,
di conseguenza, noi siamo una
compagnia aerea adatta ad
un’economia vivace. Il nostro
impegno costante è dotare
Malta di mezzi di trasporto
aereo eccezionali verso l’Europa, il Nord Africa e il mondo intero.
P5: In tutto questo, qual è il
ruolo del mercato italiano?
J. Cappello: Il mercato italiano riveste una grande importanza per Malta e per Air
Malta. È un mercato in cui Air
Malta ha operato fin dagli
esordi. Per la verità credo che
il volo inaugurale di Air Malta,
il 1° aprile 1974, avesse come
destinazione Roma. Il primo
volo nella storia di Air Malta.
Da allora, nel corso degli ultimi 35 anni, abbiamo continuato ad operare in Italia. Il mercato più forte e consistente è
sempre stato rappresentato
dallo scalo romano (Roma
Fiumicino), ma da molti anni
siamo presenti anche in Sicilia
(Catania e Palermo) e a Milano. Tutti scali su cui siamo stati costantemente presenti nel
corso degli anni. Ultimamente
abbiamo iniziato ad operare
da Reggio Calabria (charter
estivi) e a Napoli (charter) e
nel corso di quest’anno abbiamo introdotto – limitatamente al periodo estivo - nuove
Pagina 20
tratte su Verona e Bologna. A
parte i voli tra Malta e le città
elencate, abbiamo introdotto
voli domestici all’interno del
territorio italiano ed europeo.
Abbiamo voli giornalieri tra
Reggio e Roma e ritorno, voli
da Catania a Londra, da Catania a Ginevra, da Catania a
Monaco di Baviera dal nostro
hub di Catania. Il mercato italiano a Malta – e parlo dei turisti italiani – è molto importante. Tradizionalmente il volume di presenze italiane a
Malta è sempre stato al terzo
o al quarto posto – con al primo posto gli inglesi, al secondo i tedeschi, seguiti dagli Italiani o dai francesi. Dai dati disponibili sull’andamento delle
presenze nel 2009, ritengo
che entro dicembre le presenze italiane supereranno quelle
tedesche. Quindi, se i dati in
mio possesso sono corretti e
il trend continua nei prossimi
3 mesi, l’Italia diventerà per la
prima volta il secondo mercato di Malta (dati confermati anche dal Ministro de Marco, ndr).
È un mercato in forte sviluppo. I turisti italiani amano Malta. Gli italiani amano di Malta il
fatto che è una destinazione
vicina a casa e apprezzano il
fatto che la maggior parte dei
maltesi parla italiano. Ad ogni
modo, anche se vicina a casa,
Malta è comunque una destinazione “esotica”, non viene
infatti percepita come turismo
domestico. È un paese diverso
– assolutamente. La nostra
cultura è diversa: l’influenza
Britannica è ancora percepibile e per gli italiani è come an-
20
dare oltremare. Loro amano il
nostro mare, amano le immersioni con lo scuba, amano
nuotare, amano anche la nostra cucina. Molti italiani, specialmente i giovani, vengono a
Malta per imparare l’inglese: le
scuole inglesi sono molto importanti e apprezzate. Un’ulteriore attrazione per gli italiani sono i casinò. Abbiamo
casinò a Malta molto frequentati dagli italiani. E infine gli italiani vengono a Malta per l’alto
livello qualitativo del servizio.
L’Italia rappresenta un mercato in crescita per noi, un mercato in espansione. Per l’anno
prossimo abbiamo programmato di iniziare ad operare su
Genova, di mantenere costante il numero dei voli con la
possibilità di aumentare quelli
su Milano Malpensa perché,
per noi, Malpensa è uno scalo
importante. I nostri programmi prevedono quindi di aumentare i voli su Malpensa,
continuare i voli su Bologna,
Verona, Roma e Reggio Calabria e – come accennato – introdurre Genova nell’equazione. Abbiamo intensificato i
contatti con la regione di Reggio Calabria in quanto abbiamo rapporti consolidati con la
città di Reggio Calabria. Al
momento, da circa quattro
anni, operiamo voli da Reggio
per altri scali italiani ed euro-
5-11-2009
9:19
pei e abbiamo trovato un’eccellente collaborazione sul
territorio. Ci potrebbero essere piani per l’espansione
delle nostre attività da Reggio,
ma questo sarà oggetto di studio e valutazione.
P5: Se dovesse definire Air
Malta con tre parole?
J. Cappello: Ci sono tre parole che identificano Air Malta: Professionalità: operativamente i nostri standard sono
superiori a quelli europei.
Dedizione: prima di tutto a
Malta come nazione e anche
come destinazione, particolarmente nel campo del turismo.
Flessibilità: siamo in grado di
introdurre cambiamenti e
adattarci in modo da soddisfare le aspettative e le richieste dei nostri clienti.
Pagina 21
logia IT al livello di ogni altra
compagnia aerea.
Abbiamo un call center internazionale a Malta, operativo 7
giorni alla settimana, e accessibile da qualsiasi punto in Europa. Naturalmente è possibile
effettuare il check-in da casa,
ma è anche possibile, tramite
un sistema che abbiamo introdotto non molto tempo fa, effettuarlo tramite il cellulare
dove la carta d’imbarco è rappresentata da un codice a barre sullo schermo del cellulare.
Un sistema veramente molto
notevole! Ritengo che siamo
una della prime compagnie aeree ad aver adottato una simile tecnologia!
È possibile effettuare tutta una
serie di operazioni in internet
compreso la prenotazione di
P5: Direi anche tecnologia! Mi parli del mobile
check-in
J. Cappello: Malta è una delle poche compagnie aeree ad
essersi dotata di check-in via
cellulare!
Quando si tratta di tecnologia,
e in particolare tecnologia IT,
noi siamo molto all’avanguardia. I cambiamenti introdotti
nel corso degli ultimi 5 anni
sono stati enormi.
Abbiamo introdotto la tecno-
camere d’albergo, l’acquisto di
assicurazione, l’affitto di macchine ed è anche possibile coprire con un buono sconto i
costi relativi al bagaglio in eccesso. Un sistema di booking
molto trasparente. Quando il
cliente richiede la prenotazione di un volo, è in grado di vedere le offerte speciali in vigore una settimana prima e una
settimana dopo la data del volo richiesto così che – se desidera cambiare il volo - è in
grado di scegliere la quotazione migliore. Per cui è meglio
controllare varie date sul nostro sistema: sullo schermo
appariranno i voli e le quotazioni una settimana prima ed
una settimana dopo la data
prescelta così che il cliente saprà sempre esattamente
quando, intorno alla data prescelta, sono in vigore le tariffe
più basse. E questo aiuta noi e
aiuta i clienti.
La maggior parte delle linee
aeree ha il proprio sistema di
booking e questo è tutto. Se si
desidera apportare qualsiasi
Air Malta è il ponte di collegamento tra la propria nazione
e il resto del mondo: una responsabilità che la compagnia aerea gestisce
in modo esemplare.
21
T hinking-Shop
018_22_THINK_Air Line Man 5p
T hinking-Shop
018_22_THINK_Air Line Man 5p
5-11-2009
9:19
modifica, bisogna contattare il
loro call center.
Ora, con il nostro sistema, il
cliente sarà in grado di modificare via internet i propri voli,
cambiare le date, cancellare
un volo – un traguardo veramente importante che attendiamo con entusiasmo. Ad
ogni modo, avendo spiegato
quanto sopra - pur disponendo della migliore tecnologia
per vendere direttamente ai
nostri clienti i posti sui nostri
aerei - nondimeno non abbiamo abbandonato gli altri canali di distribuzione dei nostri
prodotti: contiamo ancora
molto sul supporto degli
agenti di viaggio e collaboriamo molto con i tour operator
e gli organizzatori di congressi. Contrariamente ad altre
compagnie aeree che, per le
loro vendite, si sono concentrate completamente su internet - in quanto internet è il sistema più conveniente per
vendere un prodotto - noi lavoriamo molto anche con i
tour operator e gli agenti di
viaggio. Al momento la nostra
“area rossa” delle vendite è
costituita al 30% da internet. Il
resto proviene da agenti di
viaggio e tour operator.
Pagina 22
Malta
è una delle poche
compagnie aeree
ad essersi
dotata
di check-in
via cellulare!
P5: Tra i nostri lettori vi sono anche gli event manager. Qual è il messaggio
per loro da parte di Air
Malta?
J. Cappello: La destinazione
Malta ha un gran numero di
punti a suo favore. Prima di
tutto è una superba meta per
le vacanze. È anche una location superba per convegni e
viaggi incentive: un target di
clienti cui Malta e Air Malta
dedicano una attenzione particolare. Considerata la frequenza dei voli dall’Italia, è facile organizzare un congresso
o un viaggio incentive a Malta.
Malta è vicina a casa: il viaggio
più lungo (da Milano) dura due
ore, quello più breve (dalla Sicilia) mezz’ora. Quindi Malta è
il luogo ideale per un fine settimana, un break di 2 o 3 giorni, un convegno o una vacanza
incentive. L’industria alberghiera locale – specialmente
gli alberghi a 4 e 5 stelle – è
perfettamente attrezzata per
accogliere convegni o viaggi
incentive. A Malta sono pre-
22
senti con i loro alberghi catene a livello internazionale e
siamo i primi in questo tipo di
business. Noi, di Air Malta
Airline, lavoriamo a stretto
contatto con gli hotels, le società di incoming, e l’ente del
turismo così che siamo in grado di garantire l’eccellenza del
servizio ai clienti che desiderano organizzare qui le loro
vacanze. Malta, in primo luogo, è un gran posto per una
vacanza. Ma per eventi di lavoro è anche un grande destinazione per un convegno o un
viaggio incentive. Sia d’estate
sia d’inverno. Malta è situata al
centro del Mediterraneo. Di
conseguenza, il suo clima è
quello temperato del centro
del mediterraneo, un clima
molto dolce.
P5: Il nostro magazine si
chiama P5: product, price,
promotion, place e personalization. Se dovesse aggiungere un’altra P quale
sarebbe?
J. Cappello: La P di People.
E come gente intendo i nostri
collaboratori. Noi di Air Malta sentiamo un grande obbligo morale nei confronti del
nostro personale. Il nostro
personale è la principale ricchezza.
Airmalta
2-12-2008
16:01
Pagina 1
024_Money talks_ott 09
5-11-2009
9:19
Pagina 24
RUBRICA
Quanto mattone
all’orizzonte.
Chi utilizzerà
tutti questi spazi,
allora, forse…
Money talks
In questo periodo va molto di
moda parlare di skyline, il profilo delineato contro il cielo dal
panorama complessivo degli edifici di una città, in sostanza quello che si vede in città guardando
verso l’alto dove stanno costruendo nuovi edifici. Sarà che
Milano, complice l’Expo 2015 e
le speculazioni immobiliari, si
trova al centro di un grande mutamento a livello urbanistico, il
punto centrale è quanto costeranno e chi lo utilizzerà. Il problema del ciclo immobiliare è
che per la sua lunghezza, può accadere che alcuni progetti arrivino a compimento quando le
aspettative di crescita sui prezzi
si siano modificate e, di conseguenza, il ritorno economico sia
inferiore alle attese ed in alcuni
casi negativo. Oggi, alcuni sviluppi, si trovano proprio in questa
situazione: se è pur vero che
6000-8000 euro al metro quadrato ad alcune persone sembrano pochi, è altrettanto vero
che a molti altri (ritengo la maggioranza) sembrino ancora cifre
molto elevate, soprattutto se
non esiste più l’idea che i prezzi
possano crescere senza interruzione, come avvenuto nel decennio precedente. Inoltre, le
banche hanno oggi una minore
facilità ad erogare, perché valutano questi progetti molto più
rischiosi e quindi chiedono una
maggiore remunerazione per
ogni euro in più che devono aggiungere, non possono rinegoziare gli accordi passati, ma in
progetti di medio termine molto
si gestisce durante lo sviluppo e,
quindi, è facile cercare di alzare
la posta. La sensazione in un
mondo più difficile, nel quale il
rischio di “invenduto” è aumentato notevolmente, è che le istituzioni finanziarie vogliano coinvolgere maggiormente gli azionisti del progetto, per far sì che se
le cose dovessero andare male
le perdite siano più equamente
distribuite, perché in caso di
guadagno bisogna ricordarsi
che, saldato il debito, l’utile resta
in capo agli azionisti, che hanno
tecnicamente un profilo di rischio analogo a quello delle opzioni: guadagno illimitato e perdita massima certa. Al contrario,
la banca potrebbe perdere tutto
il capitale a fronte di un guadagno massimo certo (prestito e
interessi pagati dal debitore). Da
un lato abbiamo un tentativo di
ridefinire i rapporti di forza,
dall’altro un mercato più debole
24
nel quale forse gli immobili belli
e di pregio possono ancora avere un mercato ma, al tempo
stesso, grossi lotti e qualità media possono incontrare molte
difficoltà, per la troppa offerta e
la poca domanda. Difficile capire
oggi dove sarà il mattone tra
qualche anno, bisogna però ricordarsi che nel non lontano
1998 le case erano quasi regalate... chi comprò allora fece affari
d’oro, oggi, forse, non siamo ancora ai minimi, ma se trovate
qualche bella occasione, forse
vale la pena farci un pensierino,
senza fare voli pindarici fino al
2015!
Carlo Mazzola,
presidente
di NoRisk
(approfondimenti,
quotazioni delle borse
in diretta e altre novità
finanziarie su
www.norisk.it)
A4
2-10-2009
17:05
Pagina 1
5-11-2009
9:22
Pagina 26
Hotel Parchi
del Garda
HOTEL
>>
cosa e perché
Hotel Parchi del Garda, l’innovativo congress centre hotel a quattro stelle che arricchirà il firmamento della meeting industry del Lago di Garda e del Triveneto con
apertura ad Aprile 2010. Architettura avveniristica, design e tecnologia di ultima generazione sono, già ora, i punti di forza della
nuova struttura, che disporrà di un centro
congressi in grado di accogliere, contemporaneamente, oltre mille delegati. Infatti alla
sala meeting principale da 870 metri quadrati, completamente priva di colonne dotata di luce naturale e di sala regia, si aggiungono due ulteriori sale modulabili da 150
mq ciascuna. A completare l’offerta congressuale anche un foyer multifunzionale e un tecnologico business centre.
E a dirigere i lavori, uno staff altamente specializzato nella realizzazione di eventi su misura a trecentosessanta gradi. Per i momenti conviviali, poi, saranno a disposizione degli ospiti tre sale ristoranti e due bar mentre il relax sarà
assicurato dall’area wellness, con sauna, piscina coperta, bagno turco e piscina outdoor, il tutto immerso in un lussureggiante contesto naturale a due passi dalle acque cristalline del lago. Ancora un paio di numeri, quelli delle camere, che saranno 233 – di cui 15 suite esclusive – dislocate in cinque padiglioni collegati tra loro.
Se i numeri non bastassero, un ulteriore plus fa dell’Hotel Parchi del Garda una struttura vincente per il Mice, la sua
posizione: l’albergo è infatti situato nelle vicinanze di alcuni dei principali parchi tematici della Penisola, a iniziare da
Gardaland, che dista solo seicento metri. Non
solo. L’hotel ha avviato un progetto di promozione turistica sinergica con i sei parchi partner del network “Parchi del Garda” (Movieland Park – con il circuito di Hollywood Studio, Acqua Studios, Medieval Times
Studio, Rock Star Cafè; Parco Natura Viva –
un’oasi faunistica con 1.500 animali; Parco
Giardino Sigurtà – uno straordinario giardino
botanico di sessanta ettari; Jungle Park Adventure – un parco avventura immerso nel verde delle foreste; Museo Nicolis – dedicato alla
tecnologia e alle auto d’epoca – e la Funivia
Malcesine-Monte Baldo).
dove
I Via Brusà, Loc. Pacengo
37017 Lazise del Garda (Vr)
T 045.64.99.611
F 045.64.99.600
@ [email protected]
W www.hotelparchidelgarda.it
Riferimento: Barbara Pisanu
N° di camere: 233
N° di Sale Congressi: 3
Servizi: zona relax, tre sale ristoranti, due bar, area acquatica
esterna
✂
Identikit
026_Parch del garda
26
A4
6-10-2009
11:00
Pagina 1
6-11-2009
10:07
Pagina 28
Tuo Logo
MERCHANDISING
>>
cosa e perché
Tuo Logo festeggia il 10° anno di attività con un team pronto ad
ascoltare le vostre richieste e reagire immediatamente inviando bozzetti gratuiti e non impegnativi all’acquisto, selezioni di
articoli in base al budget o al target. La struttura snella, con
rapporti diretti con fornitori in Europa ed Estremo
Oriente, permette di ridurre tempi e costi. Soprattutto
nel settore delle USB e degli MP3, dove Tuo Logo offre
prezzi di importazione con consegna in 7/10 gg utilizzando chip di prima qualità, certificati, con eventuale caricamento di file gratuito.
L’obiettivo è quello di diventare il vostro primo fornitore
di articoli promozionali, unico per fiducia e servizio. Tuo
Logo serve oltre 1000 clienti, tra cui note multinazionali e
agenzia pubblicitarie e di comunicazione. I nostro punti di
forza sono flessibilità e disponibilità del nostro team, portafoglio prodotti con oltre 5000 articoli, servizi di supporto innovativi.
Alle agenzie Tuo Logo offre la possibilità di acquistare campionature singole, in molti casi con la stampa del logo della campagna in digitale, consentendo di fare un’ottima presentazione realistica al cliente finale.
Per gli organizzatori congressuali, la scelta tra cartelle, porta blocchi, nastri porta badge, penne ecc. è varia, con la
massima cura soprattutto per la fase di consegna presso la sede dell’evento.
Tuo Logo distribuisce in esclusiva per l’Italia i badge in metallo con nome sostituibile, ideali per lo staff, e la nuova idea per le fiere: GoCaddy, il trolley in cartone corrugato completamente personalizzabile in quadricromia, per il massimo impatto del messaggio promozionale.
Il catalogo abbigliamento offre una selezione dei marchi più noti e di novità trend.
Tuo Logo, oltre a essere socio ASSOPROM, collabora con i principali attori
del mercato congressuale e turistico italiano. Nella foto a lato sono
raffigurate le divise EMEC, il
convegno europeo MPI, realizzate utilizzando diverse
tecniche di
personalizI Corso Indipendenza, 53
zazione.
dove
T
F
@
W
10086 Rivarolo Canavese (To)
0124.28.742
0124.42.46.48
[email protected]
www.tuologo.com
Riferimento: Simona Verna
Anno di fondazione: 1999
Principali clienti: Accenture Spa, Allianz Spa, Autogrill, Best
Western Italia, BNL Positivity, Caritas Italiana, Carlson Wagonlit
Italia, Cassa di Risparmio di Sam Miniato, Centro Congressi
Internazionale, Diasorin, Gardaland, Magneti Marelli, Provincia di
Rimini, Provincia di Torino, Regione Piemonte, Starwood, Sviluppo
Turismo Piemonte, Torino Convention Bureau, Virgin Active Italia
✂
Identikit
TUO LOGO
28
ORIO pag P5 09 def tr 27-10-2009 9:59 Pagina 1
C
Colori compositi
M
Y
CM
MY
CY CMY
K
6-11-2009
16:02
Pagina 30
Ad2Sell
AGENZIA DI COMUNICAZIONE >>
cosa e perché
Ad2Sell è un’agenzia pubblicitaria e una Web Agency
che offre consulenza strategica per campagne pubblicitarie e per qualsiasi attività di comunicazione e
marketing. Ha due sedi, a Roma e a Milano e rappresentanti in ogni regione per un'efficace copertura
territoriale.
Un team interno di oltre cinquanta professionisti che
gestisce un importante portfolio clienti.
Un’esperienza che accompagna la loro crescita a livello locale, nazionale ed internazionale.
Una struttura interna con quattro reparti:
• Un’agenzia pubblicitaria per coordinare e realizzare campagne di successo
• Una delle più quotate Web Agency in Italia, posizionata nei primi posti su Google e su tutti i maggiori motori di ricerca internazionali
• Uno studio grafico per offrire tutta la creatività e l’esperienza dei migliori graphic designer
• Una rete di Affiliati in tutta Italia per offrire la massima competenza e professionalità per ogni attività richiesta.
Ad2Sell ha dato vita ad un Network unico in Italia per offrire il massimo supporto ai propri clienti, raggruppando i migliori esperti e professionisti di tutti gli ambiti della comunicazione, del marketing e della pubblicità. Ogni
Affiliato viene selezionato in base alla sua specializzazione e professionalità, in modo da poter fornire una gamma completa di servizi legati alla promozione e alla comunicazione.
Ad2Sell ha un portfolio eterogeneo che comprende piccole, medie e grandi imprese perché si propone come
un’agenzia in grado di soddisfare ogni tipo di cliente, prescindendo dal suo fatturato. Con i loro clienti abbiamo
instaurato un rapporto durevole, aiutandole nelle iniziative di comunicazione e guadagnando la loro stima e la
loro fiducia.
dove
I Via della Mortella, 11
00159 Roma
T 06.43.56.51.55
F 06.43.25.40.92
@ [email protected]
W www.ad2sell.com
Riferimento: Claudio Baiocchi
Anno di fondazione: 2004
Principali clienti: Autostrade per l'Italia, Berlitz Language
Center, Buonchef, Stato Maggiore Esercito Italiano, Gruppo
Caltagirone, Galassia, Johnson&Johnson Medical, Ministero della
Difesa.
✂
Identikit
030_AD2sell_ott09
30
210x297 P5 cuscini.indd 1
26-10-2009 14:38:46
5-11-2009
9:22
Pagina 32
Design4rent Italy
Headoffice
ALLESTIMENTO >>
cosa e perché
Design4rent - arredare temporaneamente molto contemporaneo.
Il Core business di Design4rent è il noleggio di arredi design per fiere, eventi, congressi, convegni e feste private. Il
punto di forza è l’ampia scelta di arredi design di alta quaEvento: Convention Intesa Sanpaolo. Agenzia: Jakala Group. Location:
lità delle case pi famose del design contemporaneo: MoroEurodisney Village Paris
so, Kartell, Driade, Serralunga,Vitra, La Palma, Heller e molti altri. I designer della nostra collezione sono altrettanto famosi:Verner Panton, Philippe Starck, Maarten Van Severen,
Paolo Rizzatto, Frank Gehry, Christophe Pillet, Ron Arad, Piero Lissoni,Tokujin Yoshioka, Shin & Tomoko Azumi,Aldo Cibic, Mario Bellini, Luisa Bocchietto, Miki Astori, Ronan & Erwan Bouroullec, Lella e Massimo Vignelli, Ferruccio Laviani,
Dante Donegani & Giovanni Lauda, Guglielmo Berchicci, Rodolfo Dordoni... Buona parte della nostra collezione, specialmente le categorie bar,buffet e l'arredo lounge,disegnata "inhouse" dai proprietari Jan Vandepitte e Csilla Gabor.Design4rent arreda e allestisce diversi tipi di eventi: Fiere, Mostre, Congressi, Convegni, Convention, Incentive, Feste private, Matrimoni, Eventi Outdoor, Roadshow, Presentazioni Stampa, Presentazioni prodotto, Formazione Prodotto, Festival di Arte, Cinema, Musica e Teatro. Il nostro punto di forza, oltre alla qualità dei nostri arredi a noleggio e
del nostro servizio,è la grande disponibilità presente nei nostri magazzini che
ad oggi riescono ad allestire eventi fino a 5.000 ospiti.Diversificare le proposte attraverso la personalizzazione degli eventi rispettando sia le esigenze del
cliente sia la tipologia delle location in ogni parte d'Europa: questa la chiave
Evento: About J. Concert Jean Michel Jarre.
del successo di Design4rent. Oltre agli arredi, noleggiamo anche i compleCliente: Fiera di Vicenza. Agenzia: Attila/Piano B.
menti e possiamo personalizzare graficamente i nostri elementi per rendeLocation: Palazzo del Ghiaccio, Milano
re ogni evento "su misura" del cliente creando ogni volta un ambiente diverso. Offriamo il servizio chiavi in mano. Il noleggio degli arredi viene fornito riservando particolare attenzione a una gamma completa di servizi aggiuntivi: il trasporto, il montaggio e lo smontaggio, lassistenza tecnica del production manager
in loco. Inoltre, il catalogo consultabile sul sito www.design4rent.com permette ai clienti di visionare, selezionare e ordinare i prodotti direttamente on-line. Design4rent è molto attenta alle tematiche ambientali: gli arredi sono ecofriendly, i materiali di produzione sono di elevato livello qualitativo e si evita completamente allestimento a perdere,
pulendo, rifoderando e rigenerando gli arredi originali.Tutti gli arredi sono imballati in casse di legno e di cartone da
riutilizzo per ridurre al minimo il rischio di danni ai vari prodotti durante il trasporto e la movimentazione.Design4rent
è attiva in tutta Europa grazie a una rete di uffici di vendita e magazzini costantemente in crescita. Il gruppo delle società è diviso in 2 unità operative: Nord e Sud Europa. Gli uffici e magazzini principali sono in Belgio e in Italia. Filiali ed
uffici con magazzini sono presenti a Roma, Monte Carlo, Parigi, Bruxelles e Arnhem (NL). Fondatori: Jan Vandepitte, di
origine belga, nasce come tecnico di audio-luce di grandi eventi, concerti e produzioni di teatro. Diventa General Manager di EVDV, distributore di Martin, Ecler, Stanton,
Prolyte e Gem in Belgio e nel 2004 avvia Design4rent insieme alla moglie Csilla Gabor, austriaca, che lascia BMW
I Sede legale: Via Olivai, 1 - 37016 Garda (Vr)
dopo 7 anni di collaborazione, dove aveva il ruolo di ProSede operativa: Loc. San Pieretto - 37010 Rivoli
duct & Marketing Manager in Germania, Europa dell'Est,
Veronese (Vr)
045.62.70.133
F
045.72.55.196
Italia e in Belgio.
T
dove
@ [email protected]
W www.design4rent.com
Riferimento: Csilla Gabor, Francesco Turri, Daniela Bissoli, Paolo
Pizzini
Anno di fondazione: 2004
Servizi offerti: noleggio arredi design, allestimenti e decorazione,
vendita arredi outlet, vendita arredi per progetti speciali
Principali Clienti: BMW, Mini, Mercedes-Benz, San Pellegrino,
Ducati Motor Holding, Calvin Klein Europe, LVMH, Bacardi-Martini,
Toyota, Roberto Cavalli, Biennale di Venezia, Intesa San Paolo,
L'Oreal, Campari, Ferrari, Nikki Beach, Laurent Perrier, Mediaset,
Volkswagen, Audi, Skoda...
Degustazione Consorzio del Chianti Classico. Location: Stazione
Leopolda Firenze
✂
Identikit
032_Design4rent
32
5-11-2009
9:28
Pagina 34
Lungarno Hotels
>>
CATENA ALBERGHIERA
cosa
Con Lungarno Hotels la famiglia Ferragamo ha trasferito
in modo moderno e coerente nell’hôtellerie l'esperienza
maturata nel settore dei beni di lusso: attraverso un originale modello di accoglienza ed un’offerta ampia e diversificata, rivolta sia a clienti individuali che a gruppi incentive di medie dimensioni, Lungarno Hotels esprime, piuttosto che ospitalità alberghiera in senso stretto, veri e
propri progetti di lifestyle destinati ad una nuova e moderna idea di ospite-viaggiatore: sensibile e curioso, interiormente nomade ed amante di uno stile personalizzato, di alto livello.
perché
Ubicati in una delle zone più belle del centro storico sulle due rive d’Arno tra
il Ponte Vecchio ed il Ponte Santa Trinita, i 4 alberghi di Firenze - Hotel Lungarno, Lungarno Suites, Gallery Hotel Art e Continentale - offrono soluzioni
per ambientare la più ampia gamma di eventi in una cornice sempre straordinaria:
- SALA GUARNIERI:uno spazio affacciato sull’Arno avvolto dalla luce e dal
silenzio e, al tempo stesso, dotato di tutti i servizi più qualificati e delle tecnologie più evolute.
- LIBRARY - GALLERY HOTEL ART, un grande salotto elegante, caldo e accogliente dove ricevere in una atmosfera da “padroni di casa”, in forma privata ed esclusiva.
- THE FUSION BAR & RESTAURANT, che unisce al piacere del bar più
alla moda il gusto intrigante delle ricette fusion
- SALA POCCETTI: al piano nobile di Palazzo Capponi, dimora patrizia fiorentina del XVI secolo, una Conference Room di straordinaria bellezza, interamente decorata con affreschi originali
- SKY LOUNGE CONTINENTALE: in cima alla Torre medioevale de’ Consorti,la terrazza panoramica del Continentale offre uno degli scenari più straordinari al mondo per cene ed eventi esclusivi
- RISTORANTE BORGO SAN JACOPO: direttamente affacciato su Ponte Vecchio, uno dei luoghi più speciali
e insieme uno dei più dinamici di Firenze, per la sua anima cosmopolita e al tempo stesso per un tipo di accoglienza
calda e molto italiana.
dove
I Via Tornabuoni 6
50123 Firenze
T 055.27.26.68.00
F 055.27.26.44.44
@ [email protected]
W lungarnohotels.com
riferimento: Paola Di Credico
numero totale di Hotel: 5
presenza sul territorio: Firenze, Roma
numero ufficio prenotazioni: 055 27.26.40.00
✂
Identikit
034_Lungarno_set08
34
A4
3-11-2009
10:37
Pagina 1
5-11-2009
9:29
Pagina 36
Hotel Parma
& Congressi
HOTEL >>
cosa e perché
L'Hotel Parma e Congressi è una struttura moderna prevalentemente dedicata al turismo congressuale. Con le
sue 12 sale riunioni, gli spazi espositivi interni ed esterni,
le confortevoli aree per la banchettistica, il giardino per
buffet all'aperto, le accoglienti camere e l’ampio parcheggio costituisce certamente la soluzione ideale per la riuscita di qualsiasi evento.
La nostra comprovata esperienza in campo congressuale,
ci ha spinti a mettere a punto un'offerta per
tutte le agenzie che lavorano avvalendosi
dell’ ausilio di strutture alberghiere, per chi
deve misurarsi sempre più con un’imprescindibile necessità di trovare il miglior
equilibrio tra qualità e prezzo in un luogo
che offre professionalità e funzionalità.
Vi presentiamo la nostra proposta che coniuga il vantaggio economico con la possibilità di usufruire di servizi congressuali altamente specializzati:
SPECIALE MEETING 2010
Tipologia Camere
Singola - Doppia Uso - Doppia
Singola - Doppia Uso - Doppia
Singola - Doppia Uso - Doppia
Tipo Pacchetto
Hal Day Meeting
Full Day Meeting
Sala
1 Sala Plenaria
1 Sala Plenaria
TARIFFE CAMERE
Periodo
Gen – Feb – Apr – Nov - Dic
Mar – Mag – Giu – Set - Ott
Lug - Ago
PACCHETTI
Coffee Break
1 Dolce-Salato
2 Dolce-Salato
Pranzo
1 Buffet Lunch
1 Buffet Lunch
Prezzo Euro
85,00
95,00
80,00
Prezzo Euro
40,00 + IVA 10%
43,00 + IVA 10%
Le quotazioni e sopra riportate sono da ritenersi valide per tutto il 2009 per meeting uguali o superiori ai 50 partecipanti.
dove
I Via Emilia Ovest, 281/A
43010 Parma
T 0521.67.60.11
F 0521.67.56.42
@ [email protected]
W www.hotelparmaecongressi.it
Riferimento: Mara Ferretti
N° di camere: 166
N° di sale congressi: 12
Servizi: bar, ristorante, sala banchetti per 500 persone, fitness,
centro benessere, piscina scoperta, giardino utilizzabile per buffet
all’aperto, cocktail, coffee break
✂
Identikit
036_HOTEL PARMA & CONGRESSI 09
36
A4
26-03-2009
12:08
Pagina 1
spazio eventi
Sala Biplano
officine del volo - via mecenate, 76/5 - 20138 milano, italia
tel 02 58018669 - fax 02 58029229 - offi[email protected]ficinedelvolo.it
MALTA_scheda_2
3-11-2009
13:04
Pagina 1
Identikit: Visitmalta
Località:
L’Arcipelago Maltese, formato da 3 isole, Malta, Gozo e Comino, nel cuore del Mar Mediterraneo.
Come arrivare:
AirMalta, compagnia nazionale, offre collegamenti diretti dalle principali città italiane. La distanza è un’ora e trenta da Roma Fiumicino e due ore da Milano Malpensa. Per informazione
www.airmalta.com – Call center 199 259 103.
Clima:
Il clima è tipicamente mediterraneo; le temperature raggiungono i 30 °C nel cuore dell'estate
(luglio e agosto) e quando soffia il caldo vento di scirocco dall'Africa. La temperatura media
più bassa si registra in gennaio (circa 15 °C).
Luoghi top da Visitare:
Valletta, la capitale, sede del Palazzo del Grande Maestro e della Co-Cattedrale di San Giovanni con l’unico Caravaggio firmato al mondo.
Mdina, la città silenziosa e dal fascino storico, mix di 8 secoli di architettura.
Ipogeo di Hal-Saflieni, e i templi megalitici di Ggantija, Mnajdra e Hagar Qim di origine più
antica delle piramidi egiziane.
Gozo, l’isola dove visse Ulisse, durante la sua Odissea, dalle bellezze naturali uniche come la
Finestra Azzurra.
Comino e la splendida Laguna blu, sede di famosi set cinematografici.
Focus on MICE:
Le isole propongono una vasta scelta di stupendi castelli, palazzi e fortezze utilizzabili come
luoghi per eventi; altri contesti, come i parchi a tema, le piazze dei villaggi, gli yacht di lusso,
e gli eleganti locali fronte mare sono la meta ideale per convention di ogni livello.
Tra le location rinomate spicca lo storico Mediterranean Conference Centre, capienza 1400 posti (http://www.mcc.com.mt/mcc/intro.htm), il Malta Fairs & Conventions Centre, capienza
8000 posti (http://www.mfcc.com.mt/) e l’Hilton Conference Centre, capienza 1000 posti
(http://www.hmcc.com.mt/)
Gli hotel, di categoria superiore, forniscono ottimi servizi di qualità; i nomi sono quelli più famosi a livello internazionale. Gli Operatori Maltesi mettono a disposizione la loro comprovata
esperienza per interpretare e soddisfare ogni esigenza e stupire,
qualora richiesto, con effetti spettacolari!
Informazioni:
www.visitmalta.com/mice
Settore MICE [email protected]
Il banqueting non è un gioco.
Foto: Lucio Gelsi
Il Maestro di Casa
Via Abbondio Sangiorgio 10/A · 20145 Milano
Tel. 02.311288 · [email protected]
www.maestrodicasa.it
Brand Territoriale
040_41_BRAND_marocco
5-11-2009
9:30
Pagina 40
M
Mega
educational
Scopo di questa grandiosa
iniziativa promozionale al
trade è stato creare un circuito di agenzie di “esperti
del Marocco”, che attraverso informazione on line, serate e visite il loco, siano in
grado di offrire alla loro
clientela il meglio del paese
nordafricano.
A Marrakech, la “città rosa”
che negli ultimi anni ha avuto
un trend di crescita esponenziale, sia dal punto di vista turistico, sia immobiliare con la
presenza di molti nuovi residenti stranieri, gli ospiti sono
stati suddivisi fra il Tikida
Garden Hotel e Il Palmeraie
Golf Palace & Resort, che al
limitare delle mura della medina rappresentano due classici indirizzi per soggiornare
in città.
PENING
O
W
E
N
Il primo immerso in sette ettari di parco e con una spa
dedicata alla balneoterapia,
riporta a suggestioni ispanomoresche e offre la possibilità di un centro congressi
con 6 sale separato dalla
struttura principale dell’hotel. Il Palmeraie Golf Palace,
immerso nella frescura del
grande palmeto fuori città, è
una lussuosa cittadella ma-
Mega educational organizzato dall’Ente del
Turismo Marocchino a livello europeo: le agenzie
di viaggio italiane, francesi, spagnole, sono state
coinvolte.
P5 è stata invitata perchè sempre più agenzie
hanno eletto il nostro magazine come medium di
riferimento.
di Elena Bianco
L’emozione di una cena berbera in
una tenda ai pedi dell’Atlante.
40
5-11-2009
9:30
Pagina 41
rocchina, dedicata allo sport,
in primis il golf, l’equitazione,
il tennis, al relax nelle numerose piscine nel parco e nella
spa, al business con sedici sale congressi e una capacità fino a 1.500 persone.
Dopo un breve “assaggio”
della magia di Marrakech,
con una visita alla antica Madrassa, la scuola coranica, al
grande souk e un tè alla menta sulla terrazza di un caffè
sulla piazza Jemaà el Fna, gli
ospiti sono stati trasferiti
fuori città a visitare Terres
D’Amanar, un resort isolato
sui contrafforti dell’Atlante,
immerso in una natura aspra
ed incontaminata, dove fra
un percorso avventura, una
passeggiata in mountain bike
o a dorso di mulo, si può soggiornare in lodges molto originali, arredati con pezzi
dell’artigianato locale e cenare in un autentico bivacco
berbero sotto le stelle. Una
full immersion nella vita berbera, dove alcune modernità
come la Tv sono bandite, ma
dove si apprezza un lusso di-
verso, fatto di silenzio e autenticità.
La seconda giornata ha visto
gli ospiti addentrasi di più
sulle strade del Parco del
Toubkal, la più alta montagna
del nord africa, per arrivare
al giardino ricco di fiori del
Domaine de la Roseraie, un
relais a 1.000 metri d’altezza,
immerso in un verde rigogliosissimo, per gustare a
bordo piscina i classici dolcetti marocchini serviti con
tè alla menta. Il viaggio in
mezzo ai paesi berberi è proseguito fino al lago di Lalla
Takarkouste dove è stato allestito un grande bivacco, un
ricco pranzo, danze e suonatori berberi, gite in quad, in
dromedario e a cavallo intorno al lago.
Il gran finale ha portato gli
ospiti a El Jadida, bella città di
origine portoghese sulla costa a 90 chilometri da Casablanca per un pre-opening
importante: gli “Esperti del
Marocco” sono stati i primi
ospiti del Mazagan Beach Resort, grandioso complesso
dai numeri impressionanti:
500 camere e suites, 8 risto-
Terres D’Amanar, un resort isolato e mimetizzato
tra i contrafforti dell’Atlante.
41
ranti, un’immensa piscina su
cui si affacciano le camere,
golf 18 buche sea link, casinò
con 50 tavoli da gioco, centro congressi fino a 1.3000
persone, per un complesso
turistico di portata senza
precedenti in Marocco, costruito dal Gruppo Kerzner e
che è stato inaugurato lo
scorso 31 ottobre. Un segno
importante del fatto che il
paese stia diventando sempre più una destinazione di
punta, sia da parte degli investitori nel settore turistico a
livello internazionale, sia da
parte degli operatori turistici
europei. E all’interesse del
mercato, il Marocco sta rispondendo con ampi investimenti in comunicazione e
marketing che hanno creato
una visibilità senza precedenti e una crescita del settore
di tutto rispetto.
Brand T erritoriale
040_41_BRAND_marocco
eibtm
®
Where The World Meets
The Global Meetings & Incentives Exhibition
Fira Gran Via, Barcelona, Spain
1 - 3 December 2009
www.eibtm.com
5-11-2009
10:06
Pagina 43
Good news: la sezione di P5
tutta da gustare. Novità in pillole
dal mondo del marketing,
communication & all for event.
a cura di Francesca Serena
Inviate i vostri comunicati a: [email protected]
oppure spediteli alla nostra redazione: Via G. Pezzotti 4 - 20141 Milano
43
good news
043_cover news_ott09
5-11-2009
14:25
Pagina 44
Laser su Roma
esigenze ed
Laser Entertainment srl, ha aperto
aspettative
una nuova sede a Roma, completa di
sfruttando al
un ampio show-room di circa 200
meglio queste
mq. in via G. Palumbo 4 (zona Prati /
nuove e
via Mazzini). La decisione di
complesse
espandersi in questo difficile
tecnologie grazie
momento congiunturale deriva dal
alla ventennale
fatto di poter offrire i propri prodotti,
esperienza
servizi tecnici e creatività ai sempre
acquisita.
L'azienda,
più numerosi clienti del Centro e Sud
Italia a prezzi più competitivi, in
sostenute dal cliente finale.
fondata nel 1987 da Alberto Kellner
tempi ridotti, senza le fastidiose spese
La possibilità di usufruire dello show-
ha sede a Milano ed impiega circa 12
di trasferta che fino ad oggi venivano
room consente a tutti i professionisti
persone tra dipendenti e collaboratori
Good news
Good news
Good news
044_62_NEWS_ott09
di vedere e toccare con
con altissime competenze tecniche e
mano i prodotti e
creative, e con un team interno di
seguire le varie fasi delle
grafici/programmatori che curano lo
produzioni multimediali
sviluppo dei contenuti. L’azienda
per gli eventi e le
opera in tutto il mondo.
installazioni; infatti a
Nuova sede / show-room di Roma:
Roma opera un team
Laser Entertainment s.r.l. - via G.
completo costituito da
Palumbo 4 - Roma –00195-
diverse professionalità
Tel. 06-39915210 -
(art director, responsabili
Per informazioni:
commerciali e tecnici).
[email protected]
Sarà così possibile usufruire
direttamente nella capitale di potenti
sistemi lasergrafici multicolor
dell’ultima generazione, proiettori di
immagini giganti Stark, schermi ad
acqua, sistemi multimediali interattivi,
gli effetti “fiamma”,
schermi speciali
gonfiabili e tecnologie
innovative offerte
dall’azienda milanese.
Peculiarità dell’azienda è
la disponibilità allo
sviluppo di idee, progetti
e interventi insieme ai
nostri clienti di agenzie,
registi, event managers e
progettisti per studiare l’intervento di
spettacolarizzazione visivo e
personalizzarlo secondo le specifiche
44
OBIETTIVO STAND_pubbA4
30-07-2009
10:12
Pagina 1
Allestimenti fieristici,
in Italia e all’estero:
precisi, eleganti,
efficaci come un
MOTORE PERFETTO!
-
Creatività progettuale
Qualità dei prodotti
Trasporti con mezzi propri
Preventivi gratuiti
OBIETTIVO STAND
GRAFICA PUBBLICITA’ IMMAGINE S.R.L.
Via Galvani, 13 - 27039 Sannazzaro Dè Burgondi
Tel. +39 0382.906770 - Fax +39 0382.901539
www.obiettivostand.it - [email protected]
Good news
044_62_NEWS_ott09
6-11-2009
17:00
Pagina 46
Novità Hilton
piscina all’aperto. Quattro sale
l’apertura del prestigioso Molino
Hilton Worldwide ha siglato un
riunioni completamente attrezzate,
Stucky Hilton Venice nel 2007, siamo
contratto di franchising con PROMA
un business centre all’avanguardia e
felici di poter dare un secondo hotel
srl per la gestione di un esclusivo
l’accesso WiFi a internet in tutta la
del nostro Gruppo alla città di
hotel del marchio Doubletree by
struttura renderanno l’hotel una delle
Venezia, offrendo agli ospiti una
Hilton a Olbia, in Sardegna, primo
principali scelte in Sardegna sia per
scelta ancora più ampia, aspetto
hotel della catena americana
gli italiani che per gli stranieri che
importante della nostra strategia di
sull’isola, a conferma della costante
viaggiano per lavoro.
sviluppo. Questa sarà la nona
crescita dei brand Hilton Worldwide
Situato in una zona prestigiosa a
struttura a marchio Hilton Garden Inn
in Italia.
poche centinaia di metri dal centro
in Italia; attualmente sei hotel sono
Patrick Fitzgibbon, Senior Vice
della città, Il Doubletree by Hilton
già stati aperti. La firma per l’Hilton
President Development, Europe &
Olbia-Sardinia è vicino al porto storico
Garden Inn Venice/Mestre San
Africa di Hilton Worldwide ha
e a soli cinque chilometri
Giuliano dimostra l’importante
commentato: “Questa struttura sarà
dall’aeroporto internazionale.
crescita e la popolarità di questo
la nostra prima proprietà in
Hilton Worldwide ha annunciato
pluri-premiato marchio in Italia e in
Sardegna, che andrà ad aggiungersi
anche la firma di un contratto di
tutta l’Europa dove al momento il
al nostro già ricco portfolio italiano.
franchising con VENEZIA CAPITOL Srl
brand conta oltre 30 hotel tra quelli
Sebbene la Sardegna sia una delle
per l’apertura di un hotel a marchio
esistenti e quelli di prossima
mete più popolari in Europa, è
apertura”.
carente in strutture
L’Hilton Garden Inn
alberghiere di brand
Venice/Mestre San Giuliano
internazionali. L’approccio
disporrà di 136 camere, tutte
moderno e informale
dotate delle comodità
Doubletree by Hilton nel
caratteristiche del brand.
segmento dell’alta hôtellerie
L'elegante hall e la reception
sarà perfetto per questa zona
offriranno un’area lounge e un
turistica”.
bar per rilassarsi; presso
Attualmente in Italia Hilton
l’Hilton Garden Inn 24-hour
Worldwide gestisce un totale
Pavilion Pantry® sarà disponibile
di 16 hotel di quattro diversi
anche una selezione di snack e
brand, Hilton, Doubletree by Hilton,
Hilton Garden Inn a Venezia. Con
bevande. Un moderno ristorante,
Hilton Garden Inn e The Waldorf
l’inaugurazione prevista per l’estate
inoltre, metterà a disposizione degli
Astoria Collection.
2010, l’Hilton Garden Inn
ospiti colazioni, pranzi e cene
Il Doubletree by Hilton Olbia-Sardinia
Venice/Mestre San Giuliano sorgerà a
personalizzate oltre al servizio serale
sarà il terzo hotel Doubletree by
Venezia Mestre e diventerà così il
in camera. Completeranno l’offerta
Hilton in Italia negli ultimi 18 mesi,
secondo hotel di Hilton Worldwide
due sale meeting flessibili, una piscina
dopo il debutto della prima struttura
nella città, offrendo gli standard di
all’aperto e un fitness center.
a Milano nell’autunno del 2008 e del
qualità che contraddistinguono il
Adrian Kurre, Senior Vice President
Doubletree by Hilton Acaya Golf
brand.
del marchio Hilton Garden Inn, ha
Resort Lecce, di recente apertura.
In occasione della firma del nuovo
dichiarato: “Siamo lieti di aver firmato
All’apertura, prevista per il 2010, il
accordo, Patrick Fitzgibbon, Senior
l’accordo per il nostro primo hotel del
nuovo Doubletree by Hilton Olbia-
Vice President Development di Hilton
brand a Venezia e il nono Hilton
Sardinia (nella foto la sua hall)
Worldwide, ha commentato: “Dopo
Garden Inn in Italia. Siamo certi di
disporrà di un totale di 124 camere
continuare ad assicurare che questo
spaziose, di un ristorante dotato di
marchio rimanga leader nel segmento
tutti i servizi e di un bar con terrazza
mid-market sia per viaggiatori italiani
esterna, oltre a un fitness center con
sia per gli ospiti internazionali”.
46
6-11-2009
17:00
Pagina 47
Villa La Massa:
migliore in europa
capace di far sentire gli ospiti accolti
Invito
nella loro unicità. Sembra che le
P5 ha il piacere di invitavi a conoscere
Villa La Massa riceve al Westin
antiche dimore e il loro fascino
un nuovo spazio per eventi esclusivi.
Palace di Parigi il Prix Villégiature
abbiano qualche volta la meglio sul
Situato all’ultimo piano del Centro
come miglior accoglienza e servizio in
lusso talvolta sfrenato - ma senz’altro
Svizzero, dispone di una splendida
Europa. La giuria del Prix, composta
più standardizzato - delle grandi
terrazza privata sui giardini di Via
da giornalisti delle maggiori testate ed
catene alberghiere”.
Palestro a Milano, a due passi dal
emittenti televisive internazionali e da
Ai bordi dell’Arno, a dieci minuti da
quadrilatero della moda.
alcuni direttori di grandi hotel europei,
Firenze, Villa La Massa ospita i suoi
Riservato, accogliente, elegante, lo
ha consegnato il premio a Marco
clienti nella tranquillità di una
spazio è caratterizzato da una cupola
lussuosa villa di campagna del 1500.
a vetri che gli conferisce una
L’accoglienza attenta e professionale
straordinaria ed unica illuminazione
del personale insieme alla
naturale, e da ampie vetrate che
naturalezza nei modi contribuisce a
dare al cliente un’ospitalità con il
cuore.
Villa La Massa fa parte del gruppo
Villa d’Este dal 1998 e della Small
Leading Hotels of the World.
www.villalamassa.com
www.prix-villegiature.com
affacciano direttamente sul parco.
L’originalità dell’estetica abbinata
all’atmosfera raffinata rendono
l’ambiente esclusivo e riservato, ideale
per incontri d’affari, conferenze
Montagnani, direttore di Villa La
Massa:
stampa e
“È un riconoscimento molto
seminari, colazioni
importante perché premia lo charme
e cene, con il
dell’ospitalità italiana che è ancora
supporto dei
migliori catering.
Per fissare un
incontro e visitare
personalmente il
nuovo spazio:
[email protected]
Tel. +39.02.76.32.03.30
www.ccsi.it
47
Good news
044_62_NEWS_ott09
Good news
044_62_NEWS_ott09
6-11-2009
17:00
Pagina 48
Mobilità Win Win
vettori aerei, ferrovie, car rental,
VM680S è inoltre dotato di tre
Si è tenuto il 10 novembre a Milano il
aeroporti, gds. Se ne è parlato in
pulsanti (due per il volume e uno
Forum “Soluzioni di Mobilità
modo approfondito con esperti e
mulifuzione per accettare o chiudere
integrata. Dalla competizione alla co-
protagonisti cercando di capire come
una chiamata, una volta effettuato il
evoluzione tra i player del mercato”
massimizzare il valore per il cliente
pairing (abbinamento
organizzato da Carlson Wagonlit
viaggiatore e per le aziende».
telefono/vivavoce), VM680S si
Travel (CWT), leader mondiale
www.carlsonwagonlit.it
ricollega automaticamente al telefono,
specializzato nel business travel
non è nemmeno necessario spegnerlo,
quando il dispositivo collegato esce
L'obiettivo del Forum è stato quello di
Il vivavoce si
carica con il sole!
affrontare il tema delle diverse
Utilizzare il Bluetooth per la
disattiva da solo e in automatico.
soluzioni di mobilità non in un’ottica
funzionalità vivavoce in auto è
Grazie alle sue dimensioni ridotte (
di competizione quanto in una
comodissimo: nessun cavo dal
92mmx54mmx15mm) e al pratico
prospettiva “win-win” di integrazione.
telefono all'autoradio o
sistema di aggancio inoltre è
all'apparecchio ausiliario esterno.
facilmente trasferibile da un auto
Il problema è che quando si compra
all’altra senza problemi
un accessorio Bluetooth occorre
In confezione troverete anche il
necessariamente alimentare la sua
caricatore da auto Usb per
batteria e spesso ci si dimentica.
alimentarlo
Perché allora, oltre alla tradizionale
prezzo indicativo 69,90 euro.
alimentazione della batteria, non
SBS è un’azienda italiana, tra le più
sfruttare l'energia solare che è
importanti in Europa nel settore degli
gratuita ed ecologica?
accessori, nel mondo dell’elettronica
SBS, presenta al mercato italiano ed
di consumo. Da anni impegnata nella
management.
dal suo raggio d’azione il vivavoce si
internazionale il nuovo vivavoce
per auto VM680S.
È infatti possibile – e lo dimostrano
VM680S è un rivoluzionario
alcune esperienze internazionali a noi
vivavoce auto solare che
vicine – porre a sistema le varie
funziona sia con la batteria
soluzioni di mobilità, soprattutto
tradizionale, che con l’apporto
ragionando all’interno del concetto di
del sole , grazie al pannello
filiera.
solare posto sopra alla scocca.
«L’esigenza sempre più pressante
Ma non finisce qui, infatti,
delle aziende - commenta Andrea
grazie alla tecnologia Multipoint,
Solari, direttore commerciale e
questo eccezionale Vivavoce per
marketing Italia di CWT – è quella di
auto consente di essere collegato a
creazione di prodotti originali che
assicurarsi che i propri viaggiatori
due diversi telefoni cellulari
abbracciano il mondo della Telefonia,
raggiungano la destinazione finale
contemporaneamente e diventa la
dell’Energia, degli accessori
con un adeguato livello di comfort e,
soluzione ideale per tutti coloro che
Multimedia, dell’Informatica,
soprattutto, ottimizzando i tempi e i
sono costretti per motivi professionali,
attualmente la gamma di prodotti
costi complessivi di trasferimento. In
o personali, ad avere due diversi tipi
SBS comprende oltre 2.500 articoli
passato le diverse accezioni di
di cellulari a cui rispondere.
per un pratico utilizzo sia nella vita
mobilità sono state spesso vissute in
privata che professionale.
un’ottica di competizione e di
Per maggiori informazioni:
sostitutività. Oggi un differente
Camilla Doni - ufficio stampa SBS –
scenario di mercato richiede
T: 0030 0322.980909
un’integrazione sistemica tra le
C: 3497668268
soluzioni e i servizi di trasporto:
[email protected]
48
Hotel Browns_A4
3-11-2009
12:54
Pagina 1
Mayfair is the heart of London.
Brown’s is in the heart of Mayfair.
Brown’s Hotel offers six unique private dining rooms for up to 120 guests, each of which boasts
an abundance of natural daylight, high ceilings and antique furniture. The dedicated events team
are on hand to tailor-make celebrations, weddings and meetings to your specific requirements
with special attention being given to the small details that make a difference.
To make a booking, or for further information, please call +44 20 7493 6020
or email [email protected]
Albemarle Street, London, W1S 4BP
www.roccofortecollection.com
Good news
044_62_NEWS_ott09
5-11-2009
9:38
Pagina 50
Perla della
Brianza.
Lusso, dispone di
del Conte è un ristorante da 50
23 camere e
coperti che coniuga il gusto e
Un piccolo borgo del ‘700,
suites. Come è
l’eleganza con la semplicità e la
una nobile dimora
naturale in un’
linearità delle scelte. La freschezza di
riportata al primitivo
antica abitazione
una creatività attuale e la sapienza di
splendore nell’antica
costruita in un
sapori antichi si incontrano in un
località di Arlate, nel cuore
borgo, ogni
ambiente che, con la medesima
del Parco dell’Adda.
camera è
originalità, sposa le mura secolari con
Quiete, natura, relax al
differente da tutte
un’ambientazione assolutamente
centro del triangolo
le altre, anche se
contemporanea.
pulsante e produttivo
ciascuna condivide
[email protected]
lombardo, tra Milano,
con le altre la
Como, Bergamo, per un
dotazione di ogni
soggiorno di piacere, di lavoro o di
comfort. I materiali, le luci, gli arredi
Noleggi a regola
d'arte
rigenerazione all’insegna del
concorrono, in un equilibrio tra design
Avis Autonoleggio, grazie ad un
benessere e dello stile.
contemporaneo e tradizione, alla
accordo con Giunti Arte Mostre e
Il fiume Adda lascia il Lago di Como e
formazione di atmosfere intime,
Musei, diventa vettore ufficiale della
le Prealpi lombarde formano, nella
uniche, preziose. Anche la prima
mostra di Chagall ospitata a Pisa
discesa verso la pianura, uno
colazione si trasforma in un momento
presso BLU Palazzo d’arte e cultura.
splendido Parco naturale. Qui la
speciale alla scoperta di antichi
A dimostrazione del suo continuo
passione di una famiglia, la famiglia
sapori: confetture, pane e pasticceria
impegno al servizio del cliente e
D’Angelo, ha ridato vita e fascino a
sono di produzione propria.
dell’interesse costante nell’appoggiare
una dimora esclusiva antica di tre
“Benessere”, tra queste antiche mura,
importanti iniziative culturali, Avis
secoli, riproponendone intatte la
non è solo un valore estetico; è
diventa oggi sponsor di un evento di
suggestiva eleganza, la sobria
soprattutto uno stile di vita unico e
rilievo internazionale: la mostra
personalità, la familiare tradizione di
personale, è armonia.
"Chagall e il Mediterraneo" che il BLU
calorosa accoglienza. Esserne ospiti
Fin dal primo istante TiSana SPA offre
Palazzo d’arte e cultura di Pisa
significa entrare in queste pagine di
agli ospiti l’ingresso in una vera
ospiterà dal 9 ottobre 2009 al 17
storia, coglierne il profumo e la
oasi di piacere: un circuito di vasche e
gennaio 2010.
memoria, vivere un’esperienza
docce sensoriali che si sviluppa su
La sponsorizzazione si inserisce
indimenticabile.
una superficie di 500 metri quadrati.
all’interno di un accordo più ampio, di
1711 Contrada Resort, hotel 4 stelle
Idroterapie, aromaterapie e una
recente siglato tra Avis e Giunti
gamma di trattamenti personalizzati
viso e corpo, con l’impiego esclusivo
di prodotti naturali.
Cucina naturale, materie prime scelte
nel rispetto della tradizione e della
stagionalità, vini selezionati: Tavola
50
Gratis
al meeting
fino a 20
partecipanti!
È tornata ed è ancora più allettante! Ecco per voi
la nuova offerta Hilton Family: un delegato su cinque
partecipa al meeting GRATUITAMENTE, fino a 20 delegati.
Con la nuova offerta della Hilton Family uno su cinque, potete prenotare eventi e meeting anche per tanti
partecipanti, senza preoccuparvi del tipo di location e del numero dei delegati. Come fare? E’ semplice: quando
Partecipanti
all’evento
Partecipanti
gratuiti
100
20
75
15
50
10
25
5
10
2
5
1
cinque delegati partecipano ad un evento, il corrispettivo della tariffa prevista per uno di questi è gratuito e nel caso
in cui cinque partecipanti pernottano, una camera è offerta gratuitamente. Immaginate che differenza per eventi
Offerta possibile per ogni multiplo
di 5 fino al numero 100 incluso.
fino a 100 delegati!
ROME CAVALIERI WALDORF ASTORIA COLLECTION
Un’ offerta da non perdere. Risparmiate organizzando un evento in oltre 210 hotel della Hilton Family nel
Regno Unito, in Europa, Africa e Medio Oriente in qualsiasi data fino al 31 Marzo 2010, se prenotate dal 25
Agosto al 4 Dicembre 2009.
MOLINO STUCKY HILTON VENEZIA
HILTON MILANO
HILTON FIRENZE METROPOLE
HILTON ROMA AIRPORT
HILTON SORRENTO PALACE
Prenotate oggi direttamente con il vostro hotel della Hilton Family
prescelto per l’evento o con il vostro rappresentante della Hilton Family.
Per maggiori informazioni e termini e condizioni, visitate hilton.com/1su5
Ufficio Vendite Italia 02 6983 3000.
VILLA IGIEA HILTON PALERMO
EXCELSIOR HILTON PALERMO
DOUBLETREE BY HILTON MILANO
DOUBLETREE BY HILTON ACAYA GOLF RESORT (LECCE)
HILTON GARDEN INN MALPENSA
HILTON GARDEN INN BOLOGNA/SAN LAZZARO
Il numero di notti gratuite è basato sul numero di notti pagate dai delegati. L’ offerta è limitata ad un numero massimo di 20
sconti della tariffa per il meeting e 20 pernottamenti gratuiti. L’ offerta non include la connettività, elementi audio video, omaggi
o costi accessori. Potranno esserci date in cui l’hotel non è prenotabile (blackout dates). L’ offerta deve essere citata all’atto
della prenotazione. L’ offerta deve essere presente nel contratto dell’hotel. L’ offerta è valida per gli hotel della Hilton Family
aderenti nel Regno Unito, in Irlanda, Europa, Medio Oriente e Africa. Soggetta a termini e condizioni descritti su hilton.com/1su5.
A4 P5 settembre.indd 1
HILTON GARDEN INN FIRENZE NOVOLI
HILTON GARDEN INN ROMA AIRPORT
HILTON GARDEN INN MATERA
HILTON GARDEN INN BARI
7-09-2009 14:50:29
044_62_NEWS_ott09
5-11-2009
9:39
Pagina 52
Irlanda
Port Ghalib, la nuova destinazione di
Belfast è una città che ha molto da
lusso sul Mar Rosso, è stata il
dire ai turisti, piena di vita e di voglia
palcoscenico della prima esibizione
di recuperare il tempo perduto.
egiziana della superstar del Rhythm
In pieno restyling, la città il 24
’n’ Blues, Beyoncé Knowles, in
novembre “accende” il suo fastoso
occasione della grande festa di lancio
Natale illuminando lo storico abete
del resort il 6 novembre scorso. La
natalizio di fronte al Belfast City Hall
tappa fa parte del suo tour
e dando il via all’euforia delle Feste.
internazionale “I AM… Sasha
Qui dove tutto è a portata di mano:
Fierce”. Gli italiani in vacanza sul Mar
ristoranti di grido - come il Beatrice
Rosso hanno potuto assistere allo
Kennedy, uno dei top della città, un
spettacolo, concluso da spettacolari
mix di tradizione e creatività, o
Editore (tra le società del gruppo
fuochi d’artificio.
l’esotico Bo Tree Thai Restaurant una
Giunti citiamo Giunti al Punto, la
L'aeroporto internazionale di Marsa
delle migliori tavole asiatiche, o il
prima catena di librerie in Italia per
Alam si trova a pochi chilometri da
Mourne Seafood Bar specializzati in
numero di punti vendita, e Touring
Port Ghalib. Una vacanza a Port
piatti a base di pesce -, coffee shop di
Editore, acquisita al 50% nel 2006).
Ghalib permette di godersi la spiaggia
grido (dall’ottimo rapporto
L'esposizione, aperta al pubblico dal
o la Spa Six Senses, o di prendere
qualità/prezzo), negozi griffati e di
martedì alla domenica dalle 10 alle
parte a una delle attività all'aperto
tendenza. Tra mille occasioni
19, svelerà le opere realizzate dal
per cui Port Ghalib è famosa, dalle
shopping, tentazioni dei saldi che
grande Chagall nel periodo in cui il
immersioni ai safari nel deserto. I
nelle città anglosassoni iniziano a fine
Maestro ha tratto particolare
tanti bar e ristoranti del resort sono a
dicembre, divertimento in una infinità
ispirazione dal nuovo ambiente in cui
disposizione per un drink o per la
di pub, luoghi di ritrovo, sale in cui da
si era stabilito: le rive del
cena. Port Ghalib ospita abitualmente
noti artisti tengono concerti live che,
Mediterraneo (nella foto, il Violinista
molti VIP e pop star da tutto il
non a caso, le sono valsi il titolo di
verde).
mondo.
“città della musica”.
Avis offre ai propri clienti la possibilità
www.egypt.travel
Chi avverte il richiamo della
Good news
Mar Rosso&Blues
di visitare questa splendida mostra
tradizione può tuffarsi nell’atmosfera
godendo di uno sconto speciale sul
pittoresca del St George’s Market, da
biglietto di ingresso e di una riduzione
poco restaurato, o il centralissimo
del 10% sul prezzo d'acquisto del
Smithfiel Market o ancora il Lisburn
catalogo ufficiale.
Farmers Market che si tiene da
Riservato a tutti i visitatori della
quest’anno, il primo sabato del mese.
mostra che noleggeranno un’auto
Una città che attende di rivivere il
Avis, verrà inoltre garantita (salvo
foto: ph. Geray Sweeney - Belfast
disponibilità) una vettura di categoria
superiore rispetto a quella prenotata,
fino al 17 gennaio 2010.
Per usufruire di questi vantaggi basta
scrivere all’indirizzo [email protected] citando il numero
coupon UELA005.
Avis è ancora una volta vicino alle
passioni dei suoi clienti, proponendo
offerte “a regola d’arte”.
52
A4
30-09-2009
17:48
Pagina 1
STM Roma 09_3
5-10-2009
16:46
Pagina 1
SHOCK THE MONKEY
IL SALOTTO DEL BUSINESS
SHOCK
MONKEY
SULLA PIAZZA
DI ROMA
MARKETING LOUNGE
&
EVENT
L’UNICA
P5
THE
SAVE THE DATE
19 NOVEMBRE 2009
OFFICINE FARNETO
VIA DEI MONTI DELLA FARNESINA 77
ROMA
Stratego Editoria e Comunicazione
ph. 02.83.24.15.86
www.p5web.it - www.shockthemonkey.it
[email protected]
INGRESSO SU INVITO
SONATORI_A4
26-10-2009
16:22
Pagina 1
Good news
044_62_NEWS_ott09
5-11-2009
9:41
Pagina 56
mito del Titanic, transatlantico varato
nel 1912 nei cantieri navali Harland
& Wolff e che ora è il perno del
Titanic Trail (percorso individuale,
l’economia.
all’incremento della Francia così come
“guidato” da un sofisticato
Questo risultato è degno di nota per
a quello di Italia e Spagna. Secondi
navigatore GPS da noleggiare presso
diverse ragioni. Da un punto di vista
principali viaggiatori sono stati i
gli uffici turistici di Belfast
regionale il volume dei pernottamenti
brasiliani, il che dimostra che la
(www.gotobelfast.com) e del Titanic
venduti interessa soprattutto i Leading
nazione sta avendo una buona
Quarter, area dove accanto ad un
Hotels in Europa. L’incoming in
capacità di ripresa dopo la crisi
museo avveniristico, stanno sorgendo
Europa è, infatti, cresciuto del 22%
economica in cui è incorsa. In breve i
un nuovo hotel di un gruppo
da Maggio ad Agosto 2009 rispetto a
brasiliani sono diventati il terzo
internazionale, il Belfast Metropolitan
Gennaio/Aprile. La Francia ha
mercato di riferimento sia per la
College Campus che dal 2010
ottenuto l’aumento maggiore in dollari
Francia che per l’Italia.
accoglierà gli 8 mila studenti, ed altre
tra i due periodi presi in
Il proprietario e General Manager del
opere pubbliche di rilievo.
considerazione così come altre
Grand Hotel Quisisana di Capri (nella
Senza contare che Belfast e Dublino
destinazioni, Grecia, Spagna e Italia,
foto la lobby), Gianfranco Morgano,
sono davvero vicine, ben collegate fra
hanno riportato una crescita
afferma : “Abbiamo accolto un gran
loro sia da treni che da confortevoli
significativa.
numero di turisti brasiliani questa
shuttle bus in partenza da Dublino
Dalla stima di produzione emerge un
estate nel nostro hotel e il business
città e dall’aeroporto. L’occasione
dato molto interessante: nonostante
che ci è arrivato dal Sud America
giusta per cogliere l’essenza,lo spirito
l’indebolimento del dollaro, sono i
senza dubbio ci ha aiutato ad uscire
delle due capitali. I due volti di
viaggiatori americani quelli che hanno
dalla crisi”.
un’isola a lungo divise dalla storia,
contribuito maggiormente
The Leading Hotels of the World, Ltd.
diverse, ma profondamene unite e
è la più importante organizzazione
complementari.
mondiale di sales & marketing
www.irlanda-travel.com
alberghiero di lusso che riunisce hotel
e resort cinque stelle, indipendenti o
Segnali positivi
appartenenti ad altre catene,
Da maggio ad agosto The Leading
offrendo loro supporto nella vendita e
Hotels of the World ha registrato una
nella gestione. Con 22 uffici nel
crescita dei ricavi del 13,5% per i suoi
mondo, oggi rappresenta circa 450
hotel membri rispetto al primo
alberghi tra i più lussuosi al mondo,
quadrimestre dell’anno. Solitamente è
contando oltre 85.000 fra camere e
nei primi mesi dell’anno che si
suite, in 80 paesi. In Italia i Leading
ottengono maggiori ricavi e questa
Hotels sono 56.
inversione di tendenza è
interpretata come un
segnale incoraggiante di
ripresa in questo periodo
di difficoltà generale per
56
16:48
Pagina 1
FOTOGRAFO UFFICIALE
DI SHOCK THE MONKEY
22-07-2008
STEFANO PORTINCASA
080_Portincasa
Via Mazzucotelli, 15/e
20138 Milano
Tel. +39.348.8103872
[email protected]
Good news
044_62_NEWS_ott09
5-11-2009
9:41
Pagina 58
W per Barcelona
“Il debutto del marchio W in una
W Hotels Worldwide, rinomato per
città dinamica come Barcellona, uno
Il Salotto e il
Principe Bar
aver sfondato le demarcazioni di
dei più rinomati centri d’Europa per
La rinascita dell’Hotel Principe di
categoria e rigenerato il settore
la moda, il design e l’architettura,
Savoia, gioiello italiano della
alberghiero, inaugura il fiore
costituisce una pietra miliare del
Dorchester Collection, ha il suo fulcro
all’occhiello del marchio globale,
programma di espansione nelle più
nei nuovissimi Principe Bar (nella
l’hotel W Barcelona. Un’icona
stimolanti e palpitanti mete del
foto) e Il Salotto Lobby lounge, esempi
architettonica mozzafiato che sorge
mondo” dichiara Eva Ziegler, Global
di transizione perfetta dal più
nella città più dinamica ed elegante
Brand Leader di W Hotels Worldwide
rinomato e raffinato bar-salotto
della Spagna, la struttura W
e Le Méridien. E continua: “La
storico d’Italia a nuova icona di
Barcelona è stata creata
straordinaria architettura e il design
mondanità e tendenza, continuando a
dall’architetto spagnolo di fama
innovativo dell’hotel W Barcelona
rappresentare il luogo d’incontro
mondiale Ricardo Bofill. Ubicato a
portano la firma del famoso architetto
d’eccellenza del jet set
Nova Bocana, all’inizio della
Ricardo Bofill. Questa sua
internazionale, grazie a
meravigliosa passeggiata della
rivoluzionaria realizzazione costituirà
quell’impareggiabile mood che ha
Barceloneta, l’hotel si staglia contro lo
un palcoscenico spettacolare per
stupendo lungomare e l’orizzonte
l’esclusivo stile di vita del marchio W
della città ed è già diventato un
ed è destinata a diventare l’hotel
riferimento del grandioso piano di
simbolo del marchio, offrendo un
rinnovamento urbano della costa
accesso privilegiato al mondo “Wow”.
barcellonese. La snella struttura, che
L’hotel ospita 473 stanze, di cui 67
conta 26 piani e ha la forma di una
suite, due suite WOW e una suite
vela, si erge verticalmente dal porto e
Extreme WOW.
offre uno straordinario panorama del
www.whotels.com.
mare e della città da praticamente
ogni camera. I jetsetter del mondo e
la gente bene del luogo hanno già
reso il Principe ambasciatore dello
ribattezzato la sabbiosa ed esclusiva
stile italiano nel mondo.
insenatura prossima all’hotel la
Creatore artistico delle nuove aree di
“Copacabana” di Barcellona, un
accoglienza è il celebre architetto
chiaro riferimento alla passione per il
newyorkese di origini francesi Thierry
design e per la moda di W Barcelona,
Despont, al suo debutto in Italia e
le caratteristiche del marchio che
scelto dal DG Ezio Indiani per la sua
contraddistinguono questa meta
sensibilità nel saper accostare
simbolica.
elementi contemporanei di forte
innovazione a uno stile che
nell’essenza mantiene la sua più
profonda classicità.
www.dorcherstercollection.com
58
MUSEO
SPAZI
CREATIVITÀ
Rendi unico il tuo evento nel più grande
museo tecnico-scientifico italiano.
Nel cuore di Milano, la scienza
incontra l’arte e la storia.
Scegli il tuo spazio e crea l’atmosfera
perfetta per fare vivere ai tuoi ospiti
un’esperienza irripetibile e prestigiosa.
Ogni tuo evento merita di diventare
memorabile. Chiedici come.
MUSEO NAZIONALE DELLA SCIENZA E DELLA TECNOLOGIA
via San Vittore 21, Milano
www.museoscienza.org / servizi_aziende
02.48555.441 / 458
[email protected]
Good news
044_62_NEWS_ott09
5-11-2009
10:09
Pagina 60
Cavallo di Troia
Germania, Italia, Regno Unito e Stati
Gli italiani sono meno inclini a
Tutti i consumatori, ma soprattutto i
Uniti legge i rendiconti bancari ricevuti
preferire i documenti cartacei rispetto
giovani, continuano ad attribuire
per posta pur essendo frequenti
agli altri stati con appena il 49% dei
valore ai documenti finanziari che
utilizzatori di Internet. Mentre il 67%
consumatori che preferisce la carta
ricevono per posta e tramite accesso
dei consumatori legge i propri
rispetto alla media internazionale del
online: questo è quanto emerso dallo
documenti bancari o di istituti
60%.
studio commissionato condotto da
finanziari su supporto cartaceo, il
Inoltre gli italiani dedicano il maggior
Forrester Consulting per conto di
30% circa si avvale anche della
tempo alla lettura dei rendiconti su
InfoPrint Solutions Company, joint-
consultazione dei rendiconti online. Di
carta con circa quattro minuti a
venture tra IBM e Ricoh. Lo studio
contro, solo il 26% dei consumatori
documento. Infine, i documenti
rivela che i consumatori attribuiscono
legge i rendiconti esclusivamente
finanziari in Italia possono avere una
valore alle promozioni e ai messaggi
online. Il fatto che il consumatore
notevole influenza sulla percezione
marketing
desideri disporre sia
dell’azienda: rispetto alla media del
personalizzati sui propri
di rendicontazione ad
57% a livello internazionale, una
documenti online, ma
accesso online sia
percentuale di consumatori pari al
ancor di più su carta,
stampata evidenzia
77% è infatti più incline a migliorare
facendo emergere
l’importanza delle
la propria percezione aziendale se i
un’opportunità non
comunicazioni su più
documenti che riceve sono
sfruttata da parte degli
canali.
maggiormente rilevanti.
uffici marketing delle
Secondo lo studio
“Questo studio consente agli uffici e
aziende di promuovere
Forrester, i
alle agenzie di marketing di capire le
il proprio marchio e la
consumatori
opinioni della clientela sull’utilizzo del
fidelizzazione della
preferiscono ricevere
TransPromo come strumento per
clientela attraverso
questi messaggi
raggiungere i consumatori”, ha
promozioni su
mirati sui propri
affermato Benoit Chatelard (nella
documenti quali rendiconti bancari,
rendiconti cartacei piuttosto che via e-
foto), Senior Vice President e General
bollette e reportistica del traffico di
mail, web o direct mail. Il 32% dei
Manager di InfoPrint Solutions EMEA.
telefonia mobile.
consumatori sceglie la carta come
“Questo studio rispecchia l’importante
Contrariamente alle aspettative, i
canale preferito rispetto al 19% che
opportunità che il TransPromo offre ai
giovani non sembrano inclini ad
predilige i rendiconti via e-mail, all’8%
clienti mediante l’uso di documenti
abbandonare il supporto cartaceo; ad
via web e al 6% tramite direct mail.
transazionali come canale di
esempio, il 70% dei consumatori di
marketing, sia online che offline. Il
età compresa tra 25 e 34 anni che
nostro impegno è quello di dotare i
riceve rendiconti bancari li legge su
nostri clienti degli strumenti di analisi
carta rispetto al 63% dei consumatori
dei dati, consulenza e tecnologia
tra 50 e 64 anni. Inoltre, in tutte le
necessari a realizzare il valore che il
fasce di età, i documenti stampati
TransPromo rappresenta per la
vengono prevalentemente riletti più
clientela”.
volte e spesso per una media di tre
www.infoprint.com
minuti.
Anche dopo il passaggio alle
comunicazioni elettroniche, oltre il
60% dei consumatori in Francia,
60
A4
3-11-2009
10:25
Pagina 1
Good news
044_62_NEWS_ott09
5-11-2009
14:26
Pagina 62
L’hanno fatto in
centro
da sempre si occupa di viaggi. Ma
Lunedì 26 ottobre e lunedì 2
non è tutto. Il concept di agenzia è
novembre, presso il Teatro Ventaglio
Adventour, la squadra che in questi
estremamente ambizioso e
Smeraldo di Milano, sono saliti infatti
anni ha lavorato dietro le quinte, negli
innovativo.
sul palco alcuni tra i più noti comici di
uffici di Emotiongroup, lascia il
Il panorama di offerte di Adventour
Zelig, che con la loro simpatia hanno
backstage e decide di andare in
by Emotion comprende ovviamente i
dato vita a due indimenticabili serate
prima linea.
maggiori Tour Operator nazionali e
di solidarietà.
un CD da Hit Parade, Emotiongroup
internazionali, ma non solo.
Il ricavato degli spettacoli è stato
lancia un segnale e una sfida al
E per avere info in anteprima, basta
destinato al progetto “Dalla parte dei
mercato, aprendo in pieno centro a
diventare un "Emotion friend",
bambini”, per l’offerta di un servizio
gratuito di sostegno psicologico ai
bambini ammalati di tumore e ai loro
familiari.
Spazio Prevenzione Onlus è
un’associazione non profit attiva da
oltre 13 anni sul territorio lombardo,
si occupa di progetti e percorsi di
Milano, una sede destinata non più
solo alle aziende, ma al pubblico in
iscrivendosi alla nostra newsletter:
salute con particolare attenzione alla
diretta.
www.emotiongroup.it/newsletter.php;
prevenzione oncologica. Propone
Adventour by Emotion vuole infatti
qui, oltre alle notizie e alle anteprime
servizi di diagnosi precoce attraverso
mettere a disposizione di tutti la
dal mondo degli eventi, anche la
visite ed esami e attività di
grande esperienza accumulata nei
sezione viaggi, con gli sconti e le
educazione e sensibilizzazione su
viaggi e negli incentive dal team che
attività riservate agli amici più fedeli
salute e benessere, promuovendo
che richiederanno la Adventour Card,
campagne di educazione ai corretti
una speciale carta che darà diritto a
stili vita, in particolare sui temi di
un trattamento da “business class”,
sana alimentazione, movimento e
sempre!
disassuefazione da fumo e alcool.
www.emotiongroup.it
Per il calendario completo degli
appuntamenti, le ultime novità e tutte
Zelig Ethic
le informazioni sui comici e sugli
Spazio Prevenzione onlus, all’interno
spettacoli di Zelig e Bananas visita il
del progetto Zelig Ethic, in
sito web:
collaborazione con Bananas srl, ha
www.areazelig.it
proposto due serate di comicità a
favore dei suoi numerosi progetti di
prevenzione oncologica, educazione ai
corretti stili di vita e sostegno ai
pazienti oncologici.
62
027
18-09-2006
11:03
Pagina 1
Anuncio_210x297
9/14/09
5:44 PM
Page 1
The most exclusive starting point
to discover São Paulo.
Tivoli São Paulo - Mofarrej
Alameda Santos, 1437 | Jardins | São Paulo | SP | Brazil
F: 55 11 3146 5900
E.: [email protected] | www.tivolihotels.com
SÃO PAULO | PRAIA DO FORTE | LISBOA | ALGARVE | COIMBRA | MADEIRA | SINTRA | VILAMOURA | PORTIMÃO
A4
30-10-2009
10:35
Pagina 1
A4
5-06-2009
14:47
Pagina 1

Documenti analoghi